• Non ci sono risultati.

SE_ t l~ (~,, ~~ \e~m C-\ ~A (.,&\, ~ /><.

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "SE_ t l~ (~,, ~~ \e~m C-\ ~A (.,&\, ~ /><."

Copied!
24
0
0

Testo completo

(1)

CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO

Servizio Tecnico Strumentale Sicurezza sui luoghi di lavoro Area Gestionale Giuridico Economica- Trattamento Consiglieri

Xl LEGISLATUHA 2018 - 2023

Modello A

DICHIARAZIONE PER LA PUBBLICITA' DELLA SITUAZIONE PATRIMONIALE (le·gge regionale 28 giugno 2013 n. 4)

Riferita alla data del 31 dicembre 2017

DICHIARANTE

Cognome Nome Data di nasèita Stato civile

\)(~ N~~(:UA Cl~\ ~ \J'L -e/L ~ ~~i~ 00~ \ U)

Comune di nascita Pro v~ Comune di residenza Prov.

SE_ t l~

(~,, ~~

\e~M C-\ ~A (.,&\, ~

/><.

Sez.1

Beni. immobili (terreni e fabbricatQ

Natura del diritto (1) Descrizione dell;immobile {2) Comune e Provincia Annotazioni

:-y~ {)( R \c:.::\ ~n.\~ ~\), 1\~~\.ihl_f \ ~('(. f!.A C..\ .JA ('L\)

l

(1) Specificare se trattasi di: proprietà; comproprieta; superficie: enfiteusi; usufrutto; uso abitazione; servitu;·ipoteca.

(2) Specificare se trattasi di; fabbricato; terreno:

(2)

Sez.2

Beni mobili iscritti in pubblici registri

j l t l

CV fiscali Anno di immatricolazione Annotazioni

Autovetture

l

~<JL\(_s~~4_G;~ ~ \)~ _;\ ~ l 'Lo \'}.,

l

Aeromobili~

L l

/ l

/

Imbarcazioni da

dip~ l

/ l l l

/ /

/

Sez.3

Partecipazioni in società

Società (denominazione e sede} quote possedute Numero azioni

~

_/ / /

/ / l

/ / /

/

/ l

/ l

/

2

(3)

Sez.4

Funzioni di amministratore o.sindaco di società

Società (denominazione

e

sede) Natura dell'incarico

1 / /

/ / / /

v / /

Annotazioni:

...

-

.. -· ... -..

-

. .. ..

.

.. ..

.

.. .. ..

...

~ ...

-

... -... ~ ... " ... "' ...

--

... " ..

-

.... -... -~ ...

-

... ~ ...

-

...

-

....

-

....

-

... " ... .

..

.

... .... . . .

. . .

.. .

.

.. .. ..

.

..

.

..

.

.... ... .. .... .. .

.

...

. .

.. ..

.

..

. .

.

.

. . .. .

. ...

.. .. .

-

......

·-

... ..

... ... .

• .. • .. • .. .. • .. .. .. .. • .. • .. .. .. . . . .. . . .. ' . . . •.• . . . l . . . .... . . .. .. . . -. . . ~ • •

Sul mio an re affermo Ghe la dichiarazione corrisponde al vero.

Firma del dichiarante

Data ..

3

(4)

CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO

Servizio Tecnico Strumentale Sicurezza sui luoghi di lavoro Area Gestionale Giuridico Economica - Trattamento Consiglieri

Modello 8

DICHIARAZIONE RELATIVAAL CONIUGE NON SEPARATO E CONSENZIENTE

Cognome e nome Data di nascita

l ~notazioni /

/

Sez. 1

/

Beni immobili {terreni e fabbricati)

/

Natura del dirìtto {1} Descrizione dell'immobile (2)

/.r.:.:

e ProVincia Annotazioni

/ l

L /

/ l l

l /

l

/ / : / / l

(1)

Sp~~e

tratlasi di: proprletà: comproprietà: superficie; enfiteusi; usufnrtto: uso abitaziOne: servitù: ipoteca.

(2) Indicar .,, nome del figlio, .

(3)

Spec· care se trattasi di: fabbricato; terreno:

l

(5)

Sez. 2

l

Beni mobili iscritti in pubblici registri

l l / l

CV fiscali

l

Anno di Ìl1)..n;;tricolazione Anrnotazioni

Autovetture

/

l / / l / /

Aeromobili

1 /

/

/

Imbarcazioni da

dìpo~~

/ l

/ l

/ l l

/ l

_./

Sez.3 / /

Parttc:pazioni in società

/

Società (denominazione e sede) Numero azioni

/

Annotazioni quote _Q_ossedute

/

/ /

l / /

/

/

/ / /

/

5

(6)

Sez.4

Funzioni di amministratore o sindaco di società / /

Società (denominazione e sede) Natura dell'incarico / Annotazione

/__

L

/ L

/

v / / l

/ /

Annotazioni:

-··

... -~-... ··-·-· ... ,..

- -·

...

·· -··

... ·-···-

-- -···

... ,. ..

--.. o. o . . . ... . . o. o .. o o·- .. o .. o . . . . o ............ . ... o . . . .. . . .. o .... o ..... . . .., .... . . ..... o . o . . . . ...... .. .. . . . .. . . o o .. . . . .... o . . . .... . . .. . .... o . . ... . . 0 0. o o . .... . . -...... . . ...... . . . .. . . .

.. . . . • .. • • .. • .... o . . . .. .... . . ....... . ... . . o .. . . o • • o . . . .. . .. o •·· - -· .... . o . . . .... o • • o •' ... .. . .. . - - - ... o ..... · -· . . . . ... . . . ... . . .. l . . .. . .. . . -... o ............. . . ..

...

. .

... .

Firma del dìchiarante

Data.

6

(7)

CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO

Servizio Tecnico Strumentale Sicurezza sui luoghi dì lavoro Area Gestionale Giuridico Economica -Trattamento Consiglieri

Modello C

DICHIARAZIONE RELATIVAAI FIGLI CONVIVENTI E CONSENZIENTI/

Cognome e nome Data di nascita

A~otazioni

/

l !/

l

l

/

/_ l

/ l

/ /

3ez.1

/

Beni immobili (terreni e·fabbricati)

/

Natura del diritto (1) Descrizione /fmmobHe (2) Comune e Provincia Annotazioni

/ l

1/ / l l

/ l

/

1 S ecifi

;~e

trattasl 'di: proprietà; compropriétà; superficie; enfiteusi; usufrutto; uso abitazione; servitù; ipoteca.

~2~ l~icar~l

nome del figlio,

(3) Specificare se trattasi di: fabbricato: terreno:

(8)

Sez..2

l l l

l

.Beni mobili iscritti in _pubblici registri

CV fiscali Anno di immatricolazione Annotazioni/

Autovetture

L

l L

l 1 /

y L I

l /

'

Aeromobili

!

L L

Imbarcazioni da diporto

/

l / l

1 /

/_ l

Sez.3

l

Partecipazioni in società

/_

Società (denominazione e

l

Numero azioni Annotazioni

i

quote possedute

l l l

l l l

/

l

l l

l l l

l l

l l l

/ l l

/ l l

l

(

8

(9)

Sez.4

Funzioni di amministratore o sindaco di società

Società (denominazione e sede)

/

Titolare ! ~atura /

(1) ,déll'incarico Annotazioni

/ l

1 / /

/ l

{1) Indicare il nome del figlio

/

Annotazionì:

·-· . . . . ... . .. 4 ~ .. . . .. . . .. . .. . . . o . o . . . "' . . . .. .. .. . . 4 '"' • • • •4 . . . -• • • •• • •• •• -. . ... _ . . . ..

:::::::::::: :::7 · :: ::::::::: ·:: .::::: : ::::: :~: ::::::::: :~~ ::~::: :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: ::: ::::~ : ::::: ::: : :::::::~: ::::::

.. . . . .. . . .. . .. .. -... . ... . ... . . ... ... . . .. .. o .. .. . . .... . . ... ..... . . ... . .. . ... . .. .. . ... . . - · • •• -. .. . . .. . . .. .

::::::::::::::::.:::.::::::::::::::::::::::::::::::::::::::: :::::::::::::::::::::::::::::::::::: ::: :::: ::::::::::: ::: : ::::::::::: ::: :::::::::: ::

Fìrma del dichiarante

Data ..

9

(10)

t

MODULO PER LA DICHIARAZIONE PREVISTA DALL'ART. 14 DEL DECRETO LEGISLATIVO 3. 3 DEL 2013

(Allegato)

Proclamazione 1.b ~k~!

p

to \'D

Mandato elettivo dal O h &Vbu..t &,o l~

Curriculum aHegato.

Compensi Prevìstl "'. • rt. 2.l(& · \ } Z ..,

Altre cariche ricoperte ---r- ~ ---

//

Compensi corrisposti per altre ;' ~,riche ---

/

/

Altre cariche ricoperte con oneri a carico della Finanza Pubblica /

/

/

/

./

Compensi relatlvi alle altre. ,1 cariche - - - -

(

Data

(11)

CONSIGLIO REGIONALE DEL LAZIO

Servizio Tecnico Strumentale Sicurezza sui luoghi di lavoro Area Gestionale Giuridico Economica -Trattamento Consiglieri

DICHIARAZIONE L.R 4/2013 ari

4

comma 6

INCARICHI COMPAYIBILI CON LA CARICA DI CONSIGLIERE REG ONALE O ASSESSORE MA NON CUMULABILI

2. EVENTUALI SITUAZIONI DI INCOMPATIBILITA' DERI\.1, NTI DA INCARICHI PRESSO IL PARLAMENTO NAZIONALE, EUROPEO O PRESS ORGANI DI ALTRE REGIONI

~/2013 arl 7 comrnì 2 e 4

EVENTUALE SUSSISTENZA IN C PO A PROPRI FAMILIARI DI UN RAPPORTO DI LAVORO O DI ALTRI RAPPORTI DI N~.T A PATRIMONIALE CON LA REGIONE, COI\l EI\JTI DIPENDENTI DALLA REGIONE O CON OCIETA' DA QUESTA PARTECIPATE E/0 CONTROLLATE

(12)

MODELLO 730/2017 redditi 2016

Mod. N.

dichiarazione semplificata dei contribuenti che si avvalgono dell'assistenza fiscale

CONTRIBUENTE

Dichiarante- Coniuge Dichiarazione • Rappresentante.

, . . dichiarante congiunta o tutore

CODICE FISCALE DEL CONTRIBUENTE (obbligatorio) Soggetto fiscalmente 730 integrativo 730 senza a carico di altri (vedere is1ruziooi) sostituto

D ITl D

Situazioni Q d K CODICEFISCALEDELRAPPRESENTANTEOTUTORE particolari ua ro

D D

COGNOME (per le donne Indicare Il cognome da nubile) NOME

PERNARELLA

: ANNO

r--.. DATIDEL

0 CONTRIBUENTE DA~fo~~~ATCIT~EsE

~ N 02 i 02

o i1979

Q:: o

...

w o

RESIDENZA ANAGRAFICA

COMUNE

TIPOLOGIA (Via, piazza, ecc.) INDIRIZZO

GAIA

COMUNE (o Stato estero) DI NASCITA

SEZZE

SESSO (M o F)

F

LT

PROVINCIA (sigla)

NUM.CIVICO w Da compilare solo

~ se variata dal

o< 1/1/2016 alla data

z

di presentazione w della dichiarazione

FRAZIONE DATA DELLA VARIAZIONE

GIORNO MESE ANNO

Dichiarazione presentata

D

per la prima volla

~ TELEFONO E w POSTA

l l l l

TELEFONO

PREFISSO CELLULARE INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA

NUMERO

~ ELETTRONICA

N DOMICIUO FISCALE COMUNE

z

w AL01/01/2016

TERRACINA

~ z

}2 w 15 ~ w

"-

~

DOMICIUO FISCALE COMUNE

AL 01/01/2017

FAMILIARI A CARICO

C =Coniuge F1 = Primo figlio F =Figlio

;t

A =Altro

w ~ O!

2 z o

u

l

z

w

o z

w

o O!

2

l

IK 'A D

F A D

VIA R. RAIMONDI GARIBALDI

~

0651685190

-. o

o FIRMA DELLA DICHIARAZIONE

12 11

5

1 N. modelli

'11

Barrare la casella per richiedere di essere Informato direttamente dal soggetto che

D

~ compilati L_____:!:_j presta l'assistenza fiscale di eventuali comunicazioni dell'Agenzia delle Entrate

~ Con l'apposizione della firma si esprime anche il consenso al trattamento del dati sensibili Indicati nella dichiarazione O! w

~

~ cXS

~ w w

Cf)

• 12 11

PROVINCIA (sigla

(L120) LT Casi particolari

add.le regionale PROVINCIA (sigla) FUSIONE COMUNI

D

7 100

100

PERCENTUALE Ul TEAIORE DETRAZIONE

PER FAMIGLIE CON AU.4ENO -4 FIGLI

D

NUMERO FIGLI IN AFFIDO PREAOOTIIVO A CARICO DEL CONTRIBUENTE

0111

D

MOD. 730 DIPENDENTI

SENZA SOSTITUTO

D

FIRMA DEL CONTRIBUENTE

PERNARELLA GAIA

"'

"'

o o o ' -M

o o o '-r-

"'

M

"'

"'

o

..,

<1

"

e

.,.,

H

"

.,., 4-1 P:

"

....

"'

u

"'

·.-<

4-1

"

u

·.-<

'd o u

(13)

!'-..

o N ...

N o

0:-

0 ...J

w Cl w

~

w

~ w Cl

<(

N

z

w

~

~

w

::E B

w

~

0:: 0..

~ w

~ ~

z 8

w l

z o z

w Cl 0::

2

l

·~'

:::>

:.:J c

8.

o

u o

....,

>

o l

-a

(/) (/) 0:: w

~ 0::

<(

0..

o6

~ w w

(/)

CODICE FISCALE c _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ __ _ _ J

QUADRO B REDDITI DEl FABBRICATI E ALTRI DATI

SEZIONE 1-REDDITI DEl FABBRICATI

1 RENDITA 2 UTILIZZO 3 GIORNI POSSESSO

.

%

CANONE COOICE

CANONE DI LOCAZIONE

B1 511 00 2 152 100,00 00

82 00 ,00

83 00 00

84 00 00

85 00 00

86 00 00

87 00 00

C1

C4

01

03 REDDITI DERIVANTI DA ATIIVITA ASSIMILATE AL LAVORO AUTONOMO

04 REDDITI DIVERSI

05 REDDITI DERIVANTI DA ATIIVITA OCCASIONALE O DA OBBLIGHI DI FARE, NON FARE E PERMETIERE

SEZIONE Il • REDDITI SOGGETTI A TASSAZIONE SEPARATA

TIPOniTO 2 TASSAZIONE 3 ANNO ' REDDITO

06 Redditi percepiti O n iA

da eredi e legatari

lm~te ed oneri rimborsati TlP niTO 2 TASSAZIONE 3 ANNO ' REDDITO

07 ne 2016 e altri redditi ORn iA a tassazione separata

7 CASI

PARTICOLARI (slesso immobile rigo ptecedenle)

D D D

D D D D

9 11 12

CASI CODICE CEDOLARE

COMUNE SECCA PARTICOLARI

L120

,00

00

00

RITENUTE ACCONTO AOO.LE COMUNALE 2017

REDDITI ,00

SPESE 00

00 IMU

,00

,00

s REDDITO TOTALE DECEDUTO

J

OUOTAIMPOSTASUCCESSIONI 1

,00 ,00

7

,00

Mod.N.

w

,00

220 ,00

RITENUTE ,00

,00

00

00 RITENUTE

,00 RITENUTE

,00

"'

"'

o o ...._ o rl o o o

...._

r-

N rl

"'

N

o

'a <lJ

.8 ...

H

<lJ

....

'H P:

... .,

"'

u

....

00 'H

<lJ

.u ...

"O u o

(14)

"

~ ~

...

o 0..

o __.

w o

w

~

1--

z

w

~ w

o 4: N

z

w

~ ~

:i: w

i5 w

~

"-

__.

4:

E1

E2

E3

E4

ES

E14

E21

E22

E23

E24

E25

E26

E32

E33

CODICE FISCALE ' - - - -- ---l Mod.N.

w

QUADRO E ONERI E SPESE

SEZIONE l - SPESE PER LE QUALI SPETTA LA DETRAZIONE D'IMPOSTA DEL 19% o 26%

Spese pai'*>Qie esenti SPESE SANITARIE

n~

SPESE SANITARIE 1 ,00 Rate azione {bMare 2 1 . 4 0 2 0 0 E6 SPESE SANITARIE RATEIZZATE IN PRECEDENZA ,00

lacasela) SPESE SANITARIE PER FAMILIARI NON A CARICO

D

E7 INTERESSI PER MlJTUIIPOTECARI

AFFETTI DA PATOLOGIE ESENTI ,00 PER L'ACQUISTO DELL'ABITAZIONE PRINCIPALE 2 . 4 3 7 ,00

CODICE SPESA

SPESE SANITARIE PER PERSONE CON DISABILITA' E8 ALTRE SPESE vedi elenco Codici

spesa~~r

70

,00 nella Tabella delle Istruzioni ,00

SPESE VEICOLI PER PERSONE CON DISABILITA'

D~

E9 ALTRE SPESE ~r::iSA

6 3 2

,00 ,00

SPESE PER L'ACQUISTO DI CANI GUIDA

n

,00 E10 Data stlpu a eastng ALTRE SPESE Nmoe<oam> lmpono canone dò leasing

rr

Preuodi riscaJto ,00

1 2 3

SPESE PER CANONI DI LEASING

l

l

L

l

l ,00

,00

SEZIONE Il - SPESE E ONERI PER l QUALI SPETTA LA DEDUZIONE DAL REDDITO COMPLESSIVO

Contribui/ per previdenza complementare

CONTRIBUTI PREVIDENZIAU ED ASSISTENZIALI Dedotti dal sostituto Non dedotti dal sostituto

,00 E27 DEDUCIBILITA ORDINARIA 1 2

COdice fiscale del coniuge

ASSEGNO 1 2 ,00 ,00

AL CONIUGE

,00

E28 LAVORATORI DI PRIMA OCCUPAZIONE

CONTRIBUTI PER ADDETTI Al SERVIZI DOMESTICI E FAMILIARI ,00 ,00

,00 E29 FONDI IN SQUILIBRIO FINANZIARIO

EROGAZIONI LIBERALI A FAVORE DI ISTITUZIONI RELIGIOSE ,00 ,00

,00

E30 FAMILIARI A CARICO

SPESE MEDICHE E DI ASSISTENZA DI PERSONE CON DISABILITA' ,00 ,00

,00 FONDO PENSIONE NEGOZIALE DIPENDENTI PUBBLICI'

D

E31 Oedolli dal sostituto OuotaTFR Non dedotti dal sostituto

ALTRI ONERI DEDUCIBILI 2 1 2 3

,00 ,00 ,00 ,00

Data sUpu a k>CaZJone Spesa acquisto/costruzione Interessi mutuo

1 2 3

SPESE PER ACQUISTO O COSTRUZIONE DI ABITAZIONI DATE IN LOCAZIONE

l l

l l l ,00 ,00

somme restrtulite ne anno Residuo Pfecedente dichiaraziono

1 2

RESTITUZIONE SOMME AL SOGGETTO EROGATORE

,00 ,00

w SEZIONE 111 A· SPESE PER INTERVENTI DI RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO (DETRAZIONE DEL 36% 50% o 65%)

~

2

'

8 z

w l

z o z

w

o C<:

2

l

2012 Acquisto,

Interventi eredità o ANNO (2013-2016

CODICE FISCALE Numero

antisismico) partlcolari donazione Jala IMPORTO SPESA

E41

E42

E43

E51

E52

E53

1 2 3

5 8

SEZIONE 111 B ·DATI CATASTALI IDENTIFICATIVI DEGLI IMMOBILI E ALTRI DATI PER FRUIRE DELLA DETRAZIONE

ALTRI DATI

~in~f: Condominio 1

CODICE COMUNE TN SEZ. URBJCOMUNE CATAST. FOGLIO PARTICELLA

NUMERO RATA SPESA ARREDO IMMOBILE NUMERO RATA SPESA ARREDO IMMOBILE E57 SPESE ARREDO IMMOBILI RISTRUTTURATI

MENODI35ANNI NUMEAORATA E58 SPESE ARREDO IMMOBILI GIOVANI COPPIE

,00 IVA PER ACQUISTO ABITAZIONE CLASSE ENERGETICA A o B SEZIONE IV • SPESE PER INTERVENTI DI RISPARMIO ENERGETICO (DETRAZIONE DEL 55o/o o 65o/o)

E61

E62 TIPO

INTERVENTO ANNO PERIODO

2013

CASI PARTICOLARI

PERIODO 2006

Ridelerminaziooe rate RATEAZJONE

LAVORATORI DIPENDENTI

NUMERO RATA

CHE TRASFERISCONO LA RESIDENZA PER MOTIVI DI LAVORO

,00

,00

,00

NUMERO RATA

CODICE

N. d'ordine Immobile

10

SUBALTERNO

IMPORTO IVA PAGATA ,00

IMPORTO SPESA

,00

ERCENTUALE

Q) .-i

"'

u [/)

....

4-1 Q)

.... u 'd

8

Q)

_E_8_1L-~-~-R_A~-T-~-~-~~-E_p~_;_o_ S~ -~-~-~-A_N_IG_U_I_DA---L--~---~~L-~-AL-T_R_E_D_ET

__

R_AZ_IO-N-I---~·0~0 .~

'-' .<::

....

u Q

(15)

~ z

w

~ w Cl

<l:

N

z

w

~

~

w

::E 15

w

~

<><

"-

_,

<l:

w ~

~

F1

F2

CODICE FISCALE L - - - ' QUADRO F ACCONTI, RITENUTE, ECCEDENZE E ALTRI DATI

SEZIONE l · ACCONTI IRPEF, ADDIZIONALE COMUNALE E CEDOLARE SECCA RELATIVI AL 2016 TRATIENUTI E/0 VERSATI CON F24 Acoonto

IRPEF 20t6

Prima rata 2 Seconda o unica rata Importo

SEZIONE Il • ALTRE RITENUTE SUBITE DIVERSE DA QUELLE INDICATE NEl QUADRI C E D

Acconlo cedolare secca 2016

Prima rata ,00

Mod.N.

w

Seconda o unica rata ,00

AJ_q!zion~le Regionale

5 IRP~~eft~~:~:li~~rtive AJ~izionale .. çomunale

IRPEF attività sportive IRPEF per lavori Addizion~re Regionale IRPEF per lavori

2 IRPEF 3 Addizionale Regionale Addizionale Comunale

'

dilettanlisliche 7 socialmenle uliii

socialmente utili

l Codice

,00 ,00 ,00 ,00 ,00 ,00 ,00

SEZIONE III·A - ECCEDENZE RISULTANTI DALLA PRECEDENTE DICHIARAZIONE

,00

Imposta sostitutiva Codice Addizionale Regionale Codice Addizionale Comunale Imposta soslitutiva

F4' Anno 2 IRPEF 3 quadro RT

.

Cedolare secca Regione

aii'IRPEF 1 Comune

ali'IRPEF

sulla produttività

,00 ,00 ,00 ,00 ,00 ,00

SEZIONE IV - RITENUTE E ACCONTI SOSPESI PER EVENTI ECCEZIONALI

FS

,00

Barrare la casena per non effettuare i versamenti di acconto tRPEF

F6~---~~--,.-.---~---~----..---~--~---~---r.·~00

SEZIONE VII DATI DA INDICARE NEL MOD 730 INTEGRATIVO

l Addizionale 2 Addizionale 3

F9 Importi rimborsati

767 Regionale 240 ,00 Comunale 217 Cedolare

IRPEF ,00 ali'tRPEF aii'tRPEF ,00 secca ,00

Crediti utilizzati l Credito 2 Gr ed~ o 3 Cred~o

.

F10 con il modello F24 per il Credito Addizionale Addizionale cedolare

versamento di altre Imposte IRPEF ,00 Regionale ,00 Comunale ,00 secca ,00

Z SEZIONE VIli - ALTRI DATI

8

l w

z o z

w Cl <><

2

t

G4

G5

SEZIONE 111 - REDDITI PRODOTII ALL'ESTERO Codice

Stat~l'

l Annoi'

3

estero Reddito estero

lmpost~

lorda

l'

,00 Imposta netta 7

SEZIONE IV - IMMOBILI COLPITI DAL SISMA IN ABRUZZO

Abitazione principale

Indicare 11mporto delle imposte da versare oon il Mod. F24 utJlizzando In oompensazione il credito che risulta dal Mod. 730

,00

.

s

Reddito

,00 Imposta estera ,00 complessivo

8

'

Credito utilizzato di cui relativo

,00 nelle precedenti

,00 allo Stato estero

dichiarazioni dlooi.1

Barrare la casella per utilizzare In compensazione con Il Mod. F2411ntero cred~o

che risuiia dal Mod. 730 (che quindi non sarà rimborsato dal sostituto d1mposta)

,00

,00

,00

,00

"'

"'

o o o

' .-i o

o o

'

r-

"'

ri

"' "'

o

'"'

<1 Q)

·« E H

Q)

"'

·« ~

Q)

.-t

"'

u

(/)

·« 4-1

Q)

·« u 'O o u

(16)

~ z

w

~ w

o

<{

N

z

w

~

~

w

:!E 15

w

~

""'

Q.

<!.

w ~

f2 z

8

l w

z o z

w o

""' 2

l

{ genzia .~r;,

..._._...,n tra te~;~ CODICE FISCALI

Mod.N.

w

QUADRO K COMUNICAZIONE DELL'AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

SEZIONE l • DATI IDENTIFICATIVI DEL CONDOMINIO K

1

l

~OD ICE FISC~LE DENOMINAZIONE

2

K2

K3

K4

K5

K6

K7

K8

K9

SEZIONE Il • DATI CATASTALI DEL CONDOMINIO (Interventi di recupero del patrimonio edilizio)

DATI CATASTALI DEL CONDOMINIO

DOMANDA DI ACCATASTAMENTO

CODICE COMUNE

DATA 1 giomo mese anno

TI\J SEZ. URB..<:OMUNE C~T~ST. FOGLIO

NUMERO

PROVINCIA UFFICIO AGENZIA ENTRATE 3

SEZIONE 111 DATI RELATIVI Al FORNITORI E AGLI ACQUISTI DI BENI E SERVIZI

CODICE FISCALE 1

NOME (solo per te persone fisiche) 3

SESSO (M o f)

'

COGNOME CNVero DENOMINAZIONE 2

DATA DI NASCITA 5 giorno

1 mese

1

anno

l l

l l

l l

l l

l l

COMUNE (o STATO ESTERO) DI NASCITA

PARTICELLA SUB~LTERNO

PROVINCIA

DI NASCITA IMPORTO COI.IPLESSIVO DEGLI (sigla) ACQUISTI DI BElli E SERVIZI 7

,00

,00

,00

,00

,00

,00

\D

\D o o --.._ o

M o o o --.._ ,...

C'l M

\D C'l

Q) r i

"'

u

"' . ...

'H Q)

.... u 'O o u

(17)

AGENZIA DELLE ENTRATE MOD. 730-2 PER IL C.A.F. O

RICEVUTA DELL'AVVENUTA CONSEGNA DELLA DICHIARAZIONE MOD. 730 E DELLA BUSTA CONTENENTE IL MOD 730-1

PER IL PROFESSIONISTA ABILITATO REDDITI 2016

SI DICHIARA CHE

Modello 730 integrativo

l

pagina~

l

di pagine

l

~COGNOME

l ~~~EIA l

!coDICE FISCALE

l

.PERNARELLA

~COGNOME

l l

NOME

l

'CODICE FISCALE

HA/HANNO CONSEGNATO IN DATA 2 5 · l 0 · 2 0 l 7 LA DICHIARAZIONE MOD. 730/2017 PER l REDDITI 2016, IL MOD. 730-1 PER LA SCELTA DELLA DESTINAZIONE DELL'OTTO, DEL CINQUE E DEL DUE PER MILLE DELL'IRPEF. HA/HANNO

l

,.._ INOLTRE ESIBITO l SOTTOELENCATI DOCUMENTI RELATIVI Al DATI ESPOSTI NELLA DICHIARAZIONE. IL C.A.F. O IL PROFESSIONISTA

o ABILITATO, SULLA BASE DEGLI ELEMENTI FORNITI E DEl DOCUMENTI ESIBITI, SI IMPEGNA AD ELABORARE LA DICHIARAZIONE E A

~ TRASMETTERLA IN VIA TELEMATICA ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE, PREVIA VERIFICA, TRAMITE IL RESPONSABILE DELL'ASSISTENZA

~ FISCALE, DELLA CORRETTEZZA E LEGITTIMITÀ DEl DATI E DEl CALCOLI ESPOSTI. IL CAF O IL PROFESSIONISTA ABILITATO INOLTRE, A

g

SEGUITO DELLA RICHIESTA RISCONTRATA NEL MODELLO 730, w ti:

""

f-z w w

SIIMPEGNA

D

NON SI IMPEGNA

[K]

::l AD INFORMARE DIRETTAMENTE IL CONTRIBUENTE DI EVENTUALI COMUNICAZIONI DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE RELATIVE ALLA

~ PRESENTE DICHIARAZIONE.

ELENCO DEl DOCUMENTI ESIBITI TIPOLOGIA

« ;::;

z w

~ E71

n.

f? C2 n.

z ~ 036 n.

fii El

~ El

""

~ El

«

n.

n.

n .

~ 033

n_

~ E7

15 E7

u

w E7

15 z E7

~ E7

"'

l?

~

·~ ò :::J 2 8. 8

"' ..,

"'

5

(/)

-a.

(/)

"'

w z

et

~

..

"'

w w

(/)

n.

n.

n.

n.

n.

l Documentazione già visionata dal CAF l C2

l 3

Quiet.ass.vita contratti fino

31.12.2000

Scontrini fiscali acquisto farmaci

4 Ricev.per prestaz . mediche-analisi clin.

9 Fatture per prestazioni specialistiche

11

Ricevute/quietanze rette asilo nido

4 Quietanze interessi acquisto ab.princip.

l Fattura notaio stipula contratto mutuo l Fattura spese mediazione

l Contratto di mutuo

l Contratto di acquisto abitazione

FIRMA DELL'INCARICATO DEL C.A.F. O DEL PROFESSIONISTA ABILITATO.

2016 2016 2016 2016 2016 2016 2016 2016 2016 2016 2016 2016

IMPORTO

o

l 00

91.565,00 69,60 93,67 227,00 1.081,00 2.982,00 1.727,63 709,19 5.673,00 0,00 0,00

FIRMA DEL CONTRIBUENTE .. J?..~.J3:~~J3:.~.~!::?:\

....

ç;:?:\.~.~

... ... .

\D

\D o o o

-....

M

o o o -....

....

"'

M

\D

"'

o

...,

<::

Q)

.... E H Q)

.... 4-1

~

Q) .-<

"'

u

"'

....

4-1 Q) u

....

'O o u

(18)

MODELLO 730-3 redditi 2016

prospetto di liquidazione relativo all'assistenza fiscale prestata

D

730 re»ificalivo

D

Impegno od informare il contribuente di eventuali comunicazioni dell'Agenzia delle Entrate relative alla presente dichiarazione

Q]

730 integrativo

D

Comunicazione do~ reHificati CAF o professionista

Modello N.

L:lJ

D

Sostituto, CAF

o professionista non delegato

"' "'

o o

--... o CODICE FISCALE COGNOME E NOME O DENOMINAZIONE N.ISCRIZJa-lE A1llO 00 CAF .-<

SOSTITUTO D'IMPOSTA O C.A.F. O PROFESSIONISTA ABILITATO

~ RESPONSABilf ASSISTENZA ASCA!f ...

N o ...

()'o

o ...

w

DICHIARANTE

Q CONIUGE DICHIARANTE w

~

w : j w w

Q

<(

N z

w

~

~

w

::E Ci

w

~

""

c...

...

<(

w ~

2 z o

v

w l

o z z

w Q

"" 2

l

. g'

"'

::>

:.::; c

g_

8 o

--,

>

o

l

'i

(f) (f)

""

w

~

;t

oiS

~ w w (f)

RIEPILOGO DEl REDDITI l REDDITI DOMINICAli 2 REDDITI AGRARI 3 REDDITI DEl FABBRICATI

4 REDDITI DI lAVORO DIPENDENTE E ASSIMILATI 5 ALTRI REDDITI

6 IMPONIBILE CEDOLARE SECCA

7 Reddito abitazione principale e pertinenze (non soggette o IMU) CALCOLO DEL REDDITO IMPONIBILE E DELL'IMPOSTA LORDA

PERNARELLA GAIA

l'

DICHIARANTE 12

o c o c oc

91.565

oc o c o c

,OC

1 DICHIARANTE 2

CONIUGE

00 00 00 00 00 00 ,00

CONIUGE

o o

--... o r-

N ....

"'

N

Q) r i

"'

u

.... Ul

"'

Q) .... u 'd o u

(19)

r-....

o N

...__

N o

;;::

... o w o

~

t-

z

w

~ w

o

<X:

N

z

w

~ Q z

w ::E Ci w

~

0!.

Il..

<l.

w ::E

0!.

2 z

8

l w

z o z

w o

0!.

2

l o'

·~

::>

:..:::; c.

g_

8 o -,

>

o

l

<X:

Q_

V) V) 0!. w

~

~ o1S

Modello N.

CJ]

ECCEDENZA, ACCONTI E ALTRE RETIIFICHE

61 ECCEDENZA DELL'IRPEF RISULTANTE DALLE PRECEDENTI DICHIARAZIONI ,00 00

62 ACCONTI VERSATI ,00 00

63 Resliluzione bonus fiscale e slraardinaria 00 00

64 Delraziani e credili già rimborsali dal saslilula ,00 ,00

66 Bonus IRPEF spellanle 00 00

67 Bonus IRPEF ricanasciula in dichiarazione ,00 00

68 Resliluziane Bonus IRPEF non spellanle ,00 ,00

CALCOLO DELLE ADDIZIONALI REGIONALE E COMUNALE ALL'IRPEF l DICHIARANTE 2 CONIUGE

71 REDDITO IMPONIBILE 91.565 00 00

72 ADDIZIONALE REGIONALE ALL'IRPEF DOVUTA 2.809 00 00

73 ADDIZIONALE REGIONALE ALL'IRPEF RISULTANTE DALLA CERTIFICAZIOi'IE 3.049 00 00 74 ECCEDENZA ADDIZIONALE REGIONALE ALL'IRPEF PRECEDENTE DICHIARAZIONE ,00 ,00

75 ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF DOVUTA 733 00 00

76 ADDIZIONALE COMUNALE All'IRPEF RISULTANTE DALLA CERTIFICAZIONE E/0 VERSATA 950 00 00 77 ECCEDENZA ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF PRECEDENTE DICHIARAZIONE 00 00

78 ACCONTO ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF 20 17 220 00 ,00

79 ACCONTO ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF 20 17 RISULTANTE DALLA CERTIFICAZIONE 220,00 ,00

CEDOLARE SECCA LOCAZIONI

l•

DICHIARANTE

l '

CONIUGE

81 CEDOLARE SECCA DOVUTA .00 00

82 ECCEDENZA CEDOLARE SECCA RISULTANTE DALLA PRECEDENTE DICHIARAZIONE 00 ,00

83 ACCONTI CEDOLARE SECCA VERSATI PER IL 20 16 ,00 ,00

CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ l DICHIARANTE 2 CONIUGE

84 BASE IMPONIBILE CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ ,00 ,00

85 CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ DOVUTO ,00 ,00

86 CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ RISULTAN:..:.T:..;;E;..;:D:;..A:::LLA:..:.;:C.:::ER.:.:.TI:...:.FI;:;.CA:...:.Z::.IO::.N:..:.E:..._ _ _ _ _ _ _J.. _ _ _ _ _ _ :..;.OO..;.J_ _ _ --r _ _ ...;.;•O:...:.O.L...-_ _ _ _ _ _

91 92 93 94

LIQUIDAZIONE DELLE IMPOSTE DEL DICHIARANTE IRPEF

ADDIZIONALE REGIONALE IRPEF ADDIZIONALE COMUNALE IRPEF PRIMA RATA ACCONTO IRPEF 2017

Codice R~ione/

Comune

95 SECONDA O UNICA RATA ACCONTO IRPEF 2017 96

97 ACCCNTOADDIZIONALECOM.JNA!E All7

99 CEDOLARE SECCA LOCAZIONI

l 00 PRIMA RATA ACCONTO CEDOLARE SECCA 20 17

lmP,Orti non rimborsa bili 00 00 00

3

101 SECONDA O UNICA RATA ACCONTO CEDOLARE SECCA 2017 102 CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ

LIQUIDAZIONE DELLE IMPOSTE DEL CONIUGE 111 IRPEF

112 ADDIZIONALE REGIONALE IRPEF 113 ADDIZIONALE CO!v\Ui'IALE IRPEF 114 PRIMA RATA ACCONTO IRPEF 2017

Codice

R~ione/ lmP,Orti non Comune rimborsabili 00 00 ,00 115 SECONDA O UNICA RATA ACCONTO IRPEF 2017

119 CEDOLARE SECCA LOCAZIONI

3

CREDITI DEBITI

Credilo ,o'!:, cui :J!~~ ~'2

4

di cui do rimborsare da ~~sore Imporli do trattenere/versare

1.230

oo ' oo'

1.230

oo· oo ' oo

2 4

o

,00 ,00 2 4

o

,00 00 00

21 7 ,00 ,00 21 7 ,00 00 00

00 00

00 00

00

00 00

00 00 00 00 00

00 00

00 00

CREDITI DEBITI

di cui da ufl1izwre in com sezione con F24

Credito di cui do rimborsare Importi

do non versare Imporli da trattenere/versare

5

00 00

00 7 00

,00 ,00 ,00 ,00 ,00

,00 ,00 ,00 ,00 ,00

,00 ,00

,00 ,00

00

00 00

,00 ,00 ,00 ,00

m

120 PRIMA RATA ACCONTO CEDOLARE SECCA 2017 00

w cn 121 SECONDA O UNICA RATA ACCONTO CEDOLARE SECCA 20 17 00

122 CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ 00 00

\D

\D

o o ... o

.-i o o o ...

r-

N .-i

\D N

"'

o <1 Q)

....

e

><

Q)

"' ....

~

Q) .-l

"'

u Ul

....

"'

Q)

....

u '{j o u

<(

H <(

"

:5

..:1

fil

~

fil

"'

Q)

"'

<1

"'

><

"'

....

~ u

....

Q

Riferimenti

Documenti correlati

Importo su cui calcolare l'acconto Prima rata acconto IRPEF Acconto addizionale comunale Prima rata acconto cedolare secca.

Sono indicati gli im porti della prim a e della seconda o unica rata di acconto IRPEF che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, dal sostituto d'im posta. È indicato l'eventuale

Importo su cui calcolare l'acconto Prima rata acconto IRPEF Acconto addizionale comunale Prima rata acconto cedolare secca.

Importo su cui calcolare l'acconto Prima rata acconto IRPEF Acconto addizionale comunale Prima rata acconto cedolare secca.

Sono indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare secca che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, dal sostituto d’imposta.

Sono indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare secca per il 2013 che saranno trattenuti, alle scadenze dovute,

Sono indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare secca per il 2013 che saranno trattenuti, alle scadenze dovute,

Sono indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare secca per il 2013 che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, dal sostituto d’imposta.

Sono indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare sec- ca per il 2014 che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, dal sostituto d’imposta.

Sono indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare secca che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, dal sostituto d’imposta. È

In vista della scadenza della rata prevista per il prossimo 28 febbraio 2022 (che slitta al 7 marzo se si considerano i 5 giorni di tolleranza aggiuntivi concessi dalla

1 comma 639 – 731, con la quale è stata istituita la IUC, la quale si compone dell'imposta municipale propria (IMU), e di una componente riferita ai servizi, che si articola nel

3 novembre 2020 e la data di scadenza del versamento della seconda rata dell’IMU (16 dicembre 2020), indipendentemente dalla circostanza che durante tale periodo il

Importo su cui calcolare l'acconto Prima rata acconto IRPEF Acconto addizionale comunale Prima rata acconto cedolare secca.

Sono indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare sec- ca che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, dal sostituto d’imposta.

Sono indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare sec- ca che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, dal sostituto d’imposta.

Importo su cui calcolare l'acconto Prima rata acconto IRPEF Acconto addizionale comunale Prima rata acconto cedolare secca.

Sono Indicati gli importi della prima e della seconda o unica rata di acconto della cedolare secca che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, dal sostituto d'imposta. E'

Importo su cui calcolare l'acconto Prima rata acconto IRPEF Acconto addizionale comunale Prima rata acconto cedolare secca.

SEZIONE I ACCONTI IRPEF ADDIZIONALE COMUNALE E CEDOLARE SECCA RELATIVI AL 2018 TRATTENUTI E/O VERSATI CON F24. i Prima rata 2 Seconda o

Ogni contribuente dovrà tenere conto della propria quota di possesso (100%, 50%, etc) ed eventualmente del periodo dell’anno durante il quale tale condizione si è verificata (1 mese,

Importo su cui calcolare l'acconto Prima rata acconto IRPEF Acconto addizionale comunale Prima rata acconto cedolare secca.

Sono indicati gli im porti della prim a e della seconda o unica rata di acconto della cedolare sec- ca che saranno trattenuti, alle scadenze dovute, d al sostituto d'im posta. È