• Non ci sono risultati.

UNIONE EUROPEA

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "UNIONE EUROPEA"

Copied!
88
0
0

Testo completo

(1)

UNIONE EUROPEA

Fatti e cifre

(2)

Avviso

La presente pubblicazione è realizzata dal segretariato generale del Consiglio ed è fornita esclusivamente a titolo informativo. Non impegna la responsabilità delle istituzioni dell’UE né degli Stati membri.

Si è posta la massima cura nel garantire che i link presenti nella pubblicazione siano precisi e aggiornati;

le istituzioni dell’UE non possono tuttavia essere considerate responsabili del malfunzionamento di alcuni di essi.

Salvo diversa indicazione, le informazioni sono ricavate dai siti web ufficiali degli Stati membri, dei paesi candidati e di Eurostat.

Per ulteriori informazioni sul Consiglio europeo e sul Consiglio, consultare il sito:

www.consilium.europa.eu

o contattare il servizio Informazioni al pubblico del segretariato generale del Consiglio:

Rue de la Loi/Wetstraat 175 1048 Bruxelles/Brussel BELGIQUE/BELGIË Tel. +32 (0)2 281 56 50 Fax +32 (0)2 281 49 77

www.consilium.europa.eu/infopublic

Ulteriori informazioni sull’Unione europea sono disponibili sul sito www.europa.eu.

Lussemburgo: Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea, 2017 Edizioni precedenti: 2008, 2009, 2012, 2014

© Unione europea, 2017

Riutilizzo autorizzato con citazione della fonte.

Print ISBN 978-92-824-5963-8 doi:10.2860/61439 QC-06-16-198-IT-C PDF ISBN 978-92-824-5968-3 doi:10.2860/04671 QC-06-16-198-IT-N

(3)

UNIONE EUROPEA

Fatti e cifre

(4)

Stati membri fondatori,

1957

(Trattato di Roma) Belgio

Germania Francia Italia Lussemburgo Paesi Bassi

1973

Danimarca Irlanda Regno Unito

1995

Austria Finlandia Svezia

2004

Repubblica ceca Estonia Cipro Lettonia Lituania Ungheria Malta

(5)

1981

Grecia

2013

Croazia

1986

Spagna Portogallo

2007

Bulgaria Romania

(6)

I 28 Stati membri dell’UE: cfr. pag. 15

Festa dell’Europa: 9 maggio (commemorazione della dichiarazione Schuman, 1950)

Giornata porte aperte: a maggio di ogni anno le istituzioni europee aprono le porte al pubblico

UNIONE EUROPEA

L’Unione europea

(7)

Le istituzioni europee

Il Parlamento europeo rappresenta i cittadini dell’Unione europea e si compone di 751 deputati eletti a suffragio universale diretto ogni cinque anni. Le ultime elezioni si sono tenute nel maggio 2014. Con il Consiglio dell’Unione europea, il Parlamento adotta le leggi proposte dalla Commissione europea, come pure il bilancio dell’Unione europea. Il Parlamento europeo esercita inoltre una funzione di controllo democratico.

Ha sede a Strasburgo, ma opera anche a Bruxelles e a Lussemburgo.

www.europarl.europa.eu Il consiglio europeo riunisce i capi di Stato o di governo dei 28 Stati membri dell’UE, il presidente del Consiglio europeo e il presidente della Commissione europea. Anche l’alto rappresentante dell’Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza partecipa alle riunioni del Consiglio europeo quando si discutono temi di politica estera. Il presidente è eletto dal Consiglio europeo per un mandato di due anni e mezzo, rinnovabile una volta. Il Consiglio europeo definisce le priorità e gli orientamenti politici generali dell’UE. Non esercita alcuna funzione legislativa. Il Consiglio europeo ha sede a Bruxelles.

www.consilium.europa.eu

(8)

Il consiglio dell’Unione europea (o consiglio) si compone dei ministri degli Stati membri e si riunisce in varie formazioni secondo i temi all’ordine del giorno (affari esteri, finanze, trasporti, agricoltura ecc.).

Il Consiglio negozia e adotta le leggi dell’UE e il bilancio dell’UE insieme al Parlamento europeo. Coordina le politiche degli Stati membri, ad esempio nel settore economico, sviluppa la politica estera e di sicurezza comune e conclude accordi internazionali.

Il Consiglio può deliberare votando a maggioranza semplice (voto

favorevole di almeno 15 membri), a maggioranza qualificata o all’unanimità (voto favorevole o astensione di tutti e 28 i membri).

Nella votazione a maggioranza qualificata viene anche rispecchiata l’entità della popolazione di ciascuno Stato membro. La maggioranza qualificata è raggiunta se si soddisfano le due condizioni seguenti:

• il 55 % degli Stati membri (ossia 16 membri) vota a favore, e

• i membri che votano a favore rappresentano almeno il 65 % della popolazione totale dell’UE.

Inoltre, un’eventuale minoranza di blocco deve includere almeno quattro membri del Consiglio che rappresentino come minimo il 35 % della popolazione dell’UE.

Sul sito web del Consiglio è disponibile una calcolatrice dei voti: http://www.

consilium.europa.eu > Il Consiglio dell’UE > Sistema di voto.

(9)

Il Consiglio delibera in pubblico quando esamina e vota progetti di atti legislativi. È possibile seguire i dibattiti in diretta sul sito web del Consiglio.

Ciascuno Stato membro presiede, a turno, il Consiglio per un periodo di sei mesi. Il Consiglio ha sede a Bruxelles.

www.consilium.europa.eu La commissione europea si compone di 28 commissari, vale a dire uno per Stato membro. È l’organo esecutivo politicamente indipendente dell’UE.

I commissari difendono l’interesse generale dell’Unione europea e non gli interessi specifici del paese di provenienza.La Commissione propone leggi al Parlamento europeo e al Consiglio, esegue le loro decisioni, attua le politiche e il bilancio dell’UE, negozia accordi internazionali e, unitamente alla Corte di giustizia, garantisce la corretta applicazione del diritto dell’UE in tutti gli Stati membri. La Commissione ha sede a Bruxelles.

www.ec.europa.eu La corte di giustizia dell’Unione europea si compone di due corti: la Corte di giustizia e il Tribunale. La Corte di giustizia comprende un giudice per Stato membro. Esercita un controllo di legittimità sugli atti delle istituzioni dell’Unione e vigila sul rispetto dei trattati da parte degli Stati membri.

Interpreta inoltre il diritto dell’UE su richiesta dei giudici nazionali e vigila sulla sua applicazione uniforme negli Stati membri. Il Tribunale è costituito da almeno un giudice per Stato membro (dal 1º settembre 2019 due giudici

(10)

per Stato membro). Si occupa, ad esempio, di cause intentate da imprese o individui direttamente interessati da atti delle istituzioni dell’UE. La Corte di giustizia dell’Unione europea ha sede a Lussemburgo.

curia.europa.eu La Banca centrale europea definisce e attua la politica monetaria nei paesi della zona euro. Il compito principale della Banca centrale europea, insieme alle banche centrali nazionali, è mantenere la stabilità dei prezzi nella zona euro e, quindi, preservare il potere d’acquisto. La zona euro comprende i 19 Stati membri dell’Unione europea che hanno adottato l’euro come moneta.

La Banca centrale europea ha il diritto di emettere banconote in euro, ma in pratica soltanto le banche centrali nazionali della zona euro emettono banconote e monete. La Banca centrale europea ha sede a Francoforte sul Meno.

www.ecb.europa.eu La corte dei conti europea assicura il controllo delle finanze dell’Unione.

Controlla che il bilancio dell’Unione europea sia stato eseguito in maniera corretta e che i fondi dell’UE siano stati riscossi e spesi in maniera legittima e conformemente ai principi della sana gestione finanziaria. La Corte dei conti è composta da un membro di ciascuno Stato membro, designato dal rispettivo governo nazionale e nominato dal Consiglio. I membri sono indipendenti e non ricevono istruzioni dai loro paesi di origine. La Corte dei conti ha sede a Lussemburgo.

(11)

Altri organi dell’UE

Il comitato economico e sociale europeo è un organo consultivo dell’Unione europea. Permette alle organizzazioni della società civile degli Stati membri di esprimere le loro opinioni a livello europeo. I suoi pareri sono trasmessi al Consiglio, alla Commissione europea e al Parlamento europeo. Il Comitato conta 350 membri provenienti da gruppi d’interesse economici e sociali in Europa. I membri sono designati dai governi nazionali e nominati dal Consiglio. Il Comitato economico e sociale ha sede a Bruxelles.

www.eesc.europa.eu Il comitato europeo delle regioni è la voce delle regioni e delle città nell’Unione europea. Si tratta di un organo consultivo dell’Unione europea e consente alle regioni, alle città e ai comuni di esprimere le proprie opinioni a livello europeo. I suoi pareri sono trasmessi al Consiglio, alla Commissione europea e al Parlamento europeo. I suoi 350 membri sono rappresentanti eletti a livello regionale e locale di tutti gli Stati membri dell’UE. Sono designati dai governi nazionali e nominati dal Consiglio. Il Comitato delle regioni ha sede a Bruxelles.

www.cor.europa.eu

(12)

Il Servizio europeo per l’azione esterna (SEAE) è il servizio diplomatico dell’Unione. Il suo ruolo è garantire che la voce dell’Unione europea sia ascoltata a livello mondiale. È diretto dall’alto rappresentante per gli affari esteri e la politica di sicurezza, che è anche vicepresidente della Commissione europea e presiede il Consiglio «Affari esteri». L’azione dell’Unione sul piano internazionale è tesa a promuovere i diritti umani, lo sviluppo, gli aiuti umanitari, gli scambi e l’operato delle organizzazioni multilaterali. Il SEAE ha sede a Bruxelles, ma opera anche a livello mondiale tramite le sue 139 delegazioni.

www.eeas.europa.eu Il Mediatore europeo esamina le denunce riguardanti casi di cattiva amministrazione in istituzioni e organi dell’Unione europea. Possono presentare una denuncia al Mediatore i cittadini o i residenti di uno Stato membro dell’Unione, nonché imprese, associazioni o altri organismi con sede legale nell’Unione. Il Mediatore ha sede a Strasburgo.

www.ombudsman.europa.eu Il Garante europeo della protezione dei dati è un’autorità di controllo che persegue l’obiettivo di garantire che le istituzioni e gli organi europei rispettino il diritto alla riservatezza quando trattano dati personali e sviluppano nuove politiche e norme legislative. Tale obiettivo è perseguito vigilando sul trattamento dei dati personali da parte dell’amministrazione

(13)

dell’UE, fornendo consulenza in merito alle politiche e alle norme che incidono sulla vita privata e collaborando con autorità analoghe in Europa per garantire una tutela dei dati coerente. Il Garante ha sede a Bruxelles.

www.edps.europa.eu L’Ufficio europeo per la lotta antifrode (OLAF) indaga sui casi di frode ai danni del bilancio dell’UE e sui casi di corruzione e grave inadempimento degli obblighi professionali all’interno delle istituzioni europee e sviluppa la politica antifrode per conto della Commissione europea. L’OLAF finanzia inoltre assistenza tecnica e formazioni a beneficio di amministrazioni nazionali e regionali, di università nonché di centri e organizzazioni di ricerca. L’OLAF ha sede a Bruxelles.

www.ec.europa.eu/anti_fraud La Banca europea per gli investimenti è l’unica banca di proprietà degli Stati membri dell’Unione europea e l’unica a rappresentarne gli interessi.

Collabora strettamente con le altre istituzioni dell’UE per attuare la politica dell’Unione. La banca fornisce finanziamenti e consulenza per progetti d’investimento validi e sostenibili che contribuiscono al perseguimento degli obiettivi politici dell’UE. Si concentra principalmente sul contributo allo sviluppo del mercato interno, ma sostiene anche le politiche esterne e di sviluppo dell’UE. La Banca europea per gli investimenti ha sede a Lussemburgo.

www.eib.europa.eu

(14)

Superficie:

4 413 652 km2

Città sedi amministrative dell’UE: Bruxelles, Lussemburgo, Strasburgo Numero telefonico di emergenza: 112 Estensione di dominio internet dell’UE: .eu Portale internet dell’Unione europea:

www.europa.eu

Numero di abitanti:

509 milioni (2016) Densità di

popolazione: 116,7/km2 (2014)

Età media: 42,2 (2014) Età minima per

la partecipazione alle elezioni del Parlamento europeo:

18 anni (Austria: 16 anni)

Studiare nell’UE:

www.ec.europa.eu/education Lavorare nell’UE:

www.ec.europa.eu/eures Lavorare per l’UE:

www.epso.europa.eu Fare ricerca nell’UE:

www.cordis.europa.eu Pubblicazioni dell’UE:

www.bookshop.europa.eu Statistiche dell’UE:

www.ec.europa.eu/eurostat

PIL/ab. in SPA (*): 28 800 euro (2015)

Totale esportazioni extra UE-28: 1 581,2 miliardi di euro (gen-nov 2016)

Totale importazioni extra UE-28:

1 561 miliardi di euro (gen-nov 2016)

(*) Il PIL (prodotto interno lordo) è un indicatore della situazione economica di una nazione. Rispecchia il valore totale di tutti i beni e servizi prodotti, meno il valore dei beni e servizi utilizzati per produrli. L’espressione del PIL in SPA (standard del potere

(15)

Le 24 lingue ufficiali dell’UE (*)

(*) Elencate nell’ordine alfabetico delle denominazioni ufficiali delle lingue nella loro grafia originale.

Bulgaro (bg) Spagnolo (es) Ceco (cs) Danese (da) Tedesco (de) Estone (et) Greco (el) Inglese (en) Francese (fr) Irlandese (ga) Croato (hr) Italiano (it)

Lettone (lv) Lituano (lt) Ungherese (hu) Maltese (mt) Neerlandese (nl) Polacco (pl) Portoghese (pt) Rumeno (ro) Slovacco (sk) Sloveno (sl) Finlandese (fi) Svedese (sv)

(16)

Belgio

Bulgaria Repubblica ceca

Danimarca

G e r m a n i a

Estonia

Irlanda

Grecia S p a g n a

F r a n c i a

Croazia

I t a l i a

Lettonia Lituania

Lussemburgo

Ungheria Paesi Bassi

A u s t r i a P o l o n i a

Por togallo

Romania Slovenia

Slovacchia F i n l a n d i a

S v e z i a

Regno Unito

(17)

Stati membri (*)

Belgio . . . .16

Bulgaria . . . .18

Repubblica ceca . . . .20

Danimarca . . . .22

Germania . . . .24

Estonia . . . .26

Irlanda . . . .28

Grecia . . . .30

Spagna . . . .32

Francia . . . .34

Croazia . . . .36

Italia . . . .38

Cipro . . . .40

Lettonia . . . .42

Lituania. . . .44

Lussemburgo . . . .46

Ungheria . . . .48

Malta . . . .50

Paesi Bassi . . . .52

Austria. . . .54

Polonia . . . .56

Portogallo . . . .58

Romania . . . .60

Slovenia . . . .62

Slovacchia . . . .64

Finlandia . . . .66

Svezia . . . .68

Regno Unito . . . .70

Paesi candidati (**)

Turchia . . . 74

Ex Repubblica jugoslava di Macedonia . . . .76

Montenegro . . . .78

Serbia . . . .80

Albania . . . .82

(*) Elencati nell’ordine alfabetico delle denominazioni dei paesi nella loro grafia originale.

(**) Elencati in base alla data della domanda di adesione di ogni paese.

(18)

Forma di governo: il parlamento bicamerale è costituito dalla Camera dei rappresentanti (Chambre des représentants/Kamer van

Volksvertegenwoordigers, 150 deputati) e dal Senato (Sénat/Senaat: 60 senatori, 50 dei quali designati dai parlamenti delle regioni e delle comunità e 10 cooptati dai senatori). I deputati sono eletti a suffragio universale diretto per cinque anni.

Il re è il capo dello Stato, ma non ha potere politico. Il primo ministro è nominato dal re, ma deve ricevere il voto di fiducia del parlamento. Il Belgio è uno Stato federale in cui le entità federali, vale a dire le regioni e le comunità, godono di un elevato livello di autonomia.

Regno del Belgio

BELGIO

Capitale: Bruxelles (1,17 milioni di abitanti, 2015)

(19)

Sito del capo dello Stato:

www.monarchie.be Sito del governo:

www.premier.be Sito del Senato:

www.senat.be Sito della Camera dei rappresentanti:

www.lachambre.be

Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto obbligatorio

Festa nazionale: 21 luglio (ascesa al trono di re Leopoldo I, 1831)

Superficie: 30 528 km2 Altre città (**):

Anversa, Gand, Charleroi, Liegi, Bruges

Estensione di dominio internet: .be

Prefisso telefonico internazionale: +32 Informazioni sul paese:

www.belgium.be

Cittadini: belgi Età media: 41,2 (2014) Lingue ufficiali: francese, neerlandese e tedesco

Numero di abitanti: 11,3 milioni (2016)

Densità di popolazione:

370,3/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 33 800 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002) (*)

Totale delle esportazioni: 358,9 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 338,2 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1957 (Stato membro fondatore, trattato di Roma) Numero di deputati europei: 21 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.europeanunion.diplomatie.belgium.be

(20)

BULGARIA

Capitale: Sofia (1,25 milioni di abitanti, 2016)

Forma di governo: la Bulgaria ha un sistema parlamentare unicamerale. L’Assemblea nazionale (Narodno sabranie) conta

240 deputati eletti per quattro anni. Il capo dello Stato è il presidente della Repubblica, eletto direttamente dal popolo per un mandato di cinque anni, rinnovabile una volta. Il principale detentore del potere esecutivo è il Consiglio dei ministri, il governo, che è guidato dal primo ministro.

Repubblica di Bulgaria

(21)

Sito del capo dello Stato:

www.president.bg Sito del governo:

www.government.bg Sito del parlamento:

www.parliament.bg Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 3 marzo (indipendenza dall’impero ottomano, 1878)

Superficie: 111 002 km2 Altre città: Plovdiv, Varna, Burgas, Ruse, Stara Zagora

Estensione di dominio internet: .bg

Prefisso telefonico internazionale: +359 Informazioni sul paese:

www.bulgariatravel.org

Cittadini: bulgari Età media: 43,2 (2014) Lingua ufficiale: bulgaro Numero di abitanti:

7,2 milioni (2016)

Densità di popolazione: 66,3/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 13 600 euro (2015) Moneta: lev (BGN)

Totale delle esportazioni: 23,2 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 26,4 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2007

Numero di deputati europei: 17 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.mfa.bg/embassies/belgiumpp

(22)

Repubblica ceca

Forma di governo: il parlamento bicamerale è costituito dalla Camera dei deputati (Poslanecká sněmovna), che conta 200 deputati

eletti per quattro anni in elezioni generali, e dal Senato (Senát), formato da 81 senatori anch’essi eletti a suffragio universale diretto per un periodo di sei anni, con rinnovo di un terzo ogni due anni. Il presidente della Repubblica è il capo dello Stato, eletto a suffragio universale diretto per un mandato di cinque anni, rinnovabile una volta. Il presidente nomina il primo ministro e gli altri ministri del governo, che esercita il potere esecutivo.

REPUBBLICA CECA

Capitale: Praga (1,26 milioni di abitanti, 2015)

(23)

Sito del capo dello Stato:

www.hrad.cz Sito del governo:

www.vlada.cz Sito del Senato:

www.senat.cz

Sito della Camera dei deputati: www.psp.cz Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 28 ottobre (fondazione dello Stato cecoslovacco indipendente, 1918)

Superficie: 78 867 km2 Altre città: Brno, Ostrava, Plzeň, Olomouc, Liberec

Estensione di dominio internet: .cz

Prefisso telefonico internazionale: +420 Informazioni sul paese:

www.czech.cz

Cittadini: cechi Età media: 40,8 (2014) Lingua ufficiale: ceco Numero di abitanti:

10,4 milioni (2016) Densità di popolazione:

136,3/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 25 000 euro (2015) Moneta: corona (CZK)

Totale delle esportazioni: 142,6 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 126,6 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 21 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.mzv.cz/

representation_brussels/en

(24)

Forma di governo: la Danimarca ha un sistema parlamentare unicamerale. L’Assemblea del popolo (Folketinget) è costituita da 179 membri eletti per quattro anni in elezioni generali.

La regina è il capo dello Stato, ma non ha potere politico.

Tuttavia, nomina il primo ministro, che deve ricevere l’approvazione del parlamento. Le due regioni autonome, la Groenlandia e le Isole Fær Øer, costituiscono parte integrante della Danimarca, ma non dell’Unione europea.

Regno di Danimarca

DANIMARCA

Capitale: Copenaghen (0,75 milioni di abitanti, 2016)

(25)

Sito del capo dello Stato:

www.kongehuset.dk Sito del governo:

www.stm.dk

Sito del parlamento:

www.ft.dk Età minima per

l’esercizio del diritto di voto:

18 anni, voto non obbligatorio Festa nazionale: 5 giugno (firma della Costituzione danese, 1849)

Superficie: 42 921 km2 Altre città: Aarhus, Odense, Aalborg, Esbjerg, Randers

Estensione di dominio internet: .dk

Prefisso telefonico internazionale: +45 Informazioni sul paese:

www.denmark.dk

Cittadini: danesi Età media: 41,3 (2014) Lingua ufficiale: danese Numero di abitanti:

5,6 milioni (2016)

Densità di popolazione:

131,5/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 35 500 euro (2015) Moneta: corona (DKK)

Totale delle esportazioni: 85,9 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 77,1 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1973

Numero di deputati europei: 13 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.eu.um.dk

(26)

Forma di governo: il parlamento bicamerale è costituito dalla Dieta federale (Bundestag: 631 deputati eletti per quattro anni in elezioni

generali) e dal Consiglio federale (Bundesrat: 69 membri designati dai governi degli Stati federati, i Länder. Ogni Stato federato designa tra tre e sei membri a seconda del suo numero di abitanti). Il capo dello Stato è il presidente federale.

Eletto a suffragio indiretto per un mandato di cinque anni, rinnovabile una volta, ha un ruolo essenzialmente protocollare. Il presidente federale nomina tuttavia il cancelliere federale, che guida il governo federale. Le competenze sono ripartite tra il governo federale e i Länder.

Repubblica federale di Germania

GERMANIA

Capitale: Berlino (3,47 milioni di abitanti, 2015)

(27)

Sito del capo dello Stato:

www.bundespraesident.de Sito del governo:

www.bundesregierung.de Sito del Consiglio federale:

www.bundesrat.de Sito della Dieta federale:

www.bundestag.de

Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 3 ottobre (anniversario dell’unità tedesca, 1990)

Superficie:

357 340 km2

Altre città: Amburgo, Monaco di Baviera, Colonia, Francoforte sul Meno, Stoccarda

Estensione di dominio internet: .de

Prefisso telefonico internazionale: +49 Informazioni sul paese:

www.deutschland.de

Cittadini: tedeschi Età media: 45,6 (2014) Lingua ufficiale: tedesco Numero di abitanti:

81,1 milioni (2016) Densità di popolazione:

226,6/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 36 000 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni:

1 198,3 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 946,4 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1957 (Stato membro fondatore, trattato di Roma) Numero di deputati europei: 96 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.bruessel-eu.diplo.de

(28)

Forma di governo: l’Estonia ha un sistema parlamentare unicamerale. Il parlamento (Riigikogu) è costituito da 101 deputati

eletti per quattro anni a suffragio universale. Il presidente della Repubblica è eletto dal parlamento per cinque anni. È il capo dello Stato, ma ha un potere essenzialmente protocollare; designa tuttavia il primo ministro, che è poi nominato dal parlamento. Il potere esecutivo è appannaggio del primo ministro e del governo.

Repubblica di Estonia

ESTONIA

Capitale: Tallinn (0,41 milioni di abitanti, 2015)

(29)

Sito del capo dello Stato:

www.president.ee Sito del governo:

www.valitsus.ee Sito del parlamento:

www.riigikogu.ee Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 24 febbraio (dichiarazione di indipendenza dalla Russia, 1918)

Superficie: 45 227 km2 Altre città: Tartu, Narva, Kohtla-Järve

Estensione di dominio internet: .ee

Prefisso telefonico internazionale: +372 Informazioni sul paese:

www.estonia.eu

Cittadini: estoni Età media: 41,3 (2014) Lingua ufficiale: estone Numero di abitanti:

1,3 milioni (2016)

Densità di popolazione: 30,3/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 21 200 euro (2015) Moneta: euro (dal 2011)

Totale delle esportazioni: 11,6 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 13,1 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 6 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.eu.estemb.be/eng

(30)

Forma di governo: l’Irlanda è una repubblica con un sistema parlamentare bicamerale. Il parlamento (Oireachtas) è costituito dalla Camera dei deputati (Dáil Éireann: 166 deputati eletti per cinque anni in elezioni generali) e dal Senato (Seanad Éireann: 60 senatori; 11 nominati dal primo ministro e gli altri da diversi gruppi della società civile, per cinque anni). Il primo ministro (Taoiseach) è nominato dal presidente della Repubblica su proposta del Dáil Éireann. Il presidente è eletto per sette anni a suffragio universale diretto, con mandato rinnovabile una volta. Non ha poteri esecutivi specifici, i quali sono appannaggio del primo ministro e del governo.

Irlanda

IRLANDA

Capitale: Dublino (1,30 milioni di abitanti, 2015)

(31)

Sito del capo dello Stato:

www.president.ie Sito del governo:

www.gov.ie

Sito del parlamento:

www.oireachtas.ie Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 17 marzo (festa di San Patrizio)

Superficie: 69 797 km2 Altre città: Cork, Galway, Waterford Estensione di dominio internet: .ie

Prefisso telefonico internazionale: +353 Informazioni sul paese:

www.tourismireland.com

Cittadini: irlandesi Età media: 36 (2014) Lingue ufficiali: inglese, irlandese

Numero di abitanti: 4,6 milioni (2016)

Densità di popolazione: 67,5/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 49 600 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 108,6 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 64,3 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1973

Numero di deputati europei: 11 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.dfa.ie/prep/brussels

(32)

Forma di governo: la Grecia ha un sistema parlamentare unicamerale. Il parlamento ellenico (Voulí ton Ellínon, vale a dire Consiglio dei greci) conta 300 deputati eletti per quattro anni in elezioni generali. Il presidente della Repubblica è eletto dal parlamento per cinque anni. Il suo mandato è rinnovabile una volta. È il capo dello Stato, ma non ha potere politico. Tuttavia, nomina il primo ministro e il governo, che detiene il potere esecutivo.

Repubblica ellenica

GRECIA

Capitale: Atene (0,66 milioni di abitanti, 2014)

(33)

Sito del capo dello Stato:

www.presidency.gr Sito del governo:

www.government.gr Sito del parlamento:

www.hellenicparliament.gr Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto obbligatorio

Festa nazionale: 25 marzo (indipendenza dall’impero ottomano, 1821)

Superficie: 131 957 km2 Altre città: Salonicco, Il Pireo, Patrasso, Peristeri, Candia Estensione di dominio internet: .gr

Prefisso telefonico internazionale: +30 Informazioni sul paese:

www.visitgreece.gr

Cittadini: greci Età media: 43 (2014) Lingua ufficiale: greco Numero di abitanti:

10,8 milioni (2016)

Densità di popolazione: 83,3/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 20 200 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 25,8 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 43,6 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1981

Numero di deputati europei: 21 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.mfa.gr/brussels/en/

permanent-representation-eu

(34)

Forma di governo: la Spagna ha un sistema parlamentare bicamerale. Il parlamento (Cortes Generales) è composto dal

Congresso (Congreso de los Diputados: 350 deputati eletti per quattro anni in elezioni generali) e dal Senato (Senado: 208 senatori eletti direttamente dai cittadini e circa 60 nominati dalle regioni autonome). Il re è il capo dello Stato, ma non ha potere politico. Le competenze sono ripartite tra le autorità centrali e le regioni autonome. Il territorio spagnolo include le isole Canarie e due enclave in Africa settentrionale: Ceuta e Melilla.

Regno di Spagna

SPAGNA

Capitale: Madrid (3,14 milioni di abitanti, 2015)

(35)

Sito del capo dello Stato:

www.casareal.es Sito del governo:

www.lamoncloa.gob.es Sito del Senato:

www.senado.es Sito del Congresso:

www.congreso.es

Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 12 ottobre (giorno dell’ispanità, scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo, 1492)

Superficie: 505 970 km2 Altre città: Barcellona, Valencia, Siviglia, Saragozza, Malaga

Estensione di dominio internet: .es

Prefisso telefonico internazionale: +34 Informazioni sul paese:

www.spain.info

Cittadini: spagnoli Età media: 41,8 (2014) Lingua ufficiale: spagnolo Numero di abitanti:

46,4 milioni (2016)

Densità di popolazione: 92,5/km2 (2014)

PIL/ab. (in SPA): 26 200 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 254 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 278,8 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1986

Numero di deputati europei: 54 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.representacionpermanente.eu

(36)

Forma di governo: la Francia ha un sistema parlamentare bicamerale.

Il parlamento è costituito dall’Assemblea nazionale (Assemblée nationale: 577 deputati eletti per cinque anni in elezioni generali) e dal Senato (Sénat: 348 senatori eletti da un collegio elettorale per sei anni, con rinnovo della metà ogni tre anni). Il presidente della Repubblica è eletto a suffragio universale diretto per cinque anni. Non può esercitare più di due mandati consecutivi. Il presidente è il capo dello Stato. Ha poteri politici importanti e nomina il primo ministro nell’ambito della maggioranza parlamentare. La Francia comprende anche dipartimenti e regioni d’oltremare che hanno uno status specifico all’interno della Repubblica.

Repubblica francese

FRANCIA

Capitale: Parigi (2,2 milioni di abitanti, 2015)

(37)

Sito del capo dello Stato:

www.elysee.fr Sito del governo:

www.gouvernement.fr Sito del Senato:

www.senat.fr Sito dell’Assemblea nazionale:

www.assemblee-nationale.fr Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 14 luglio (presa della Bastiglia, 1789)

Superficie: 633 186 km2 Altre città: Marsiglia, Lione, Tolosa, Nizza, Nantes Estensione di dominio internet: .fr

Prefisso telefonico internazionale: +33 Informazioni sul paese:

www.france.fr

Cittadini: francesi Età media: 40,8 (2014) Lingua ufficiale: francese Numero di abitanti:

66,4 milioni (2016) Densità di popolazione:

104,5/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 30 300 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 456 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 516,1 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1957 (Stato membro fondatore, trattato di Roma) Numero di deputati europei: 74 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.rpfrance.eu

(38)

Forma di governo: la Croazia ha un sistema parlamentare unicamerale. Il parlamento (Sabor) conta 151 deputati eletti

per quattro anni in elezioni generali. Il presidente della Repubblica è eletto a suffragio universale diretto per cinque anni. Ha un potere essenzialmente protocollare, ma nomina il primo ministro, che deve ricevere la fiducia della maggioranza dei deputati. Le contee costituiscono le unità di base dell’autonomia regionale.

Repubblica di Croazia

CROAZIA

Capitale: Zagabria (0,8 milioni di abitanti, 2015)

(39)

Sito del capo dello Stato:

www.predsjednik.hr Sito del governo:

www.vlada.hr Sito del parlamento:

www.sabor.hr Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 25 giugno (indipendenza dall’ex Jugoslavia, 1991)

Superficie: 56 594 km2 Altre città: Spalato, Fiume, Osijek

Estensione di dominio internet: .hr

Prefisso telefonico internazionale: +385 Informazioni sul paese:

www.croatia.hr

Cittadini: croati Età media: 42,6 (2014) Lingua ufficiale: croato Numero di abitanti:

4,2 milioni (2016)

Densità di popolazione: 74,9/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 16 700 euro (2015) Moneta: kuna (HRK)

Totale delle esportazioni: 11,6 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 18,4 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2013

Numero di deputati europei: 11 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.eu.mfa.hr

(40)

Forma di governo: il parlamento è bicamerale ed è composto dalla Camera dei deputati (630 deputati eletti per cinque anni in elezioni generali) e dal Senato della Repubblica (315 senatori eletti per cinque anni a livello provinciale; alcuni senatori a vita sono nominati dal capo dello Stato o sono ex presidenti della Repubblica). Il capo dello Stato è il presidente della Repubblica, che è eletto dal parlamento per un periodo di sette anni, ma ha un ruolo essenzialmente protocollare. Nomina tuttavia il presidente del Consiglio dei ministri, che deve ricevere la fiducia di entrambe le camere del parlamento. A livello locale, le regioni italiane hanno diversi gradi di autonomia.

Repubblica italiana

ITALIA

Capitale: Roma (2,87 milioni di abitanti, 2015)

(41)

Sito del capo dello Stato:

www.quirinale.it Sito del governo:

www.governo.it Sito del Senato:

www.senato.it Sito della Camera dei deputati: www.camera.it Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni (25 per l’elezione del Senato), voto non obbligatorio

Festa nazionale: 2 giugno (proclamazione della Repubblica italiana, 1946)

Superficie: 302 073 km2 Altre città: Milano, Napoli, Torino, Palermo, Genova

Estensione di dominio internet: .it

Prefisso telefonico internazionale: +39 Informazioni sul paese:

www.italia.it

Cittadini: italiani Età media: 44,7 (2014) Lingua ufficiale: italiano Numero di abitanti:

61,4 milioni (2016) Densità di popolazione:

201,2/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 27 500 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 413,8 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 368,6 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1957 (Stato membro fondatore, trattato di Roma) Numero di deputati europei: 73 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.italiaue.esteri.it/rapp_ue

(42)

Forma di governo: Cipro ha un sistema parlamentare unicamerale.

La Camera dei rappresentanti (Vouli ton Antiprosópon) comprende

80 deputati, 56 dei quali eletti a suffragio universale diretto per cinque anni e con i 24 seggi restanti riservati alla comunità turca, ma vacanti dal 1964. Vi sono anche tre rappresentanti delle minoranze religiose (maronita, cattolica e armena) con status di osservatore. Il presidente della Repubblica è eletto a suffragio universale per cinque anni ed è capo dello Stato e capo del governo.

Repubblica di Cipro

CIPRO

Capitale: Nicosia (0,25 milioni di abitanti, 2015)

(43)

Sito del capo dello Stato:

www.presidency.gov.cy Sito del governo:

www.cyprus.gov.cy Sito del parlamento:

www.parliament.cy Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto obbligatorio

Festa nazionale: 1º ottobre (proclamazione della Repubblica di Cipro, 1960)

Superficie: 9 251 km2 Altre città: Limassol, Larnaca, Pafos

Estensione di dominio internet: .cy

Prefisso telefonico internazionale: +357 Informazioni sul paese:

www.visitcyprus.com

Cittadini: ciprioti Età media: 36,8 (2014) Lingue ufficiali: greco, turco Numero di abitanti:

0,8 milioni (2016)

Densità di popolazione: 92,5/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 23 500 euro (2015) Moneta: euro (dal 2008)

Totale delle esportazioni: 1,6 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 5 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 6 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.mfa.gov.cy/permrepeu

(44)

Forma di governo: la Lettonia ha un sistema parlamentare unicamerale. Il parlamento (Saeima) conta 100 deputati eletti per

quattro anni in elezioni generali. Il presidente della Repubblica è eletto dai deputati per quattro anni e non può esercitare più di due mandati consecutivi.

Spetta a lui designare il primo ministro, che forma il governo. Prima di assumere le funzioni, il nuovo governo deve ottenere il voto di fiducia del Saeima.

Repubblica di Lettonia

LETTONIA

Capitale: Riga (0,64 milioni di abitanti, 2015)

(45)

Sito del capo dello Stato:

www.president.lv Sito del governo:

www.mk.gov.lv Sito del parlamento:

www.saeima.lv Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 18 novembre (proclamazione della

Repubblica di Lettonia, 1918)

Superficie: 64 573 km2 Altre città: Daugavpils, Liepaja, Jelgava, Jurmala, Ventspils

Estensione di dominio internet: .lv

Prefisso telefonico internazionale: +371 Informazioni sul paese:

www.latvia.lv

Cittadini: lettoni Età media: 42,4 (2014) Lingua ufficiale: lettone Numero di abitanti: 2 milioni (2016)

Densità di popolazione: 32/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 18 500 euro (2015) Moneta: euro (dal 2014)

Totale delle esportazioni: 10,9 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 12,9 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 8 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.am.gov.lv/en/brussels

(46)

Forma di governo: la Lituania ha un sistema parlamentare unicamerale. Il parlamento (Seimas) è composto da 141 deputati:

71 membri sono eletti a suffragio universale diretto con sistema maggioritario e 70 con sistema proporzionale, per quattro anni. Il presidente della Repubblica è eletto a suffragio universale diretto per cinque anni. Non può esercitare più di due mandati consecutivi. Previo assenso del Seimas, il presidente nomina il primo ministro, che forma il governo.

Repubblica di Lituania

LITUANIA

Capitale: Vilnius (0,54 milioni di abitanti, 2015)

(47)

Sito del capo dello Stato:

www.president.lt Sito del governo:

www.lrvk.lt

Sito del parlamento:

www.lrs.lt Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 16 febbraio (indipendenza dalla Russia, 1918)

Superficie: 65 300 km2 Altre città: Kaunas, Klaipėda, Šiauliai

Estensione di dominio internet: .lt

Prefisso telefonico internazionale: +370 Informazioni sul paese:

www.lietuva.lt

Cittadini: lituani Età media: 42,4 (2014) Lingua ufficiale: lituano Numero di abitanti:

2,9 milioni (2016)

Densità di popolazione: 46,8/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 21 300 euro (2015) Moneta: euro (dal 2015)

Totale delle esportazioni: 23 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 25,5 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 11 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.eurep.mfa.lt

(48)

Forma di governo: il Lussemburgo ha un sistema parlamentare unicamerale. La Camera dei deputati (Chambre des Députés/

Châmber vun Députéirten/Abgeordnetenkammer) conta 60 deputati eletti per cinque anni in elezioni generali. Il granduca è il capo dello Stato, ma non ha un reale potere politico. Nomina il primo ministro, che sceglie gli altri ministri. Il governo necessita della fiducia della maggioranza dei deputati.

Granducato di Lussemburgo

LUSSEMBURGO

Capitale: Lussemburgo (0,12 milioni di abitanti, 2016)

(49)

Sito del capo dello Stato:

www.monarchie.lu Sito del governo:

www.gouvernement.lu Sito del parlamento:

www.chd.lu Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto obbligatorio

Festa nazionale: 23 giugno (compleanno ufficiale del granduca)

Superficie: 2 586 km2 Altre città: Esch- sur-Alzette, Dudelange, Schifflange

Estensione di dominio internet: .lu

Prefisso telefonico internazionale: +352 Informazioni sul paese:

www.luxembourg.lu

Cittadini: lussemburghesi Età media: 39,2 (2014) Lingue ufficiali: tedesco, francese, lussemburghese Numero di abitanti: 0,6 milioni (2016)

Densità di popolazione:

215,1/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 76 400 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 15,6 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 21,1 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1957 (Stato membro fondatore, trattato di Roma) Numero di deputati europei: 6 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.bruxelles-rpue.mae.lu

(50)

Forma di governo: l’Ungheria è una repubblica con un sistema parlamentare unicamerale. L’Assemblea nazionale (Országgyűlés)

conta 199 deputati eletti per quattro anni in elezioni generali. Il presidente della Repubblica è il capo dello Stato, eletto ogni cinque anni dal parlamento.

Propone la nomina del primo ministro al parlamento, che deve dare il suo assenso.

Ungheria

UNGHERIA

Capitale: Budapest (1,75 milioni di abitanti, 2015)

(51)

Sito del capo dello Stato:

www.keh.hu Sito del governo:

www.kormany.hu Sito del parlamento:

www.parlament.hu Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 20 agosto (festa di Santo Stefano)

Superficie: 93 024 km2 Altre città: Debrecen, Seghedino, Miskolc, Pécs, Győr Estensione di dominio internet: .hu

Prefisso telefonico internazionale: +36 Informazioni sul paese:

www.gotohungary.com

Cittadini: ungheresi Età media: 41,3 (2014) Lingua ufficiale: ungherese Numero di abitanti:

9,9 milioni (2016)

Densità di popolazione:

106,1/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 19 700 euro (2015) Moneta: fiorino (HUF)

Totale delle esportazioni: 88,8 miliardi di euro (2013)

Totale delle importazioni: 83,5 miliardi di euro (2013)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 21 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.brusszel.eu.kormany.hu

(52)

Forma di governo: Malta ha un sistema parlamentare unicamerale.

La Camera dei rappresentanti (Kamra tar‑Rappreżentanti) conta 69 membri eletti per cinque anni in elezioni generali. Il presidente della Repubblica è eletto dal parlamento per cinque anni e ha essenzialmente un ruolo protocollare. Il potere esecutivo è appannaggio del primo ministro e del governo. Il primo ministro, nominato dal presidente, è il leader del partito di maggioranza o di una coalizione di maggioranza in parlamento. Gli altri ministri sono nominati dal presidente su indicazione del primo ministro.

Repubblica di Malta

MALTA

Capitale: La Valletta (6 000 abitanti, 2014)

(53)

Sito del capo dello Stato:

www.president.gov.mt Sito del governo: www.gov.mt Sito del parlamento:

www.parlament.mt Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 21 settembre (indipendenza dal Regno Unito, 1964)

Superficie: 316 km2 Altre città: Birchircara, Musta, Baia di San Paolo Estensione di dominio internet: .mt

Prefisso telefonico internazionale: +356 Informazioni sul paese:

www.visitmalta.com

Cittadini: maltesi Età media: 40,7 (2014) Lingue ufficiali: inglese, maltese

Numero di abitanti: 0,4 milioni (2016)

Densità di popolazione:

1 352,4/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 25 400 euro (2015) Moneta: euro (dal 2008)

Totale delle esportazioni: 2,3 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 5,2 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 6 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.foreign.gov.mt

(54)

Forma di governo: i Paesi Bassi hanno un sistema parlamentare bicamerale. Il parlamento (Staten Generaal) è composto dalla Prima

Camera (Eerste Kamer: 75 membri eletti a suffragio universale indiretto dalle 12 province del regno per quattro anni) e dalla Seconda Camera (Tweede Kamer:

150 deputati eletti a suffragio universale diretto per quattro anni). Il re è il capo dello Stato e nomina il primo ministro, ma non ha un reale potere politico. La casa reale, il governo, il parlamento e la Corte suprema hanno sede a L’Aia. I Paesi Bassi possiedono anche territori insulari nei Caraibi, che godono di uno status speciale all’interno dei Paesi Bassi.

Regno dei Paesi Bassi

PAESI BASSI

Capitale: Amsterdam (0,83 milioni di abitanti, 2016)

(55)

Sito del capo dello Stato:

www.koninklijkhuis.nl Sito del governo:

www.rijksoverheid.nl Sito del parlamento:

www.staten-generaal.nl Sito della Prima Camera:

www.eerstekamer.nl Sito della Seconda Camera:

www.tweedekamer.nl

Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 27 aprile (giorno del sovrano)

Superficie: 41 540 km2 Altre città: Rotterdam, L’Aia, Utrecht, Eindhoven, Tilburg

Estensione di dominio internet: .nl

Prefisso telefonico internazionale: +31 Informazioni sul paese:

www.holland.com

Cittadini: olandesi Età media: 42 (2014) Lingua ufficiale:

neerlandese

Numero di abitanti: 17,2 milioni (2016)

Densità di popolazione:

500,7/km2 (2014)

PIL/ab. (in SPA): 36 800 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 511,2 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 455,9 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1957 (Stato membro fondatore, trattato di Roma) Numero di deputati europei: 26 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

eu.nlmission.org

(56)

Forma di governo: l’Austria ha un sistema parlamentare bicamerale. Il parlamento (Bundesversammlung) è composto dal Consiglio nazionale (Nationalrat: 183 deputati eletti per cinque anni in elezioni generali) e

dal Consiglio federale (Bundesrat: 62 membri designati dalle province per la durata della legislatura di ciascuna di esse; ogni provincia nomina fra tre e 12 membri in funzione del numero di abitanti, di conseguenza il numero di membri del Bundesrat può variare). Il presidente della Repubblica è eletto a suffragio universale per sei anni e ha principalmente un ruolo protocollare. Il cancelliere federale, che guida il governo, è nominato dal presidente. L’Austria è uno Stato federale composto da nove regioni autonome, i Bundesländer.

Repubblica d’Austria

AUSTRIA

Capitale: Vienna (1,8 milioni di abitanti, 2015)

(57)

Sito del capo dello Stato:

www.bundespraesident.at Sito del governo:

www.bka.gv.at Sito del parlamento:

www.parlament.gv.at Età minima per

l’esercizio del diritto di voto:

16 anni, voto non obbligatorio Festa nazionale: 26 ottobre (adozione della legge sulla neutralità austriaca, 1955)

Superficie: 83 879 km2 Altre città: Graz, Linz, Salisburgo, Innsbruck, Klagenfurt

Estensione di dominio internet: .at

Prefisso telefonico internazionale: +43 Informazioni sul paese:

www.austria.info

Cittadini: austriaci Età media: 42,9 (2014) Lingua ufficiale: tedesco Numero di abitanti:

8,6 milioni (2016)

Densità di popolazione:

103,6/km2 (2014)

PIL/ab. (in SPA): 36 600 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 137,3 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 139,9 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1995

Numero di deputati europei: 18 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.bmeia.gv.at/oev-bruessel

(58)

Forma di governo: la Polonia ha un sistema parlamentare

bicamerale. Il parlamento è costituito dalla Dieta (Sejm: 460 deputati) e dal Senato (Senat: 100 membri); i membri di entrambe le camere sono eletti per quattro anni in elezioni generali. Il presidente

della Repubblica è eletto a suffragio universale diretto per cinque anni. Il suo mandato è rinnovabile una volta. Il presidente nomina il presidente del Consiglio, il cui governo deve ricevere il voto di fiducia del Sejm, e dispone del diritto di veto sulla promulgazione di nuove leggi.

Repubblica di Polonia

POLONIA

Capitale: Varsavia (1,7 milioni di abitanti, 2015)

(59)

Sito del capo dello Stato:

www.president.pl Sito del governo:

www.premier.gov.pl Sito del Senato:

www.senat.gov.pl Sito della Dieta:

www.sejm.gov.pl

Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Due principali feste nazionali:

11 novembre (restaurazione dell’indipendenza, 1918) e 3 maggio (festa della Costituzione, 1791)

Superficie: 312 679 km2 Altre città: Cracovia, Łódź, Breslavia, Poznań, Danzica

Estensione di dominio internet: .pl

Prefisso telefonico internazionale: +48 Informazioni sul paese:

www.polska.pl

Cittadini: polacchi Età media: 39,2 (2014) Lingua ufficiale: polacco Numero di abitanti:

38 milioni (2016)

Densità di popolazione:

124,1/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 19 800 euro (2015) Moneta: zloty (PLN)

Totale delle esportazioni: 178,7 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 173,6 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 51 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.brukselaue.msz.gov.pl/en

(60)

Forma di governo: il Portogallo ha un sistema parlamentare unicamerale. Il parlamento (Assembleia da República) è costituito da 230 membri eletti per quattro anni in elezioni generali. Il presidente della Repubblica è eletto a suffragio universale diretto per cinque anni. È il capo dello Stato, nomina il primo ministro e assume un ruolo di mediatore. Il Portogallo comprende due regioni insulari autonome: Madera e le Azzorre.

Repubblica portoghese

PORTOGALLO

Capitale: Lisbona (0,5 milioni di abitanti, 2015)

(61)

Sito del capo dello Stato:

www.presidencia.pt Sito del governo:

www.portugal.gov.pt Sito del parlamento:

www.parlamento.pt Età minima per

l’esercizio del diritto di voto:

18 anni, voto non obbligatorio Festa nazionale: 10 giugno (commemorazione della morte del poeta Luis de Camões, 1580)

Superficie: 92 225 km2 Altre città: Oporto, Amadora, Braga, Queluz, Setúbal

Estensione di dominio internet: .pt

Prefisso telefonico internazionale: +351 Informazioni sul paese:

www.portugalglobal.pt

Cittadini: portoghesi Età media: 43,1 (2014) Lingua ufficiale: portoghese Numero di abitanti:

10,4 milioni (2016) Densità di popolazione:

112,8/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 22 300 euro (2015) Moneta: euro (dal 2002)

Totale delle esportazioni: 49,8 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 60,1 miliardi di euro (2015)

Adesione: 1986

Numero di deputati europei: 21 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.ue.missaoportugal.mne.pt

(62)

Forma di governo: la Romania è una repubblica. Il parlamento (Parlamentul României) è costituito dalla Camera dei deputati

(Camera Deputaților: 322 deputati) e dal Senato (Senat: 134 senatori); i membri di entrambe le camere sono eletti per quattro anni in elezioni generali. Il presidente della Repubblica è eletto a suffragio universale per un mandato di cinque anni, rinnovabile una volta, e ha principalmente un ruolo protocollare e di mediazione. Il presidente incarica il primo ministro, nominato dalla maggioranza parlamentare, di formare un governo, che necessita di un voto di fiducia del parlamento.

Romania

ROMANIA

Capitale: Bucarest (1,9 milioni di abitanti, 2015)

(63)

Sito del capo dello Stato:

www.presidency.ro Sito del governo:

www.guv.ro Sito del Senato:

www.senat.ro

Sito della Camera dei deputati: www.cdep.ro Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 1º dicembre (unione della Transilvania all’allora Regno di Romania, 1918)

Superficie:

238 390 km2 Altre città: Cluj-Napoca, Constanza, Craiova, Galaţi, Iaşi Estensione di dominio internet: .ro

Prefisso telefonico internazionale: +40 Informazioni sul paese:

www.romaniatourism.com

Cittadini: rumeni Età media: 40,8 (2014) Lingua ufficiale: rumeno Numero di abitanti:

19,9 milioni (2016)

Densità di popolazione: 86,5/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 16 300 euro (2015) Moneta: leu (RON)

Totale delle esportazioni: 54,6 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 63 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2007

Numero di deputati europei: 32 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

ue.mae.ro/en

(64)

Forma di governo: la Slovenia ha un sistema parlamentare bicamerale. Il parlamento è costituito dall’Assemblea nazionale

(Državni zbor: 90 deputati eletti per quattro anni in elezioni generali, con due seggi riservati alle minoranze ungherese e italiana) e dal Consiglio di Stato (Državni svet: 40 membri eletti a suffragio indiretto per cinque anni). Il presidente della Repubblica è eletto per un periodo di cinque anni e non può esercitare più di due mandati consecutivi. Propone la nomina del primo ministro al parlamento, che deve dare il suo assenso.

Repubblica di Slovenia

SLOVENIA

Capitale: Lubiana (0,29 milioni di abitanti, 2015)

(65)

Sito del capo dello Stato:

www.up-rs.si Sito del governo:

www.vlada.si Sito del Consiglio di Stato: www.ds-rs.si Sito dell’Assemblea nazionale: www.dz-rs.si Età minima per l’esercizio del diritto di voto: 18 anni, voto non obbligatorio

Festa nazionale: 25 giugno (indipendenza dall’ex Jugoslavia, 1991)

Superficie: 20 273 km2 Altre città: Maribor, Celje, Kranj

Estensione di dominio internet: .si

Prefisso telefonico internazionale: +386 Informazioni sul paese:

www.slovenia.si

Cittadini: sloveni Età media: 42,5 (2014) Lingua ufficiale: sloveno Numero di abitanti:

2,1 milioni (2016)

Densità di popolazione:

102,4/km2 (2014)

PIL/ab. in SPA: 23 700 euro (2015) Moneta: euro (dal 2007)

Totale delle esportazioni: 28,8 miliardi di euro (2015)

Totale delle importazioni: 26,8 miliardi di euro (2015)

Adesione: 2004

Numero di deputati europei: 8 Rappresentanza permanente presso l’Unione europea:

www.brussels.representation.si

Riferimenti

Documenti correlati

volto a stabilire le modalità di attribuzione ai comuni del gettito derivante dall’imposta sul valore aggiunto (di cui all’articolo 2, comma 4, del D.Lgs. 23/2011) è

L’informazione riveste un ruolo fondamentale: Italia Magazine – rubrica giornalistica che ha raccontato le storie degli italiani, dall’arte alla cultura, dalla

L’onere fiscale nell’anno in corso risentirebbe sia della manovra disposta tramite i decreti legge 112 (legge 133 del 2008 riguardante in massima parte aggravi di imposta per

a) perseguimento di obiettivi di stretta aderenza alle direttive europee, mediante l’introduzione o il mantenimento di livelli di regolazione corrispondenti a quelli

Nel corso del 2012 le acquisizioni di quote di partecipazione a valere sulle disponibilità del Fondo Unico di Venture Capital sono state nel complesso pari a

« Art.. 58, sono resi disponibili al Ministero del turismo secondo le modalità previste dal decreto del Ministro dell’e- conomia e delle finanze 11 novembre 2020,

e) è tenuto a rideterminare le indennità di funzione ed i gettoni di presenza indicati nell'articolo 82 del citato testo unico di cui al decreto legislativo n. 267 del 2000,

Il saldo di pertinenza del gruppo Terna, infatti, risulta pari a 9,8 miliardi di euro (9,1 miliardi di euro a fine 2011), ed è relativo quasi interamente ad attività