• Non ci sono risultati.

CAPITOLO 3: LE GATED COMMUNITIES NEL MONDO UNA PANORAMICA GENERALE

3.6 La prima distinzione delle G.C.: E J Blakely e M.G Snyder

3.6.1 Lifestyle Communities

Le Lifestyle Communities, sono la tipologia di GC che maggiormente si è diffusa negli Stati Uniti. Si sono propagate lungo la Sunbelt, tra Florida, sud California e Arizona, diventando presto, come ci indicano gli autori, l’archetipo di GC, ciò a cui pensiamo quando si fa riferimento ad una comunità recintata. L'intento originario dei developers era quello di speculare su una società medio alto borghese consumistica in piena ascesa economica. I destinatari di tante attenzioni sono di solito golfisti, pensionati, coppie mature senza figli le cui intenzioni sono di immergersi nei servizi e negli sport preferiti a 360°.

Queste comunità sono pubblicizzate con un entusiasmo del tutto particolare che mette in risalto proprio i servizi offerti come lo stile di vita. Sono complessi residenziali per persone che amano passare il tempo libero vicino casa. Offrono ogni tipo di intrattenimento e servizi, come il gioco del golf o del tennis, o centri ippici. Sono dei grandi ed ampi complessi il cui scopo è quello di fornire una "completa esperienza di vita"269 con case, centri commerciali, uffici, parchi, centri ricreativi. Una vera campana di vetro, potremmo aggiungere. Negli ultimi anni, il divario tra classi ricche e povere sta aumentando con il conseguente assottigliamento della classe intermedia. Fino agli anni Settanta quest'ultima è stata in piena ascesa alimentata dall'industria manifatturiera. Circa il 65% degli americani possedeva una casa grazie a sovvenzioni governative o facilitazioni sui mutui. Possibilità ampliate di acquistare una nuova auto, di mettere da parte dei risparmi per la pensione, l’aumento degli stipendi, l'avvento della sicurezza sociale, tutti sogni realizzati.

La classe media dagli anni Settanta ai Novanta diventa la classe del tempo libero (leisure

class). Si sviluppano così in massa complessi residenziali per passatempi e consumismo mai

visti prima d'ora. Le periferie si ampliano con spazi aperti, laghetti artificiali e foreste. La classe del tempo libero richiede adesso anche una seconda casa diversa dalla prima, una scelta in genere tra montagna, mare e lago. Con l'aumentare del reddito medio e l'aspettativa di vita, è diventato importante anche il dove passare gli ultimi anni della pensione, sono maggiormente ricercati i luoghi caldi, magari con poche tasse e molta sicurezza interna. Nevada, Florida, Texas, California, Arizona diventano mete ambite pubblicizzando luoghi, sorveglianza, attività ricreative e pacchetti all-inclusive, compresa la libertà da ogni pensiero. Il prezzo? Solo una rinuncia alla propria privacy, ceduta attraverso la firma degli accordi preliminari, i famigerati CC&R’s.

Secondo alcune interviste riportate, chi entra in una comunità di questo tipo è rassicurato dal fatto che "socialmente si conosce già quello che sono o che fanno gli altri abitanti"270, fattore certamente rassicurante, sempre che gli abitanti siano brave persone però. Comprare una casa qui dentro è comprare uno stile di vita.

Negli anni Ottanta poi, anche la classe più giovane, nel pieno del benessere, chiede dei posti su misura e gli zelanti developers rispondono con gioia e prontezza a questo appello. Si aprono le porte allo status e prestigio, i Country Clubs sono sinonimo di autorealizzazione e immagine sui gradini più alti della scala sociale. I promotori inoltre, offrono sicurezza e

269

Ivi, p. 47.

270

88

sorveglianza per le abitazioni lasciate vuote per lunghi periodi, il che rende l'investimento ancora più allettante. Golf, Polo e altri sport possono essere praticati in sicurezza senza intrusioni di estranei; prestigio e senso di appartenenza sono merci ambite in vendita e importanti fattori di attrazione, continuano ad illustrare gli autori271.

Conoscersi all'interno dei gates è fondamentale per ricevere senso di sicurezza necessaria. Secondo Blakely e Snyder, dalle loro interviste, conoscere il vicino ed interagire limitatamente con lui anche solo durante il tempo libero, significa fare "comunità" e ciò è sufficiente per molti residenti.

Blackhawk ne è un esempio, San Ramon in California con 4000 acri di Clubhouse; la parola

d'ordine è controllo. Cancelli, guardie, regole, ogni cosa è per creare un ambiente "senza sorprese", una struttura senza confusione a beneficio dei residenti che desiderano ordine, disciplina ed un legame comune, fondato sul diritto di scegliere con chi e quanto relazionarsi272.

L'altra faccia della medaglia (d'oro naturalmente, n.d.r.) è la stretta morsa delle regolamentazioni, orari e imposizioni per disciplinare ogni aspetto della vita quotidiana. Come da interviste riscontrate, vige il principio che ognuno ha il diritto di scegliere con chi e quando interagire con il prossimo. "Il mondo all'interno dei gates è sacrosanto”273.

Non mancano anche coloro che paragonano i gates, nella fattispecie Blackhawk alle piccole cittadine americane di 25 anni fa, dove i ricordi nostalgici portano a rimembrare quanto fosse rassicurante non dover chiudere a chiave le auto e conoscersi all'interno della comunità senza sentirsi circondato da troppi stranieri. Come affermano gli autori, siamo esattamente davanti al caso di una vendita; non si vendono case, perlomeno non solo, soprattutto si vende la mercificazione di una comunità, un ideale di essa, esattamente ad un prezzo al metro quadro274.

Irvine, Celebration, Green Valley e Canyon Lake sono esempi di investimenti commerciali ben

riusciti, naturalmente per promotori e costruttori. Ascoltando ciò che i residenti commentano al riguardo infatti, Andrew Ross nel suo libro su Celebration in Florida, riporta la quasi generale soddisfazione in quanto possono gestire in prima persona l’andamento della comunità reputando così, la forma di governo privato, una maggiore opportunità di efficienza.275Delusi da istituzioni pubbliche elette in una forma di democrazia “troppo

laboriosa, costosa e inefficiente”276, hanno preferito rivolgersi alla iniziativa privata.

Lo spirito di "comunità" oltre che dalla conoscenza reciproca è alimentato dalle numerose associazioni e Clubs (Circoli) che portano i residenti ad incontrarsi esattamente quando e come meglio desiderano.

271 Ivi, p. 57. 272 Ivi, p. 62. 273 Idem. 274 Ivi, p. 63. 275

A. Ross, The Celebration Chronicles. Life, Liberty and the Pursuit of Property Value in Disney’s New

Town, 1999, trad. It. Celebration. La città perfetta. L’utopia urbanistica finanziata dalla Disney, Arcana

srl, Roma, 2001, p.378.

89

Le ricerche degli autori però mettono in evidenza proprio questo aspetto: un senso di comunità basato essenzialmente su interessi in comune e fasce di reddito; ciò non è certo la base per un vero e forte legame di mutua assistenza reciproca.

Le Lifestyle Communities possono essere suddivise ulteriormente in altre sottocategorie : Retirement Community

Golf and leisure community

Gated Suburban New Town

Le Retirement Communities come ricorda il nome, sono ideate per la middle e upper-middle

class in pensione che vuole ritirarsi in luoghi forniti di strutture e servizi negli ultimi anni di

vita. Molti complessi nascono come seconde case in cui poi i proprietari si ritirano definitivamente, per cui le comunità sono abitate per l'intero anno. Esempi ne sono Leisure

World e Sun City che nel loro nome mostrano ciò che offrono.

Figura 20 Mission Hills, Rancho Mirage, Retirement Community in California.

Fonte: http://www.clubcorp.com/Clubs/Mission-Hills-Country-Club, ultimo accesso 27/04/14.

Figura 21 Blackhawk, Golf and Leisure Community in California.

90

Le Golf and Leisure Communities sono comunità in cui i corsi di golf, tennis e nuoto, sono centrali caratteristiche, esempio Blackhawk Country Club in San Francisco, ma sono comuni anche nelle aree nevose del Nord sempre con prevalenti destinazioni sportive.

Le Suburban New Towns invece, sono una nuova tipologia di Community Lifestyle suburbana. Sono gated communities ampie e comprendenti alcune migliaia di unità abitative, incorporando attività sia residenziale che commerciale/industriale. Queste aree fatte di grandi lottizzazioni sono tendenzialmente una novità in quanto dotate di cancelli. Ne sono validi esempi Irvine Ranch in Orange County California o Green Valley vicino Las Vegas, Nevada.