Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

Testo completo

(1)

Un motore 1.2 PureTech con 155 CV di potenza, coadiuvato dal cambio automatico EAT8 a 8 marce. Non si direbbe che sotto il cofano anteriore della Peugeot 2008 Turbo GT 1.2 PureTech “pulsi” un motore a soli 3 cilindri. Il prezzo della vettura da noi testata parte da 31.850 euro.

Stile accattivante

La nuova generazione della Peugeot 2008 non è solo un crossover spazioso adatto alle famiglie, ma mette in luce anche un look personale, sportivo e a tratti aggressivo. Il frontale ha un’espressione “cattiva” e dominata dai gruppi ottici con luci diurne a tre LED, che riprendono lo stile dei fari posteriori.

La versione 1.2 PureTech 155 CV da noi testata, mostra all’interno troviamo accenti ancor più sportivi rispetto agli esterni come si evince dagli inserti che simulano la fibra di

carbonio e dai sedili anatomici in finta pelle e Alcantara.

(2)

Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

Inoltre, come avviene per la nuova Peugeot 208 (da cui la 2008 deriva strettamente),

l’ultimo crossover del Leone dimostra miglioramenti in termini di qualità percepita rispetto alla generazione precedente. Infatti, all’interno i materiali morbidi al tatto sono profusi a piene mani e anche i pratici tasti della consolle hanno un aspetto robusto e danno la sensazione del ben eseguito.

Invece la strumentazione principale è un display 3D configurabile e dalla leggibilità

immediata in qualsiasi condizione di luce. Difetti? Il climatizzatore è solamente monozona e costituisce, quindi, un passo indietro rispetto alla 2008 precedente.

Davvero bel viaggiare

L’ampio spazio a bordo della Peugeot 2008 Turbo GT consente lunghi viaggi comodi per cinque persone. Non potrebbe essere altrimenti per un crossover che punta dritto a

conquistare il cuore delle famiglie. Il comfort è assicurato, la silenziosità è notevole anche alle andature autostradali e non sembra nemmeno che sotto il cofano anteriore “pulsi” un

(3)

motore a soli 3 cilindri.

Infatti, non vi è la benché minima vibrazione nemmeno riprendendo dai bassi regimi. Buono l’assorbimento delle asperità da parte degli ammortizzatori, che non vanno facilmente “a tampone” come ci si potrebbe aspettare su questa versione sportiva.

Motore e cambio, accoppiata (quasi) perfetta

Il motore 1.2 PureTech turbo a benzina da 155 CV ha una grinta notevole. E non è solo questione dello scatto da 0 a 100 km/h coperto in appena 8”2/10, ma anche e soprattutto in virtù della forte spinta dai regimi appena oltre il minimo fino a 5.500 giri/min. Insomma, si capisce immediatamente di avere a che fare con un motore di gran razza, sportivo ma al tempo stesso elastico e silenzioso.

Il tutto ben coadiuvato dal cambio automatico EAT8 a 8 marce che si distingue soprattutto per la fluidità di marcia. Un consiglio: utilizzatelo sempre nella modalità completamente automatica e avrete grandi soddisfazioni. Il setup manuale, infatti, vede passaggi di marcia piuttosto lenti sia in salita di rapporto che in scalata. Inoltre, i piccoli paddle solidali al piantone risultano poco pratici. Quanto all’assetto, vi è un buon compromesso tra tenuta di strada e comfort.

Il comportamento è prevedibile e sicuro, con un rassicurante sottosterzo che cresce man mano all’avvicinarsi dei limiti di aderenza, comunque ben “sorvegliato” dall’ESP puntuale ma non troppo invadente. In sintesi, la Peugeot 2008 è un’auto ben rifinita, sicura e confortevole e alla guida della 1.2 Puretech 155 CV ci si può anche divertire.

(4)

Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

Una gamma completa già al debutto (completa di versione elettrica)

La gamma della Peugeot 2008 è ben nutrita già in questa fase di lancio a differenza di alcuni concorrenti (in gran parte tedeschi) che al debutto propongono poche versioni. Infatti la versione d’attacco è rappresentata dalla 1.2 PureTech turbo a benzina da 102 CV, seguita dalla stessa unità potenziata rispettivamente a 131 e a 155 CV. Non manca la motorizzazione diesel, ossia la 1.5 BlueHdi declinata in due potenze: 102 e 131 CV. Nel primo trimestre del 2020 arriverà in Italia Peugeot 3008 GT Hybrid4, il SUV ibrido con consumi bassissimi e 200 CV di potenza

Ma la novità più importante è costituita dalla e-2008 con motorizzazione al 100%

elettrica, erogante 136 CV e in grado di portare a uno scatto da 0 a 100 km/h in 8”5/10.

Una vettura ideale nell’utilizzo in città, nelle aree precluse alle motorizzazioni termiche, ma anche nei viaggi di una certa lunghezza.

Stando a quanto dichiarato da Peugeot, infatti, l’autonomia è di 310 km. Non poi così male, considerate le batterie compatte. I prezzi partono dai 21.050 euro della versione 1.2

PureTech Turbo a benzina 102 CV e arrivano a 43.850 euro della e-2008 GT. Per diverse

(5)

versioni sono previsti anche il noleggio a lungo termine, nonché gli immancabili finanziamenti.

Gian Marco Barzan

(6)

Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

(7)
(8)

Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

(9)
(10)

Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

(11)
(12)

Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

(13)
(14)

Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

(15)
(16)

Peugeot 2008 Turbo GT: Test Drive del crossover con spazio e grinta

(17)

figura

Updating...

Argomenti correlati :