5 Impostazione dell'ambiente di monitoraggio

Nel documento Istruzioni per l'uso. Italiano. Philips Hemodynamic Application. Versione 1.0 (pagine 22-27)

In questa sezione viene spiegato come impostare l'ambiente di monitoraggio utilizzando i diversi comandi e parametri.

È inoltre possibile salvare le combinazioni di impostazioni come i layout di monitoraggio personalizzati.

5.1 Personalizzazione del layout di monitoraggio

È possibile personalizzare il layout di monitoraggio utilizzato sullo schermo e salvarlo per un eventuale uso futuro.

I layout consentono di salvare diversi gruppi di parametri di monitoraggio e richiamarli quando è necessario. È possibile cambiare diversi elementi di layout dello schermo:

• Forme d'onda ECG e della pressione visualizzati

• Scale utilizzate sulle forme d'onda

• Etichette delle forme d'onda della pressione

• Velocità di scorrimento

• Colori delle forme d'onda

• Visualizzazione delle forme d'onda medie

• Segni vitali (ad eccezione della pressione sanguigna non invasiva)

NOTA Le modifiche delle impostazioni degli allarmi vengono salvate come parte del layout personalizzato. Per ulteriori informazioni, vedere Impostazione degli allarmi

paziente (pagina 36) e Salvataggio, richiamo ed eliminazione dei layout (pagina 35).

Il layout predefinito è determinato dalla procedura selezionata. È possibile creare tutti i layout aggiuntivi come desiderato. Il sistema può essere configurato in modo da richiedere, in via opzionale, un nome utente e password per salvare o eliminare i layout. Per ulteriori informazioni sulla configurazione di utenti e password, fare riferimento alle informazioni sulla sicurezza per la convalida delle macro nelle Istruzioni d'uso diXper Information Management.

5.1.1 Selezione delle forme d'onda da visualizzare

È possibile scegliere quali forme d'onda ECG o della pressione visualizzare nel layout dello schermo.

Queste forme d'onda vengono visualizzate separatamente nella relativa area di visualizzazione. Le forme d'onda ECG vengono visualizzate nella parte superiore dell'area di visualizzazione principale, mentre quelle della pressione vengono visualizzate nella parte inferiore.

Il sistema può essere configurato per visualizzare le forme d'onda ECG sull'intera area di visualizzazione delle forme d'onda.

1 Eseguire una delle operazioni descritte di seguito:

• Fare clic con il pulsante destro del mouse nell'area di visualizzazione delle forme d'onda.

Fare clic su Live Setup (Configurazione T.reale) nella parte superiore dell'area di visualizzazione delle forme d'onda.

Viene visualizzata la finestra di dialogo Live Setup (Configurazione T.reale).

Suggerimento:se si fa clic con il pulsante destro del mouse sulla parte superiore dell'area di visualizzazione delle forme d'onda sulle forme d'onda ECG esistenti, la scheda ECG viene selezionata automaticamente quando viene visualizzata la finestra di dialogo Live Setup

(Configurazione T.reale). Analogamente, se si fa clic con il pulsante destro del mouse sulla parte inferiore dell'area di visualizzazione delle forme d'onda sulle forme d'onda della pressione esistenti,

Impostazione dell'ambiente di monitoraggio Personalizzazione del layout di monitoraggio

la scheda Pressures (Pressioni) viene selezionata automaticamente quando viene visualizzata la finestra di dialogo Live Setup (Configurazione T.reale).

2 Per selezionare le forme d'onda ECG, eseguire le operazioni descritte di seguito:

a Assicurarsi che la scheda ECG sia selezionata.

Figura 6 SchedaECG nella finestra di dialogo Live Setup (Configurazione T.reale)

Il sistema supporta fino a un massimo di 12 canali ECG.

b Per visualizzare la forma d'onda desiderata, fare clic su On per la forma d'onda in questione.

c Per regolare il modo in cui una forma d'onda viene visualizzata sullo schermo e la scala verticale utilizzata, regolare Gain (Guadagno) per la forma d'onda desiderata facendo clic su + o -.

d Per limitare l'ampiezza della forma d'onda della frequenza cardiaca (HR) tramite il clipping del complesso QRS, selezionare il livello di Clipping desiderato per ogni forma d'onda.

e Per modificare l'ordine delle forme d'onda ECG nell'area di visualizzazione delle forme d'onda, trascina ogni forma d'onda ECG nella posizione desiderata.

f Per abilitare Pacemaker Detection (Rilevamento pacemaker), fare clic su On.

Le indicazioni della stimolazione errore sono visualizzate in rosso sulla forma d'onda ECG della frequenza cardiaca quando è attivo il rilevamento del pacemaker.

Impostazione dell'ambiente di monitoraggio Personalizzazione del layout di monitoraggio

Figura 7 Indicazioni della stimolazione (in rosso) sulla forma d'onda ECG

g Per disattivare Pacemaker Detection (Rilevamento pacemaker), fare clic su Off.

Il rigetto del pacemaker è sempre attivo.

3 Per selezionare le forme d'onda della pressione, eseguire le operazioni descritte di seguito:

a Assicurarsi che la scheda Pressures (Pressioni) sia selezionata.

Figura 8 Scheda Pressures (Pressioni) nella finestra di dialogo Live Setup (Configurazione T.reale) b Per visualizzare una forma d'onda desiderata, assicurarsi che il comandoEnabled (Attivato) sia

impostato su On per la forma d'onda desiderata e che il comandoWave (Onda) sia impostato su On.

4 Per chiudere la finestra di dialogo, fare clic su Close (Chiudi) oppure all'esterno della finestra di dialogo.

Impostazione dell'ambiente di monitoraggio Personalizzazione del layout di monitoraggio

5.1.2 Modifica delle dimensioni e della scala delle forme d'onda

È possibile modificare le dimensioni delle forme d'onda ECG e la scala utilizzata per visualizzare le forme d'onda della pressione

in modo da esaminare più in dettaglio la forma d'onda.

Le dimensioni visualizzate delle forme d'onda ECG vengono regolate modificando il valore di guadagno del segnale. Per le forme d'onda della pressione, è possibile modificare la scala utilizzata per la

visualizzazione. Queste modifiche influiscono sulle scale verticali utilizzate nella visualizzazione della forma d'onda.

Suggerimento:se si fa clic con il pulsante destro del mouse sulla parte superiore dell'area di

visualizzazione delle forme d'onda sulle forme d'onda ECG esistenti, la scheda ECG viene selezionata automaticamente quando viene visualizzata la finestra di dialogo Live Setup (Configurazione T.reale).

Analogamente, se si fa clic con il pulsante destro del mouse sulla parte inferiore dell'area di

visualizzazione delle forme d'onda sulle forme d'onda della pressione esistenti, la scheda Pressures (Pressioni) viene selezionata automaticamente quando viene visualizzata la finestra di dialogo Live Setup (Configurazione T.reale).

È inoltre possibile modificare la velocità di scorrimento per consentire la visualizzazione di più o meno cicli delle forme d'onda.

Questa modifica influisce sulle forme d'onda ECG e su quelle della pressione e varia la scala orizzontale utilizzata nella visualizzazione della forma d'onda. Sono disponibili le velocità di scorrimento indicate di seguito: 5, 10, 25, 50, 100, 200 e 400 mm/s.

Se si visualizza una seconda pressione, ciascuna forma d'onda viene visualizzata con la propria scala. Il sistema può essere configurato per visualizzare le forme d'onda con una sola scala.

I valori medi di spostamento sono calcolati su un intervallo di 5 secondi.

1 Per modificare il guadagno ECG, eseguire le operazioni descritte di seguito:

a Fare clic su Live Setup (Configurazione T.reale) nella parte superiore dell'area di visualizzazione delle forme d'onda.

Viene visualizzata la finestra di dialogo Live Setup (Configurazione T.reale).

b Assicurarsi che la scheda ECG sia selezionata.

c Identificare la forma d'onda ECG da regolare, quindi fare clic su + e - per modificare l'impostazione Gain (Guadagno) per la forma d'onda.

2 Per modificare la scala della forma d'onda della pressione, eseguire le operazioni descritte di seguito:

a Fare clic su Live Setup (Configurazione T.reale) nella parte superiore dell'area di visualizzazione delle forme d'onda.

Viene visualizzata la finestra di dialogo Live Setup (Configurazione T.reale).

b Assicurarsi che la scheda Pressures (Pressioni) sia selezionata.

c Identificare la forma d'onda della pressione da regolare e selezionare le impostazioni Scale Low (Scala inferiore) e Scale High (Scala superiore) desiderate per questa forma d'onda.

Suggerimento:È possibile effettuare rapidamente le modifiche alla scala per tutte le forme d'onda della pressione facendo clic sulla parte superiore e inferiore delle scale nell'area di visualizzazione delle forme d'onda.

Impostazione dell'ambiente di monitoraggio Personalizzazione del layout di monitoraggio

3 Per modificare la velocità di scorrimento, selezionare l'impostazione Sweep Speed (Velocità scorrimento) desiderata dall'elenco nella parte inferiore della visualizzazione delle forme d'onda.

4 Per visualizzare le forme d'onda con una sola scala, posizionare il puntatore sull'area della scala e fare clic sul pulsante della scala visualizzata.

Di seguito sono riportate le icone relative allo stato corrente e al nuovo stato che è possibile selezionare.

Icona Descrizione

Attualmente è visualizzata una singola scala. Fare clic sul pulsante per visualizzare più scale.

Attualmente sono visualizzate più scale. Fare clic sul pulsante per visualizzare una singola scala.

Figura 9 Visualizzazione delle forme d'onda con una singola scala

Figura 10 Visualizzazione delle forme d'onda con più scale

Impostazione dell'ambiente di monitoraggio Personalizzazione del layout di monitoraggio

5.1.3 Modifica delle etichette delle forme d'onda della pressione

È possibile modificare l'etichetta associata a una forma d'onda della pressione.

In questo modo viene modificata l'etichetta del canale di ingresso della pressione associato alla relativa forma d'onda di pressione, consentendo di verificare che sia stata applicata l'etichetta corretta alla forma d'onda visualizzata. Il colore della forma d'onda viene determinato automaticamente

dall'etichetta selezionata. Viene inoltre aggiornata la posizione del catetere sul diagramma del cuore interattivo nel pannello di selezione della procedura in modo da tenere conto dell'etichetta selezionata.

Nel documento Istruzioni per l'uso. Italiano. Philips Hemodynamic Application. Versione 1.0 (pagine 22-27)