• Non ci sono risultati.

La storia del mostro di Potenza

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "La storia del mostro di Potenza"

Copied!
1
0
0

Testo completo

(1)

La storia del mostro di Potenza

Un giorno nella città di Potenza arrivò il mostro Noveocchi.

Aveva tre teste ed in ogni testa aveva tre occhi. In ogni occhio potevi scorgere tre pupille formate da tre cerchi concentrici.

Il mostro era molto arrabbiato perchè tutti lo chiamavano Noveocchi. “Io sono un mostro potentissimo..e il nove è un numero troppo piccolo per me. Ora mi mangerò qualcuno di voi così potrò superare il dieci”

“Non è necessario” disse un bambino “Io sono riuscito a contare i cerchi delle tue pupille e da oggi ti chiamerai il mostro “Ottantuncerchi”

Il mostro era felicissimo ma si chiedeva come avesse fatto il bambino a contare così in fretta…

Hai dimenticato dove sono nato? La mia città è Potenza ed io ho imparato ad elevare i numeri fin da piccolo. I tuoi occhi svelano la potenza di tre alla quarta!”

“Wow” fece il mostro affascinato da tanta sapienza matematica. “3x3x3x3 altro che nove! I tuoi occhi possiedono 81 cerchi, sei davvero un mostro superpotente. Sei il benvenuto nella città di Potenza. Da quel giorno il mostro Ottantuncerchi ebbe sempre un occhio di riguardo per questa città

www.risorsedidattichescuola.it

Riferimenti

Documenti correlati

Ritengo che Mostro Rosa sia un simpatico mostriciattolo.c. Mostro Rosa è un

Keywords: work ability; video display terminal operators; aging; lifestyle; occupational health; cross-sectional study; banking

The objectives of the A1 synergy and G04-A1 group are to provide an overview of how advanced information technologies of decision support applications, AI and IoT can create

L’individuazione di questi elementi nella formazione del giovane studente, nei suoi primi lavori sulla storia e sulle relazioni internazionali, nella sua attività di

Ogni gruppo finito ha una serie di composizione: infatti per induzione sull'ordine del gruppo , il gruppo è semplice (e quindi la serie di composizione è ) oppure ha un

Nelle città attraversate dal colera, malattia tipicamente urba- na, rovinava l’intero edificio statale, venivano travolte le gerarchie sociali e ideologiche, le strutture

Il mostro chiuse subito la bocca perché un po’ si vergognava di avere peli perfino sui denti!. Ma si riprese subito

Considererò quindi i fatti di cronaca documentati e gli elementi fantastici del mio paziente per cercare di interpretare la tematica di fondo del mostro così come ho accennato più