SETTORE TECNICO IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Testo completo

(1)

SETTORE TECNICO

COPIA

DETERMINAZIONE N. 247 del 30/04/2020/R.G.

N. 128/SETTORE TECNICO

OGGETTO: Impegno spesa e proroga tecnica per mesi 2 (due), in favore della società SEA servizi per l’ecologia per il servizio di recupero/smaltimento dei rifiuti di Imballaggio in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER 20.01.38) e plastica rigida (CER 200139) prodotti da gennaio ad aprile.

CIG: Z702BAA6F1

IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

PREMESSO che sul territorio comunale è attivo il servizio di raccolta porta a porta dei rifiuti prodotti dalle utenze domestiche ed utenze commerciali;

DATO ATTO che con Determinazione Dirigenziale n. 35 del 27/01/2020 R.G. e n. 18/U.T.C. si prorogava il servizio di smaltimento e recupero dei rifiuti di Imballaggio in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER200138) e plastica rigida (CER 200139), fino al 30/04/2020, alla società specializzata SEA Servizi ecologici ambientali S.r.l.;

CONSIDERATO che il servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani, raccolta differenziata, pulizia del suolo e servizi di igiene urbana connessi, è attualmente affidato alla società specializzata SARIM S.r.l.;

DATO ATTO che i materiali raccolti sul territorio Comunale, imballaggi in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER 20.01.38) e plastica rigida (CER 200139) vengono depositati temporaneamente presso il centro di raccolta comunale all’interno di cassoni scarrabili e presse scarrabili, per poi essere trasportati e smaltiti e/o recuperati presso impianti autorizzati;

DATO ATTO che alla data del 30/04/2020 scade l’affidamento per il conferimento dei rifiuti in oggetto presso l’impianto autorizzato SEA Servizi ecologici ambientali S.r.l.;

CONSIDERATO che il suddetto servizio di conferimento e recupero dei rifiuti è indifferibile e improrogabile;

DATO ATTO che sono in corso le procedure per l'ingresso nella società specializzata Miramare Service S.r.l.;

DATO ATTO che per quanto riguarda il recupero e/o smaltimento dei rifiuti prodotti sul territorio comunale, l’Ente, ultimate tutte le procedure di ingresso, per ciò che concerne gli smaltimenti dei rifiuti solidi urbani prodotti sul territorio Comunale, subentrerà ai contratti che già sono in essere tra la Miramare Service S.r.l. e le rispettive piattaforme;

(2)

DATO ATTO che, nelle more dell’ingresso nella società Miramare Service S.r.l., occorre prorogare, agli stessi prezzi patti e condizioni, il conferimento Imballaggio in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER200138) e plastica rigida (CER 200139;

CONSIDERATO che nello specifico i costi per il conferimento dei rifiuti per i mesi da gennaio ad aprile sono come di seguito indicato:

 Multimateriale costo selezione 70,00 €/ton smaltimento sovvallo 250,00 €/ton

 Legno EER 200138 costo 130,00 €/ton

 Ingombranti EER 200307 costo 235,00 €/ton

 Plastica Rigida EER 200139 costo 30,00 €/ton

VISTO l’Art. 36 (Contratti sotto soglia) del D.Lgs. 50/2016, che testualmente recita: Fermo restando quanto previsto dagli articoli 37 e 38 e salva la possibilità di ricorrere alle procedure ordinarie, le stazioni appaltanti procedono all'affidamento di lavori, servizi e forniture di importo inferiore alle soglie di cui all'articolo 35, secondo le seguenti modalità:

a) per affidamenti di importo inferiore a 40.000 euro, mediante affidamento diretto anche senza previa consultazione di due o più operatori economici o per i lavori in amministrazione diretta;

DATO ATTO che non occorre procedere alla richiesta di un nuovo CIG per la proroga tecnica in questione, in ottemperanza a quanto disposto dall’ANAC (FAQ A42 – Tracciabilità dei flussi finanziari) che prevede espressamente “Non è prevista la richiesta di un nuovo codice CIG quanto la proroga sia concessa per garantire la prosecuzione dello svolgimento del servizio (in capo al precedente affidatario) nelle more dell’espletamento delle procedure necessarie per l’individuazione di un nuovo soggetto affidatario”;

RITENUTO dover procedere alla proroga tecnica per mesi 2 (due), fino al 30/06/2020, e comunque fino all’ingresso nella società “Miramare Service s.r.l.”, del servizio di smaltimento/recupero degli imballaggi in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER 20.01.38) e plastica rigida (CER 200139);

VERIFICATA la regolarità contributiva Prot. INPS_19665415 scadenza validità 03/07/2020;

VISTO l’art. 1 comma 629 della L.690/2014 recante disposizione in materia di split payment;

VISTO l’art. 183 del D.lgs. n. 267/2000 che disciplina le regole per l’assunzione di impegni e per l’effettuazione di spesa, nonché il vigente regolamento di contabilità, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 47 del 28/11/2001;

VISTI i nuovi principi contabili in applicazione del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118 coordinato con il decreto legislativo 10 agosto 2014, n. 126;

VISTO il regolamento di organizzazione degli uffici e servizi approvato con delibera di G.M. n°67 del 30/04/2008 con il quale è stato approvato il regolamento di organizzazione degli uffici e dei servizi;

VISTA il decreto sindacale n. 185 del 08/01/2020 di nomina del Responsabile del Settore Tecnico ai sensi art.29 comma 4° Legge n.448/2001;

VISTO il D. L.gvo n.267/00;

VISTO il D. Lgs 50/2016 e ss.mm.ii.:

PROPONE DI DETERMINARE 1. La premessa è parte integrante e sostanziale del presente provvedimento;

(3)

2. Di prorogare agli stessi prezzi patti e condizioni, nelle more dell’ingresso nella società Miramare Service S.r.l., lo smaltimento/recupero degli imballaggi in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER 20.01.38) e plastica rigida (CER 200139) prodotti dal Comune di Tramonti per mesi 2 (due), ai prezzi come di seguito indicato:

 Multimateriale costo selezione 70,00 €/ton smaltimento sovvallo 250,00 €/ton

 Legno EER 200138 costo 130,00 €/ton

 Ingombranti EER 200307 costo 235,00 €/ton

 Plastica Rigida EER 200139 costo 30,00 €/ton

3. Di impegnare la somma di €. 8.000,00 IVA compresa a favore della SEA Servizi ecologici ambientali S.r.l., -- - omissis... --- per il servizio di smaltimento/recupero degli imballaggi in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER 20.01.38) e plastica rigida (CER 200139) prodotti dal Comune di Tramonti fino al 30/06/2020;

4. Di impegnare la spesa di €. 8.000,00 (IVA compresa), sul capitolo n. 1740 del bilancio di esercizio corrente;

5. Di specificare che l’affidamento si interromperà una volta ultimate tutte le procedure di ingresso nella società specializzata Miramare Service S.r.l., senza che la società SEA Servizi ecologici ambientali S.r.l. possa rivalersi sull’Ente;

6. Dare atto che il codice identificativo di gara è il seguente: Z702BAA6F1;

7. Di stabilire che la presente determinazione venga pubblicata all’albo pretorio, nonché nell’apposita sezione dell’amministrazione trasparente ai sensi dell’art. 23, comma 1, lett. b) del D.lgs. n. 33/2013 e dell’art. 29 del D.lgs. 50/2016;

8. Di dare atto, infine, che, ai sensi dell’art.6 bis della legge 7.6.1990 n° 241, come introdotto dal’art.1, comma 41 della legge 6.11.2012 n°190, non sussistono motivi di conflitto d’interesse, previsti dalla normativa vigente, per il sottoscritto Responsabile;

9. Di trasmettere la presente all’Ufficio di Ragioneria per gli adempimenti di competenza.

Responsabile del Procedimento f.to FRANCESE GAETANO Il Responsabile del SETTORE TECNICO

Vista la proposta di determinazione che precede, ad oggetto “Impegno spesa e proroga tecnica per mesi 2 (due), in favore della società SEA servizi per l’ecologia per il servizio di recupero/smaltimento dei rifiuti di Imballaggio in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER 20.01.38) e plastica rigida (CER 200139) prodotti da gennaio ad aprile.”;

Vista la propria competenza in materia, giusta decreto sindacale;

Ritenuta la proposta meritevole di approvazione;

DETERMINA

• Di approvare la suddetta proposta ad oggetto “Impegno spesa e proroga tecnica per mesi 2 (due), in favore della società SEA servizi per l’ecologia per il servizio di recupero/smaltimento dei rifiuti di Imballaggio in materiali misti (CER 15.01.06), ingombranti (CER 20.03.07), legno (CER 20.01.38) e plastica rigida (CER 200139) prodotti da gennaio ad aprile.”.

(4)

Tramonti, lì 30/04/2020

IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO f.to FRANCESE GAETANO

(5)

_____________________________________________________________________________________

Pareri ai sensi artt. 153 e 184, comma 4, DLGS n. 267/2000.

Si esprime parere favorevole di regolarità contabile e si attesta la regolare copertura finanziaria.

Impegno

1.03.02.15.004 09.03 1740 2020 415 € 8.000,00

Tramonti, lì 30/04/2020

Responsabile SETTORE CONTABILITÀ E FINANZE f.to Dott. Giuseppe Marruso

(6)

____________________________________________________________________________________

In data 30/04/2020 copia della presente viene trasmessa al Sindaco.

IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO f.to FRANCESE GAETANO

____________________________________________________________________________________

Si attesta che copia della presente determinazione viene pubblicata all’Albo Pretorio di questo Comune per 15 giorni consecutivi a partire dalla data odierna.

Tramonti, lì 30/04/2020

IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO f.to FRANCESE GAETANO

____________________________________________________________________________________

È copia conforme all’originale.

Tramonti, lì 30/04/2020

IL RESPONSABILE DEL SETTORE TECNICO FRANCESE GAETANO

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :