NOTA PER LA STAMPA Il Presidente Giorgio Napolitano alla Conferenza Aspen sui rapporti Italia-Stati Uniti

Download (0)

Loading.... (view fulltext now)

Testo completo

(1)

Dott.ssa Stefania Salustri

Comunicazione e Relazioni con la Stampa

Tel: 06 4546891- 06 45468935; cell: 348 3859419;

fax 06 6796377

stefania.salustri@aspeninstitute.it

Mr. Dennis F. Redmont Responsabile Media, Comunicazione e Sviluppo Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti Tel: 06 3222546; cell: 335 5300673; fax 06 3201867 consiusa@tin.it Dott.ssa Novella Cavallari

Assistente Comunicazione e Relazioni con la Stampa

Tel: 06 4546891- 06 45468921; cell: 331 617024 fax: 06 6796377 novella.cavallari@aspeninstitute.it

NOTA PER LA STAMPA

Il Presidente Giorgio Napolitano alla Conferenza Aspen sui rapporti Italia-Stati Uniti

Roma, 1 luglio 2008 – Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano partecipa oggi a Roma alla Conferenza Internazionale “Italy, Europe and the US. The transatlantic link and its future”, organizzata da Aspen Institute Italia in collaborazione con il Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti in memoria di Giovanni Agnelli.

L’incontro intende essere una ricognizione dello stato e delle prospettive dei rapporti

transatlantici, con un forte punto di vista italiano. La riflessione parte dalle radici storiche del rapporto euro-americano come alleanza politica e di sicurezza, per poi passare all’evoluzione del fittissimo interscambio economico tra le due sponde dell’Atlantico. Una particolare attenzione viene dedicata all’intreccio tra problemi diplomatici tradizionali e sfide qualitativamente nuove, nonché ai possibili effetti del rallentamento dell’economia americana nel contesto di forti squilibri macroeconomici, pressioni inflazionistiche e netto indebolimento del dollaro.

Si discute inoltre dei mutamenti strutturali in atto negli equilibri mondiali, con la rapida crescita di potenze non occidentali e dell’esigenza di fissare nuove regole per la gestione delle maggiori sfide globali. Vengono, infine, passati in rassegna i principali temi all’ordine del giorno nel rapporto bilaterale Italia-Stati Uniti.

Alla Conferenza partecipano, oltre al Capo dello Stato Giorgio Napolitano, Giulio Tremonti, Ministro dell’Economia e delle Finanze, Presidente, Aspen Institute Italia, Roma; Franco Frattini, Ministro degli Affari Esteri, Roma; Mario Draghi, Governatore, Banca D’Italia, Roma; John Elkann, Vice Presidente, FIAT; Vice Presidente, Aspen Institute Italia, Torino; Ronald P. Spogli, Ambasciatore degli Stati Uniti D’America in Italia, Roma; Henry Kissinger, Chairman, Kissinger Associates, New York; Emma Marcegaglia, Presidente, Confindustria, Roma; Robert E. Rubin, Director, Chairman of the Executive Committee, Citigroup Inc., New York; John Micklethwait, Editor in Chief, The Economist, Londra; Arrigo Levi, Consulente Personale del Presidente della Repubblica, Roma; Marco Tronchetti Provera, Presidente, Pirelli & C., Co-Presidente, Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti, Roma.

Nel pomeriggio dello stesso giorno dalle ore 14:30 alle ore 16:30 si terrà il Workshop Internazionale “The American Economy today and its global implications” organizzato da Aspen Institute Italia.

Partecipano Lorenzo Bini Smaghi, Membro del Comitato Esecutivo, Banca Centrale Europea, Francoforte; Martin S. Feldstein, Professor of Economics, Harvard University; President Emeritus, National Bureau of Economic Research, Cambridge, MA; Jacob A. Frenkel, Vice Chairman, American International Group (AIG); Chairman e CEO, Group Thirty (G30), New York; Sergio Marchionne, Chief Executive Officer, FIAT Group, Torino; Robert E. Rubin, Director, Chairman of the Executive Committee, Citigroup Inc., New York.

figura

Updating...

Riferimenti

Argomenti correlati :