Situazione tranquilla in Egitto

Download (0)

Full text

(1)

IL CO HIEHE DELLD 5DMI11ìiR

MOGADISCIO

~UOTIDIANO

]_)J

A<I.OGA.DISCIO l

VENERDI-1 FEBBRAIO 1952 ù1rez•oille: Telef. A.F.l.S 1, PU~BLICI~A': Agente Porro-Libreria [mpero, Te!. Q8-Taritbl. inauuonl · 'tt AnAO Ili- H. a a2 Prtm lO CIII Redazione Telef. A.F.l.S. 21 ccnt1metro dt altezra largh. r colonna: So. 2 - Annunzi economtcl: Cent. 25 a

*

~ronaca Tde!. A.F.T.S. 11 parola, min. ro parole. La Direzione si riaerva il diritto di non accettare Klì or.t.rd (l'\umeri arretrali il doppio) ABBONAMENTI - Annuale So. 30 Semestrale So. 16 · Trlmastrale So. 8,50 • Aooualt. ridotto pn offlc:i pubblltl So. %5

Situazione tranquilla in Egitto

Dicbiaraziuui del Primo "ftfinistro in rapporto al discorso

rli Eden. Severe iucbìeste giudiziarie per i disordini.

CAIRO, 31. ' :liutile un trattato, ma assicu-

Si considera come po. sibilt", 1 rns:.e la sicurezza di tutti i pae.

nc.:gli ambienti politici, ~he Mro

·l

~i l'Ompresi nel1a zona del Med1c harnud F;1uzi Bey, attualment~ Oriente sulla base d~lla Carta ciclegato pennanente egiziano al- 1 d<.lle Kazioni Unite.

le X azioni Unite, sia nominato l .a d~stensione nellle relazioni

~finistro per gli Affari Esteri, anglo-egiziane avrà come imme- portafoglio che è tenuto .1ttual- d:ata conseguenza la sistema- mente da Ali Maher Pascià in- 1 7.ione del rifornimento d'i petro sieme a quello della Dife a ~a- ' !io aHa zona del Canale di Suez zionale e della Prcsideuza dd che era stato sospeso e sarà ri-

Consiglio. Si apprende altresì stabilita la circolazione delle ci- che è stato deciso un importante: sterne e vagoni tra Suez e il Cai- movimento di alti funzionari del rJ nonché rimesse ·in efficienza le :vtinistero del l 'Interno. san1nno fabbriche d~ cemento.

La leone oer il piano Schuman

a pprovala d a lla Commi ssione Esleri

d e l S e n a t o

ROMA, 31.

Con 15 voti favorevoli e 6 con- trari tla commissione degli esteri del Senato ha approvato la re1a- zione del senatore

J

acini sul di-

$egno eli legge per il piano Scbu- man. Il sottosegretario agli este- ri on. Taviani ha quindi fatto un ampio giro di'orizzonte fornendo ai commissari tutti glj elementi di giudizio particdlarmente sut rapporti internazionali in d~peu­

denza del piano Schuman fra 1'1- tatlia e gli altri paesi della comu- nità. L'intervento dell'on. Ta- ,r]ani è stato vivamente applau- dito d~'lla maggioranza delh com m 1Ss1one.

sostituiti il Direttore Generale della Pubblica Sicurezza ed -i suo: diretti collaboratori, noncht:

i comandanti della Polizia del '

Cairo e di Ailessandria.

La presentazione ~el prossimo bilancio

Una se,·era inchiesta giudizia-

ria è in corso per la pun!7.ioì'le

discussa in una riunione di' Ministri

dei responsabili d~i saçcheggi dei I l " p er• s i m i s m o , d e i oomun.ist:i

giorni scorsi. Grandi 9-~~ntit~ ~·i Ro~lA, 31. :.mo ,, comunista è in questo: di aver merce rubat~ dlurante 1 IJtsordmt, !:lotto la vrc::.id~uza del vicl! pn::>l· tentato ùi :.tabil.ire ùll rapporto tra la sono state ntrovate. Il Procur:..t- 1 dente del C.:0nsiglio, o11. I·iccioui, :.t pretesa minaccia ir.flazionistica e la tore Generale ha fatto appello a (: tenuta, ie1 i mattina, al \ iwiualc, couce~sione, da parte degli, Stati Uni- mezzo della stampa affi:Ich~ u.na riuniol~l.! al~a. qu~le hann~ parti! ti, della prima quota di 119 milioni chiunque fosse stato testimone c1pato va n m•n•::.tn, fra cu1 Pel1.1, di dollari sugli aiuti civili 1951/52 . d· tt di h · . · Aldi:.io, La ~\l alfa, Rubinacci, Ca v va Tale somma, secondo i comunisti,

1 ~ a O sacc eggw 51. Pl ~- t vari funzionari dd rispettivi mini dovrebbe essere de:.tinata csclusi,·a·

sentt a collaborare con la glllstl- ::.l(,ri. ); el cor:.o ci dia riunione si -: mente a fini militari. Anche questo z1a. discu::.sa la presentazione del prossi- non ?! vero: l'assegnazione, difatti, E' stata anche presa in esame mo bilancio ed in particolare si ::.a c?st!tuisce nn proseguimento degli la questione dei danni. E' ~tato rebbc provv..:duto a mettere a punto amtJ ERP e sta a dimostrare l'inte-

. · l il programma aggiuntivo, che è stato resse degli U. S. A. per il migliora- creato un comitato specia e pl e- approvato in una riunione del Consi. mento economico italiano. Ed è an sieduto dal Minjstro d'elle Fin an- glio dei ~linistri e che, come è noto, che la riprovA del desiderio america-

7..C e composto dal Ministro della ta parte del bilancio di previsione per no di continuare nella NATO l'assi·

Giustizia, d'al Sottosegrl!tario a- gli mmi 1952/ 53· stenza economica ai popoli liberi. E gli Affari Esteri e dal Procura- Intanto negli ambieuti politici ro i~fine è da notare che tale assegna- tore Generale. Questo Comitato mani :.i comm<:nta con una certa vi- z•one segue di poco le deliberazioni

· · 1 11 vaciti1 '' la denuncia dei socia~-com,.l· del Consiglio dei 1\finistri, con le qua

senza accettare il princ1p1o c~ a 1· . .

ni:>ti circa una tendenza inflazionist:- 1 sono stati approvatt ì nuovi mas responsabi11ità del Governo pu i ca li tesa, natura mente, a provocare 1 sicci piani contro i :-o di;;occt11,~. .. z1·011 .... ...

da nn i d'urante i disorcl in i, pro- allarmismo e sfiducia nei riguarJi Per concludere, è nettamente smen- getta di stabilire d'ei fondi }'<:!r dell'a;.ione politica governativa. Si fJ tita la pretesa denuncia dci socia\.

aiutare le vittime come è stato notare, fra l'altro, che tale co denun- comunisti.

fatto in passato in occasione eli eia'' ricorre periodicamente sui gior·

=====--"'=---='-

inondazioni e dì terremoti. dan1cnto alcuno con uali d'oppo!>izione e clic la realt:\. non ha Un fon-e-

lmprovvt·sa onrtata rt,· frertrto U U UU

[ntanto si segnala una di~tea- sempio: la stampa comunista ha

s:one nei rapporti anglo-egiziarn. drammatiz~:ato, con evidenti scopi di

su Il ' l t a l i a

Il Primo Ministro AQi Maher propaganda politica, la notizia seco11 ROMA, 31.

Pascià ha d1chiarato alla stampa do cui la circolazione monetaria nel che egli aveva preso nota delle mese di dicembre ha toccato uua punta di I 2 r miliardi di lire. Tale d:chiarazioni del Ministro degli noti?ia è esatta, ma gli ,1 oppositori 11 Esteri britannico Eden alla Ca- hanno deliberatamente dimenticato mcra d'ei Comu.n·i secondb le qua- di ag-giungere che, nel mese di dicelll· li H la controversia anglo-egizia- brc, la Tesoreria clello Stato è stata Ha potrebbe essere risolta in ma- pr~-.nta dalla "caden?.a di impegni di

. . carattere strnordinario, che richiedo·

ntera da dare soddisfaztone al-

l no notevoli esborsi, di g-ran lunga :.ll·

'Egitto senza mettere in perico- peri ori a quelli degli altri mesi. Per- lo la sicurezza del mondo libero,,. tanto, è nettamente da smentire la

Il P1·imo Ministro egiziano ha pretesa che l'anmcuto della circola- aggiunto: 11 Noi siamo dispn- zionc nel mese di dicembre sia tlll stissùni a studiare dei punti rii chiam sintomo dcll'inOazionc cui ali

dian1o fatalmente inco11tro.

partenza definiti e sani, che per- mettano di realizzare le nostre a- spirazioni nazionali ». li1 Capo del Governo del Cairo ha ricor- da~o tutta via che egli si era di- chiarato ostile ad un accordb bi- laterale anglo-egiziano ritenendl) pre:feribilc la conclusione di un accord'o regionaJie che rendesse

I circoli politici agginnj:!.ono poi ch1•

hlle <,mentita è più chiara se -;i con<;i- dera l 'aumento dellR circoln?.ione in confronto o (Jnella del mese di no- vembre; c;i v<:de, allora, C'ome l'ou- mento del H).')l, tanto drammnti7.7.:llo dai C'Omuni'>li, è infcriMe a quello re·

gislrnto nel rqso c pari a quello d~l

IQ4Q.

M:1 la vera ragiono del u pessimi-

Una ondata di freddo si è ab- battuta sul! 'Italia. A Bdlzano dopo copiose nevicate si è re<Yi- strata la temperatura dii 14 o-r~i

l'>

sotto z~ro. Le stracle sono state trasformate in piste ghiacciate, mettendo io serio pericolo la in- cdlumità dei passanti. In Alto Ad1ge il termometro segna tem- perature polari; a Brunico 24 zotto zero, a Monte El m o 27, a l Brennero 28, a San Candido 26.

A Torino durante la notte scorsa si è Ycrificalo un ulteriore abbas- samento della temperatura c in alcune zone· d'ella città s·i sono re- gistrati 13 gradi solto zero. Ad Asti 'l 'ond'ata eli frccldo continua persistente in tutta la provincin.

Ieri mattina in città, ·il termome- tro è sceso a J 6 gradi sotto zero.

l'Ambasciatore Zoppi ricevuto ~a Eden

ROMA, 31.

Si apprende da Lond:ra che ie- t·i mattina il ministro britannico) degli esteri ha ricevuto il segn.- tario generale del ministero ita. liano degli esteri, conte Zoppi, il quale si trova a Londra in visita privata.

Intensa attivita diplomatica orevis la per i l prossimo mese

ROMA, 31.

Si annuncia per il prossimo mese una intensa attività d6plo- matica italliana. Oltre alla immi- nente conferenza d~lla NATO, sono previsti importanti incontri d:plomatici e ,·isite d] amicizia a Roma, che porteranno in Italia, alcuni ministri degli esteri dei paesi del bacino maditerraneo.

COREA

PAl\ MUN JOM, 31.

Il comando delle Nazioni Uni.

t<: ha proposto oggi, rullo scopo

di nccelera1·e la conclusione del· l'armistizio, l'immediata dliscus- sionc del qtrinto punto ali 'ord1nt•

del giorno della conferenza per l 'armistizio.

In una lettera indirizzata al generale nord coreano Kam Il il ,·ice ammiraglio Turner Joy de- legato principa•Je alla conferenz:1 plenaria. ha proposto che la sot- locommissione inizii immediab- mentc lo studio del punto cinque mentre gli a Itri negoziati prose- guano sul punto;) e 4 (controllo d~ll'nrmisti7.io e prigionieri).

Il quinto punto concerne (( k raccomand'a7.:on i a i · o-overn i d\!i

. . '>

paes1 mteress:1ti delle d'ne pat·- ti n. Tale punto offre l'occasio.

ne per rac~.:omnnd'are il ritirn delle truppe straniere d'al'lu Co- rea.

Intanto nel corso della sedul:l ddla sottocommissione del pun- to quuttro (prigionieri di guer·

ra) è stato ~:vitato di dli$cuterc:- la qucstion<! del rimpntrio ,·o- lontario.

Visita in Corea del Rappresentante· naliano a Tokio

ROMA, 31.

Il capo della nostra mtsSJ(1tH: diplom:1tira a Tokio si è recato i~1 Corea cd ha visitato presso S<.•tli 1l'osped:\le da campo italia-

~1o. ri nostro d'iplo1uatico v"isiter;Ì m forma privata il presidenk della Corea meridtionaOe e il co- mandante d<!ll 'Ottava armata.

(2)

f

~

N • 332 - pagina 2 _l

0

_ _ fe_b_b_rn_l_o_l_9_S_z __________

~---~~----~--- ~~~ ~ ~C ~o~ rr~ie~ r ~e~d~ e~ l~ ln~So~m~nl ~ln :_

____

~---===================~---

CRONACA CITTA A

Amministrazi one Fiduciaria llaliana ~ella Somalia Ullicio

Valu~o.

_c_ ommercio E stero

AVVISO

L

9

A s s e m b l e a. G e n e r a l e

:-1 tollltii11Ca d1~ l.· ri<~Jll..rta 1'11111' •r- tat.loll<' dall'~-.tcro, per ti llJ5Z, di 111 t t1..· 1~ 111en:i d i n•n111alc i IIIJIOrl.tiiO·

Ile Ìll ~UIJI<IJi,l, i\ l C(JIII(JI~~C )C "~­

J..:IIcllli llll.!tt'i: uppmecchi radio, fn- goritcn, rN>, the, caH.! con ~cvrza C'

cototHtlc gretti.. ·

1 '-'~' quanto collt:CIIIC l~ irn)•ort~zio·

111 ( i Jil:1ti di cotone, dt ;.eta, d• la- nu, 111i~ti cl'C.; di <'otonatc:. (tc~>'>Uti eli colmk di ogni g~lltre c t1po) c IOJ(J lll.tllll 'atti; di k-. ... uti di !'eta c loro manufatti; di t":--,uti di lana c loro mannfaUi; di t6;.uti misti e loro ma- llllf:ttti, dal febbraio in JWÌ, le dit- te interCl:>:>atc potranno prcscnta:c mc11l:>ihncntc le rdative domande di i mporlazione al competente U flicio chll giorno 20 ul 29 (compre..-,ol di cia-

;.cun mese dd corrente anno. I.e do- malldc che pervcrrnnno primo o dopo il periodo colllc sopra indicato, non verranno prese in cou-;ider,t:.donc. Per tutte le altre merci, le domande d 'im- portazione e di e")JOrtazione pQtrann~J

cs!>cre presentate tutti i giorni, come per il passato.

Ieri, prima dell:1 riu11ione per l'As- s.:mblo.!a Gen~rale al Circolo Cultura- le ~ociulc, ::>. E. l'AnHuiuistratorc Alltba:.ci:.~torc Forn:ui, si è recato al- la sedè del èircolo per consegn:u..:

ufficialmcnt~ a nome del Governo Italia11o 1 30 ,-olumi ùclla Enciclope- dia 'I'reccnui.

Nel consegnare i volumi, l'Ammi·

nistratore ha illustrato l'importanza della pubblicazione, che si trova ne

le biblioteche di tutto il mondo, e si è dichiarato assai lieto di poter per·

sonaJmente const~gnare ai soci del Circolo il dono dlll Gonrno Italiano.

che era stato promesso dall'on. Bru·

sasca nella sua ultima visita.

Ha quindi egli stesso voluto depor·

re il primo volume nello scaffale che è stato appositamente preparato nella sala di lettura del Circolo.

All' Anuuiuistratore ha risposto il

\"ice Pre:.idente Scek ::\ur Ussen, par- lando in italiano ed in arabo ed e- sprimendo a nome di tutti i soci la gratitudine per il dono.

Dopo che l'Amministratore ha la- sciato la sede del Circolo, ha avuto inizio l'A~emblea Generale.

Ha preso la parola il presidente u- scente, dr. Ga:.barri, il quale ha lett!) Ulla relazione sull'attività svolta d:~l­

l'lstituto nell'anno scorso: Egli ha me,go in rilievo come la possibilità di disporre di una sede bella ed ac- cogliente e l'impegno lodevole ad

na collaborazione attiva e feconda da parte di molti nostri soci e simpatiz- zanti hanno consentito di iniziare e svolgere nell'anno quel programma di conferenz~, conversazioni e studi su argomenti di carattere letterario, storico, linguistico e scientifico di particolare interesse culturale che dif.

ficoltà di locali e di organizzazione avevano costretto prima a rinviare a tempi migliori.

Ha poi indicato le cifre ed i fatti ..che dimostrano il r~so d~<ll~

numero degli aderenti è salito xso a 243 e quello dei simpa- tizzanti e frequentatori, non soci,

È: arrivato al punto di crearci un problema di capienza eli locali.

- A ::.\Ierca è stata aperta una Sezio- ne dell'Istituto e quanto prima ne saranno aperte altre a Brava e Ki- simaio.

- Nell'anuo sono state tenute :22 conferenze su atgomenti vari sto- x:ici, letterari, linguistici e scienti·

fici.

- L'll>tituto ha partecipato alla As- semblea delle Asl>ociazionj non Governative della Somalia indetta dal Consiglio Consultivo dell'O.

N.U. e il rappresentante del no- stro Sodalizio, dopo avere tenuto la. Presidenza dell' A!>:.emblea ste!>·

sa, ha avuto poi la Presidenza del Comitato Permanente delle Asso- ciazioni suddette.

- Un nostro rappresentante fa oggi parte del Consiglio Territoriale

AVVISO

L'AUTONOLEGGIO BENADIR

si è trasferito in via Roma 28 dopo il BOTTEGONE

l ,.

quale esponente della cultura in Somalia.

- Uua nuova stanza dcll'Jstituto c:

stata attrcuata e sistcmata a bi- blioteca.

E' seguita 1.1 rclnzionc nmmiuislra tiva letta da t:ìcck Kur U:.scn.

Si è quindi proceduto alla votazio- ne che ha d,1to j scguculi risultati:

Per la Comunità Somala, il Con-,i- gliere Territoriale Hagi Salah Scek Ornar; per la comunità Araba, !l Consigliere Territoriale Abdulh:umd Sali m; per ln ComuniPakistaua, il Consigliere Terriloriale Ahmed Fadel lla:.ham; per la Comuuità llaliana, .l dr. Gasbarri; per la Comunità Eri- trea, il Con::.igliere Territoriale Cav.

Scek Nur Usscn; per la Comunità Indiana, il dr. Shiv Kumar K~hyap.

E' risult:lto poi eletto Presidente del Comitato il Jr. Ca;,barri, c S!·- grctario Te--ori ere il Cons. Tcrr. Cav.

Scek Kur Ussen.

Notizie sui vincitori della Lotleria

Sinora si sono presentati a ri- scuotere i premi solamente tre vincitori della Lotter;a e preci- samente: il} s·ig. Cicercllo Car- me!lo che ha vinto un premio dì So. 100, il sig. Abdalla Alaui di Belet Uen che ha vinto un pre- mio di So. :250 e il sig. Abdi Mo- hamed di Mogadliscio che ha vin- to un premio di So. 100.

Ancora non si hanno notizie del ,indore del primo premio,

il cu·i biglietto risulta venduto a

Galle aio.

GOLLETTINO METEOIWLOGICO

dcl lO febbraio m!l T~mperatura massima

Te.rol><!raturn m1nim.a Vento prevaleotc E

LI\.ELLO FlUMJ tll'bi Scetdl:

Bclel Ueo A(goi EN Giuba:

29,9 23 vclocìtà Km. 9

0,20 0,65

Lugh Ferromli 1,5G

Alta mnrea ore 07.48 ed ore 1!0.34.

Bassa marea or~ 0.200 ed ore 14.00.

~i ricorda che a parziale modilìc:~

di quanto pubblicato con prl!ccdcnte Av\'iso sul "Corriere della Somalia"

del 22·I·I052 per quanto concerne par:icolarmente le fute colomha,,·i

(44" - 29" - :2-1"), gli stampati c le c-ot0natc grenc, l'operatore dovr;'t chiedere l'importazione del proprie fnbbisogno per un intero !>Cmestre (gt>nnaio-giugno 1952), a pre,dnderc dall'origine e dalla proveniema dell·~

merci nnzidettc c le relative domande d'importazione, oltre che limitata- mente al periodo dal 21 al 3 t gennaio u.s., potranno e:."cre presentate men- silmente nello stesso periodo indicato per le altre cotonate, cioè nei giorni dal 20 al 29 compreso di ciascun me- se c non oltre il 29 giugno del cor- rente anno.

Gorpo di Poli zia della Somalia

COMU:NICATO

Si avverte la popolazione residente in Mogadiscio che I'U.P.A.G. (Uffi·

cio di Polizia Amministrativa e Gin·

diziariu) il 31 gennaio 1952 cesserà di funzionare.

A decorrere dal giorno stesso le de.

nuncie, le domande per ottenere con- cessioni governative, visti e certifica·

ti in genere nonchè documenti di viaggio per l'estero dovranno essere presentate al comando della Stazione Polizia nella cui giurisdizione gli interessati hauuo domicilio (Stazione Centrale; Stazione Orientale; Stazio·

ne Beit-Er.l~as; Stazione Giardini).

~'A.T"J..~IVI'TA' DEL "FIOCCO VERDE"

In costruzione un centro di raccolta

per bambini fisicamente minorati

Come è stato già publicato nel no- :.tro giornalc, Donna .Maretta Fornn- ri, in occa:.wut di uua :.ua PC-cente vi::,ita fatta all'Orfanotrofio, e preci- samènte negli ultimi giorni del di- cembre scorso, notò la necessità del- la istituzione; di uu centro di raccol- ta per bnmbiui fisicamente minotari, e pose immediatamente allo studio un piano per la realizzazione del nuo- vo centro sociale, attingendo i fondi per il finanziamento, dalle offerte raccolte dal Comitato di beneficenza

(t ll Fiocco Verde ''·

I fondi raccolti vengono cosl uti- lizzati oltre che per la continuazione della djstribuzivu.;: di v<:stitiuj ai biru- bi bisogno~i anche per la no<;citn e :.viluppo dt:lle nuova opera d1 aS:.i- stenza per i piccoli deformi. La co- struzione dti locali che li ospiterà ?:

già in corso.

1 Il c..trnttc:re J!Crmaneute del u Fioc- co \ erde " llloUO a tutli i ,-oloute- rosi di far affluire continuamente le offerte; pubblichiamo l'elenco delle ultime pervenute al Comitato:

S1g. Rosica per Soc. An. Romana :":lo. 1.000; Gcutralc Mazzi So. r .ooo;

l~!Jicgati Soc. Au. Romana So. 1000; :":11g .. ~Larccllo Gallotli So. r.ooo; Dr.

l\lamgrasso So. 300; Dr. Balladelli So. 2oo; Sig. Cuturi So. roo · N N Cbi:.imaio, ~o. 400; S.A.c.A:, Gcn~:

le, So. soo ;Croce del Sud So. 300;

Dr. Co,mo Dc Viucllui So. 200; Sig.

Alcide Garciua So. x.ooo; I.N.A.I.L

~o. soo; N. N. so.

'l'o w le

'rnt~dc precedente So. 7·550,-

So. 15.6.?9,So 'I'otulc <> «eneralc So o 23.179. S o La Ditta Samncl Mayer ha offerto tagli di stoffa e sapone.

fl Cr()JJÌ.<Ita ricei'P vrt: 7 ;4/le ore 10 · T, 1. 21

J~~ r_\

AEROSOMALA

Con vocaziono d eli' Assemblea r.traordinaria della Aerosomala

s.

A.

J .,igg. Ationi.,ti dell' Acro!><Jmala

s

A. :-ono convocati in AS!>erublca c.;(::

nc:ralc Straordinaria pre!>!>O la Sed.

Sociale il giorno 16 febbraio 1952 .J\- lc ore ro in prima convocazi0nc cd occorrendo il r 7 fcburaio 1952 alle ore 11, i n seconda con vocazione i>t-r deliberare sul seguente ordine 1el giorno:

r. Comunicazioni della Presid<:llilà;

2. Nomina del Consiglio di Ammini.

!>trazione; Varie.

I sigg. Azionisti, per intervernrt all'Assemblea, dovranJ')o depositare k loro n.doni, se al I•Ortatore, almeno cinque giorni prima di quello iissato per l'Adunanza, vrc-sso la Sede So- ciale in Mogadiscio, Via Principe di Piemonte n. 3, o presso la sede del Banco di Roma in 'l\Jogadjscio. Le a- zioni depositate nella prima convo<'a·

zione sono valide anche per la secon- da convocazione.

!.'azionista che ha pro\'veduto a!

depo::.ito delle azioni può far~i rar·

presentare per delega da altro ailio- nista.

:\rol!adiscio, 3 r gennaio 1952.

IL PRESIDEXTE Hagi Farab Ali

Uoy~ Triestino S.A.N.

Ageaz~

Mogadiscio

In considerazione degli inconve- nienti avvenuti alla caricazione uel i.JÌ!Os..:a!o u Tripolitania ,, del 25 gen- naio, ed allo scopo di evitarli pd fo:!- turo, disciplinando meglio le pratich~

di accettazicne del carico, si avvi:;ano i Signori Spedizionieri ed i Caricatori in g~:nere di quanto segue:

a) Xon verranno accettate preno:.l- zioni se non per iscritto, in forma impegnativa, e con la indicatiou~

precisa del volume delle partite, in aggiunta a quelle degli altri elcmcH- ti: numero dei colli, peso, marche, ecc.

b) ::\on verranno rilasciati « Buooi d'Imbarco» se non dietro pre:.cnta- riouc del (( Giro di Polizze , già com- pilato, con tutte le indicazioni di cui sopra.

c) Il rilascio dei « Buoui d'Imbar- co » cesserà ventiquattro (24) ori! pii- ma del previsto arrivo della n::m.: in rada.

d) Ai Caricatori verranno rim~c due copie del «Buono d'lmbarco ~;

una per la Dogana ed una da con>~

gnarsi all'Impre::-a Imbarchi, a cu:.l del Caricatore :.tesso, perchè tale do- cumento possa scortare la merce ::oul- le maone.

Si prega di voler!>i attenere ~crupo­

losamcute alle disposizioni sorra scritte, che entreranno iu vigore C<lll

effetto immediato, c ciò nell'intero?~­

se l>tcsso dei Signori Caricatori e per j} miglior andamento di tutti i :.er\'izi.

Agenzia 1\brittimn Dr. Angelo l\luttoni Palazzo Croce del SJd

'l'elefono I l o

SPETTACuLI D'OGGI Cinema Denadir . (( ~Iau.i lorde )).

Cinema El Gab - (( Ardi1ùeuto 11.

Cioema Teatro Hau1ar - u Il ùian~to ndln carne>).

Clnlma Imperiale - Cutl;SO.

Supcrcincma - 1'0'1'0': u L'Imp.:r.t- tore di Capri )1, Segue Settimauu Iucom.

(3)

N. 332 - 11nginn 3 Il Corriere della Somalia 1• f.ebbraJo .1962

CRONACA CITTADINA ! Missi one italiana nel Sudan P!~~i .d~l!!~~~!a

l. u i\ Il N U A l' .u;qu1:.to rottami ft:rro

- :.pe:.:.OJc 11111111110 4 11111Junetu - auLuculaJH.lO lJI cao prtX:cdcutcmeu- tt <.:IJfll:.pO:.lO. (j. .l\latZOUI V la L:UZarC:llO.

Al-\) 1!) l'tRE I iuCJlc da caccia cal.

L! U:o:.llO llla 111 pcrtdlt: COUÙlZIOlll.

vncne a : .C.. .1.\L Ul{.t\::>::)1 - Cas.

PO:.t. 300 - Tel. 100 - .Mogadisc1o.

> s ttrt:mtté:.1a ·.1 Mt tt;étbs'i l •nt ~ Et Si

l-a Famiglia Canccllura, uell'iru·

poS:.ibililà w n:::.poudere personalmen- te, ringratia scutit:tweutè tutti coloro che ilanuo pn!SO parte al suo dolore per la perdita del caro Gastone.

ttrn:n a -n tt ,.. · z n ~

La famigha \"ieri partl.-<:ipa al do- lore dcll'anuco Cancellara per la im·

lll<ltura ::.comp.1rsa del fratello GASTONE

)laria ed Augusto de Laurentiis, :.traziati, annunciano la morte della loro adorata

DANIELA

av,·enuta a Roma alle ore 20,50 del 30 gennaio u.s.

jfogadiscio Roma

\'ia llalad Viale .ùlazzini 8~

Gli amici tutti affratellati nell'atro- ce dolore si uniscono uel pregare per l'auima benedetta di

DANIELA DE LAURENTIIS

Il Circolo d<:l Tennis con vivissimo cordoglio partecipa la morte delia piccola

DANIELA DE LAURENTIIS awenuta in Roma il 30 gennaio u.s.

e porge al babbo Cap. Augusto ed al- la mamma, straziati, sentite condo- glianze.

LA DITTA

flvira l o m~ a lli

=

avverte la sua spett. clientela che a partire dal giorno 2 9 corrente a tutto t1 J2 febbraio pratichera uno

sui prezzi correnti

dei sottoefencati articolt :

Casa nnuhi. T erraolie. Vetrerie comuni. Ferro sma ltato

Mense. R1s1oran11 e Massaie APPROFITTA TE 11

; Ministeri numerosi

PARICJ, 31.

Un segr<:tario allla Pres'idenza del Consiglio, a qualcuno che si meravigliava che il nuovo Mini- stero era troppo numeroso, spie- gava che praticamente quaranta ministri non facevano che un min·istro per ogni milione di abi- tnnti. " Gin:.to - interveniva bciouarcl l..hladi<:r - d1 guesto

pas~o Mao Tsc Tung dbvrehbc avere un Gabinetto di 400 mini- stri u.

per l'eclissi totale del Sole

ROMA, Sono giunti 31. dallla Germania alla PCA 500 pacchi piccoli con-

fezionati da bambini e contenen- ti tra l 'aJltro espressioni dij com- mossa solidarietà scritte dli pro- pr:o pugno dai dbnatori. Adl ogni dbnatore giungerà una parola di ringraziamento da parte di o- gni singolo ricevente.

\ cr:.o la line del dicc111brc :.cor::.o il

~liuj:.tro della .\larina .Mcrcanlilc ba invitato la ::ìocietà dj Xavigazioue

11 Lloyd Triestino u a far dirotlare la bananiera te Algida '' diretta a Cbisi- maio, per comvi~:rc un approdo

l

straordinario a Porto ~udan per lo sbarco dci componenti una missione scicntil'ìca.

Da quel porto, infatti, tre astrono- mi italiani, con a capo il prof. Gior- gio Abetti, direttore dcll"Osservato- rio Astronomico di Arcetri iu Firen- ze, si recheranno nelle immediate vi- cinanze di Khartoum, per un ampio e dettagliato studio di osservazione sull'eclisse di sole che avverrà il 25 febbraio prossimo c la cui zona di to- talità attraversa il Sudan anglo-egi- ziano.

La missione italiana, sotto gli :lu- spici dell'Accademia N azionale dei Lincei, del )Iinistero della P.I. e del Consiglio Kazionale delle Ricerche, e di cui fanno parte, oltre all'illustre scienziato Giorgio Abetti, gli astrono- mi Colacevich, direttore dell'Oss~r­

vatorio di Capodimonte, Righini e Fracastoro dell'Osservatorio di Arce.

tri, ha inteso di continuare con entu- siasmo una antichissima e indiscussa tradizione italiana nel campo della Ash·ofìsica. Basta infatti ricordare .in proposito il Padre Angelo Secchi, ge- suita; Pietro Tacchini e Respighi, che hanno e>;eguito storiche missioni.

Il Padre Secchi fu il primo, con l'in- glese Warren de la Rue, ad impiega- re i procedimenti fotografici per que.

ste osservazioni, raggiungendo rilt>- vanti risultati. Seguirono poi quelli ottenuti da Riscò, Lorenzoni, l\len- garini, Horn d'Arturo in altre eclis- si, fino all'ultima ossE:rvazione i cui studi furono portati a tem1ine da una missione italiana in Baskiria (U .R. S.S.).

L'eclisse fu quella del 1936 e la missione diretta dal prof. Abetti ebbe buon successo, come risulta da alcu- ne importanti relazioni pubblicate d

cura dell'Accademia Nazionale dei Li11cei.

I quattro scienziati hanno portato con sè ben 26 casse per un peso tota- le di circa tre tonnellate. Il prezioso bagaglio è composto da uno spettro- grafo per la cromosfera, un corono- grafo per fotografie e celostato, uno spettrocoronografo, una camera ad alta luminosità, alcuni acctunulatori e un gruppo elettrogeno, altro mate- riale scientifico e l'attrezzatura com- pleta per impiantare una tenda da campo. li valore complessivo dci macchinari imbarcati ammonta a 6 milioni di lire. Tutti gli strumenti scientifici adatti per la spedizione so- no stati costruiti c rinnovati presso l'attrezzatissima oilicina dell'Osserva- torio di Arcetri.

Da una tenda trasformata in un us- servatorio in miniatura, la missione scientibca italiana potrà attentamen- te osservare, anche se un pò scomoda, l'oscuramento del sole per causa del- la luna interposta fra il sole e la ter- ra. ::lette minuti di tempo, più o me- no, per ammirare il fenomeno sem- brerebbero pochi a chi è avido di nuove conquiste nel campo dell'a- strofisica, ma le macchine e gli stru- menti adatti sapranno ben disimpe- gnarsi per catalogare con la massima precisione ogni fase, si potrebbe dire og1ti u dissolvenza , del raro feno- meno.

Per sette minuti la terra sarà inl- mersa nell'oscurità; per sette minuti le stelle compariranno all'improvviso a ricamare la volla del cielo; per set- te minuti i fiori chiuderanno quasi di malavoglia le loro corolle imbevute di nettare e di profumo; per sette mi- nuti gli uccelli torner:111no ai nidi f:-.- ccudo monrc lcuwmente in gola il loro cauto. Uno spettacolo mcravi- glii)SO della natura ! Ma le nuvole, i tc111potali improvvisi, In nebbia, po- tranno fare dei brutti scherzi. ed al-

lora? Ecco perchè gli scienziati i.ta- liani se ne sono <andati laggiù, nel Sudan. Perchè proprio in quei luo·

ghi, nel mese di febbraio il cielo ama la limpidezza, le nuvole se ne stanno nascoste e allora il fenomeno si potrà osservare senza paura e il sole si farà fare, buono buono, delle ottime ...

11 radiografie 11 senza la minima titu- . banza.

Con l'aiuto della luna l'occhio :.:- sperto ed appassionato dei quattro scienziati potrà cosi tuffarsi sulle len- ti degli apparecchi e ammirare qua-;i con devozione, con stupore, con an- :::.ia febbrile le infinite esplosioni di questo eterno vulcàno.

Gli astronomi, in un entusiasmo corale, ci descrivono questa parata di fuoco con accenti quasi apocalitti- ci. li Vesuvio o l'Etna, in piena eru- zione, possono, appena appena, dar- ci una pallida idea di ciò che avviene intorno al grande cerçhio del mag- giore astro del nostro sistema plane- tario. E' tutto un susseguirsi conti- nuo di fuochi, di scoppi, di alte fiam- mate proiettate verso i) cielo e che :,i dissolvono nelle più strane foggie;

una immensa fucina senza tregua, con una fontana di infiniti zampilli di fuoco, una massa esterna la quale può avere uno spessore di ro.ooo chi- lometri, una lunghezza media di 2oo.ooo chilometri e una altezza di so.ooo e perfino un volume di 8o o 90 volte quello della terra.

La missione Abetti desidera soprat- tutto svelare le immense incognite di cui il Sole è ancora superbo custode.

Uli studi porteranno senz'altro alla conoscenza di varie cause di altri Iè-

nomeni atmosferici rimasti senza sp!e- gazione. Saranno altri traguardi che la scietu.a avrà raggiunto, un'altra manifestazione iuconfondibile del)a potenza di Pio.

Piero Longardi

Un rappresentante oiordanico presso la Santa Sede

ROMA, 31.

Si apprende da A;nman che la visita dii Re Talal al Pontefice ha segnato 11 'inizio di più strette re- lazioni fra Giordania e Vaticano e che è prossimo l'invio da parte del governo giordanico dli un proprio rappresentante presso la Santa Sede.

Le manifestazioni siciliane

de1l.032 P AL ERMO, 31.

In febbraio si apre la lunga 9e-

rie delle manifestazioni sicilliane di rilievo internazionale che si svolgeranno diurante l'anno 1952. Nell 'automobillismo: il 12o giro di Sicilia, il circuito internazio- nale d~ Siracusa, rispettivamen- te il 9 e il 16 marzo e la Targa Florio sul classico circuito delle Madonie in giugno. Nelilo stesso mese si svolgerà il quarto giro aereo internazionale della Sici- lia. Manifestazioni motocidlisti- che e marinare, feste tradiziona- li e celebrazioni religiose si sus- seguiranno senza quasi interru- zione. In maggio, rappresenta- zioni dlassiche al teatro greco çlli Siracusa. Dal 25 maggio al 10 giugno la settima fiera del Medi- terraneo a Palermo.

giungeranno in poche ora a destino

Affidate l vostri colli di valore ad una compagnia di fiducia: la ADEN AIRWA VS. Economizzerete tem~~. ~ spese d'a~sicu.razi~~:-~

" ·- .. -.~~··l l •'·~· '

~\ ~l

.

~

.

. • ·: ... ~··

\

~· fbfell ..,st1S ,..

~ ~,,p~•. o~t,1"t

l J

\!!)

,efY\'9

ì l ( ~ • • " '

AFFILIATA A l l A B.

O.

A.

C.

Figure

Updating...

References

Related subjects :