tenuto conto

Download (0)

Testo completo

(1)

Determina

Prog. nazionale Prog. di struttura Data

Oggetto:Determina di stipula - Procedura art. 36, comma 2, lettera a, d.lgs. n. 50/2016 (affidamento diretto) - sostituzione giunto antivibrante pompa gemellare caldaia, riposizionamento centralina contabilizzazione e pitturazione locale centrale termica- Sede Como

CIG: Z7B2557ED3

Il Direttore Regionale

viste le “Norme sull’ordinamento amministrativo-contabile in attuazione dell’art. 43 del Regolamento di organizzazione” di cui alla determinazione presidenziale n 10 del 16 gennaio 2013 e successive modificazioni, in particolare la determinazione n 64 dell’8 febbraio 2018;

vista la determina n 1 del 3 gennaio 2018 con la quale il Presidente ha predisposto il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2018;

vista la delibera n 3 del 31 gennaio 2018 con la quale il Consiglio di Indirizzo e Vigilanza ha approvato il bilancio di previsione 2018;

vista la determinazione del Presidente n 65 dell’8 febbraio 2018 con la quale è stato approvato il

“regolamento per l’acquisizione di lavori, servizi e forniture di importo inferiore allle soglie previste dall’art 36 del D. Lgs 50/2016, mediante procedure semplificate;

considerato che i Ministeri vigilanti non hanno formulato rilievi nei tempi previsti dalla vigente normativa e che, pertanto, ai sensi dell’art. 9, co 2, della legge 88/1989 il Bilancio di previsione per l’esercizio 2018 è divenuto esecutivo;

vista la determina del Direttore generale n 28 del 3 maggio 2018 di assegnazione delle risorse finanziarie per l’esercizio 2018 ai Responsabili delle strutture centrali e regionali;

visto l’art 36, comma 2, lett a), del D Lgs 50 del 2016 e s.m.i. “Codice dei contratti pubblici” e la relativa disciplina in materia, nonché la Legge 241/1990 e s.m.i.;

viste la relazione dell’Ufficio Approvvigionamenti, che costituisce parte integrante della presente determina;

tenuto conto che la spesa di cui trattasi, è pari complessivamente ad €.1.091,90 iva al 22%

compresa da imputare sulla voce contabile U.1.03.02.09.008 01 (Manutenzione ordinaria e riparazioni di beni immobili) del bilancio di previsione 2018;

verificato che la spesa medesima rientra, nei limiti degli importi previsionali assegnati alla scrivente Direzione per il 2018 sulla voce contabile sopra richiamata;

DETERMINA

Di autorizzare:

• L’affidamento dei lavori urgenti vari extra-canone di sostituzione del giunto antivibrante guasto della pompa gemellare della caldaia, riposizionamento della centralina di contabilizzazione e pitturazioni saltuarie da eseguire nel locale della centrale termica della Sede Inail di Como – via Petrarca, 8 - alla società ICIL sas di Natali Pier Paolo & C., codice fiscale 08646000151 e partita IVA n.01823590128, per l’importo di €.895,00 iva al 22% esclusa pari a €.1.091,90 iva al 22% compresa;

Pagina 1di 1

923 22/10/2018

(2)

Determina

Prog. nazionale Prog. di struttura Data

la registrazione delle seguenti operazioni contabili, in relazione a quanto indicato in premessa:

FORNITORE V Livello IMPORTO IVA Mov.

Cont.

IMPORTO IMPONIBILE COD PROD

"ICIL S.A.S. DI NATALI

PIER PAOLO & C." 117001003 U.1.03.02.09.008 895,00 196,90 IMP Totale:1.091,90

Le operazioni sopra descritte graveranno sul bilancio di previsione dell'anno 2018, articolate secondo il sistema di classificazione del bilancio dello Stato e secondo la ripartizione definita in sede di previsione.

DIREZIONE REGIONALE LOMBARDIA Responsabile Direzione Regionale ANTONIO TRAFICANTE

Pagina 2di 2

(3)

MILANO, 22/10/2018 RELAZIONE

Oggetto: sostituzione giunto antivibrante pompa gemellare caldaia, riposizionamento centralina contabilizzazione e pitturazione locale centrale termica- Sede Como

CIG: Z7B2557ED3

FORNITORE: "ICIL S.A.S. DI NATALI PIER PAOLO & C."

La CTRE in data 8 ottobre 2018, prot.200, contestualmente al rilascio della regolare esecuzione del servizio di manutenzione ordinaria e programmata degli impianti termoidraulico e idrico-sanitario delle sedi del lotto 1, eseguito dalla ditta ICIL sas di Natali Pier Paolo & C., segnalava che presso la Sede di Como era necessario eseguire alcuni lavori aggiuntivi extra-canone al costo di

€.895,00 iva al 22% esclusa (importo già decurtato della franchigia di €.150,00 prevista da contratto), alcuni dei quali indispensabili per il corretto riavvio dell’impianto di riscaldamento:

- sostituzione giunto antivibrante pompa gemellare impianto riscaldamento;

- riposizionamento della centralina di contabilizzazione ;

- pitturazione locale centrale termica ammalorata da lavori di ricerca perdita acqua e allagamento del locale nel luglio 2017.

Nella relazione veniva dichiarata, oltre all’urgenza dell’esecuzione dei lavori, anche la congruità economica degli stessi, collocabile nella media di mercato.

Pertanto, allo stato attuale:

• considerato che le opere, dal punto di vista tecnico risultavano necessarie e indispensabili per riportare ad uno stato normale di sicurezza gli impianti e per garantirne il corretto funzionamento;

• valutato che l’urgenza di eseguire i lavori nel più breve tempo possibile non permette l’acquisizione di ulteriori preventivi;

• tenuto in considerazione che la ditta a cui si intende affidare i lavori è il manutentore degli impianti termoidraulico e idrico/sanitario dello stabile, nonché terzo responsabile;

• considerato che i lavori verranno svolti sotto il coordinamento del Direttore esecutivo del contratto delle manutenzioni termoidrauliche/idrico-sanitarie, individuato tra il personale della CTRE;

• considerato che si chiederà allo stesso DEC, a lavori eseguiti, di rilasciare apposito certificato di regolare esecuzione, così che il RUP possa autorizzare la fatturazione dei lavori;

Tutto ciò premesso, verificata la disponibilità finanziaria, si propone di affidare i lavori urgenti sopra descritti al manutentore degli impianti termoidraulici e idrico-sanitari della Sede di Como ICIL sas di Natali Pier Paolo & C., per cui si chiede l’autorizzazione a eseguire la spesa e a registrare l’impegno per la cifra di €.1.091,90 iva al 22% compresa sulla voce contabile U.1.03.02.09.008 01 (Manutenzione ordinaria e riparazioni di beni immobili) del bilancio approvato del corrente esercizio.

IL RESPONSABILE DEL PROCESSO APPROVVIGIONAMENTI - Liviana Ferrario

Responsabile Struttura Dirigenziale D.R. LOMBARDIA - UFFICIO PROGRAMMAZIONE, ORGANIZZAZIONE E ATTIVITÀ STRUMENTALI ELVIRA GOGLIA

Pagina 1di 1

figura

Updating...

Riferimenti

Argomenti correlati :