• Non ci sono risultati.

Dopo aver brevemente descritto le caratteristiche del protocollo

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "Dopo aver brevemente descritto le caratteristiche del protocollo"

Copied!
1
0
0

Testo completo

(1)

Politecnico di Torino

Esame di Stato di ammissione alla professione di Ingegnere Sezione A – Prova pratica

Classe 30/S: Ingegneria delle Telecomunicazioni e Telematica

Prima sessione 2008 – Luglio 2008

Al fine di rendere pi`u affidabile lo scambio di pacchetti di informazione tra due terminali collegati tramite un mezzo trasmissivo rumoroso, si intende utilizzare un protocollo del tipo Automatic Repeat reQuest (ARQ).

1. Si consideri in prima istanza un protocollo di tipo Stop and Wait.

Dopo aver brevemente descritto le caratteristiche del protocollo,

• Scrivere lo pseudo-codice da implementare al trasmettitore e al ricevitore.

• Ipotizzando che gli errori sui bit siano indipendenti e che rice- vitore e trasmettitore non introducano ritardi di elaborazione dei pacchetti, stimare il throughput del protocollo (byte conseg- nati con successo nell’unit`a di tempo) in funzione di: velocit`a di trasmissione, ritardo di propagazione e probabilit`a di errore.

• Discutere l’efficienza del protocollo e i criteri di dimensionamento del pacchetto.

2. Si scelga poi una delle varianti di Stop and Wait tra le modalit`a Go- back-N o Selective Repeat). Dopo aver brevemente descritto le carat- teristiche del protocollo,

• Discuterne i vantaggi e gli svantaggi rispetto a Stop and Wait.

• Indicare come stimare il throughput e l’efficienza del protocollo.

• Discutere i criteri per la selezione dei parametri del protocollo.

Riferimenti

Documenti correlati

f) svolgimento di servizi socialmente utili all’interno della Scuola, sotto la vigilanza del personale scolastico (docenti e collaboratori);.. g) sospensione dalle lezioni,

di essere dipendente a tempo indeterminato della seguente amministrazione

Il pediatra di libera scelta o il medico di medicina generale, in caso di sospetto COVID 19 richiede tempestivamente il test diagnostico e lo comunica il Dipartimento di

ESPERTO DI MUSICA ED ESPERTO DI ARTE Attraverso osservazione di opere pittoriche e con ascolto di musica del repertorio classico per alfabetizzare il linguaggio corporale,

• delle sedi e dei locali dati in uso all’Istituto: scuola secondaria di 1° grado e scuola primaria, situate nel Comune di Massanzago; scuola secondaria di 1° grado e scuole

(4 punti) Si definiscano gli apparati di rete, i collegamenti e un opportuno piano di indirizzamento privato per realizzare una rete locale collegata a Internet mediante un

Lezioni frontali e dialogate E = esercizi svolti in classe con gli alunni G = attività di laboratorio in gruppo. F, O, S

L'orario si articola dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 17.42 (didattico fino alle 16,00) L’orario si prolunga fino alle ore 18.00 per attività di programmazione