5.2 Nome file 5.2 Analisi preliminare di impatto viabilistico

14  Download (0)

Testo completo

(1)

CITTA’ METROPOLITANA DI MILANO

COMUNE DI GAGGIANO

Commessa Scala Tavola

N. Descrizione Redatto

PIANO ATTUATIVO - AMBITO DI VIA LOMBARDIA

AI SENSI DELL'ARTICOLO 14 DELLA L.R. 12/2005, CONFORME AL VIGENTE PGT DEL COMUNE DI GAGGIANO (MI)

Tipo file Nome file

Agg.to

Data

Data Verif.

Componente ambientale

TEA consulting, Via G. B. Grassi, 15 - 20157 Milano

Approv.

Via Piave 178 Progettazione e Direzione Lavori

|10014 Caluso TO

info@progecasrl.it www.progecasrl.it

The Blossom Avenue Partners, Corso Italia, 13, 20122, Milano,

tbapartners@pec.it Urbanistica

Verifica di assoggettabilità a VAS

0 23/07/2021 Prima emissione

23/07/2021

Progetto paesaggistico

Studio Architettura Paesaggio di Luigino Pirola via Piave,1 24040 Bonate Sopra BG

TBA TBA MC

Proponente

LOGICOR ITALIA S.r.l. – socio unico Via Gaetano Giardino, 4 – 20123 Milano - Italy C.F e P.IVA 08537100961 REA MI – 2032153

Logicoritalia.srl@legalmail.it

Proprietà

Bodes Capital S.r.l., Corso Europa 7, Milano,

Registro delle Imprese di Milano Monza Brianza Lodi 03726530961

Verifica di assoggettabilità a VIA

Analisi preliminare di impatto viabilistico

5.2

5.2 Analisi preliminare di

impatto viabilistico .doc

(2)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Analisi preliminare di impatto viabilistico

Luglio 2021

Redatto da: ing. Ivan Genovese Approvato da: Ing. Massimo Moi

(3)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 2 di 13

INDICE

1 PREMESSA ... 3

2 QUADRO CONOSCITIVO ... 5

2.1 ILCONTESTOLOCALE ...5

2.2 RICOSTRUZIONEDEIREGIMIDITRAFFICOVEICOLARE ... 7

3 SIMULAZIONI MODELLISTICHE E VERIFICHE DI TRAFFICO ... 12

(4)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 3 di 13

1 PREMESSA

Lo studio di compatibilità viabilistica è suddiviso in tre parti principali, corrispondenti a:

• quadro conoscitivo del sistema di accessibilità;

• quadro di riferimento progettuale;

• descrizione dell’impatto.

Nel quadro conoscitivo sono confluite le analisi preliminari di studio e le valutazioni relative allo stato di fatto dell’ambito considerato richiamando inoltre gli eventuali interventi programmati sulla rete viaria principale anche con riferimento ai contenuti dell’aggiornamento del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU) del 2017 redatto dal Centro Studi Pim.

Il quadro di riferimento progettuale è dedicato alla descrizione dell’intervento, del relativo sistema di accessibilità ed alla stima della mobilità indotta. Nell’ultima parte, relativa alla descrizione dell’impatto, saranno riportati i risultati delle verifiche delle potenziali ricadute sulla viabilità che potrebbero derivare dall’attivazione dell’intervento ed i possibili interventi di mitigazione degli impatti medesimi, qualora necessari. Le valutazioni sono state supportate dalla predisposizione di un modello di simulazione del traffico veicolare alla scala macro.

Pertanto, da un punto di vista metodologico, l’attività è stata articolata nelle seguenti fasi:

• ricostruzione dello stato di fatto tramite la descrizione della domanda, dell’offerta e dell’interazione domanda/offerta di trasporto e valutazione del quadro programmatico;

• descrizione dell’intervento, dell’accessibilità e valutazione della mobilità che si stima possa essere indotta dall’intervento;

• valutazione dell’impatto del potenziale traffico aggiuntivo in relazione ai flussi veicolari e alla capacità residue delle strade interessate esistenti e di previsione.

Obiettivo del presente studio è quello di verificare gli effetti indotti dalla possibile realizzazione dell’intervento in progetto nei confronti del contesto viario limitrofo e degli scenari infrastrutturali prefigurati.

A supporto delle analisi sono state condotte delle specifiche indagini di traffico lungo la viabilità, assi stradali e intersezioni, cui è affidata l’accessibilità all’ambito in esame.

La ricostruzione modellistica dello stato di fatto e la simulazione dello scenario di progetto verrà effettuata partendo da un modello di simulazione di rete (software Cube) calibrato nell’ambito locale sulla base dei dati di traffico rilevati appositamente per il presente studio. Per le verifiche di impatto si farà riferimento ai consueti manuali di riferimento per le valutazioni trasportistiche (HCM Highway Capacity Manual) ed a

(5)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 4 di 13

strumenti informatici di simulazione del traffico veicolare per la verifica di capacità delle rotatorie (GIRABASE – Certu/Setra).

(6)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 5 di 13

2 QUADRO CONOSCITIVO 2.1 IL CONTESTO LOCALE

A livello locale l’area è localizzata nella zona industriale di via Lombardia, in corrispondenza dell’intersezione semaforizzata tra via Lombardia, da cui attualmente ne è possibile l’accesso, e l’asse del vecchio tracciato della SP38 denominato anch’esso via Lombardia. In tutto l’ambito urbano vige il divieto di accesso per i mezzi pesanti che possono utilizzare gli assi della SP59, della SP38 e di via Lombardia per attraversare esternamene l’abitato e raggiungere via Lombardia.

Figura 1 – Inquadramento della rete di trasporto, ambito locale

Procedendo verso Sud, su via Lombardia è presente un’ulteriore semaforizzazione in corrispondenza del Cimitero comunale mentre l’innesto con la SP38, asse di via Leonardo da Vinci, è gestito con un sistema di

(7)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 6 di 13

precedenze e canalizzazioni per le immissioni e le svolte a sinistra. Su tale itinerario, proseguendo in direzione Ovest, si incontrano l’innesto con canalizzazioni con la SP203 e 3 intersezioni semaforizzate in corrispondenza degli innesti con via della Marianna (nel quale è consentita la sola svolta continua in destra uscendo dall’abitato), con via Volta/De Gasperi e con la SP59/via Roma; in quest’ultimo tratto sono presenti canalizzazioni per agevolare le svolte con le viabilità che si innestano lateralmente.

Figura 2 – Sistema di accessibilità locale

(8)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 7 di 13

Il PGTU comunale classifica via Lombardia come strada locale extraurbana fuori dal centro abitato come e strada locale interzonale nell’urbano mentre la SP38/viale Leonardo da Vinci viene classificato come strada extraurbana secondaria e come strada urbana di quartiere nei tratti interni agli abitati.

Figura 3 – Classificazione stradale (Fonte: Tavola 7a, PGTU)

L’asse di via Lombardia, pur essendo a servizio della zona industriale esistente, presenta una sezione di calibro stradale ridotta nel tratto tra le canalizzazioni del semaforo di accesso all’area ed il semaforo del cimitero e, in tale tratto, non è presente la linea di mezzeria. Non sono presenti banchine laterali e, in prossimità dell’innesto con la SP38, la strada costeggia alcuni edifici.

2.2 RICOSTRUZIONE DEI REGIMI DI TRAFFICO VEICOLARE

La ricostruzione dei regimi di traffico veicolare lungo la viabilità di accesso al comparto è stata svolta sulla base dei risultati delle indagini di traffico, effettuate appositamente per il presente studio nel mese di aprile 2021, comprendenti conteggi continuativi nelle sezioni stradali, con dispositivi radar a effetto doppler, e videocamere su palo telescopico posizionate nelle principali intersezioni cui è affidata l’accessibilità dell’ambito esaminato.

Le indagini continuative tramite radar sono state svolte per una settimana consecutiva da venerdì 9 a giovedì 15 aprile 2021 in corrispondenza delle seguenti 6* sezioni stradali:

(9)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 8 di 13

• A, SP30 tra Gudo Visconti e Vermezzo con Zelo;

• B, SP38/Via Leonardo da Vinci a Gaggiano;

• C, SP59 a Est di Gaggiano;

• D, SP38 tra Vigano e Rosate;

• E, SS494 tra Gaggiano e Vermezzo con Zelo;

• F*, SS494 a Trezzano sul Naviglio.

*Si specifica che nella postazione F, sulla SS494 nel tratto a 2 corsie per senso di marcia, le indagini sono state svolte per 3 giorni feriali consecutivi nelle giornate di martedì 13, mercoledì 14 e giovedì 15 aprile 2021 con telecamere su palo telescopico.

I dati delle sezioni stradali sono stati utilizzati per ricostruire l’andamento giornaliero e orario dei flussi veicolari lungo la viabilità principale e secondaria extraurbana mentre tramite le riprese video sono state analizzate le manovre di svolta nelle ore di punta del mattino di martedì 13 aprile 2021, tra le 7.00 e le 9.00, in corrispondenza delle seguenti intersezioni:

• N1, semaforizzazione di via Lombardia (zona industriale);

• N2, semaforizzazione SP38/SP59;

• N3, innesto via Lombardia/SP38;

• N4 innesto SP59 (via Manzoni)/SS494.

I dati rilevati, pertanto, consentono di ricostruire le condizioni di deflusso ed i regimi di traffico lungo la viabilità a servizio dell’ambito esaminato.

Con riferimento all’emergenza sanitaria in atto nel Paese, si specifica che le indagini di traffico sono state svolte nel periodo di limitazione degli spostamenti e delle attività antropiche in Lombardia corrispondente alla cosiddetta “zona rossa” per le giornate da venerdì 9 a domenica 11 aprile ed in “zona arancione” con scuole aperte per le giornate da lunedì 12 a giovedì 15 aprile, periodo di esecuzione anche dei conteggi nelle intersezioni.

La mappa con la localizzazione delle postazioni di indagine e le foto con le installazioni delle apparecchiature sono riportate nelle immagini seguenti. Nei capitoli successivi si riportano i risultati principali delle indagini di traffico effettuate nelle sezioni stradali e nelle intersezioni. Ove non specificato, i valori sono espressi in veicoli totali come somma delle diverse classi veicolari considerate: leggeri e pesanti. Nelle fasi successive di verifica i flussi veicolari sono stati poi elaborati in veicoli-ora equivalenti (vph eq.) utilizzando uno coefficiente di omogeneizzazione pari a 3 peri mezzi pesanti.

(10)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 9 di 13

Si specifica che durante il periodo di rilievo il tratto di via della Marianna a senso unico in uscita dall’abitato era chiuso per lavori stradali.

Per una trattazione omogenea dei dati i valori delle sezioni stradali riferiti al giorno feriale medio sono stati determinati come media dei valori orari dal martedì al giovedì in “zona arancione”. Da un’analisi preliminare dei dati rilevati nelle intersezioni l’ora di punta è stata individuata tra le 7.30 e le 8.30 del mattino.

Figura 4 – Localizzazione delle postazioni di indagine del traffico veicolare (9-15 aprile 2021) N1 B

N3 N4

N2 E

C

A

D

F

(11)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 10 di 13 Tabella 1 – Valori di traffico giornaliero medio feriale (13-14-15 aprile 2021)

SEZ. DIR. 1 DIR. 2 TOTALE Pesanti % Pes.

A-SP30 5.011 4.424 9.435 1.085 11,5%

B-SP38 5.841 5.409 11.250 657 5,8%

C-SP59 8.994 9.515 18.509 939 5,1%

D-SP38 4.842 4.879 9.721 595 6,1%

E-SS494 11.907 11.718 23.625 2.227 9,4%

F-SS494 13.112 14.645 27.757 2.982 10,7%

Figura 5 – Flussi veicolari per postazione nel giorno feriale medio

Figura 6 – Andamento settimanale per postazione, flussi giornalieri (9-15 aprile 2021)

(12)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 11 di 13 Figura 7 – Nodo N1, via Lombardia

Figura 8 – Nodo N1, valori di sezione nell’ora di punta (vph equivalenti)

Figura 9 – Nodo N1, screenshot esemplificativo (vista da Sud)

(13)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 12 di 13

3 SIMULAZIONI MODELLISTICHE E VERIFICHE DI TRAFFICO

Lo studio viabilistico verrà predisposto mediante l’utilizzo di specifici modelli di simulazione del traffico veicolare: verranno utilizzati il software Cube, per le analisi macromodellistiche, e la metodologia Girabase ed HCM per le verifiche delle intersezioni a rotatorie e dei livelli di servizio degli assi viari. Le simulazioni macro si rendono necessarie per valutare gli effetti del nuovo collegamento previsto tra la SP38 e la SS494 a Ovest dell’abitato di Gaggiano.

In particolare, gli elementi relativi alla mobilità da approfondire saranno i seguenti:

- movimenti veicolari;

- definizione assetto infrastrutturale attuale e di riferimento;

- verifica funzionamento assetto viabilistico relativo allo scenario di intervento.

Gli scenari da simulare nelle ore di punta saranno in numero di tre i cui contenuti sono di seguito riportati:

- stato di fatto necessario per la calibrazione dei flussi di traffico sulla rete dell’area di studio;

- scenario di riferimento finalizzato a ricostruire la domanda e l’offerta di traffico per l’orizzonte temporale di riferimento in cui si colloca l’attivazione del nuovo polo logistico;

- lo scenario di intervento finalizzato alla stima dei flussi di traffico sulla rete stradale con l’attuazione dell’intervento oggetto di analisi.

Nel caso in cui lo scenario di riferimento dovesse coincidere con lo scenario di progetto, potrà essere simulata una situazione viabilistica alternativa (es. uno scenario senza la realizzazione della variante all’abitato).

La valutazione delle possibili ricadute dell’intervento sul traffico e sulla circolazione esistente parte dalla considerazione che gli impatti e i fenomeni di crisi sulla viabilità possono verificarsi in linea teorica per il raggiungimento e il superamento, da parte dei volumi di traffico aggiuntivi, della capacità delle strade e delle intersezioni, o per l’introduzione di elementi puntuali di conflitto sulla circolazione ovvero, nel caso di elementi di conflitto preesistenti, acutizzati dall’aumento del regime circolatorio.

La verifica d’impatto si concretizza pertanto nel valutare la capacità degli elementi principali della rete di trasporto, aste e nodi, ad assorbire le quote di traffico aggiuntive. Risulta necessaria allora la ricostruzione del carico massimo potenziale sulla rete di trasporto, ottenuto dalla somma del traffico esistente e dal contributo del traffico che si stima possa essere assorbito dalla viabilità esistente e la verifica, in base ad esso, della capacità residua delle aste e dei nodi interessati.

(14)

Committente Documento Data stampa Pagina The Blossom Avenue

Partners S.r.l.

Corso Italia n.13 20122 Milano (MI)

COMUNE DI GAGGIANO (MI) PIATTAFORMA LOGISTICA

Studio di impatto viabilistico Luglio 2021 13 di 13

Tale approccio consente di evidenziare i margini residui di capacità e di individuare possibili interventi di mitigazione per elevare i livelli di servizio della rete di trasporto ove necessario. Per le sezioni stradali e per le intersezioni si farà riferimento ai risultati delle simulazioni modellistiche dello scenario di progetto al fine della valutazione dei carichi veicolari potenzialmente attesi, dei livelli di servizio e dei rapporti F/C, per quanto riguarda le aste della rete stradale, ed al metodo francese di verifica di capacità delle rotatorie.

figura

Updating...

Riferimenti

Argomenti correlati :