• Non ci sono risultati.

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico"

Copied!
8
0
0

Testo completo

(1)

Delibera n. 2020/00054 del 29/01/2020 Dirigente Proponente Cristiana Mecca pag. 1/8

Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico

CENTRO DI RIFERIMENTO ONCOLOGICO DELLA BASILICATA

Rionero in Vulture (PZ)

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

n. 2020/00054 del 29/01/2020

al Collegio Sindacale alla Giunta Regionale OGGETTO

Approvazione della relazione annuale 2019 del responsabile della prevenzione della corruzione e del piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza triennio 2020/2022o

Unità operativa proponente Direzione Amministrativa Documenti integranti il provvedimento:

Descrizione Allegato Descrizione Allegato

Relazione annuale 2019 Piano Triennale 2020 - 2022

Misure di Prevenzione Obblighi di pubblicazione

Programma trasparenza

Dichiarazione di immediata esecutività

Destinatari dell’atto per l’esecuzione

Responsabile per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Destinatari dell’atto per conoscenza

RISERVATO ALL’UNITA’ OPERATIVA PROPONENTE (IMPUTAZIONE BUDGET) CdR

PdC At / Pa / Ce Importo €

(2)

Delibera n. 2020/00054 del 29/01/2020 Dirigente Proponente Cristiana Mecca pag. 2/8 La presente Deliberazione, tenuto conto delle fonti relative alla disciplina della privacy ovvero della tipologia degli atti allegati è assoggettata a:

pubblicazione integrale

pubblicazione della sola deliberazione pubblicazione del solo frontespizio

(3)

Delibera n. 2020/00054 del 29/01/2020 Dirigente Proponente Cristiana Mecca pag. 3/8

IL DIRETTORE GENERALE

RICHIAMATE:

 la Legge 6 novembre 2012 n. 190 “Disposizioni per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità nella Pubblica Amministrazione”, la quale all'art. 1, commi 5 e 9, impone a tutte le Amministrazioni Pubbliche di dotarsi di un Piano anticorruzione, quale strumento organizzativo e operativo per prevenire e contrastare l'illegalità e la corruzione all'interno della propria organizzazione, e che ha fatto del principio di trasparenza uno degli assi portanti delle politiche di prevenzione della corruzione, disponendo che il Piano triennale anticorruzione sia integrato con il Programma per la trasparenza e l'integrità;

 la circolare del Dipartimento della Funzione Pubblica n. 1 del 25.01.2013 che reca informazioni e prime indicazioni nella predetta materia;

 il D.lgs. n. 33 del 14 Marzo 2013 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità delle Pubbliche Amministrazioni”;

 il D.lgs. n. 97 del 25 maggio 2016 concernente “Revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza, correttivo della legge 6 novembre 2012, n. 190 e del decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33, ai sensi dell’articolo 7 della legge 7 agosto 2015, n. 124, in materia di riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche”;

 la legge 9/1/2019 n.3 (G.U. 16/1/2019 n. 13), contenente "Misure per il contrasto dei reati contro la pubblica amministrazione, nonché' in materia di prescrizione del reato e in materia di trasparenza dei partiti e movimenti politici";

 Visto il Comunicato del Presidente dell'Autorità del 21/11/2018 “Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione e la trasparenza – Differimento al 31 gennaio 2019 del termine per la pubblicazione”;

 Visto il Comunicato del presidente f.f. dell’Autorità ANAC del 13 novembre 2019 “Relazione annuale del Responsabile della prevenzione della corruzione e la trasparenza – Differimento al 31 gennaio 2020 del termine per la pubblicazione”;

EVIDENZIATO che:

 con Delibera CiVIT n. 72 dell'11 settembre 2013 è stato approvato il Piano Nazionale Anticorruzione, atto a fornire utile e sistematico strumento di esatto m onitoraggio degli adempimenti connessi alla normativa anticorruzione valido per tutti gli enti pubblici;

 con determina n. 12 del 28 ottobre 2015, l’ANAC ha determinato l’aggiornamento 2015 al PNA;

 con Delibera ANAC n. 831 del 3 agosto 2016, è stato approvato il PNA 2016;

(4)

Delibera n. 2020/00054 del 29/01/2020 Dirigente Proponente Cristiana Mecca pag. 4/8

 con Deliberazione n. 1208 del 22/11/2017 l’ANAC ha approvato l’aggiornamento 2017 al Piano Nazionale Anticorruzione”;

 con Deliberazione n. 1074 del 21 novembre 2018 l’ANAC ha approvato l’aggiornamento 2018 al Piano Nazionale Anticorruzione;

 con deliberazione n. 1064 del 13 novembre 2019 l’ANAC ha approvato in via definitiva del Piano Nazionale Anticorruzione 2019

RICHIAMATE:

 la deliberazione del Direttore Generale n. 58 del 28 gennaio 2019 avente ad oggetto:

“Approvazione della relazione annuale 2018 del responsabile della prevenzione della corruzione e del piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza triennio 2019/2021”;

 la deliberazione del Direttore Generale n. 632 del 04.10.2019 c on la quale, in c ons ideraz ione del fatto c he i tre dirigenti dell’area tecnico, professionale ed am m inistrativa, per m otivaz ioni divers e e non s uperabili , non erano c andidabili a ric oprire e/o m antenere l’incarico di R.P.C.T, si è deciso di conferire al c ollaboratore am m inis trativo es perto c at DS, dott.s s a Patriz ia Aloè, l’incarico di funz ione professionale ex artic oli 14 e s eguenti del C.C.N.L. del Com parto Sanità triennio 2016 – 2018, di Responsabile della prevenzione della corruzione e trasparenza dell’IRCCS-CROB;

DATO ATTO, nello s pec ific o ed in m erito al punto prec edente , c he la s c elta di affidare l’incarico de quo al personale di area diversa da quella dirigenziale è stata il frutto di un’attenta e ponderata valutazione maturata alla luce della considerazione che l’attuale organic o dirigenziale non garantiva la pres enza/l’assenza delle condizioni minime richieste dalla norm a e c odific ate dalla dottrina ( es as s enz a di proc edim enti penali e dis c iplinari, titolarità di proc edure di gare e appalti pubblic i, inc aric hi di RUP /DEC nella ges tione dei c ontratti, c ompetenza s pecifica nella m ateria, c onoscenza dell’organizzazione aziendale e della ges tione della s truttura, ec c…)

VISTA la Relazione annuale del RPCT per l’anno 2019 redatta secondo lo schema previsto dall’ANAC ed allegata al presente provvedimento, Allegato n.1, per farne parte integrante e sostanziale;

DATO ATTO che il comma 8, art. 1 della legge n. 190/2012, dispone che l'organo di indirizzo politico, su proposta del responsabile, entro il 31 gennaio di ogni anno, adotta il Piano triennale di prevenzione della corruzione contenente l’analisi e valutazione dei rischi specifici di corruzione e gli interventi organizzativi volti a prevenirli;

(5)

Delibera n. 2020/00054 del 29/01/2020 Dirigente Proponente Cristiana Mecca pag. 5/8

DATO ATTO che dal 2017 il Programma triennale per la trasparenza ed integrità, a seguito delle modificazioni apportate dall’art. 10 del D.Lgs. 25/05/2016, n. 97, costituisce di norma una sezione del Piano di prevenzione della corruzione;

VISTA ed esaminata la proposta di piano triennale 2020/2022 per la prevenzione della corruzione e della trasparenza, predisposta dal Responsabile della prevenzione della corruzione e condivisa con i Referenti della prevenzione della corruzione;

DATO ATTO che la proposta sopra richiamata, in ordine alla strategia di prevenzione della corruzione indicata nel Piano è articolata nelle fasi di:

 analisi del contesto interno ed esterno;

 valutazione del rischio;

 trattamento del rischio;

 misure di prevenzione ed il monitoraggio del PTPC;

 coordinamento con gli altri strumenti di programmazione dell’Istituto;

 definizione del programma della trasparenza ed integrità con l’individuazione dell’elenco degli obblighi e flussi di pubblicazione (Allegato A del d.lgs. n. 33/2013 e s.m.i);

DATO ATTO che il programma di formazione sull’anticorruzione è stato inserito nel Piano di formazione aziendale;

DATO ATTO CHE:

- per le procedure di adozione del Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza 2020-2022, si è seguita la procedura aperta alla partecipazione degli stakeholder, a mezzo di pubblicazione sul sito istituzionale di avviso pubblico del 30.11.2019, con invito a far pervenire eventuali proposte ed osservazioni entro il limite a tal fine fissato del 1 dicembre 2019;

- In data 04.11.2019 con nota prot. n. 20190010322 venivano sollecitati tutti i direttori di UOC, UOS e UOSD e i titolari di funzione all’adempimento dell’obbligo di pubblicazione d.lgs. 33/2013;

- In data 21.11.2019 con prot. n. 20190011044 si chiedeva ai direttori di U.O. e ai referenti per la prevenzione della corruzione, il monitoraggio delle “azioni di riduzione del rischio”

attraverso la redazione di apposita relazione;

- Con nota del 22.11.2019 prot. n. 20190011096, veniva convocata apposita riunione con tutti i referenti del responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza, chiedendo di voler far pervenire, entro l’08.12.2019, l’individuazione/aggiornamento delle misure di prevenzione al fine di procedere all’aggiornamento del Piano triennale;

(6)

Delibera n. 2020/00054 del 29/01/2020 Dirigente Proponente Cristiana Mecca pag. 6/8

- In data 20.01.2020 veniva inoltrata richiesta di parere all’OIV in linea con quanto già disposto dall’art. 44 del d.lgs 33/2013 per la verifica di coerenza con il piano triennale della Performance dell’Istituto approvato con deliberazione n.71 del 31.01.2019;

RILEVATO che il piano di prevenzione della corruzione è, per propria natura, uno strumento dinamico, che può essere modificato nel corso dell’anno qualora si dovessero manifestare ulteriori esigenze ai fini della piena applicazione delle disposizioni del Anac;

RILEVATO altresì, che il presente Piano di Prevenzione della Corruzione e della trasparenza è stato correlato agli altri strumenti di programmazione dell'Istituto e, in particolare, agli strumenti di programmazione della performance organizzativa ed individuale dell'ente, ed approvato con deliberazione n. 71 del 31.01.2019;

RITENUTO di dover approvare:

 la Relazione annuale 2019 del RPCT redatta secondo lo schema definito dall’ANAC, All.

n.1 del presente provvedimento;

 Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza 2020-2022 All. n.2 del presente provvedimento che si compone dei seguenti documenti:

 Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza aggiornamento 2020-2022;

 Programma triennale per la trasparenza e l’integrità aggiornamento 2020 – 2022;

 Misure di prevenzione della corruzione;

 Obblighi di pubblicazione;

Acquisiti i pareri favorevoli del Direttore Amministrativo e del Direttore Sanitario;

D E L I B E R A

Per i motivi che si intendono espressi in premessa, che si intendono integralmente riportati:

 Di prendere atto e approvare la Relazione annuale 2019 del R.P.C.T. redatta secondo lo schema definito dall’ANAC (All. n.1);

 di approvare e per gli effetti di adottare il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza 2020-2022 (All. n.2) che si compone dei seguenti documenti:

(7)

Delibera n. 2020/00054 del 29/01/2020 Dirigente Proponente Cristiana Mecca pag. 7/8

 Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza aggiornamento 2020-2022;

 Programma triennale per la trasparenza e l’integrità aggiornamento 2020 – 2022;

 Misure di prevenzione della corruzione;

 Obblighi di pubblicazione;

 di precisare che tutte le volte che nei documenti allegati alla presente si fa erroneamente riferimento alla figura dirigenziale del R.P.C.T deve intendersi “titolare dell’incarico di funzione professionale di R.P.C.eT. conferito a collaboratore amministrativo esperto – categoria Ds – area comparto, ex art. 14 e seguenti del C.C.N.L. del Com parto Sanità triennio 2016 – 2018”;

 dare mandato al R.P.C.T. di provvedere agli adempimenti di competenza e tra questi quelli relativi alla pubblicazione del presente provvedimento e del suddetto Piano, comprensivo degli allegati, nella apposita sezione "Amministrazione trasparente” / sottosezione “Altri contenuti-anticorruzione”, alla pubblicazione sul sito dell’ANAC del Piano e della Relazione secondo le modalità previste dalla procedura informatica della piattaforma on.line ANAC;

 Di dare mandato al R.P.C.T. di provvedere ove necessario all'aggiornamento del Piano Anticorruzione, in relazione a nuove disposizioni e contenuti, attuativi degli emanandi provvedimenti governativi o di legge, secondo quanto stabilito dalla Legge n. 190/2012;

 di rendere la presente deliberazione immediatamente esecutiva.

Il presente atto comporta oneri NON comporta oneri

(8)

Delibera n. 2020/00054 del 29/01/2020 Dirigente Proponente Cristiana Mecca pag. 8/8

L’Istruttore Il Dirigente

Cristiana Mecca Il Dirigente Responsabile

Cristiana Mecca Antonio Prospero Colasurdo Il Direttore Amministrativo Il Direttore Sanitario

Cristiana Mecca Il Direttore Scientifico Il Direttore Generale F.F.

Il presente atto è trasmesso per l’imputazione dei conseguenti costi all’U.O.C. Gestione Economico Finanziaria e all'U.O.C. Controllo di Gestione

CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE

Si certifica che la presente deliberazione è pubblicata all’albo pretorio informatico dell’ Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico CROB di Rionero inVulture e che vi rimarrà per cinque giorni consecutivi. Gli allegati cartacei sono disponibili per l’eventuale consultazione agli atti di ufficio.

La stessa, ove non assoggettata al controllo regionale e ove non sia stata dichiarata immediatamente eseguibile, diviene esecutiva, ai sensi dell’art. 11, comma 11 e dell’art. 44 comma 8 della L.R. n. 39/2001, decorsi cinque giorni consecutivi dalla sua pubblicazione.

Rionero in V.re lì, 29/01/2020

Riferimenti

Documenti correlati

- gli infermieri che lavorano attualmente al CROB a tempo determinato, indiziati come personale da “far entrare nell’Istituto”, non sono al CROB per chiamata diretta, ma a seguito

34, comma 6 del CCNL del 7 aprile 1999 nei confronti dei lavoratori che non abbiano aderito alla banca delle ore ed i relativi riposi compensativi possono

Il Dirigente responsabile, in caso di motivate necessità rappresentate dal dipendente, potrà autorizzare una flessibilità oraria di massimo 60’ minuti in entrata e in uscita anche

pubblicazione della sola deliberazione pubblicazione del solo frontespizio.. 190 “Disposizioni per la prevenzione della corruzione e dell'illegalità nella Pubblica

CLAUDIA PICCOLI – CONVENZIONE FINALIZZATA ALL’ATTIVAZIONE DEL PROGETTO DI RICERCA DAL TITOLO “DIABETE, OBESITÀ E CANCRO: ANALISI DEL RUOLO DEL MICROAMBIENTE NELLO SVILUPPO

Chirurgia Senologica coinvolto nelle prestazioni aggiuntive rese nel periodo : Giugno – 15 Ottobre 2019;. Acquisito il parere del

 per i prodotti richiesti con nota 6863/2019, considerata l’esiguità della spesa, si è provveduto ad acquisire, previa richiesta di preventivo della dott.ssa Maria Rirta

9 «Acquisizione di beni e servizi attraverso soggetti aggregatori e prezzi di riferimento», prevede che “Nell'ambito dell'Anagrafe unica delle stazioni appaltanti