• Non ci sono risultati.

RISPETTO DELLE MISURE DI PREVENZIONE E CONTENIMENTO DEL RISCHIO DI CONTAGIO DA CORONAVIRUS

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "RISPETTO DELLE MISURE DI PREVENZIONE E CONTENIMENTO DEL RISCHIO DI CONTAGIO DA CORONAVIRUS"

Copied!
7
0
0

Testo completo

(1)

MINISTERO DELL’ISTRUZIONE DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

I.C.S “Rita Levi Montalcini”

via Carducci, 7 – 20068 Peschiera Borromeo tel. 02 5470166 – 02 5470691 - fax 02 55301684

C.F. 97357220157 – C.M. MIIC899009 PEC:miic899009@pec.istruzione.it

e-mail miic899009@istruzione.it e-mail segreteria@icsmontalcini.it sito web: www.icsmontalcini.gov.it

INTEGRAZIONE AL REGOLAMENTO DI DISCIPLINA – SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO

(con riferimenti alla Didattica digitale integrata e al rispetto delle misure di prevenzione e contenimento del rischio di contagio da coronavirus) TIPOLOGIA DI INFRAZIONI DISCIPLINARI E VIOLAZIONI

AMBITO DI APPLICAZIONE:

RISPETTO DELLE MISURE DI PREVENZIONE E CONTENIMENTO DEL RISCHIO DI CONTAGIO DA CORONAVIRUS

a) Mancato mantenimento del distanziamento previsto

b) Permanenza di più di due alunni all’interno dei servizi igienici c)

Scambio di cibi e bevande

d)

Uso improprio della mascherina

e) Abbandono di materiale scolastico o altro materiale sotto il banco, sotto la cattedra o in altri arredi e spazi comuni AMBITO DI APPLICAZIONE: DIDATTICA A DISTANZA

a) Disattivazione di microfono e telecamera (ad eccezione di quando viene richiesto dal docente) b) Condivisione del link del collegamento con persone estranee al gruppo classe

c) Registrazione delle lezioni on line e loro divulgazione

d) Realizzazione di foto o screenshot delle lezioni on line e loro divulgazione

e) Pubblicazioni di informazioni non consentite all'interno della classe virtuale o di materiale pubblicitario e commerciale f) Uso improprio della chat all’interno di Meet

AMBITO DI APPLICAZIONE: FREQUENZA NELLA DIDATTICA A DISTANZA

Documento informatico firmato digitalmente da MARGHERITA FAZIO ai sensi del D.Lgs 82/2005 s.m.i. e norme collegate

(2)

a) Ritardi alle lezioni sincrone della DAD non giustificati b) Assenze alle lezioni sincrone della DAD non giustificate

c) Uscita anticipata dalle lezioni sincrone della DAD non giustificate

AMBITO DI APPLICAZIONE: IMPEGNI DI STUDIO NELLA DIDATTICA A DISTANZA a) Mancata consegna del lavoro assegnato

b) Mancata consegna di un lavoro assegnato per il quale è prevista una valutazione

(3)

AMBITO DI

APPLICAZIONE TIPOLOGIA DI INFRAZIONE

SANZIONI graduate in base alle

reiterazioni dei comportamenti

PROCEDURA ED ORGANI PREPOSTI AD IRROGARE

LA SANZIONE

RISPETTO DELLE MISURE DI

PREVENZIONE E CONTENIMENTO DEL RISCHIO DI CONTAGIO DA CORONAVIRUS

CREAZIONE DI ASSEMBRAMENTO a) Mancato mantenimento del distanziamento previsto

b) Permanenza di più di due alunni all’interno dei servizi igienici

Fino ad un episodio:

Nota su R. E. e convocazione dei genitori

Convocazione dei genitori da parte del coordinatore di classe

Dalla seconda volta in poi:

1 giorno di sospensione per eventuale delibera del Consiglio di classe

● Convocazione del consiglio di classe straordinario;

● comunicazione alla famiglia della sanzione comminata.

c) Scambio di cibi e bevande PER CIASCUN EPISODIO

1 giorno di sospensione per eventuale delibera del Consiglio di classe

● Convocazione del consiglio di classe straordinario;

● comunicazione alla famiglia della sanzione comminata.

d) Uso improprio della mascherina

e) Abbandono di materiale scolastico o altro materiale sotto il banco, sotto la cattedra o in altri arredi e spazi comuni

Fino a due episodi:

Richiamo verbale Alla terza volta:

Nota su R.E. e convocazione dei genitori

Convocazione dei genitori da parte del coordinatore di classe

Dalla quarta volta in poi:

1 giorno di sospensione per eventuale delibera del Consiglio di classe

● Convocazione del consiglio di classe straordinario;

● comunicazione alla famiglia della sanzione comminata.

(4)

AMBITO DI APPLICAZIONE

TIPOLOGIA DI INFRAZIONE

SANZIONI

graduate in base alle reiterazioni dei comportamenti

PROCEDURA ED ORGANI PREPOSTI AD IRROGARE LA

SANZIONE

(5)

DIDATTICA A DISTANZA

a) Disattivazione di microfono e telecamera (ad eccezione di quando viene richiesto dal docente)

b) Condivisione del link del collegamento con persone estranee al gruppo classe

Fino a due episodi:

Nota su R.E.

Comunicazione ai genitori mediante nota su R.E.

Dalla terza volta in poi:

1 giorno di sospensione (eventuale delibera del Consiglio di classe)

● Convocazione del consiglio di classe straordinario;

● comunicazione alla famiglia della sanzione comminata.

c) Registrazione delle lezioni on line e loro divulgazione

d) Realizzazione di foto o screenshot delle lezioni on line e loro divulgazione

PER CIASCUN EPISODIO

Nota su R.E.

da 1 a 3 giorni di sospensione per eventuale delibera del Consiglio di classe, nel rispetto del principio di gradualità della sanzione (DPR 249/98) e attivazione di un percorso di riabilitazione

● Convocazione del consiglio di classe straordinario;

● individuazione della sanzione;

● comunicazione alla famiglia della sanzione comminata.

e) Pubblicazioni di informazioni non consentite all'interno della classe virtuale o di materiale pubblicitario e commerciale

Nota su R.E. Comunicazione ai genitori mediante

nota su R.E.

Dalla seconda volta in poi:

1 giorno di sospensione per eventuale delibera del Consiglio di classe

● Convocazione del consiglio di classe straordinario;

● comunicazione alla famiglia della sanzione comminata.

f) Uso improprio della chat all’interno di Meet Fino a due episodi:

Richiamo verbale Alla terza volta:

Nota su R.E.

Comunicazione ai genitori mediante nota su R.E.

Dalla quarta volta in poi:

1 giorno di sospensione per eventuale delibera del Consiglio di classe

● Convocazione del consiglio di classe straordinario;

● comunicazione alla famiglia della sanzione comminata

(6)

AMBITO DI APPLICAZIONE

TIPOLOGIA DI INFRAZIONE

SANZIONI

graduate in base alle reiterazioni dei comportamenti

PROCEDURA ED ORGANI PREPOSTI AD IRROGARE

LA SANZIONE

FREQUENZA NELLA DAD

a) Ritardi alle lezioni sincrone della DAD non giustificati b) Assenze alle lezioni sincrone della DAD non giustificate

c)

Uscita anticipata dalle lezioni sincrone della DAD non giustificate

Fino a tre volte:

Nota su R.E.

Comunicazione ai genitori mediante nota su R.E.

Dalla quarta volta in poi:

da 1 a 3 giorni di sospensione, nel rispetto del principio di gradualità della sanzione (DPR 249/98) per eventuale delibera del Consiglio di classe

● Convocazione del consiglio di classe straordinario;

● individuazione della sanzione;

● comunicazione alla famiglia della sanzione comminata.

IMPEGNI DI STUDIO NELLA DAD

a) Mancata consegna del

lavoro assegnato

Fino a due episodi:

Comunicazione ai genitori

Comunicazione di “Mancato compito” mediante R.E.

Dalla terza volta in poi:

Nota sul R.E.

Comunicazione tramite “Nota didattica” sul R.E.

b) Mancata consegna di un lavoro assegnato per il quale è prevista una valutazione

Fino a due episodi:

Nota sul R.E. e sollecito alla consegna mediante R.E.

Nota sul R.E. e comunicazione alla famiglia su R.E.

Dopo due solleciti:

Assegnazione di voto “4” al compito non consegnato

USO DEL TELEFONO CELLULARE E DI ALTRE APPARECCHIATURE ELETTRONICHE anche durante le lezioni di

Didattica a Distanza: si fa riferimento alla specifica sezione del Regolamento di disciplina.

(7)

Il seguente documento integra il “Regolamento di Disciplina” e ha valenza per tutto il periodo di emergenza COVID 19.

Approvazione Consiglio del Consiglio d’Istituto del 19 Ottobre 2020 con delibera n.83.

Riferimenti

Documenti correlati

Elezioni Ordine Indizione votazioni Regolamentazione Normativa di riferimento e Consiglio Al termine di In scadenza di e raccolta candidature RISCHIO BASSO Trasparenza

Attività di ascolto attivo e di traduzione per la realizzazione del prodotto finale. L’inglese come lingua

Con riferimento alla nota DGSAF 24870-A-28.10.2021 con cui si informa dell’attivazione della funzionalità in oggetto a partire dal 30 novembre 2021, la scrivente

trattati può permettere una veritiera ricostruzione del contesto, offrendo al telespettatore strumenti informativi idonei a formarsi un’autonoma e non pregiudizievole opinione. Ai

Documento di Valutazione dei Rischi finalizzata all'indicazione di corrette modalità per il rientro al lavoro, elaborato dalla commissione sicurezza e condiviso con la RSU d'Istituto,

9663 del 27 maggio 2019 sulla conservazione dei dati per finalità di lotta contro la criminalità, nel quale ha sottolineato l’esigenza di «stabilire obblighi di conservazione

Nell’ambito della medesima pronuncia, le Sezioni Riunite in sede di controllo hanno precisato che “talune materie (quali quella concernente il personale, l’attività

- sono consentiti soltanto gli eventi e le competizioni riguardanti gli sport individuali e di squadra – riconosciuti di interesse nazionale o regionale dal Comitato