PERICOLO

Durante il caricamento e lo scaricamento dell’impianto si possono verificare pericolose condizioni d’esercizio: il ribaltamento o lo slittamento dell’impianto può causare lesioni anche mortali.

Il caricamento e lo scaricamento della macchina sul mezzo di trasporto può essere eseguito solo da personale istruito in tal senso.

ATTENZIONE

Caricare sempre la macchina con il nastro rivolto in avanti, verso la cabina del mezzo di trasporto.

ATTENZIONE

E' assolutamente vietato caricare e scaricare la macchina dal mezzo di trasporto utilizzando marce diverse dalla 1° velocità ed il motore termico a regime di giri che non sia quello minimo.

PERICOLO

Per il carico dell’impianto sul mezzo di trasporto UTILIZZARE SEMPRE IL RADIOCOMANDO e solo se non disponibile impiegare il filo comando. In questo caso NON INDOSSARE MAI LA TRACOLLA del filocomando durante queste operazioni pericolose.

E’ indispensabile accertare l’idoneità del veicolo usato per il carico in termini di dimensioni e carichi ammissibili.

Utilizzare per il carico e lo scarico solo rampe sufficientemente larghe, portanti e bloccate.

PERICOLO

Durante questa operazione è indispensabile che l’operatore sia aiutato da altro personale addestrato che, stando fuori dall’area di pericolo, controlli le zone non visibili all’operatore e comunichi con questo.

Controllare che le rampe siano di tipo antiscivolo e perfettamente pulite da materiali tipo olio, neve, ghiaccio, detriti, ecc.

Il mezzo di trasporto e le sue rampe non devono essere in posizione inclinata: controllare sempre che le pendenze siano compatibili con quanto previsto per questo impianto.

Accertarsi con assoluta certezza che sull’impianto non vi sia nessuna persona (neanche personale autorizzato).

Accertarsi inoltre che nell’area di manovra non si trovino persone che potrebbero venir coinvolte dal ribaltamento dell’impianto.

Qualora il pianale del mezzo di trasporto sia in ferro, interporre fra le suole dei cingoli ed il pianale stesso un tappeto di gomma, necessario per migliorare il coefficiente di attrito.

Una volta caricata la macchina l’operatore deve spegnere il motore e rimuovere la chiave dal quadro;

deve altresì chiudere a chiave tutti i portelli per evitare la loro accidentale apertura durante il trasporto.

Bloccare l’impianto sul mezzo di trasporto in modo che non possa muoversi.

PERICOLO

Prima di procedere a legare la macchina al pianale del mezzo di trasporto, verificare accuratamente l'integrità dei ganci di sollevamento controllando bene che gli anelli saldati al telaio non siano stati danneggiati.

PERICOLO

Osservare le disposizioni di legge per il fissaggio del carico

PERICOLO

- La macchina deve essere fissata al pianale del mezzo di trasporto mediante opportune funi, fasce o catene che avvolgano il telaio della macchina .

- Bloccare l’impianto sul mezzo di trasporto in modo che non possa muoversi, slittare o rovesciarsi, bloccare la macchina alla parte anteriore e posteriore del mezzo. Usare anche cunei per bloccare i cingoli.

Durante le fasi di trasporto del Centauro con carrellone, i nastri devono essere ripiegati e bloccati,il vaglio ed il nastro di alimentazione abbassati e bloccati.

Quando la macchina lavora i nastri devono essere distesi e bloccati con i perni di dotazione,ed il vaglio sollevato e bloccato Vedi paragrafi 7.3.5.1 "Ripiegamento del nastro materiale sovra misura", 7.3.5.2

"Ripiegamento del nastro materiale intermedio", 7.3.5.3 "Ripiegamento del nastro materiale fine", 7.3.6 "Regolazione inclinazione vaglio".

ATTENZIONE

I perni vanno inseriti completamente, fino alla battuta di arresto.

ATTENZIONE

Per togliere ed inserire i perni si deve operare esclusivamente rimanendo all'esterno dei nastri.

PERICOLO

Attenzione è severamente VIETATO togliere ed inserire i perni collocandosi sotto i nastri per operare.

PERICOLO

E' vietato utilizzare la macchina se il vaglio ed i nastri non sono configurati in posizione di lavoro e se non sono stati bloccati con gli appositi perni.

5.2.1 Configurazione della macchina in fase di lavoro ed in fase di trasporto

PERICOLO

Attenzione per passare da macchina in configurazione di trasporto a quella di lavoro e viceversa occorre rispettare le seguenti sequenze relative alla movimentazione del nastro laterale destro e del vaglio.

Sequenza in apertura (da trasporto a lavoro)

1) Apertura nastri laterali 2) Sollevamento vaglio

N.B. Il sollevamento del vaglio si potrà effettuare solo con il nastro laterale destro completamente aperto (la spia rossa N°2 Fig. 7.6. deve essere spenta).

Sequenza in chiusura (da lavoro a trasporto)

1) Abbassamento vaglio 2) Chiusura nastri laterali

N.B: La chiusura del nastro laterale destro potrà avvenire con il vaglio completamente abbassato (Spia rossa N°4 Fig. 7-6 deve essere spenta).

5.2.2 Condizioni di stabilità durante il trasporto

Durante la fase di trasporto la macchina deve essere fissata saldamente al pianale del mezzo di trasporto mediante i punti di ancoraggio predisposti come descritto a paragrafo 5.2.

In trasporto i nastri pieghevoli devono essere completamente ripiegati e il gruppo vaglio deve essere completamente abbassato.

Assicurarsi attentamente che il vaglio e i nastri siano completamente vuoti durante il trasporto.

- L'apertura ed il ripiegamento del nastro del materiale sovra-misura si effettua azionando l'apposito selettore posto nella pulsantiera sul lato sinistro della macchina, nella zona posteriore.

- L'apertura ed il ripiegamento del nastro del materiale intermedio si effettua azionando l'apposito selettore posto nella pulsantiera sul lato destro della macchina nella zona posteriore.

- L'apertura ed il ripiegamento del nastro del materiale fine si effettua azionando l'apposito selettore posto nella pulsantiera sul lato destro della macchina nella zona anteriore.

- Il sollevamento e l'abbassamento del vaglio si effettua azionando l'apposito selettore posto nella pulsantiera sul lato destro della macchina nella zona posteriore.

5.2.3 Condizioni di stabilità durante il lavoro

Porre particolare attenzione a non posizionare la macchina su terreno cedevole.

In fase di lavoro la macchina deve essere in piano.

Non è ammesso lavorare con la macchina posta su un piano in discesa perché in questa configurazione si riduce l'inclinazione del vaglio e di conseguenza la sua efficienza per cui il vaglio può intasarsi con conseguente fuoriuscita del materiale triturato.

La macchina deve lavorare in bolla con tolleranza ±2%.

ATTENZIONE

In fase di lavoro non è possibile comprimere il materiale dentro la tramoggia utilizzando la benna dello scavatore perché questa manovra oltre a comportare la rottura dei denti, delle frese o degli alberi di triturazione può pregiudicare la stabilità della macchina.

ATTENZIONE

Verificare sempre la stabilità della macchina operatrice che carica il Centauro in quanto in caso di ribaltamento della macchina caricatrice si possono causare danni all’impianto di frantumazione e arrecare gravi lesioni o morte agli operatori.

Nel documento 5 - INSTALLAZIONE CENTAURO Rev.04 IT INDICE 5.2 TRASPORTO DELLA MACCHINA Condizioni di stabilità durante il lavoro... (pagine 3-7)

documenti correlati