CITTÀ DI SANTENA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.178

Download (0)

Testo completo

(1)

CITTÀ DI SANTENA

Città Metropolitana di Torino

Documento prodotto con sistema automatizzato del Comune di Santena. Responsabile Procedimento:Catia Campaci(D.Lgs. n. 39/93 art.3). La

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

N.178

OGGETTO:

Partenza 14° tappa Giro d'Italia Santena - Torino 21 maggio 2022. Affidamento servizi di consulenza organizzativa, amministrativa e contabile all'impresa individuale Grand Tour Events di Giuseppe Bellero.

L’anno duemilaventuno addì quindici del mese di dicembre alle ore diciotto e minuti quarantacinque, in videoconferenza, secondo quanto stabilito con D.L. n. 18 del 17.03.2019 e la Deliberazione di G.C. n. 31 del 20.03.2020, regolarmente convocata, si è riunita la Giunta Comunale attraverso l’utilizzo di una piattaforma digitale.

Risultano partecipanti alla seduta in videoconferenza

Cognome e Nome Carica Presente

1. BALDI Ugo Sindaco Sì

2. GHIO Roberto Assessore Sì

3. ROMANO Paolo Assessore Sì

4. FOGLIATO Rosella Assessore Sì

5. MAGGIO Francesco Assessore Sì

6. POLLONE Lidia Assessore Sì

Totale Presenti: 6

Totale Assenti: 0

Partecipa in videoconferenza, Segretario Generale FASANO dott.ssa Laura.

Riconosciuto legale il numero degli intervenuti in modalità di video conferenza, il presidente BALDI Ugo assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell’argomento indicato in oggetto.

(2)

CITTÀ DI SANTENA

Città Metropolitana di Torino

Deliberazione della Giunta Comunale avente ad oggetto: Partenza 14° tappa Giro d'Italia Santena - Torino 21 maggio 2022. Affidamento servizi di consulenza organizzativa, amministrativa e contabile all'impresa individuale Grand Tour Events di Giuseppe Bellero.

Sabato 21 maggio 2022 partirà dalla Città di Santena la 14° tappa del Giro d’Italia 2022 Santena-Torino.

La tappa del Giro rappresenta un grande momento di sport ma anche l’occasione per mostrare ad atleti e appassionati di ciclismo le bellezze del nostro territorio.

Le ruote degli atleti che si sfideranno in strada, infatti, percorreranno aree tanto diverse tra loro ma che concorrono tutte in una stessa direzione: dimostrare la bellezza del nostro territorio.

In questi ultimi anni l’Amministrazione santenese si è prodigata intensamente per valorizzare la Città e le sue eccellenze, inserendo la nostra cittadina in un contesto più grande di realtà uniche che la circondano.

La Fondazione Camillo Cavour, con sede nel polo Cavouriano in Santena, ha concluso di recente i restauri conservativi del Castello, dell’Archivio storico, della Biblioteca cavouriana e delle annesse scuderie. Questo complesso è ora diventato ufficialmente il “Memoriale nazionale Cavour”, in cui sono custoditi la tomba dello statista Camillo Benso, quale monumento nazionale ed il museo multimediale completamente ristrutturato, valorizzato e riaperto al pubblico, costituenti un organico sistema museale Risorgimentale.

Inoltre, la Città di Santena è Comune capofila del Distretto del Cibo del Chierese e Carmagnolese per la valorizzazione delle produzioni agro-alimentari dei territori aderenti (assieme ad altri 24 Comuni appartenenti all’Area Omogena 11, con la Città Metropolitana di Torino, la C.I.A., la Coldiretti Piemonte, la Confagricoltura e molte altre realtà associative e di promozione dei prodotti tipici locali).

In settembre u.s., la Fondazione Cavour ha consegnato all’onorevole Romano Prodi, il prestigioso “Premio Camillo Cavour 2021 (consistente in una riproduzione in oro degli occhialini di Cavour”); in passato fu Mario Draghi a ricevere il premio Cavour, mentre è recente la visita in Santena del Ministro alla Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, che ha valutato la congruità

(3)

CITTÀ DI SANTENA

Città Metropolitana di Torino

Documento prodotto con sistema automatizzato del Comune di Santena. Responsabile Procedimento:Catia Campaci(D.Lgs. n. 39/93 art.3). La

di avviare una sede della S.N.A. - Scuola Nazionale di Amministrazione - scuola di alta formazione per la Pubblica Amministrazione, proprio negli spazi del complesso cavouriano di Santena.

La nostra Città ha saputo in questi ultimi anni tessere legami e intrecciare relazioni con realtà culturali, storiche, agricole e produttive del territorio, cercando visibilità al fine di essere un volano positivo per lo sviluppo, l’apertura culturale e il cambiamento di una città di provincia che mantiene vive le tradizioni locali ma, al tempo stesso, si apre verso opportunità culturali e sportive d’eccellenza a beneficio delle future generazioni.

Nel mese di novembre gli amministratori comunali hanno contattato l’impresa GTE – Grand Tour Cycling Events corrente in Torino, via Moncalvo, 44 P.I. 110094630016 per affidarle i servizi di consulenza organizzativa, contabile ed amministrativa inerenti sia la stipula del contratto con la società RCS Sport, titolare del marchio Giro d’Italia, sia per la stipula di contratti di sponsorizzazione privata; inoltre la predetta impresa è stata contattata per incaricarla della logistica, del coordinamento generale, per attività di marketing e comunicazione.

La società Grand Tour Cycling Events in data 12/11/2021 (ns. prot. 12979 del 22/11/2021) ha inviato l’allegato preventivo dal quale risulta che il valore complessivo dell’affidamento dei servizi ammonta ad €. 15.000,00 oltre ad IVA di legge per un totale di €. 18.300,00 importo che dovrà essere corrisposto nella misura del 30% all’atto dell’affidamento, del 40 % entro il 30/03/2022 ed il restante 30% entro il 22/05/2022;

EVIDENZIATO CHE:

a. il preventivo economico non include il costo di €. 110.000,00+iva al 22% da versare alla società RCS Sport;

b. il preventivo non include la commissione pari al 10% sui contratti di sponsorizzazione con privati eccedenti la somma di €. 25.000,00;

c. la Giunta Comunale ha individuate l’impresa Grand Tour Events quale partner dell’evento sulla base della comprovata esperienza nella gestione di analoghi servizi in precedenti edizioni del Giro d’Italia, a seguito di affidamento da parte di altre amministrazioni comunali;

d. la decisione discrezionale della Giunta di affidare ad una impresa esterna alcune attività prodromiche all’organizzazione dell’evento risiede nell’esigenza di semplificare la gestione

(4)

CITTÀ DI SANTENA

Città Metropolitana di Torino

dei contratti di sponsorizzazione con i privati per le attività riguardanti l’emissione fatture, la gestione dell’Iva e le eventuali detrazioni/deduzioni delle somme corrisposte a titolo di sponsorizzazione;

e. gli accordi di carattere economico raggiunti con la GTE risultano congrui in relazione alla complessità dell’attività da espletare, nonché all’assunzione delle responsabilità correlate all’incarico;

EVIDENZIATO il quadro economico, per la parte inerente la spesa, relativa all’evento risulta essere il seguente:

Voce di spesa Importo 2021 Importo spesa 2022

Importo entrata 2022

Capitolo 2021

Capitolo 2022 Spese per gestione

tappa soc. RCS SPORT S.p.A.

€ 110.000,00 + iva =

€ 134.200,00

3090/101 Spese per società di

gestione organizzativa e consulenza evento – soc. GTE Gran Tour Events di Torino

€ 15.000,00 + iva = € 18.300,00

2090/101

Contribuzione del Comune di Santena stanziata a bilancio 2022

Somme da reperire:

- Regione - Comuni - Imprese

€ 50.000,00

€ 10.000,00

€ 40.000,00

2007/100 2007/101 2007/102 TOTALE € 18.300,00 € 134.200,00 € 100.000,00

DATO ATTO CHE la somma di € 18.300,00 relativa all’anno 2021 per l’incarico di organizzazione all’Impresa Grand Tour Events succitta è stata finanziata da risorse proprie dell’Amministrazione, così come la somma di € 34.200,00 relativa all’anno 2022;

DATO ATTO CHE le entrate previsionale risultano correttamente iscritte nelle pertinenti poste di bilancio;

(5)

CITTÀ DI SANTENA

Città Metropolitana di Torino

Documento prodotto con sistema automatizzato del Comune di Santena. Responsabile Procedimento:Catia Campaci(D.Lgs. n. 39/93 art.3). La

RILEVATO CHE sussiste la possibilità di procedere al presente affidamento/fornitura ai sensi del combinato disposto degli articoli 36 comma 2 lettera a) e 30 del nuovo codice appalti approvato con il Decreto legislativo 18 aprile 2016, n.50 ed alla Legge n.120 del 11 settembre 2020 conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76. Tale normativa, infatti, prevede che, in regime derogatorio a temporalità limitata, per affidamenti diretti di lavori di importo inferiore a 150.000 euro e per servizi e forniture, ivi compresi i servizi di ingegneria e architettura e l’attività di progettazione, di importo inferiore a 75.000 euro si possa procedere con affidamento diretto, adeguatamente motivato, nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, tempestività e correttezza previsti dall’art.30 del nuovo codice appalti;

RICHIAMATO il vigente Regolamento di Contabilità;

TENUTE PRESENTI le disposizioni dello Statuto Comunale;

ACQUISITI i pareri favorevoli ai sensi dell’art. 49 comma I° del Decreto Legislativo 18-8- 2000 n° 267;

Con voti unanimi espressi in forma palese;

DELIBERA

1. DI INCARICARE il Dirigente dell’Area Servizi Amministrativi – Avv. Guglielmo Lo Presti a predisporre i provvedimenti amministrativi necessari per l’affidamento del servizio di consulenza organizzativa e costituzione comitato di tappa.

2. DI INCARICARE il Dirigente dell’Area Servizi Amministrativi – Avv. Guglielmo Lo Presti ad espletare le verifiche di cui all’articolo 80 del D.lgs. 50/2016 (Codice dei Contratti) e s.m.i.

3. DI DARE ATTO CHE la relativa spesa, quantificata in complessivi € 18.300,00 al lordo dell’iva, troverà capienza a carico del seguente cod. di bilancio n. 06.01.1/Cap. 2090.101 - denominato "spese per organizzazione Giro d’Italia 2022" - U.1.03.02.99.999 - Altri servizi diversi n.a.c. del Bilancio finanziario 2021/2023, gestione e competenza 2021;

4. DI DARE ATTO CHE il Responsabile del procedimento amministrativo inerente all'oggetto, ai sensi della Legge 7.8.1990 n. 241 - Capo II – è l’Avv. Guglielmo Lo Presti - Dirigente Area Tecnica e Amministrativa;

(6)

CITTÀ DI SANTENA

Città Metropolitana di Torino

5. DI DARE ATTO CHE avverso la presente determinazione è ammessa, da parte dei soggetti legittimati e secondo le modalità stabilite dal D.lgs. 02/07/2010 n. 104, proposizione di ricorso giurisdizionale avanti il T.A.R. Piemonte o – qualora ricorra il caso – proposizione di ricorso straordinario al Presidente della Repubblica.

(7)

CITTÀ DI SANTENA

Città Metropolitana di Torino

Documento prodotto con sistema automatizzato del Comune di Santena. Responsabile Procedimento:Catia Campaci(D.Lgs. n. 39/93 art.3). La

Successivamente,

LA GIUNTA COMUNALE

Stante l’urgenza di poter attivare con tempestività le procedure amministrative successive all’adozione del presente atto;

Con voti unanimi e favorevoli espressi nelle forme di legge, DELIBERA

Di dichiarare il presente provvedimento immediatamente eseguibile ai sensi dell’art. 134, comma 4, del D.lgs. n. 267/2000 per consentire l'adozione immediata degli adempimenti conseguenti.

Del che si è redatto il presente verbale.

IL SINDACO Firmato digitalmente

F.to: BALDI Ugo

IL SEGRETARIO GENERALE Firmato digitalmente F.to: FASANO dott.ssa Laura

Il provvedimento riprodotto nella presente copia su supporto cartaceo è conforme all’originale contenuto nel fascicolo informatico sottoscritto con firma digitale conforme alle regole tecniche previste dal CAD. I certificati dei firmatari, rilasciati da un Certificatore accreditato, al momento della apposizione della firma digitale risultavano validi e non revocati.

Per le informazioni di dettaglio sulle firme digitali apposte è possibile rivolgersi ai rispettivi certificatori accreditati che detengono il Registro Pubblico dei certificati di firma.

figura

Updating...

Riferimenti

Argomenti correlati :