SAN GAUDENZIO, VESCOVO Patrono della città e della Diocesi di Novara

Download (0)

Full text

(1)

SAN GAUDENZIO, VESCOVO

Patrono della città e della Diocesi di Novara S

OLENNITÀ

P

RIMI

V

ESPRI

V. O Dio, vieni a salvarmi.

R. Signore, vieni presto in mio aiuto.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.

Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

I

NNO

1 Gesù Pastore unico si posa la tua mano sulle spalle, sulle spalle di quest’uomo.

In lui sei tu che guidi il gregge perché questo pastore

a tua immagine l’hai fatto 2 Lo tieni stretto presso te perché cammini

con la forza, con la forza della tua pazienza;

la luce gli viene dal tuo cuore perciò la tua presenza

risplende viva sul suo volto.

3 La Chiesa sa che vien da Te lo segue quando in testa, quando in testa al gregge marcia verso il monte;

per lui sei tu la vera vetta:

è là, verso di te,

che dirige il popolo fedele.

4 A te orienta quell'amor ridatogli in dono

da coloro. da coloro ch'egli ama;

quell'olio con cui l'hai consacrato un balsamo è per tutti e fonte di perenne gioia.

5 Con cuore e voce unanimi cantiamo al Santo Agnello

che per tutti, che per tutti è morto in croce per Lui rendiamo gloria al Padre

nell'unità di Spirito,

vero vincolo d'amore. Amen.

(2)

oppure:

1. Gesù, premio e corona dei tuoi servi fedeli, glorifica il tuo nome.

2. Concedi alla tua Chiesa, che venera san Gaudenzio la vittoria sul male.

3. Seguendo le tue orme sulla via della croce, egli piacque a Dio Padre.

4. Sapiente e vigilante, testimoniò il Vangelo in parole e in opere.

5. Dalla città dei santi, dove regna glorioso, ci guidi e ci protegga.

1^ Antifona Io vi ho scelto, non voi avete scelto me:

vi mando a portare un frutto che rimanga per sempre.

SALMO 112

Lodate, servi del Signore, * lodate il nome del Signore.

Sia benedetto il nome del Signore, * ora e sempre.

Dal sorgere del sole al suo tramonto * sia lodato il nome del Signore.

Su tutti i popoli eccelso è il Signore, * più alta dei cieli è la sua gloria.

Chi è pari al Signore nostro Dio che siede nell'alto * e si china a guardare nei cieli e sulla terra?

Solleva l'indigente dalla polvere, * dall'immondizia rialza il povero, per farlo sedere tra i principi, * tra i principi del suo popolo.

Fa abitare la sterile nella sua casa * quale madre gioiosa di figli.

Gloria al Padre e al Figlio …

1^ Antifona Io vi ho scelto, non voi avete scelto me:

vi mando a portare un frutto che rimanga per sempre.

(3)

2^ Antifona A pascoli erbosi, ad acque tranquille

il pastore guida il gregge donando la sua vita SALMO145

Loda il Signore, anima mia: †

loderò il Signore per tutta la mia vita, * finché vivo canterò inni al mio Dio.

Non confidate nei potenti, * in un uomo che non può salvare.

Esala lo spirito e ritorna alla terra; *

in quel giorno svaniscono tutti i suoi disegni.

Beato chi ha per aiuto il Dio di Giacobbe, * chi spera nel Signore suo Dio,

creatore del cielo e della terra, * del mare e di quanto contiene.

Egli è fedele per sempre, † rende giustizia agli oppressi, * dà il pane agli affamati.

Il Signore libera i prigionieri, * il Signore ridona la vista ai ciechi, il Signore rialza chi è caduto, * il Signore ama i giusti,

il Signore protegge lo straniero, † egli sostiene l'orfano e la vedova, * ma sconvolge le vie degli empi.

Il Signore regna per sempre, *

il tuo Dio, o Sion, per ogni generazione.

Gloria al Padre e al Figlio …

2^ Antifona A pascoli erbosi, ad acque tranquille

il pastore guida il gregge donando la sua vita 3^ Antifona Non siete voi a parlare,

ma parla in voi lo Spirito del Padre.

CANTICO Ef 1, 3-10 Benedetto sia Dio,

Padre del Signore nostro Gesù Cristo, * che ci ha benedetti

(4)

con ogni benedizione spirituale nei cieli, in Cristo.

In lui ci ha scelti *

prima della creazione del mondo, per trovarci, al suo cospetto, * santi e immacolati nell'amore.

Ci ha predestinati * a essere suoi figli adottivi per opera di Gesù Cristo, *

secondo il beneplacito del suo volere, a lode e gloria della sua grazia, * che ci ha dato nel suo Figlio diletto.

In lui abbiamo la redenzione mediante il suo sangue, la remissione dei peccati

secondo la ricchezza della sua grazia.

Dio l'ha abbondantemente riversata su di noi con ogni sapienza e intelligenza, *

poiché egli ci ha fatto conoscere il mistero della sua volere,

il disegno cioè di ricapitolare in Cristo tutte le cose, * quelle del cielo come quelle della terra.

Nella sua benevolenza lo aveva in lui prestabilito * per realizzarlo nella pienezza dei tempi.

Gloria al Padre e al Figlio e allo Spirito Santo.

Come era nel principio, e ora e sempre nei secoli dei secoli. Amen

3^ Antifona Non siete voi a parlare,

ma parla in voi lo Spirito del Padre.

Lettura breve 1 Pt 5,1

Esorto gli anziani che sono tra voi, quale anziano come loro, testimone delle sofferenze di Cristo e partecipe della gloria che deve manifestarsi:

pascete il gregge di Dio che vi è affidato, sorvegliandolo non per forza ma volentieri, secondo Dio; non per vile interesse ma di buon animo; non spadroneggiando sulle persone a voi affidate, ma facendovi modelli del

(5)

gregge. E quando apparirà il pastore supremo, riceverete la corona della gloria che non appassisce.

Responsorio

Sono venuto a portare il fuoco sulla terra: * illumina la notte e riscalda il cuore.

Sono venuto a portare il fuoco sulla terra:

illumina la notte e riscalda il cuore.

La viva voce del Vangelo

Illumina la notte e riscalda il cuore.

Gloria al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo

Sono venuto a portare il fuoco sulla terra:

illumina la notte e riscalda il cuore.

Antifona al Magnificat

O incomparabile guida del tuo gregge e immagine vivente del Cristo,

san Gaudenzio, sostieni con amore indefesso le pecorelle a te affidate;

possano un giorno essere con te compagne nella gioia senza fine CANTICO DELLA BEATA VERGINE L'anima mia magnifica il Signore *

e il mio spirito esulta in Dio, mio salvatore,

perché ha guardato l'umiltà della sua serva. *

D'ora in poi tutte le generazioni mi chiameranno beata.

Grandi cose ha fatto in me l'Onnipotente * e Santo è il suo nome:

di generazione in generazione la sua misericordia * si stende su quelli che lo temono.

Ha spiegato la potenza del suo braccio, *

ha disperso i superbi nei pensieri del loro cuore;

ha rovesciato i potenti dai troni, * ha innalzato gli umili;

ha ricolmato di beni gli affamati, * ha rimandato i ricchi a mani vuote.

(6)

Ha soccorso Israele, suo servo, * ricordandosi della sua misericordia, come aveva promesso ai nostri padri, *

ad Abramo e alla sua discendenza, per sempre.

Gloria al Padre e al Figlio … Antifona al Magnificat

O incomparabile guida del tuo gregge e immagine vivente del Cristo,

san Gaudenzio, sostieni con amore indefesso le pecorelle a te affidate;

possano un giorno essere con te compagne nella gioia senza fine Intercessioni

Alle prime luci della festa, invochiamo il nostro Dio che si allieta nel beneficare i suoi figli: Mostraci Signore la tua misericordia

Padre santo, hai affidato i tuoi doni a San Gaudenzio per benedire la nostra terra:

-- anche oggi per la sua intercessione venga portato il frutto da te atteso Padre buono, hai chiamato in unità i popoli dispersi:

-- tutti si lascino attrarre dalla parola di vita.

Padre misericordioso, hai confidato agli uomini i misteri del Regno:

-- siano anche oggi generosi dispensatori della grazia.

Padre clementissimo, ti sei chinato sui poveri e sui piccoli:

-- siano sempre la pupilla del tuo occhio, preziosi al tuo cuore.

Padre glorioso, ammetti i nostri defunti alla visione del tuo volto:

-- rendi anche noi degni di partecipare alla mensa eterna del tuo Regno.

Padre nostro

O Dio, che con amore indefettibile doni alla tua Chiesa pastori conformi al tuo Figlio, guida con bontà questo popolo convocato oggi per onorare il santo vescovo Gaudenzio: fa’ che custodendo l’eredità spirituale da lui ricevuta, testimoni con coerenza di vita la fedeltà al Vangelo, per annunciare a tutti gli uomini il tuo regno di verità e di pace. Per il nostro Signore.

Figure

Updating...

References

Related subjects :