• Non ci sono risultati.

PERCHÉ L’ALTERNANZA NON SIA UNA PARENTESI: LA SFIDA DELLA VALUTAZIONE

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "PERCHÉ L’ALTERNANZA NON SIA UNA PARENTESI: LA SFIDA DELLA VALUTAZIONE"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

L’ALTERNANZA COME PONTE PER UNIRE

LA SCUOLA E IL LAVORO

#alternanza: di cosa si parla?

È l’integrazione tra il sapere e il saper fare, tra la scuola ed il lavoro.

Perché #alternanza?

Perché non è più il tempo della formazione lineare, del lavoro uguale per tutta la vita, dell’apprendimento sui banchi. Il futuro è di chi integra esperienze, conoscenze e competenze.

Non solo sui libri, ma in #alternanza formazione lavoro.

Per chi #alternanza?

Per tutti. Solo con l’educazione al lavoro ci può essere maturità professionale, sociale, umana.

PERCHÉ L’ALTERNANZA

NON SIA UNA PARENTESI:

LA SFIDA DELLA VALUTAZIONE

Terza giornata

dell’alternanza

scuola-lavoro

8 novembre 2017

Auditorium GHISLA

Via alle Torri – COLICO (LC)

(2)

Iscrizioni e informazioni

La partecipazione è gratuita

e aperta a tutti.

Iscrizioni:

risorse.umane@confindustrialeccoesondrio.it

Registrazione partecipanti

(14.00)

Saluti istituzionali

(14.30)

Lorenzo Riva, Presidente Confindustria Lecco e Sondrio

Le esperienze di alternanza scuola-lavoro e apprendistato a confronto

(15.00) Modera: Emmanuele Massagli - Presidente ADAPT

L’alternanza scuola-lavoro nei licei

Intervengono:

Giovanni Rossi, Dirigente scolastico Liceo Manzoni, Lecco

Marco Farina, Responsabile Amministrativo e Finanziario, Cosma di O. Citterio SpA

Testimonianza di uno studente, Liceo G.B Grassi, Lecco

L’alternanza scuola-lavoro e l’apprendistato nella Istruzione Tecnica

L’alternanza scuola-lavoro presso l’IIS “A.Badoni” di Lecco e l’ITIS “E. Mattei” di Sondrio

Intervengono:

Angelo De Battista, Dirigente scolastico IIS “A. Badoni”, Lecco

Roberto Anghileri, Vice President Operations Wagner Group Industrial Solutions

Testimonianza di uno studente, IIS A. Badoni, Lecco Massimo Celesti

Dirigente scolastico IIS “E.Mattei”, Sondrio

Maria Pelizzatti, HR Manager Bieffe Medital SpA – Gruppo BAXTER

Testimonianza di uno studente, ITIS E. Mattei, Sondrio L’apprendistato presso l’IIS “C.E. Gadda” di Fornovo di Taro

Intervengono:

Margherita Rabaglia, Dirigente scolastico

Testimonianza di un’azienda Studente

L’apprendistato nella Formazione Professionale: l’esperienza del territorio di Lecco

Intervengono:

Marco Anghileri, Direttore Centro di Formazione Professionale “Aldo Moro”, Valmadrera

Giuseppe Riccardi, Direttore Generale - A.A.G. Stucchi srl

Testimonianza di uno studente

L’alternanza come metodologia: la visione istituzionale

(16.45) Modera: Michele Tiraboschi - Coordinatore scientifico ADAPT

L’alternanza scuola-lavoro nei licei

Intervengono:

Gabriele Toccafondi *, Sottosegretario di Stato del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valentina Aprea *, Assessore all’istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia

Luca Volontè, Dirigente UST Lecco

Marco Campanari, Presidente Fondazione per la salvaguardia della cultura industriale - A. Badoni

Dibattito e intervento conclusivo del moderatore

(17.30)

Chiusura dei lavori

(18.00) * in attesa di conferma

Riferimenti

Documenti correlati

Si chiede ai docenti interessati di far pervenire le iscrizioni in segreteria alunni sig.. Falzone entro Mercoledì 13 settembre, indicando la

I docenti saranno divisi in due gruppi; nel caso un docente non potesse presenziare nella data assegnata, può chiedere, presentando apposita richiesta in segreteria docenti,

abbassamento della tensione di vapore saturo e si ha condensazione capillare che abbassamento della tensione di vapore saturo e si ha condensazione capillare che porta alla

Anti”- Villafranca Veronese (VR) IPA “Stefani” – Caldiero (VR) ISISS “Minghetti”- Legnago (VR) E per conoscenza Al Dirigente Scolastico dell’IIS L.Carnacina, Bardolino (VR)

• La programmazione di lungo termine tra istituti scolastici, imprese, associazioni di categoria, Uffici scolastici regionali e provinciali, nella prospettiva di

E anche gli effetti sulla salute sono già tangibi- li: uno studio dell’Università di San Francisco ha preso in considerazione 13 Paesi che hanno applicato il divieto e ha

L’80% dei ragazzi (il 70% nel monitoraggio dello scorso anno) ha partecipato ad attività propedeutiche E ha realizzato un periodo di apprendimento tramite esperienze di lavoro, con

Particolare attenzione sarà dedicata alla evoluzione del lavoro tramite agenzia, tra gli istituti più rappresentativi della intensa riflessione sviluppatasi intorno al tema della