Possibili sviluppi futuri del banco prova si possono avere su due diversi fronti

Download (0)

Loading.... (view fulltext now)

Full text

(1)

Cap.4 - Conclusioni e possibili sviluppi futuri

108

4 Conclusioni e possibili sviluppi futuri

L’introduzione graduale dei vari moduli per l’automazione dell’acquisizione ha permesso di aumentare il numero dei punti sui quali è stata eseguita l’acquisizione sperimentale diminuendo il tempo necessario per il posizionamento del LASER. Il numero di punti per ciascuna paletta è salito fino a 30 (il sistema teoricamente non pone limiti) con 20 acquisizioni per ciascun punto, mentre il tempo per l’esecuzione delle prove è diminuito da circa 8 ore nella modalità manuale a 1 ora nella modalità automatica. Si ritiene inoltre che il banco prova porterà dei benefici nel tempo di set up di una nuova prova su un componente diverso.

Possibili sviluppi futuri del banco prova si possono avere su due diversi fronti:

- il primo riguarda la possibilità di effettuare l’acquisizione di componenti di vibrazione anche nel piano attraverso una scansione conica; la programmazione dello strumento software ha tenuto in considerazione questa eventualità, generalizzando sempre al caso 3D ogni modulo, dall’archiviazione dei dati alla visualizzazione dei risultati;

- il secondo riguarda l’aggiunta all’interno del modulo di visualizzazione di un sistema che permetta di plottare anche i risultati di una analisi numerica e di strumenti per il confronto tra comportamento simulato e reale.

Figure

Updating...

References

Related subjects :