• Non ci sono risultati.

Tutti in bici!

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "Tutti in bici!"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

Circolo Bassa Bergamasca

Tutti in bici!

Tutti in bici!

Circolo Bassa Bergamasca

STAMPA A CURA DI

Biciclettata d'Autunno

Si consiglia di portare:

caschetto

bomboletta “gonfia e ripara”

camere d’aria di scorta.

lunghezza TOTALE circa 50 km

Difficolta' media (lunghezza), strada secondaria asfaltata, pista ciclabile, strada di campagna,

sentiero

Percorso misto,

in caso di pioggia, si rinvia al 13 ottobre

Alla scoperta dei Fontanili e della Palata del Menasciutto nel Parco del Serio

Domenica 6 Ottobre 2013

ritrovo ore 8:45 partenza ore 9:00

Treviglio Piazza Cameroni (zona Bar Mercato)

fine biciclettata ore 16:30 / 17:00

pranzo al sacco nell'Oasi Ristoro del Parco

Aderiscono:

Slow Food

Vittorio: 348 999 5407

legambiente.bassabergamasca@gmail.com

I minori devono essere accompagnati da adulti.

Gli Organizzatori declinano ogni responsabilità per quei fatti che possano recare nocumento o pregiudizio ai partecipanti non tesserati.

(2)

Percorso Percorso

Buona pedalata a tutti!

Itinerario Itinerario

Raggiunto Caravaggio per Via Minzoni e Guzzasete, ci si dirige verso Misano lungo il v.le del Santuario. Da Misano si pedala su strada campestre sino al Fontanile Quarantina (km10), breve sosta e poi lungo una strada asfaltata secondaria ci si dirige verso Pianengo (km 15) passando per Farinate, Campisico, Campagnola Cremasca. Il tragitto toccherà altri fontanili e costeggerà alcune rogge dell’Alto Cremasco.

A Pianengo entriamo nel Parco del Serio, dirigendoci verso la Riserva Naturale Palata del Menasciutto: il termine "palata" deriva dall'usanza di sbarrare il fiume con pali di legno al fine di derivare un corso d'acqua per usi irrigui. Oggi lo sbarramento è in cemento e da esso è derivata la Roggia Menasciutto, da cui il nome alla riserva. La riserva è realizzata sulle sponde del Serio, di grande effetto paesaggistico, chiusa tra due rami fluviali morti (lanche) ed intersecata dal Serio vivo. Ad una vegetazione ricca corrisponde anche una fauna piuttosto varia, specie per quanto riguarda l'avifauna. Tra le specie nidificanti vanno ricordate: la

gallinella d'acqua, il picchio verde e il martin pescatore. La Riserva è luogo di sosta per specie migranti, quali le anatre e gli aironi.

Presso l’area pic-nic ivi presente consumeremo il pranzo al sacco.

Dopo il pranzo, pedalando sulla ciclabile + sentiero, si risale il Serio sino a Mozzanica (km 15) e poi, all’altezza del ponte della BreBeMi, si esce dal Parco per dirigersi verso Fornovo S.Giovanni e poi Caravaggio, da cui si rientrerà verso Treviglio pedalando lungo il percorso del mattino (km 10).

Treviglio, Caravaggio, Misano Gera d’Adda, Capralba, Pianengo,

Sergnano, Mozzanica, Fornovo S.Giovanni, Caravaggio, Treviglio

Riferimenti

Documenti correlati

Prima colazione e termine dei nostri servizi in questo magico tour alla scoperta della costa abruzzese.. 6 Non incluso

[r]

[r]

Si proseguirà oltre il Lago di Landro, a sinistra si scorgeranno le famose Tre Cime, la pista ciclabile sale leggermente prima di arrivare al confine tra le province di Belluno

Da Padova la strada sull'argine ci porta direttamente a Strà dove si passa un ponte sulla sinistra e si arriva direttamente davanti alla Villa Foscarini-Rossi; di qui

 attività di sezione, dove i bambini di quattro e cinque anni della stessa sezione condividono esperienze durante le quali i bambini più grandi sono da stimolo per quelli

MODULO 2 6 ORE aspetti ambientali e naturalistici tutela della flora e vegetazione spontanea.. Il Parco Regionale e il Parco Naturale: aspetti territoriale, ambientali

La tratttt <Id fulll·iulli.. Resta l'altro law. IJuranw gli anni IB!Jr.. risrottl~.. alle nltril .;orgenti 1li energia. In complesso la