• Non ci sono risultati.

Regione Calabria Dipartimento Lavoro, Sviluppo Economico, Attività Produttive e Turismo

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "Regione Calabria Dipartimento Lavoro, Sviluppo Economico, Attività Produttive e Turismo"

Copied!
6
0
0

Testo completo

(1)

_______________________________________________________________________________________________

Cittadella Regionale, Viale Europa - Loc. Germaneto – 88100 Catanzaro

Legge 77/2020 Art. 181 - Comma 4-bis. Le concessioni di posteggio per l'esercizio del

commercio su aree pubbliche aventi scadenza entro il 31 dicembre 2020, se non gia'

riassegnate ai sensi dell'intesa sancita in sede di Conferenza unificata il 5 luglio 2012,

pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n.79 del 4 aprile 2013, nel rispetto del comma 4-bis

dell'articolo 16 del decreto legislativo 26 marzo 2010, n.59, sono rinnovate per la durata di

dodici anni, secondo linee guida adottate dal Ministero dello sviluppo economico e con

modalita' stabilite dalle regioni entro il 30 settembre 2020, con assegnazione al soggetto

titolare dell'azienda, sia che la conduca direttamente sia che l'abbia conferita in gestione

temporanea, previa verifica della sussistenza dei requisiti di onorabilita' e professionalita'

prescritti, compresa l'iscrizione ai registri camerali quale ditta attiva ove non sussistano

gravi e comprovate cause di impedimento temporaneo all'esercizio dell'attivita'.

(2)

Regione Calabria

Dipartimento Lavoro, Sviluppo Economico, Attività Produttive e Turismo ______________________________________________________

_______________________________________________________________________________________________

Cittadella Regionale, Viale Europa - Loc. Germaneto – 88100 Catanzaro

Sono rinnovate a prescindere dalla forma giuridica e sono rinnovate anche per chi l’abbia date in gestione temporanea purchè abbiano i requisiti.

Semplificazione:

Il Comune (SUAP- Ufficio Commercio) avvia d’ufficio il procedimento di rinnovo delle concessioni scadenti entro il 31/12/2020, verificando il possesso dei requisiti di ogni singola concessione previsti dalle Linee Guida.

L’iscrizione camerale può essere non posseduta solo per le seguenti difficoltà:

(3)

_______________________________________________________________________________________________

Cittadella Regionale, Viale Europa - Loc. Germaneto – 88100 Catanzaro

Entro il 30 Giugno 2021 l’iscrizione alla CCIIAA è obbligatoria e i Comuni devono

verificarlo. A chi non è iscritto viene revocata la concessione.

(4)

Regione Calabria

Dipartimento Lavoro, Sviluppo Economico, Attività Produttive e Turismo ______________________________________________________

_______________________________________________________________________________________________

Cittadella Regionale, Viale Europa - Loc. Germaneto – 88100 Catanzaro

Il rinnovo VALE FINO AL 31 DICEMBRE 2032.

Esclusioni:

Sono escluse le concessioni già rinnovate (ad efficacia differita) ma sospese che rientrano in vigore dal 1 gennaio 2021 e che saranno valide per la durata stabilita dai Bandi comunali.

Nei casi in cui con la riassegnazione di posteggi ne siano rimaste libere alcune le medesime

verranno riassegnate agli operatori che non avevano presentato domanda oppure l’avevano

presentata in modo tardivo o carente, sempre che abbiano i requisiti.

(5)

_______________________________________________________________________________________________

Cittadella Regionale, Viale Europa - Loc. Germaneto – 88100 Catanzaro

L’Art. 181 comma 4-ter del DL 34/2020 così recita:

“ Nelle more di un generale riordino della disciplina delcommercio su aree pubbliche, al fine di promuovere e garantire gliobiettivi connessi alla tutela dell'occupazione, le regioni hannofacolta' di disporre che i comuni possano assegnare, su richiestadegli aventi titolo, in via prioritaria e in deroga ad ogni altrocriterio, concessioni per posteggi liberi, vacanti o di nuovaistituzione, ove necessario, agli operatori, in possesso deirequisiti prescritti, che siano rimasti esclusi dai procedimenti diselezione previsti dalla vigente normativa ovvero che, all'esito deiprocedimenti stessi, non abbiano conseguito la riassegnazione dellaconcessione. “

In questo caso oltre al possesso dei requisiti il Comune deve tener conto che l’impresa, anche se diversa dal titolare che aveva la concessione in precedenza, non abbia partecipato alla selezione o lo abbia fatto tardivamente restandone escluso. Trattandosi di concessioni già in essere ovviamente non è necessaria una nuova selezione.

Al 30 Giugno 2020 il Comune deve verificare:

(6)

Regione Calabria

Dipartimento Lavoro, Sviluppo Economico, Attività Produttive e Turismo ______________________________________________________

_______________________________________________________________________________________________

Cittadella Regionale, Viale Europa - Loc. Germaneto – 88100 Catanzaro

Il procedimento di rinnovo deve essereavviato d’ufficio dal comuneentro il 31 dicembre 2020, finalizzato a verificare il possesso e la regolarità, alla medesima data, della seguente documentazione:

1. requisiti morali e, in caso di vendita di alimentari o disomministrazione di alimenti e bevande, requisiti professionali;

2. titolo in scadenza;

3. iscrizione ai registri camerali quale ditta attiva, ove non sussistano delle gravi e comprovate cause di impedimento temporaneo all’esercizio dell’attività previste dalle linee guida ministeriali.

Il Comune invia la comunicazione di avvio del procedimento di cui all’articolo 8 della L.

241/90 al titolare dell’azienda intestataria della concessione e lo informa che sta avviando il procedimento di rinnovo della stessa, ovvero, in alternativa, il Comune pubblica all’albo pretorio e sul suo sito istituzionale un avviso pubblico di avvio d’ufficio delle procedure di rinnovo.

Il Comune dovrà verificare la documentazione sopra indicata e dovrà richiedere, al soggetto titolare dell'azienda intestataria della concessione, apposita dichiarazione sostitutiva, ai sensi del DPR 447/2000, nel caso dei documenti che non siano già in possesso della pubblica amministrazione.

Le linee guida prevedono una disposizione transitoria che consenta un differimento dei termini di conclusione dei procedimenti, non oltre il 30 giugno 2021, per il rilascio delle concessioni rinnovate, che consenta agli operatori di proseguire l’attività in pendenza del rinnovo e permetta ai comuni di completare i procedimenti.

Riferimenti

Documenti correlati

CONSIDERATO che tali motivazioni afferiscono al divieto di accesso alle agevolazioni, sia per quanto espressamente disposto dalla lettera P delle direttive (D.A. 422/2011), nella

− le linee guida adottate dal Ministro dello Sviluppo Economico in data 25 novembre 2020 in ossequio alla predetta normativa, stabiliscono che i Comuni provvedono d’ufficio

 di liquidare in favore dell’ente promotore ASSOCIAZIONE SOLUZIONE LAVORO la somma di Euro 5.900,00 (Euro cinquemilanovecento/00) per come riportato nella tabella allegata (Allegato

- a seguito della checklist desk di controllo di primo livello n.334838 del 16/10/2020, con esito posi- tivo, risulta ammissibile il rimborso a favore dell’ente promotore

AVVIAMENTO MEDIANTE CHIAMATA CON AVVISO PUBBLICO E GRADUATORIA LIMITATA A COLORO CHE ADERISCONO ALLA SPECIFICA OCCASIONE DI LAVORO RISERVATO ALLE PERSONE DISABILI DI CUI ALLA

CONTRIBUTO UNA TANTUM A FONDO PERDUTO PER LE IMPRESE PENALIZZATE DALLE RESTRIZIONI DOVUTE ALL'EMERGENZA SANITARIA COVID 19 II° BONUS FERRARA RINASCE APPROVAZIONE PRIMO

225457 del 14/06/2019, trasmessa con PEC del 14/06/2019 della quale si è avuto ricevuta di avvenuta consegna in pari data, ha comunicato alla ditta A TUTTA PIZZA DI MORABITO

Conseguentemente risulta necessario integrare il tariffario approvato con la citata deliberazione di Giunta Comunale del 16 luglio 2019 (mecc. 2019 02882/016) con l’introduzione,