PROGETTO DI ATTRAVERSAMENTI IDRICI IN RILEVATI STRADALI CON TUBI METALLICI CORRUGATI

Testo completo

(1)

Indice

I

Indice

Capitolo 1 ... 1

Caratteristiche generali delle condotte in lamiera corrugata ...l 1.1 Introduzione ...l 1.2 Tipologie e materiali ...4 1.3 Posa in opera ...18 Capitolo 2 ... 25 Dimensionamento idraulico ...25 2.1 Generalità ...25 2.2 Posizionamento planimetrico ...29 2.3 posizionamento altimetrico ...31 2.4 tipologie e sezioni ...35 2.5 Erosione di fondo ...48

2.6 Passaggio della fauna ittica ...50

2.7 Danni da evitare ...54

2.8 Considerazioni economiche e parametri di classificazione ...58

2.9 Comportamento idraulico ...63

2.9.1 Classificazione dei possibili comportamenti idraulici ...64

2.9.2 Sezione di controllo ...66

2.9.2.1 Sezione di controllo nella sezione di ingresso ...68

2.9.2.2 Sezione di controllo nella sezione di uscita ...70

2.9.2.3 Livelli di monte e di valle ...73

2.9.2.4 Velocità nei tombini ...75

2.9.3 Scala di deflusso ...77

2.9.4 Criteri di proporzionamento ...79

2.9.4.1 Proporzionamento con controllo di monte o in ingresso ...80

2.9.4.2 Proporzionamento con controllo di valle o in uscita ...82

2.9.4.3 Procedura di calcolo ...83

2.9.5 Elementi a grande luce ...89

2.9.5.1 Equazioni per calcolare l'altezza di monte per le strutture a grande luce controllate da monte sono: ...90

(2)

Indice

II

2.9.5.2 Equazioni per calcolare l'altezza di monte per le strutture a

grande luce controllate da valle ...95

2.9.6 Scavalcamento del rilevato ...97

Capitolo 3 ... 98

Progettazione strutturale ...98

3.1 Indicazioni generali sui metodi di calcolo ...98

3.2 Dimensionamento per elementi con luce fino a 3 metri ... 105

3.3 Dimensionamento per elementi con luce superiore a 3 metri ... 115

3.3.1 Metodo AISI ... 115

3.3.2 Metodo AASHTO ... 115

3.3.3 Metodo CHBDC ... 116

3.3.3.1 Dimensionamento ... 117

3.3.3.l.l Verificare il massimo ricoprimento permesso ... 118

3.3.3.l.2 Calcolare la spinta del terreno (carichi statici) ... 118

3.3.3.l.3 Calcolare la spinta dei carichi mobili ... 120

3.3.3.1.4 Calcolo della spinta totale ... 122

3.3.3.l.5 Calcolare lo sforzo di compressione ultimo sulla parete... 122

3.3.3.l.6 Verificare la resistenza ultima a compressione della parete...122

3.3.3.1.7 Verifica dei requisiti di resistenza durante la costruzione ... 124

3.3.3 .l.8 Verifica la resistenza della struttura completa ... 126

3.3.3.l.9 Verifica il raggio di curvatura ... 126

3.4 Verifica del tombino ... 127

3.4.1 Scelte progettuali ... 127

3.4.2 Verifica ... 130

Capitolo 4 ...134

Modellazione con Plaxis 8.2 pro ...134

4.1 Principali obiettivi ...134

4.2 Descrizione del programma ...134

4.2.1 Definizione del problema ...136

4.2.2 Verifica del modello ...136

4.2.3 Verifica dei risultati ...136

4.3 Creazione del modello ...138

(3)

Indice

III

4.3.2 Calcolo tensioni nel terreno ...140

4.3.3 Calcolo tensioni (N e M) sul tombino ... 145

Capitolo 5 ...154 Conclusioni ... 154 5.1 Conclusioni ...154 5.2 Proposte ...155 Appendice ...158 Bibliografia ...159

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :