COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Testo completo

(1)

COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna)

N.6

ORIGINALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Adunanza straordinaria in prima convocazione - - Seduta pubblica -

OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DI SVILUPPO AZIENDALE – AZIENDA AGRICOLA

“CANE’” DI NALDI DOMENICO E CLAUDIO.

L'anno 2004 addi' VENTISEI del mese di FEBBRAIO alle ore 19.35 in Loiano, nella Sala delle Adunanze della Casa Comunale, aperta al pubblico.

Convocato nelle forme volute dal Testo Unico degli Enti Locali e dal vigente Regolamento di Funzionamento, con appositi avvisi notificati a ciascun Consigliere, si é oggi riunito il Consiglio Comunale.

All'appello risultano presenti:

1) COLAZZO DIANA NO

2) GREMENTIERI ELISABETTA SI

3) BECHICCHI PAOLO SI

4) MONARI STEFANO SI

5) BUGANE' GIULIO SI

6) MORGANTI FABRIZIO SI

7) NALDI CARLO SI

8) BENNI DANIELA SI

9) BENNI ROBERTO SI

10) PARENTI PATRIZIA SI

11) STANZANI ANGELO SI

12) LONDRILLO ALESSANDRO NO 13) BALDASSARRI LUCA NO

14) NASCETTI EUGENIO SI

15) MARCHETTI VITTORIO SI

16) NASCETTI ROMANO NO

17) MENETTI VALERIO NO

Partecipa il Segretario Comunale Dr. Roberto Maria Carbonara, il quale provvede alla redazione del presente verbale.

Essendo legale il numero degli intervenuti, Monari Stefano Vice-Sindaco assume la presidenza e dichiara aperta la seduta per la trattazione dell'oggetto sopra indicato.

Nomina scrutatori i Consiglieri:

(2)

COMUNE DI LOIANO (Provincia di Bologna)

PARERI AI SENSI DELL'ART. 49 DEL D.Lgs. 18.8.2000, N° 267

PARERE IN ORDINE ALLA REGOLARITA' TECNICA DEL RESPONSABILE DI AREA

VISTI GLI ATTI RELATIVI AL PROCEDIMENTO,

Si esprime parere favorevole.

Si esprime parere contrario, per i seguenti motivi:

---

--- Loiano, …

IL RESPONSABILE DELL'AREA "AMBIENTE E TERRITORIO"

(arch. Eva Gamberini)

________________________________________________

PARERE IN ORDINE ALLA REGOLARITA' CONTABILE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

VISTI GLI ATTI RELATIVI AL PROCEDIMENTO, AL BILANCIO DI PREVISIONE 2003 E AL BILANCIO PLURIENNALE 2003/2005,

Si esprime parere favorevole.

Riscontro positivo in merito alla capienza dell' / degli Intervento/i nn. _____

_____________________

Si esprime parere contrario per i seguenti motivi:

--- ---

Loiano, …

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO (dr.ssa Cinzia Rossetti)

_________________________________________

(3)

OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO DI SVILUPPO AZIENDALE – AZIENDA AGRICOLA

"CANE’" DI NALDI DOMENICO E CLAUDIO.

Relaziona sull'argomento il Vicesindaco Monari.

IL CONSIGLIO COMUNALE

RICHIAMATA la richiesta di concessione edilizia presentata dall'Azienda Agricola "Cane' di Naldi Domenico e Claudio", in data 22.03.2001, prot. n. 2113, registrata C1960, per la costruzione di un fabbricato rurale di servizio;

DATO ATTO che la pratica è stata sospesa in seguito all’adozione del Piano Stralcio per l'Assetto Idrogeologico dell’Autorità del Bacino del Reno, in quanto in contrasto con lo stesso e che l’iter istruttorio è ripreso dopo l’approvazione del suddetto piano, a seguito della presentazione di congrue integrazioni, in data 16.10.2003 - prot. n. 9802;

RICHIAMATO il PRG vigente;

RICHIAMATO il Piano di Sviluppo Aziendale, presentato in data 28.06.2001, prot. n. 4979, dall'Azienda Agricola "Cane' di Naldi Domenico e Claudio";

RICHIAMATO, inoltre, l'art. 46 delle N.T.A. dei P.R.G. Vigente e Adottato, in cui è previsto che la distanza tra i fabbricati non sia superiore a 20,00 mq, salve particolari situazioni di ordine geologico topografico o igienico sanitario, da autorizzare con apposita deliberazione di

Consiglio Comunale, sentita la commissione edilizia;

DATO ATTO che:

- il nuovo fabbricato si verrebbe a localizzare a 55mt di distanza dagli altri fabbricati;

- è stata presentata una relazione giustificativa, a firma del geom. Remo Baldassarri e del Geologo dott. Roberto Bolzan (nota del 24.02.2004 - prot. n. 1962);

- la Commissione edilizia ha espresso parere favorevole in data 23.10.2001 - verb. n. 11;

RECEPITA la summenzionata relazione;

RISCONTRATA la propria competenza, ai sensi dell'art. 42, comma 2, lett. b) del D. Lgs. n.

267/2000;

ACQUISITO sulla proposta di deliberazione il parere favorevole di regolarità tecnica, ai sensi dell'art.

49, comma 1 del D. Lgs. n. 267/2000;

CON VOTI UNANIMI FAVOREVOLI, resi per alzata di mano;

DELIBERA

di approvare il Piano di Sviluppo Aziendale, presentato dalla Azienda Agricola "Canè di Naldi Domenico e Claudio", agli atti dell'Ufficio Tecnico Comunale;

(4)

Con separata votazione unanime favorevole, resa per alzata di mano, si dichiara la surriportata decisione urgente e pertanto immediatamente eseguibile, ai sensi dell'art. 134, comma quarto del D.

Lgs. n. 267/2000.

CON VOTI UNANIMI FAVOREVOLI, resi per alzata di mano;

DELIBERA

di autorizzare la costruzione del nuovo fabbricato rurale ad una distanza superiore ai 20,00 mt previsti dalle norme tecniche di PRG;

Con separata votazione unanime favorevole, resa per alzata di mano, si dichiara la surriportata decisione urgente e pertanto immediatamente eseguibile, ai sensi dell' art. 134, comma quarto del D.

Lgs. n. 267/2000.

F:\COMUNE\DELIBERE\CONSIGL\PROSSIMO\psa3.DOC

(5)

Letto, approvato e sottoscritto.

IL PRESIDENTE IL SEGRETARIO COMUNALE

(Monari Stefano) (dott. Roberto Maria Carbonara)

______________________ ________________________

**********************************************************************************

Il sottoscritto dipendente autorizzato, visti gli atti d'ufficio, A T T E S T A C H E :

 la presente deliberazione viene pubblicata all'albo pretorio in data odierna;

la presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi dell’art. 134, comma 4 del D.Lgs. n. 267/00.

Lì, ________________

IL DIPENDENTE AUTORIZZATO

________________________________

**********************************************************************************

La presente deliberazione è stata affissa all’Albo Pretorio per n. 15 giorni consecutivi dal _____________ al _________________, ai sensi dell'art. 124 del D.Lgs. n° 267/2000.

 La presente deliberazione è divenuta esecutiva in data ___________, ai sensi dell'art. 134, comma 4 del D.Lgs. n° 267/2000.

Lì, _______________

IL DIPENDENTE AUTORIZZATO ___________________________

**************************************************************************

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :