Parte C C/Esercizio 1 (4 punti)

Download (0)

Testo completo

(1)

Nome:_______________________ Cognome: ______________________________ Matr.:____________________

Fila:____Posto:____

Parte C

C/Esercizio 1 (4 punti)

Scrivere una funzione match con due puntatori a stringa come parametri. Il primo è il testo che si vuole riconoscere, il secondo è il pattern. La funzione ritorna 1 se il testo rispetta il pattern altrimenti 0. Il pattern è una sequenza di coppie: carattere, quantificatore. Il quantificatore dice quante volte il carattere può comparire di seguito nel testo (in quel punto): ‘+’ significa 1 o più volte, ‘?’ significa nessuna volta oppure una. Il pattern viene valutato da sinistra a destra; i quantificatori consumano tutti i caratteri del testo compatibili con la definizione. Ad esempio: “a?b+” significa che il testo può cominciare con una ‘a’ e poi contiene almeno una ‘b’; le stringhe “bbbbb” e “ab” sono valide mentre “aabbb”, “a” e “abc” non lo sono.

1

(2)
(3)

Nome:_______________________ Cognome: ______________________________ Matr.:____________________

Fila:____Posto:____

Parte C

C/Esercizio 1 (4 punti)

Scrivere una funzione match con due puntatori a stringa come parametri. Il primo è il testo che si vuole riconoscere, il secondo è il pattern. La funzione ritorna 1 se il testo rispetta il pattern altrimenti 0. Il pattern è una sequenza di coppie: carattere, quantificatore. Il quantificatore dice quante volte il carattere può comparire di seguito nel testo (in quel punto): ‘*’ significa 0 o più volte, ‘!’ significa una volta. Il pattern viene valutato da sinistra a destra; i quantificatori consumano tutti i caratteri del testo compatibili con la definizione. Ad esempio: “a!b*” significa che il testo comincia con una ‘a’ e poi può contenere un numero a piacere di ‘b’; le stringhe “abbbbb” e “a” sono valide mentre “aabbb”, “aa” e “abc” non lo sono.

3

(4)
(5)

Nome:_______________________ Cognome: ______________________________ Matr.:____________________

Fila:____Posto:____

Parte C

C/Esercizio 1 (4 punti)

Scrivere una funzione match con due puntatori a stringa come parametri. Il primo è il testo che si vuole riconoscere, il secondo è il pattern. La funzione ritorna 1 se il testo rispetta il pattern altrimenti 0. Il pattern è una sequenza di coppie: carattere, quantificatore. Il quantificatore dice quante volte il carattere può comparire di seguito nel testo (in quel punto): ‘*’ significa 0 o più volte, ‘?’ significa nessuna volta oppure una. Il pattern viene valutato da sinistra a destra; i quantificatori consumano tutti i caratteri del testo compatibili con la definizione. Ad esempio: “a?b*” significa che il testo può cominciare con una ‘a’ e poi può contenere un numero a piacere di ‘b’; le stringhe “abbb”, “bb” e “” sono valide mentre “aabbb”, “aa” e

“bc” non lo sono.

5

(6)

figura

Updating...

Riferimenti

Argomenti correlati :