• Non ci sono risultati.

e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva"

Copied!
14
0
0

Testo completo

(1)
(2)

5° Piano nazionale di azione

e di interventi per la tutela dei diritti

e lo sviluppo dei soggetti in età evolutiva

Educazione, Equità,

Empowerment.

Con il supporto tecnico-scientifico di

(3)

Con il supporto tecnico-scientifico di

I numeri del Piano

6

Gruppi di lavoro anno di attività 1

52

riunioni

43

audizioni

4

plenarie

azioni

obiettivi generali 12

(4)

Società civile e terzo settore Soggetti pubblici

(Amministrazioni centrali, enti pubblici, territori)

Soggetti privati

Bambini e bambine, ragazzi e ragazze

Esperti

Università e ricerca Comunità educanti

Con il supporto tecnico-scientifico di

Un piano

coprogettato

(5)

Con il supporto tecnico-scientifico di

Un piano integrato

Obiettivi di sviluppo sostenibile Onu (Agenda 2030)

Strategia Ue sui diritti del minore 24 marzo 2021

Sistema europeo di garanzia per i bambini vulnerabili (European Child Guarantee)

Copyright icone: © EuropeanCommission

Convenzione Onu

diritti del fanciullo

(6)

3 2

1

Con il supporto tecnico-scientifico di

Un piano coerente

4° Piano nazionale

infanzia e adolescenza Azioni di attuazione

e monitoraggio del 5° Piano Osservatorio nazionale per

l’infanzia e l’adolescenza

+

Osservatorio nazionale sulla famiglia

+

Gruppo infanzia, adolescenza e COVID-19

(1° rapporto 2020, 2° rapporto 2021)

+

Osservatorio per il contrasto alla pedofilia e pornografia

minorile

(7)

Con il supporto tecnico-scientifico di

Partecipazione all’elaborazione del

nuovo Piano attraverso:

2. Linee di indirizzo sulla partecipazione alla

definizione del Piano 1. Consultazione

con i minori di età (Appendice Piano)

Obiettivi specifici di partecipazione del nuovo Piano

• 3.3.1.1. Animare e sostenere esperienze e buone pratiche di partecipazione

• 3.3.1.2. Formare sul tema della partecipazione

• 3.3.1.3. Normare e monitorare il tema della partecipazione

Un piano

partecipato

(8)

Un piano

contestualizzato

(9)

Con il supporto tecnico-scientifico di

Le politiche

per l’educazione

Questa sezione del Piano è dedicata all’area dell’educazione e alla ricognizione degli interventi esistenti per garantire opportunità, in sinergia fra

pubblico e privato, di educazione formale e non formale e di sviluppo, sin dalla nascita, nonché di benessere

psicologico e fisico.

Obiettivi generali

Azioni

(10)

Con il supporto tecnico-scientifico di

Le politiche per l’equità

Questa sezione del Piano è dedicata all’area dell’equità e alla ricognizione degli interventi esistenti per contrastare la povertà assoluta, favorire l’inclusione sociale e

garantire pari accesso alla tecnologia.

Obiettivi generali

Azioni

(11)

Con il supporto tecnico-scientifico di

Le politiche

per l’empowerment

Questa sezione del Piano è dedicata all’area dell’empowerment e alla ricognizione degli interventi esistenti per coinvolgere, sviluppare e tutelare giovani cittadini consapevoli e attivi; per la gestione dei sistemi sociosanitari rispetto alle condizioni di vulnerabilità e per la programmazione e la valutazione delle politiche pubbliche di settore.

Obiettivi generali

Azioni

(12)

Con il supporto tecnico-scientifico di

Il percorso del Piano

1

Autorità garante

per l’infanzia e l’adolescenza Commissione parlamentare 2

per l’infanzia e l’adolescenza 3 Conferenza unificata

4 dei ministri Consiglio della Repubblica 5 Presidente

(13)

Per questo piano…

grazie!

(14)

Riferimenti

Documenti correlati

Gli attori del mercato del lavoro possono offrire un forte sostegno al coinvolgimento dei giovani, incoraggiandone la partecipazione alle attività delle rispettive organizzazioni,

Documento digitalizzato dallo Staff di UnissResearch Melis, Maria Grazia (1998) Elenco delle tavole; Tavole.. Antichità

Με έναν άλλο παράδοξο τρόπο, οι παρερμηνείες γύρω από την έννοια της παγκοσμιοποίησης, η σύγχυση μεταξύ των πολλών ερ- μηνειών της,

Уровень и интенсивность международной миграции в последние десятилетия, приобрели такие масштабы, что являются одним из главных вызовов национальной

Лица, ищущие убежища, беженцы и внутренне перемещенные лица (ВПЛ): проблемы социальной сплоченности в Грузии

В 2003 году на азербайджанский язык были переведены рекомендации Совета Европы по «Торговле людьми в целях сексуальной

Учитывая важность интеграционных процессов для социально-экономического развития страны, в том числе и по реинтеграции вернувшихся на

I risultati del processo di monitoraggio sono stati sintetizzati in primo luogo in una serie di documenti preliminari di lavoro: un rapporto intermedio predisposto dai coordinatori e