2 I miei compiti per le vacanze di Natale

89  Download (10)

Full text

(1)

COGNOME: ...

Leggo la filastrocca, coloro il disegno. 2

I miei compiti per le vacanze di Natale

Il Natale si avvicina, se lo cerchi è già in cucina,

sul divano, nel tuo letto e anche dentro l’armadietto.

Il Natale si avvicina, è in soffitta e in cantina

e portando dolci suoni rende tutti i bimbi buoni.

A. Sylvestre, Favolette in festa sotto l’albero di Natale, Motta Junior

Queste pagine sono

anche d a

colorare !

(2)

2

Leggo, osservo e completo con la didascalia o con il disegno che manca.

IL NATALE DI MICIA

Era la vigilia di Natale e Micia stava cercando un angolino tranquillo per schiacciare un pisolino.

Entrò in salotto.

Davanti al caminetto c’era l’abete tutto decorato. Micia si

accovacciò imbronciata vicino al fuoco acceso.

Il Natale non le piaceva proprio, erano tutti troppo occupati per badare a lei.

E poi nessuno mai che si ricordasse di farle un regalo!

...

...

Micia …da√anti …al fuocø …è …un …pø’

…triste.

(3)

3

...

...

Micia vede …un

…pacchettø rimastø sottø …l’alberø …di Natale.

...

...

colorati si addormentò.

Si svegliò nel cuore

della notte. La festa era finita da poco. Sotto l’albero rimaneva solo un piccolo dono avvolto nella carta colorata.

Sul pacchetto c’era il suo nome! Strappò la carta con le unghie e il regalo cadde sul

pavimento. Era un

topolino a molla con un biglietto che diceva:

«Buon Natale, Micia!».

A. Mortimer - M. Sturgis, Il Natale di Micia, Rizzoli

(4)

4

Osservo, leggo e scrivo che cosa accade dopo .

Alcuni bambini hanno costruito un pupazzo di neve in giardino e ora giocano contenti.

Dopo accade che ...

...

...

...

...

Dopo accade che ...

...

...

...

...

Dopo accade che ...

...

...

...

...

(5)

5

Osservo il disegno e scrivo vero (V) o falso (F) accanto a ogni frase.

• Nel disegno compaiono due adulti.

• Nessun bambino sta sciando.

• I bambini sono in tutto 10.

• Questa scena si svolge in autunno.

• I bambini che giocano a palle di neve sono più di tre.

• Non tutti i bambini portano i guanti.

• Nel disegno non ci sono animali.

(6)

6

Formo il numero 20 in tanti modi diversi.

10 + 10

Scrivo i numeri che mancano in ogni sequenza.

Coloro solo le stelle che danno come risultato 30.

25 26

11 9 7

4 3 1 0

21 20

18 20

16 15

20

11+19

3+26

15+15

22+8

20+10

24+4

25+5

9+20

(7)

7

Segno con X la soluzione che mi sembra più adeguata.

aggiungere altri 9 posti a tavola togliere 2 posti dalla tavola

aggiungere altri 2 posti a tavola

Marco ha in tasca 23 figurine e vuole regalarne 6 a Martina.

Che cosa fa Marco?

toglie dalla tasca 6 figurine per darle a Martina

toglie 23 figurine dalla tasca per darle a Martina

aggiunge alle figurine che ha in tasca altre 6 figurine

Al pranzo di Natale partecipano in tutto 9 persone. A un tratto suona il telefono: zio Mauro e zia Giovanna, appena tornati da una vacanza, annunciano che verranno anche loro.

Che cosa deve fare il papà?

(8)

8

Leggo e rispondo.

Brrr! Fa freddo stamattina, ma ugualmente Valentina con due gatti e un cagnolino va a giocare giù in giardino.

R. Corbella Paciotti, Così gioco quando piove, De Agostini

Quante code puoi contare?

Quanti occhi per guardare?

Quante zampe per giocare?

Quanti nasi sai trovare?

In cantina quatto quatto ieri sera è sceso il gatto.

Ha trovato proprio giù di animali una tribù:

due ragnetti, un topolino, un ranocchio piccolino,

un vermetto e un moscerino.

Quanti animali giù in cantina?

Quanti occhi?

Quante zampe?

Quante bocche?

Figure

Updating...

References

Related subjects :