VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DEL COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI ROMA DEL 30 SETTEMBRE 2019 L anno 2019, il giorno

11  Download (0)

Full text

(1)

VERBALE DELLA SEDUTA DEL CONSIGLIO DEL COLLEGIO DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI DELLA PROVINCIA DI ROMA DEL 30 SETTEMBRE 2019

L’anno 2019, il giorno 30 del mese di settembre, presso la Sede del Collegio in Roma, P.le Val Fiorita 4/f, si è riunito il Consiglio del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Roma.

Alle ore 12:30 sono presenti i signori geometri: Maurizio Rulli (Presidente), Fabio Colantoni (Segretario), Marco D’Alesio (Vice-Presidente) ed i consiglieri:

Alessandro Bertarelli, Alessandro Capodiferro, Marco Carletti, Luca Chiesi, Fernando De Marzi, Massimo Dejori, Sergio Paciucci e Pietro Tontini.

Il Presidente, constatata la presenza del numero legale, invita il Consiglio a discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno:

1. Movimento Albo;

2. Commissioni Consiliari: determinazioni;

3. Provvedimenti di Tesoreria;

4. Comunicazioni del Presidente;

5. Varie ed eventuali.

Per motivi di opportunità. Il Presidente propone una modifica all’o.d.g. Il Consiglio approva la proposta e si accinge a discutere e deliberare sul nuovo ordine dl giorno:

1. Movimento Albo;

2. Comunicazioni del Presidente;

3. Commissioni Consiliari: determinazioni;

4. Provvedimenti di Tesoreria;

5. Varie ed eventuali.

in merito al punto n. 1 all’o.d.g.

Il Segretario illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“ISCRIZIONI NELL’ALBO PROFESSIONALE”

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

VISTE:

le domande d’iscrizione nell’Albo Professionale avanzate dai geometri:

Cognome e Nome Domanda del Prot. n.

CATALDO ANTONIO 16/09/2019 9350

DE ANGELIS MONICA 19/09/2019 9481

FRANCORSI MATTEO 09/09/2019 9031

GUERRIERI FABIO GABRIELE 24/09/2019 9799

SENTITA:

in proposito la relazione del Segretario dalla quale risulta:

- che l’istruttoria di esame delle domande si è conclusa il giorno 25 settembre 2019 e che da tale data i fascicoli erano in visione presso la sede;

- che i suddetti richiedenti possiedono tutti i requisiti previsti dall’art. n. 4 del RD 11 febbraio 1929, n. 274, dall’art. n. 2 della Legge n. 75 del 7 marzo 1985, ovvero dall’art. n. 55 del DPR 5 giugno 2001, n. 328;

- che le domande sono accompagnate da tutti i documenti previsti dall’art. n.

5 del menzionato RD e dagli ulteriori documenti previsti;

(2)

- che i suddetti richiedenti hanno assolto agli obblighi di versamento del contributo di concessioni governative, della quota d’iscrizione “una-tantum” e della quota associativa per l’anno in corso;

IL CONSIGLIO:

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 381/2019

di iscrivere con decorrenza odierna all’Albo Professionale del Collegio di Roma, i sotto riportati geometri, con il numero d’iscrizione indicato a fianco dei nominativi:

CATALDO ANTONIO n. 11627

DE ANGELIS MONICA n. 11628

FRANCORSI MATTEO n. 11629

GUERRIERI FABIO GABRIELE n. 11630

Il Segretario illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“CANCELLAZIONI DALL’ALBO PROFESSIONALE PER DIMISSIONI”

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

VISTE:

le domande di cancellazione avanzate dai geometri:

Cognome e Nome Domanda del Prot. n.

APUZZO LUIGI 19/09/2019 9483

BUCCINNA’ ROCCO 19/09/2019 9451

CAMILLETTI EMANUELE 12/09/2019 9232

CELI FRANCESCO 11/09/2019 9191

CUTINI SIMONE 24/09/2019 9763

D’ARMINI SARA 12/09/2019 9199

PANZETTI STEFANO 19/09/2019 9482

ROSSETTI GIUSEPPE 09/09/2019 9015

SENTITA:

in proposito la relazione del Segretario dalla quale risulta:

- che l’istruttoria delle domande si è conclusa il giorno 25 settembre 2019 e che da tale data i fascicoli erano in visione presso la sede;

- che i geomm.

…omissis…

hanno provveduto alla restituzione del tesserino e/o del sigillo professionale;

- che i geomm.

…omissis…

non hanno provveduto alla restituzione del tesserino e/o del sigillo professionale;

- che per i geomm.

…omissis…

la situazione contributiva risulta regolare;

CONSIDERATO:

che ai sensi della Circolare del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati n. 6154 del 2006, non è possibile deliberare la cancellazione di un professionista con decorrenza anteriore alla data della domanda;

IL CONSIGLIO:

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 382/2019

(3)

di cancellare dall’Albo Professionale del Collegio di Roma, con decorrenza dalla data della domanda, i geometri:

APUZZO LUIGI n. 8472

BUCCINNA’ ROCCO n. 8787

CAMILLETTI EMANUELE n. 10608

CELI FRANCESCO n. 10610

CUTINI SIMONE n. 10617

D’ARMINI SARA n. 10147

PANZETTI STEFANO n. 7802 ROSSETTI GIUSEPPE n. 9279

Il Segretario illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“CANCELLAZIONI DALL’ALBO PROFESSIONALE PER DECESSO”

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

AVUTA NOTIZIA:

dell’avvenuto decesso del geometra:

Cognome e Nome Luogo e data del decesso

TUMMOLO GIAMPAOLO SEGNI 10/08/2019

SENTITA:

in proposito la relazione del Segretario dalla quale risulta:

- che l’istruttoria di esame della pratica si è conclusa il giorno 25 settembre 2019 e che da tale data il fascicolo era in visione presso la sede;

- che per il geom.

…omissis…

IL CONSIGLIO:

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 383/2019

- ai sensi dell’art. 10 del RD 11 febbraio 1929, n. 274, con decorrenza dalla data della morte, la cancellazione dall’Albo Professionale tenuto dal Collegio dei Geometri di Roma del geometra:

TUMMOLO GIAMPAOLO n. 10020 - di

…omissis…

.

Il Segretario illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“ISCRIZIONI NEL REGISTRO DEI PRATICANTI”

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

VISTE:

le domande d’iscrizione al Registro dei Praticanti avanzate dai geometri:

(4)

Cognome e Nome Domanda del Prot. n.

BREDA DAMIANO 09/09/2019 9010

CHESSA SILVIA 19/09/2019 9480

COSSU ALESSANDRO 09/09/2019 9011

DI CARMINE LORENZO 05/09/2019 8924

DENTINI MATTEO 05/09/2019 8927

GOZZI ERICA 09/09/2019 9032

GUIDI RICCARDO 10/09/2019 9110

HADJAM KARIM 10/09/2019 9088

LUCCI IRENE 19/09/2019 9449

MACALE DANIELE 12/09/2019 9198

MARCANTOGNINI SIMONE 19/09/2019 9479

PUCCI VALERIO 19/09/2019 9450

ROCCIA FLAVIA 05/09/2019 8925

SENTITA:

in proposito la relazione del Segretario dalla quale risulta:

- che l’istruttoria di esame delle domande si è conclusa il giorno 25 settembre 2019 e che da tale data i fascicoli erano in visione presso la sede;

- che le domande sono accompagnate da tutti i documenti previsti dalle Direttive emanate dal Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati;

- che il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati a seguito della delibera consiliare del 12 aprile 2000, ha emanato le nuove Direttive sul praticantato a norma dell’art. 2 della L. 75 del 7 marzo 1985, e successive integrazioni e modificazioni del 17 settembre 2014;

IL CONSIGLIO:

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 384/2019

di iscrivere con decorrenza dalla data della presentazione della domanda al Registro dei Praticanti tenuto dal Collegio di Roma a norma della Legge n. 75 del 7 marzo 1985, della Legge n. 27 del 24 marzo 2012 e dell’art. n. 6 del DPR n. 137 del 7 agosto 2012 con il numero di iscrizione indicato a fianco di ciascun nominativo, i geometri:

Cognome e Nome n. di iscrizione

BREDA DAMIANO 79512

CHESSA SILVIA 79513

COSSU ALESSANDRO 79514

DI CARMINE LORENZO 79515

DENTINI MATTEO 79516

GOZZI ERICA 79517

GUIDI RICCARDO 79518

HADJAM KARIM 79519

LUCCI IRENE 79520

MACALE DANIELE 79521

MARCANTOGNINI SIMONE 79522

PUCCI VALERIO 79523

ROCCIA FLAVIA 79524

Il Segretario illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“RILASCIO CERTIFICATI COMPIUTO TIROCINIO”

(5)

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

VISTI:

- la Legge n. 75 del 7 marzo 1985;

- la Legge n. 27 del 24 marzo 2012 e la nota del CNGeGL prot. n. 3876 dell’11 aprile 2012;

- il Decreto del Presidente della Repubblica 7 agosto 2012, n. 137;

PRESO ATTO:

che i geometri:

ALBANESE ALESSIO APREA LORENZO CANUTI FRANCESCO CUCE’ RAFFAELE D’ADDIO ALESSANDRO DE PALMA DARIO DI RE FEDERICO DI SALVO MARCO DERVISHI ALTIN FABRIZIO MIRKO

GUARASCIO ANGELICA MARASCO MARIO MELI GABRIELE ORCHI RICCARDO

SPACCAFERRO CRISTIAN

iscritti nel Registro dei Praticanti hanno positivamente concluso il periodo di tirocinio;

SENTITA:

in proposito la relazione del Segretario dalla quale risulta:

- che l’istruttoria di esame delle domande si è conclusa il giorno 25 settembre 2019 e che da tale data i fascicoli erano in visione presso la sede;

IL CONSIGLIO:

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 385/2019

di rilasciare ai geometri sottoindicati la certificazione di cui all’art. n. 6, comma 12, del D.P.R. 137/2012 e dall’art. n. 10 delle Direttive emanate dal Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati, che avrà validità pari ad un quinquennio dalla data di compiuto tirocinio, indicata di fianco a ciascun nominativo:

Cognome e Nome Decorrenza

ALBANESE ALESSIO 17/07/2019

APREA LORENZO 10/09/2019

CANUTI FRANCESCO 31/07/2019

CUCE’ RAFFAELE 12/06/2019

D’ADDIO ALESSANDRO 14/08/2019

DE PALMA DARIO 09/04/2019

DI RE FEDERICO 27/06/2019

DI SALVO MARCO 09/07/2019

(6)

DERVISHI ALTIN 30/07/2019

FABRIZIO MIRKO 30/08/2019

GUARASCIO ANGELICA 04/04/2019

MARASCO MARIO 27/09/2018

MELI GABRIELE 30/08/2019

ORCHI RICCARDO 10/09/2019

SPACCAFERRO CRISTIAN 06/09/2019

in merito al punto n. 2 (già punto n. 4) all’o.d.g.

Alle ore 13:00 entrano i consiglieri Aiuti, Scaglione e Ciurluini

Il Presidente relaziona al Consiglio in merito all’incontro con l’Assessore all’Urbanistica e con il Responsabile del Servizio Tecnico del Comune di Guidonia, durante il quale si è concordata l’apertura, una volta alla settimana, di uno sportello dedicato ai tecnici, tramite il quale fornire informazioni e supporto all’attività professionale. Si è inoltre programmato un ulteriore incontro per stilare un protocollo d’intesa avente per oggetto le pratiche dell’Ufficio Condono.

Il Consiglio prende atto di quanto riportato dal Presidente.

Il Presidente, nell’imminenza dell’incontro che si svolgerà a Matera il 1° ottobre, cui seguirà l’Assemblea dei Presidenti, comunica al Consiglio che sarà sua cura relazionare su quanto verrà detto e proposto ad una prossima seduta consiliare.

Il Consiglio prende atto.

in merito al punto n. 3 (già punto n. 2) all’o.d.g.

Il Presidente, per motivi di opportunità, propone che il punto sia ritirato. Il Consiglio approva la proposta del Presidente.

in merito al punto n. 4 (già punto n. 3) all’o.d.g.

Il Tesoriere illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“RIMBORSO PER SOMME VERSATE IN PIU’ ”

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

CONSIDERATO:

− che il geom. Breda Damiano, a seguito del riconoscimento (ns. Delibera n.6/2016) del periodo di tirocinio per gli esami sostenuti, ha richiesto il rimborso (ns prot. n. 9894 del 19.09.2019) di € 150,00 (centocinquanta/00) come da nostra comunicazione del 19.09.2019;

IL CONSIGLIO:

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 386/2019

− di rimborsare al geom. Breda Damiano l'importo di € 150,00 (centocinquanta/00) a seguito del riconoscimento del percorso formativo e di impegnare detto importo sul capitolo U 3.11.02 (Restituzione contributi e quote) del Bilancio di previsione 2019;

− di autorizzare l’Ufficio di Tesoreria agli adempimenti consequenziali e alla liquidazione dell'importo.

Il Tesoriere illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“INCARICO PER OPERAZIONI DI FACCHINAGGIO E

SMALTIMENTO MATERIALE A SEGUITO DELLA

RIORGANIZAZIONE DEGLI UFFICI DELL’ENTE ”

(7)

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

- che a seguito della riorganizzazione degli uffici dell'Ente, si è reso necessario adeguare i locali e gli uffici alla nuova disposizione e smaltire il materiale obsoleto o non più necessario;

- che delle 4 società presenti nell'albo fornitori dell'Ente contattate dagli uffici, ha presentato formale offerta commerciale per il servizio richiesto di facchinaggio, riallestimento mobilio e attrezzature, predisposizioni postazioni internet e smaltimento materiali e mobilio, solamente la società Icoref Srl;

CONSIDERATO:

che l'offerta della Icoref Srl per i servizi richiesti stimati in n.3 giornate di lavoro è pari a € 2.380,00 (duemilatrecentottanta/00) oltre IVA.

IL CONSIGLIO:

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 387/2019

− di accettare l'offerta della Icoref Srl per un importo totale di € 2.380,00 (duemilatrecentottanta/00) oltre IVA da imputare sul capitolo U 2.13.02 (Ricostruzioni, ripristini, trasformazioni e manutenzione straordinaria) del bilancio di previsione 2019;

− di autorizzare l’ufficio di Tesoreria alla liquidazione dell'importo.

Il Tesoriere illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“DELIBERA A CONTRARRE PER LA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA E DI INCASSO CONTRIBUTI DAL 01/01/2020 AL 31/12/2022 ”

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

VISTA:

− la volontà dell’Ente di modificare le modalità di recupero delle quote del Collegio, alla luce della creazione del nuovo settore Entrate dell’Ente, tramite riscossione diretta;

− la necessità di avvalersi di un Istituto bancario per l’espletamento del servizio di cassa e di incasso dei contributi annuali del Collegio;

CONSIDERATO:

− che il 31 dicembre 2019 il contratto con l’Agenzia delle Entrate - Riscossioni per la gestione delle quote dell’Ente andrà a naturale scadenza;

− che il servizio di cassa andrà svolto tramite l’apertura e la gestione di n. 1 conto corrente bancario ordinario intestato al Collegio mentre il servizio di incasso dei contributi annuali degli iscritti dovrà essere gestito avvalendosi delle piattaforme tecnologiche di incasso e pagamento dei prestatori di servizi di pagamento abilitati ai sensi dell'articolo 5, comma 3, del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, noto come servizio “PagoPA”;

IL CONSIGLIO:

(8)

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 388/2019

- di ricorrere alla procedura negoziata, senza previa pubblicazione di bando, mediante richiesta di preventivi agli operatori economici iscritti all’Albo dei fornitori, utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 217 del D.Lgs. 50/2016;

- di nominare RUP (responsabile unico del procedimento) il funzionario del settore Entrate, dott.ssa Claudia De Casa;

- di nominare DEC (direttore esecutivo del contratto) il dipendente Massimo D’Andrea;

- di comunicare l’esito della procedura all’Ufficio Uscite per la stesura del contratto/convenzione.

Il Tesoriere illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“DELIBERA A CONTRARRE PER LAVORI, SERVIZI DI IMPORTO INFERIORE A € 40.000,00 ”

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

CONSIDERATO

− che saranno in scadenza nel II semestre 2019 i seguenti contratti:

• Aon S.p.A., assicurazione infortuni consiglieri 31 dicembre 2019;

• Generali S.p.A. assicurazione infortuni dipendenti 31 dicembre 2019;

• Generali S.p.A., assicurazione multirishi sede 31 dicembre 2019

• Geze Italia S.r.l. servizio di manutenzioni delle porte scorrevoli della sede 31 dicembre 2019;

• Ifin Sistemi S.r.l. servizio di conservazione di fattura elettronica 31 dicembre 2019;

• Leoni Vittorio servizio manutenzione per impianto di allarme antintrusione e impianto di illuminazione 31 dicembre 2019;

• Irideos servizio Housing per dominio Georoma, Email, Spazio Web, 31 gennaio 2020;

• Ti Service S.r.l. servizio manutenzione software dei programmi iscritti, contabilità, presenze e protocollo 31 dicembre 2019;

IL CONSIGLIO

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 389/2019

− di incaricare l’Ufficio Front-Office di inviare disdetta a tutti i contratti scadenti nel secondo semestre 2019 che prevedono la clausola del tacito rinnovo;

− di nominare RUP e DEC il dipendente Marco Di Bella per la procedura di affidamento dei seguenti incarichi:

Pacchetto 10 Mailconnect Basic, Canone Dominio:

• di fissare come importo massimo per il servizio, compresi oneri di Legge, €.300,00(trecento/00),

• di procedere con affidamento diretto, considerata la modesta entità dell’importo previsto;

(9)

Servizio manutenzione software programma iscritti, contabilità, protocollo e presenze:

• di fissare come importo massimo per il servizio, compresi oneri di Legge €. 4.000,00(quattromila/00),

• di procedere con affidamento diretto all’operatore economico che ha sviluppato i software iscritti, contabilità, protocollo e presenze del personale;

− di nominare RUP e DEC la dipendente Stefania D’Andrea per la procedura di affidamento dei seguenti incarichi:

Servizio di manutenzione porte scorrevoli della sede:

• di fissare come importo massimo per il servizio, compresi oneri di Legge, €. 500,00 (trecento/00),

• di procedere con affidamento diretto, considerata la modesta entità dell’importo previsto;

Assicurazione Multi rischi sede:

• di fissare come importo massimo per la polizza compresi oneri di Legge €. 1.300,00(milletrecento/00),

• di ricorrere alla procedura negoziata senza previa publlicazione di bando, mediante richiesta di preventivi agli operatori economici iscritti al ns. Albo fornitori, utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa;

Servizio manutenzione impianto di allarme sede e impianto di illuminazione:

• di fissare come importo massimo per il servizio, compresi oneri di Legge, €. 2.000,00(duemila/00),

• di procedere con affidamento diretto all’operatore economico che ha installato l’impianto di allarme e antintrusione della sede;

− di nominare RUP e DEC il dipendente Francesco Di Romano per la procedura di affidamento dei seguenti incarichi:

Servizio per la conservazione e programma per la fatturazione elettronica:

• di fissare come importo massimo per il servizio compresi oneri di Legge €.1.000,00 (mille/00),

• di procedere con affidamento diretto all’operatore economico che ha sviluppato il programma software per il servizio di conservazione della fattura elettronica;

− di nominare RUP e DEC la dipendente Elvira Maturi per la procedura di affidamento dei seguenti incarichi:

Assicurazione infortuni consiglieri:

• di fissare come importo massimo per la polizza, compresi oneri di Legge, €. 9.000,00(novemila/00),

• di ricorrere alla procedura negoziata senza previa publlicazione di bando, mediante richiesta di preventivi agli operatori economici iscritti al ns. Albo fornitori, utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa;

Assicurazione infortuni dipendenti:

• di fissare come importo massimo per la polizza, compresi oneri di Legge, €. 700,00 (settecento/00),

• di ricorrere alla procedura negoziata senza previa publlicazione di bando, mediante richiesta di preventivi agli operatori economici iscritti

(10)

al ns. Albo fornitori, utilizzando il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa;

− di comuncare l’esito di ogni procedura all’Ufficio di Tesoreria per stesura del contratto/convenzione.

Il Tesoriere illustra al Consiglio la proposta di delibera relativa a:

“SERVIZI ALBERGHIERI PER EVENTO ISTITUZIONALE E ASSEMBLEA DEI PRESIDENTI – MATERA 1 e 2 OTTOBRE 2019 ”

PREMESSO:

- che l'ordine del giorno è stato comunicato ai consiglieri nell'avviso di convocazione;

- che gli atti relativi sono stati depositati presso la segreteria nei termini stabiliti dall'art. n. 12 del Regolamento di Consiglio, a disposizione dei signori consiglieri;

VISTO:

− che il Consiglio Nazionale, con circolare prot. n. 7547 del 02.07.2019 ha richiesto la partecipazione all'evento "valore Geometra" che avrà luogo a Matera, di massimo n. 3 partecipanti per ciascun collegio;

− che il Presidente in data 15.07.2019 ha dato mandato agli uffici di comunicare al CNGeGL i partecipanti nelle persone del Presidente , Segretario e Tesoriere;

− che gli uffici hanno provveduto a richiedere preventivo alla struttura alberghiera dove si terrà l'evento per il pernotto della notte tra il 1 e il 2 di ottobre;

− che l'hotel MH Matera hotel ha formalizzato l'offerta di 3 camere singole per l'importo di € 154,00 (centocinquantaquattro/00) per ogni camera (di cui € 4,00 per tassa di soggiorno);

che parteciperanno solamente il Presidente e il Segretario;

IL CONSIGLIO:

con votazione all’unanimità dei consiglieri presenti, DELIBERA n. 390/2019

− di accettare l'offerta per i servizi alberghieri presso l'hotel MH Matera per un importo totale di € 308,00 (trecentootto/00) da imputare sul capitolo U 1.05.04 (Rappresentanza e manifestazioni) del bilancio di previsione 2019;

− di autorizzare l’ufficio di Tesoreria alla liquidazione dell'importo.

in merito al punto n. 5 all’o.d.g.

Il Presidente illustra al Consiglio il Prot. n. 9461, con il quale l’Università “La Sapienza” chiede al Collegio di fornire dei nominativi di professionisti, che saranno candidati a far parte delle Commissioni giudicatrici per procedure di gara. Il Consiglio dispone che ne sia data notizia agli iscritti tramite mailing e che gli Uffici raccolgano le adesioni e le inviino all’Università, entro il termine stabilito.

Il Presidente illustra al Consiglio il Prot. n. 9506, con il quale la Società “Campo Felice” s.r.l. propone una convenzione riservata agli iscritti, con tariffe di accesso ai campi sciistici dedicate. Il Consiglio delega il Presidente a firmare la convenzione.

Il Presidente illustra al Consiglio il Prot. n.9061, con il quale la C.N.A., nell’ambito del Network Roma 2019, che si svolgerà presso la Fiera di Roma il prossimo 25 ottobre, offre uno spazio di visibilità per il Collegio Geometri e richiede dieci nominativi di professionisti, che possano partecipare all’evento. Il

(11)

Consiglio propone i nominativi richiesti e dà mandato agli uffici di comunicare quanto necessario al referente della C.N.A.

Il Presidente illustra al Consiglio il Prot. n. 8863, con il quale l’Ing

…omissis…

invia al Collegio una copia del sollecito di richiesta di notizie in riferimento ad un esposto da lui avanzato. Non evidenziandosi in detto esposto il nome di alcun professionista iscritto all’Albo, il Consiglio dispone l’archiviazione della pratica.

Il Presidente illustra al Consiglio il Prot. n. 9267, con il quale il geom.

…omissis…

invia per conoscenza al Collegio il sollecito inviato all’UCE, per il rilascio di documenti relativi ad una pratica. Il Consiglio dispone l’archiviazione, precisando che anche da parte del Collegio è stato inviato un sollecito in merito e si è in attesa di risposta.

Il Presidente illustra al Consiglio il Prot. n. 9352, con il quale il geom.

…omissis…

invia per conoscenza al Collegio la comunicazione tramite la quale sollecita l’approvazione di un DocFa presso l’Agenzia delle Entrate, portando le sue argomentazioni tecnico-legislative. Il Consiglio prende atto di quanto riportato dal geom.

…omissis…

e dispone che detta comunicazione sia inviata, come da richiesta dell’iscritto, al Consiglio Nazionale.

Il Presidente illustra al Consiglio il Prot. n. 9494 con il quale viene comunicata al Collegio la costituzione dell’Associazione professionale “GEAmbiente – Geometra Energia Ambiente ODV”. Il Consiglio prende atto.

Il Presidente illustra al Consiglio il Prot. n. 9225 con il quale la Cassa Geometri comunica le iniziative che verranno intraprese in merito alla Vigilanza iscrittiva e all’attività di riscossione. Il Consiglio prende atto.

Alle ore 16:45, non essendovi alto da esaminare, il Presidente dichiara chiusa la Seduta.

F.to IL SEGRETARIO F.to IL PRESIDENTE

(Fabio Colantoni) (Maurizio Rulli)

Figure

Updating...

References

Related subjects :