• Non ci sono risultati.

LA NOSTRA STORIA JOB * *

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "LA NOSTRA STORIA JOB * *"

Copied!
18
0
0

Testo completo

(1)

Partner of

(2)

Ambire è una Società di Consulenza Strategica, Formazione e Coaching, Ricerca e Selezione, con ventennale esperienza nell’area delle Risorse Umane e Organizzazione. Ambire ha scelto di guidare le organizzazioni in un contesto di mercato caratterizzato da un continuo cambiamento in ottica di digitalizzazione e di sostenibilità.

A partire da un cambio di prospettiva mirato alla valorizzazione delle Competenze rispetto al concetto di ruolo organizzativo, Ambire offre all’Organizzazione Cliente e alle Persone l’opportunità di aumentare la propria competitività attraverso interventi di elevato valore aggiunto orientati a potenziare concretamente:

Le Competenze Organizzative, Manageriali e Professionali

Le Performance individuali e aziendali Il funzionamento organizzativo

con il fine di integrare la Business Strategy con la People Strategy nel contesto attuale di mercato con una forte attenzione al team management e agli aspetti di motivazione.

Il team di Ambire è composto da Manager esperti e certificati che generano Innovazione e Valore grazie alla profonda e articolata esperienza aziendale maturata in contesti professionali e culturali complessi e differenziati.

I principi che guidano l’attività di Ambire sono orientati a tutelare e potenziare le esigenze dell’Organizzazione Cliente e la professionalità delle Persone nella biunivoca «Ambizione» di successo duraturo.

LA NOSTRA

STORIA JOB

*

*

*

(3)

AIUTIAMO LE

ORGANIZZAZIONI E LE PERSONE A CONOSCERSI

E MIGLIORARSI

(4)

ORIENTIAMO IL CAMBIAMENTO SOSTENIBILE

L’ attuale contesto di mercato VUCA (Volatile – Uncertain – Complex – Ambiguous) e di Industry 4.0 evidenzia, per le organizzazioni, la necessità di nuove Competenze, di fiducia e consapevolezza e di investimento su figure professionali che possano facilitare l’innovazione con un impatto concreto non solo sui processi organizzativi, sui prodotti e sui servizi, ma anche sulla cultura e sull’ evidenziare soft skill.

Incidere concretamente nei processi di innovazione organizzativa in un’ottica di disruptive innovation richiede, alle organizzazioni e alle persone, Competenze trasversali digitali e soft skill finalizzate a una rinnovata leadership che assicuri la capacità di affrontare efficacemente la trasformazione in atto.

La valutazione, lo sviluppo e la certificazione di Competenze rappresentano oggi un processo continuo nel percorso professionale di ognuno poiché sono finalizzate all’acquisizione e al rafforzamento delle Competenze in linea con le richieste di mercato che variano in maniera rapida e incessante.

Lo sviluppo di Competenze in linea con il mercato del lavoro incide sulle Performance individuali e organizzative in ottica di miglioramento continuo e aumento della competitività.

Le Persone sono al centro e, con esse, lo sono le qualità professionali possedute e le distintività:

valorizzare i loro punti di forza e favorirne l’empowerment significa costruire un’Organizzazione con solide fondamenta.

(5)

INDIVIDUIAMO VALUTIAMO SVILUPPIAMO CERTIFICHIAMO LE COMPETENZE

STRATEGICHE NELL'ERA 4.0 PER GUIDARE LE ORGANIZZAZIONI ATTRAVERSO L'INNOVAZIONE

SOSTENIBILE

AWARENESS

SKILLS

ASSESSMENT

(6)

COMPETENZE STRATEGICHE ERA 4.0

INNOVATION

MANAGEMENT TRANSFORMATIONDIGITAL COOPETITION

KINDNESS

E-LEADERSHIP

LATERAL THINKING TEAM

MANAGEMENT

CREATIVITY

AWARENESS

SKILLS

ASSESSMENT

(7)

POTENZIAMO

CONCRETAMENTE COMPETENZE E PERFORMANCE

La nostra esperienza Manageriale è integrata con metodologie basate su:

Modelli di business (Canvas) Modelli di welfare e benessere organizzativo

Modelli di valutazione e sviluppo competenze ispirati a:

Teoria sistemica

Analisi transazionale in campo organizzativo Bilancio di Competenze PNL

MANAGER

PROFESSIONAL GIOVANI

CONSULENZA

FORMAZIONE

COACHING

B2B E B2C

Innovation Management

Valutazione Sviluppo e Certificazione delle Competenze

Valutazione delle Performance

Ricerca e Selezione Progetti di

Sostenibilità

(8)

Attualmente la trasformazione digitale comporta la necessità, per le Organizzazioni, di rivedere i propri modelli di business, di

accelerazione e di managerialità.

Per favorire il cambiamento le direttrici chiave del piano

nazionale Industry 4.0 prevedono finanziamenti per gli investimenti innovativi e le Competenze.

Il Mise promuove inoltre lo

sviluppo dell’Innovation Manager attraverso contributi finalizzati all’inserimento di tali figure e che possano favorire processi di

innovazione e trasformazione digitale.

INNOVATION MANAGEMENT

Ambire supporta le Aziende nello sviluppo della propria identità organizzativa attraverso la revisione del

Modello di Business e lo sviluppo del Piano Strategico, al fine di migliorare le Performance Aziendali,

ottimizzare l’Organizzazione e le Competenze del Management, nel raggiungimento di obiettivi di:

Change Management Digital Transformation Internazionalizzazione

Costituzione e gestione Reti di impresa Transizione Generazionale

Startup

Trasformazione in Società Benefit COSA FA

AMBIRE

(9)

VALUTAZIONE SVILUPPO E CERTIFICAZIONE

DELLE COMPETENZE

Il contesto attuale di mercato e il cambiamento in atto evidenziano l’esistenza di un gap tra le

Competenze attese dalle

organizzazioni e le Competenze possedute dalle Persone: per colmarlo e sostenere il

cambiamento è necessario mutare prospettiva.

Come?

Attraverso modelli innovativi di valutazione, sviluppo e

certificazione di Competenze.

Ambire supporta le Organizzazioni nella progettazione e realizzazione di modelli di:

Competenze distintive attese nell’era 4.0 Valutazione delle Competenze possedute e nel potenziamento di:

Competenze Engagement COSA FA

AMBIRE

(10)

BILANCIO DI COMPETENZE

Sviluppo di consapevolezza e responsabilità richieste dal cambiamento.

Impatto sia sullo sviluppo organizzativo sia sullo sviluppo professionale del team e dei singoli individui

COACHING

Percorsi di coaching con Coach e Counsellor certificati

Integrazione di Competenze di coaching e counselling, con interventi finalizzati al potenziamento di Competenze e Performance che valorizzino le risorse personali individuali, tenendo conto delle influenze del contesto relazionale e

organizzativo in cui le persone operano.

FORMAZIONE

Progetti di Formazione anche attraverso i principali fondi di Formazione

interprofessionale

Innovation management Change management

Sviluppo Competenze di Leadership Diversity & Inclusion Management Team building

Team Management

BENESSERE

E WORK - LIFE BALANCE

Percorsi di benessere organizzativo e personale

Progettazione di laboratori indoor e outdoor finalizzati allo sviluppo di

consapevolezza delle leve da attivare per un benessere psico-fisico in ottica di work-life balance.

(11)

VALUTAZIONE DELLE PERFORMANCE

Il gap tra le Competenze attese dalle Organizzazioni e le

Competenze possedute dalle Persone causa bassi livelli di Performance con impatto sullo sviluppo organizzativo.

Come si può agire sullo sviluppo di Competenze aumentando le

prestazioni delle Persone e, contestualmente, delle Organizzazioni?

Attraverso un processo di

valutazione delle Performance.

Ambire supporta le Organizzazioni nella definizione di modelli di valutazione delle Performance finalizzati a:

Assicurare una stretta correlazione fra gli obiettivi delle persone e gli obiettivi dell’Azienda;

Riconoscere e valorizzare i contributi individuali differenziati;

Individuare le Competenze tecniche professionali e comportamentali da

migliorare e sviluppare durante il periodo di osservazione.

COSA FA AMBIRE

(12)

RICERCA E SELEZIONE

L’individuazione del fabbisogno dell’Organizzazione Cliente si

completa favorendo l’incontro tra Domanda e Offerta di

Competenze e di Opportunità di Lavoro rivolte a Persone Motivate e Posizioni Chiave a livello

Manageriale e Professionale.

Come è possibile trovare la corrispondenza ottimale e strategica a questa esigenza?

Attraverso un processo innovativo di ricerca e selezione.

COSA FA AMBIRE

Ambire supporta le organizzazioni e i Manager favorendo l’incontro tra domanda e offerta di Competenze in network qualificati di Permanent, Temporary e Fractional Manager. In particolare si distingue per figure strategiche di:

Innovation Manager Digital Manager

Manager per la Sostenibilità Welfare Manager

Manager di Rete Export Manager

Manager per il Terzo Settore

Altre figure strategiche nell’era 4.0

(13)

PROGETTI DI SOSTENIBILITÀ

ORIENTAMENTO FORMATIVO E PROFESSIONALE

Difficoltà per i giovani nel comprendere il contesto di mercato e le scelte formative e professionali ottimali da fare.

Ambire collabora con i Licei e gli Istituti Professionali per sviluppare la cultura dell’orientamento formativo e professionale, la valutazione delle Competenze e lo sviluppo di abilità comportamentali.

LEADERSHIP FEMMINILE E SVILUPPO SOSTENIBILE

Ambire supporta lo sviluppo della Leadership offrendo a livello di sistema, alle organizzazioni e alle Persone percorsi di Diversity & Inclusion Management.

Gender gap fenomeno che ancora esiste a livello italiano, europeo e mondiale.

FORMAZIONE ALTA

Gap Competenze trasversali richieste dal contesto 4.0 su digitalizzazione, sostenibilità e innovation management.

Necessità di formazione continua e di re-skilling e up-skilling in ottica di lifelong learning.

Ambire promuove lo sviluppo di Competenze tecniche e trasversali spendibili nel mercato del lavoro con percorsi progettati con una metodologia di tipo sperimentale, rivolti a target già professionalizzati e a giovani laureati.

(14)

Organizzazione con Sistema di Gestione per la Qualità certificato UNI EN ISO 9001:2015 n. 2016740 per la progettazione ed erogazione di servizi per le aziende:

ricerca e selezione del personale, coaching, sviluppo organizzativo e formazione

COLLABORAZIONI

AUTORIZZAZIONI E CERTIFICAZIONI

Università di Roma

“La Sapienza”

Università di Cassino Università di

Bologna Università di

Trento Università di

Bari Università di

Bolzano Università degli

Studi Internazionali di Roma

Aut. Min. Lavoro n.13/I/0015692/03.04 per Ricerca e Selezione del Personale

Aut. Min. Lavoro n. 39/0006104/MA004.A003 per Ricollocazione Professionale – Outplacement Aut. Min. Sviluppo Economico cod. ID VF_214 per processi di Internazionalizzazione delle Imprese

Organizzazione con Sistema di Gestione per la Qualità certificato UNI EN ISO 9001:2015 | N° 2016740

PARTNERSHIP

(15)

LE NOSTRE ESPERIENZE

(16)
(17)
(18)

www.ambire.net

informazioni@ambire.net Ambire S.r.l. SB

Sede Legale: 00192 Roma • Viale delle Milizie 22

P.I./C.F. 06272851004 • Capitale Sociale € 26.000,00 i.v.

SEDE LEGALE ROMA

UFFICI OPERATIVI IN TUTTA ITALIA

Sistema di Gestione per la Qualità certificato UNI EN ISO 9001:2015

Autorizzazione Ministero del Lavoro per Ricerca e Selezione del Personale

Autorizzazione Ministero del Lavoro per Ricollocazione Professionale – Outplacement

Riferimenti

Documenti correlati

La certificazione delle competenze descrive i risultati del processo formativo al termine della scuola primaria e secondaria di primo grado, secondo una

Le alunne e gli alunni della scuola primaria sono ammessi alla classe successiva e alla prima classe di scuola secondaria di primo grado anche in presenza di livelli di

dell’obbligo di risarcimento, per fatto a Lui imputabile, già al momento della stipula dell’Assicurazione. Si precisa che sono comunque escluse le conseguenze di

§ Saper imitare, riprodurre e discriminare suoni e rumori di un ambiente utilizzando la voce, il corpo e semplici strumenti. • Partecipare attivamente a canti

Le azioni di formazione e acquisizione di competenze dovranno garantire ai destinatari dell’intervento adeguate conoscenze tecniche e professionali per migliorare la competitività

Livello B L’alunno svolge compiti e risolve problemi in situazioni nuove, compie scelte consapevoli, mostrando di saper utilizzare le conoscenze e le abilità acquisite.. Livello

L'autorità di Gestione e l'Organismo pagatore hanno svolto un'attenta valutazione della verificabilità e controllabilità di questa misura alla luce delle condizioni di

Le impressioni che si ricavano dall’analisi del decreto legislativo 16 gennaio 2013, n. 13, però, non lasciano ben sperare. Il sistema pensato dal Legislatore appare