COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara

Testo completo

(1)

Provincia di Ferrara

Reg. delib. N. 329

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Seduta del 31/10/2014 alle ore 08:00

In seguito ad inviti si è riunita nell’apposita sala della Sede Comunale la Giunta Comunale.

Fatto l’appello nominale risultano:

Presenti Assenti

1 FABBRI MARCO X

2 FANTINUOLI DENIS X

3 CARLI ALICE X

4 BELLOTTI SARA X

5 PARMIANI STEFANO X

6 PROVASI SERGIO X

Presiede Dott. Marco Fabbri Assiste Dott.ssa Daniela Ori

OGGETTO:

A.S. 2014-2015. APPROVAZIONE SCHEMA PROTOCOLLO D’INTESA TRA IL COMUNE DI COMACCHIO , L’ISTITUTO COMPRENSIVO DI COMACCHIO E IL CTP CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE DI CODIGORO PER L’UTILIZZO DEI LOCALI SCOLASTICI PER REALIZZAZIONE CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

(2)

LA GIUNTA COMUNALE

Vista la deliberazione di Consiglio Comunale n. 143 del 19/12/2013, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato approvato il bilancio di previsione per l'esercizio 2014;

Vista la deliberazione della Giunta Comunale n. 19 del 17/01/2014, esecutiva ai sensi di legge, con la quale è stato approvato il Piano Esecutivo di Gestione per l'anno 2014;

Premesso che:

─ il CTP Centro Territoriale Permanente di Codigoro da anni collabora con il Comune di Comacchio nella realizzazione di corsi di formazione per adulti;

─ il CTP ha svolto anche negli anni scolastici precedenti corsi di formazione per adulti del territorio e nello specifico corsi per il conseguimento del diploma di scuola secondaria di primo grado;

il Centro Territoriale Permanente con nota del 03/10/2014 prot. 5699/c40 chiede la disponibilità di utilizzare una sala comunale per realizzare un corso per il conseguimento del diploma di scuola secondaria di primo grado rivolto ai cittadini residenti a Comacchio per la durata dell'intero anno scolastico 2014-2015, per quattro/cinque giorni alla settimana in base ad un calendario concordato con l’ufficio comunale competente;

l'Amministrazione Comunale attualmente non dispone di sale didattiche idonee ed opportunamente attrezzate per l'utilizzo di che trattasi;

─ con nota del 09/10/2014 prot. 45704 l'Amministrazione comunale ha chiesto all'Istituto Comprensivo di Comacchio la disponibilità di un'aula scolastica presso la sede della scuola secondaria di 1 grado A. Zappata per l'intero a.s. 2014/2015, dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18, il quale ha fornito riscontro positivo alla richiesta un questione;

in base a quanto stabilito dalla Legge Regionale 12 del 30.06.2003

“NORME PER L'UGUAGLIANZA DELLE OPPORTUNITÀ DI ACCESSO AL SAPERE, PER OGNUNO E PER TUTTO L'ARCO DELLA VITA, ATTRAVERSO IL RAFFORZAMENTO DELL'ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE, ANCHE IN INTEGRAZIONE TRA LORO”, artt. 40-41 gli Enti Locali promuovono l'apprendimento delle persone lungo l'arco della vita;

─ l'art. 42 - comma 4 della legge regionale in questione, stabilisce che gli Enti Locali valorizzano i CTP e ne sostengono l'attività;

─ si ritiene l’iniziativa meritevole di apprezzamento;

(3)

─ si ritiene quindi di accogliere la richiesta del Centro Territoriale Permanente di Codigoro, stante la finalità sociale ed educativa che persegue;

in base a quanto previsto dagli artt. 10 e 96 del D.Lgs. 297/94, il Comune ha la facoltà di disporre la temporanea concessione a terzi dei locali scolastici, degli arredi ed attrezzature ivi presenti, previo assenso del Consiglio d'Istituto al fine di regolamentare l’utilizzo dei locali scolastici per lo svolgimento del corso per il conseguimento della licenza media nell'a.s. 2014/2015 da realizzarsi in orario extra-scolastico conformemente al DPR 567/1996 art. 5 e D.Lgs. n. 297/1994 art. 96, si ritiene adottare il protocollo d’intesa tra il Comune di Comacchio , l'Istituto Comprensivo di Comacchio e il CTP Centro Territoriale Permanente di Codigoro, il cui schema è riportato in allegato alla presente deliberazione quale parte integrante e sostanziale (Allegato “A”);

Acquisita l'attestazione sull'insussistenza del conflitto di interessi anche solo potenziale né di gravi ragioni di convenienza che impongano un dovere di astensione dall'esercizio della funzione di cui al presente provvedimento, né in capo all'istruttore dell'atto né in capo al Dirigente firmatario dell'atto medesimo;

Acquisito il parere favorevole di regolarità tecnica in ordine alla regolarità e correttezza dell’azione amministrativa, espresso dal responsabile del servizio interessato, Dirigente Settore II, Dott.ssa Fernanda Vallario, ai sensi degli artt. 49 – 1° comma – e 147 bis del D.Lgs. n. 267/2000;

Acquisito il parere di regolarità contabile, espresso dal responsabile del servizio Finanziario, Dott.ssa Cristina Zandonini, ai sensi degli artt. 49 – 1° comma – e 147 bis del D.Lgs. n. 267/2000;

Visto l’art. 134 – comma 4 – del D.Lgs. 267/2000, stante l'urgenza di dar avvio al corso di formazione nel mese di ottobre 2014 per cui occorre sottoscrivere il presente protocollo di intesa per l'utilizzo dell'aula del plesso scolastico A. Zappata di Comacchio;

A voti unanimi, resi nei modi di legge;

DELIBERA

- di approvare, per le motivazioni espresse in narrativa, il protocollo d’intesa tra il Comune di Comacchio, l’Istituto Comprensivo di Comacchio e il CTP Centro Territoriale Permanente di Codigoro, per l’utilizzo dei locali della scuola secondaria di 1°

grado di Comacchio A. Zappata, allegato al presente atto quale parte

(4)

integrante e sostanziale (allegato “A”) per la realizzazione del corso per il conseguimento del diploma di scuola secondaria di primo grado in orario extra-scolastico;

- di demandare al Dirigente del Settore II l’adozione degli atti successivi occorrenti per il perfezionamento dell’iter procedurale finalizzato al raggiungimento de citato obiettivo.

La proposta del Presidente di rendere la presente deliberazione immediatamente eseguibile, stante l’urgenza, viene approvata, con separata ed unanime votazione, dagli Assessori presenti e votanti.

Prop. n. 74/FV/PB/cmc

(5)

PROPOSTA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 74/2014

OGGETTO: A.S. 2014-2015. APPROVAZIONE SCHEMA PROTOCOLLO D’INTESA TRA IL COMUNE DI COMACCHIO , L’ISTITUTO COMPRENSIVO DI COMACCHIO E IL CTP CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE DI CODIGORO PER L’UTILIZZO DEI LOCALI SCOLASTICI PER REALIZZAZIONE CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

Attestazione istruttore

Si attesta la regolarità dell'istruttoria del presente atto per quanto di competenza.

Si attesta l'insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 24/10/2014 L'Istruttore

Dott.ssa Patrizia Buzzi

Parere di regolarità tecnica

Si esprime parere favorevole di regolarità tecnica in ordine alla regolarità e corret- tezza dell’azione amministrativa, ai sensi degli artt. 49 – 1° comma – e 147 bis del D.Lgs n. 18 agosto 2000 n. 267.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 24/10/2014

IL DIRIGENTE DEL SETTORE II

Dott.ssa Fernanda Vallario

Istruttore contabile

Si attesta la disponibilità sul capitolo di spesa.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 24/10/2014

L’istruttore contabile Emilia Mezzogori

Parere di regolarità contabile

Si esprime parere favorevole di regolarità contabile, ai sensi degli artt. 49 – 1° com- ma – e 147 bis del D.Lgs n. 18 agosto 2000 n. 267.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 24/10/2014

IL DIRIGENTE DEL SETTORE III Dott.ssa Cristina Zandonini Istruttore contabile

Si attesta la regolarità in ordine alla di- sponibilità sul capitolo di spesa e all’avvenuta registrazione della prenota- zione della spesa:

E/U NUMERO CAPITOLO ANNO

GEST.RESIDUI IMPORTO

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 24/10/2014

L’istruttore contabile Emilia Mezzogori

Visto di copertura finanziaria

Si attesta la copertura finanziaria ai sensi dell’articolo 147-bis del D.Lgs n. 18 agosto 2000 n. 267.

Si attesta l’insussistenza di conflitto di interessi, ai sensi della Legge 6 novembre 2012 n. 190.

Comacchio, lì 27/10/2014

IL DIRIGENTE DEL SETTORE III Dott.ssa Cristina Zandonini

(6)

Letto e sottoscritto

IL PRESIDENTE IL SEGRETARIO GENERALE

Dott. Marco Fabbri Dott.ssa Daniela Ori

Questa deliberazione viene pubblicata all’albo pretorio per 15 giorni consecutivi dal , art. 124 D.Lgs. 267/00 e contestualmente trasmessa, in elenco, ai Capigruppo Consiliari, art. 125 D.Lgs. 267/00.

Dalla Sede Comunale, addì

IL SEGRETARIO GENERALE Dott.ssa Daniela Ori

Esecutiva per decorrenza del termine (10 giorni) dall’inizio della pubblicazione, art. 134 – 3° comma, D.Lgs. 267/00.

Il

IL SEGRETARIO GENERALE Dott.ssa Daniela Ori

La presente deliberazione viene dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell’ art. 134 - 4° comma – del D.Lgs. 267/2000.

Il 31.10.2014

IL SEGRETARIO COMUNALE Dott.ssa Daniela Ori

Verbale di deliberazione del Giunta Comunale n. 329 - seduta del 31/10/2014

(7)

CTP Centro Territoriale Permanente di Codigoro

Rep. n. _______ del _____________

PROTOCOLLO D’INTESA TRA IL COMUNE DI COMACCHIO , L’ISTITUTO COMPRENSIVO DI COMACCHIO E IL CTP CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE DI CODIGORO PER L’UTILIZZO DEI LOCALI SCOLASTICI PER LA REALIZZAZIONE DI UN CORSO PER IL CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA DI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO – ANNO SCOLASTICO 2014/2015

Con la presente scrittura privata avente per le parti forza di legge a norma dell’art. 1372 del Codice Civile.

FRA

1) COMUNE DI COMACCHIO, rappresentato dal Dirigente del Settore II – Dott.ssa Fernanda Vallario nata a Mede il 16/04/1957 e residente in Via Digione, 9 – Porto Garibaldi;

E

2) ISTITUTO COMPRENSIVO DI COMACCHIO, rappresentato dalla Dott.ssa Roberta Monti, nata a Ferrara il 12/10/1950 e residente in Via Fiume, 6 i4 – Ferrara;

E

3) CTP- CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE DI CODIGORO, rappresentato dalla Dott.ssa Ines Cavicchioli nata a Codigoro il 27/07/1956 residente in via Marconi in Codigoro;

PREMESSO CHE:

- nel rispetto degli artt. 10 e 96 del D.Lgvo 297/94, il Comune ha facoltà di disporre la temporanea concessione a terzi dei locali scolastici, previo assenso dei Consigli di Istituto e che le autorizzazioni sono trasmesse di volta in volta, per iscritto, agli interessati che hanno inoltrato formale istanza e devono stabilire le modalità dell'uso e le conseguenti responsabilità in ordine alla sicurezza, all'igiene ed alla salvaguardia del patrimonio;

- ai sensi degli artt. 33 e 50 del D.I. 44/2001 (Regolamento di contabilità scolastica) è in facoltà della Scuola esprimere il proprio parere per il tramite del Consiglio di Istituto in merito alla richiesta di uso temporaneo e precario dei locali scolastici, nonché delle attrezzature per utilizzazioni precarie e previa stipulazione da parte del terzo utilizzatore di una polizza per la responsabilità civile;

- in relazione a quanto sopra, si rende opportuno regolare tramite protocollo d’intesa tra il Comune di Comacchio , l'Istituto Comprensivo di Comacchio e il CTP- Centro Territoriale Permanente- di Codigoro le modalità di concessione dei locali scolastici;

(8)

PER OGNUNO E PER TUTTO L'ARCO DELLA VITA, ATTRAVERSO IL RAFFORZAMENTO DELL'ISTRUZIONE E DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE, ANCHE IN INTEGRAZIONE TRA LORO” , l'Amministrazione Comunale ha provveduto ad attivare un corso per il conseguimento del diploma di scuola secondaria di primo grado rivolto agli adulti residenti nel territorio comunale;

- il corso per il conseguimento del diploma della scuola secondaria di primo grado è organizzato e gestito dal CTP- Centro Territoriale Permanente- di Codigoro, con il quale l'Amministrazione Comunale da anni collabora nella realizzazione di corsi di formazione per adulti;

Al fine di regolamentare l'uso corretto dei locali scolastici da parte del Comune di Comacchio per lo svolgimento dell'attività in orario extrascolastico, conformemente al DPR 567/1996 – art. 5 e al Decreto Legislativo n. 297 del 16/04/1994 -art. 96 e in modo specifico relativamente alla seguente attività:

1- corso per il conseguimento del diploma della scuola secondaria di primo grado svolto dal CTP - Centro Territoriale Permanente di Codigoro

TRA L'ISTITUZIONE SCOLASTICA , IL COMUNE e il CTP SI CONVIENE QUANTO SEGUE:

Art. 1 -

Il Comune di Comacchio, per il corso per il conseguimento del diploma della scuola secondaria di primo grado svolto dal CTP - Centro Territoriale Permanente- di Codigoro, potrà utilizzare, un'aula scolastica ( compresi i servizi igienici) presso la scuola A. Zappata di Comacchio dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18 per l'intero a.s.

2014/2015;

Art. 2 -

L'aula scolastica e i servizi igienici sopra elencati saranno utilizzati dal personale del CTP- Centro Territoriale Permanente- di Codigoro esclusivamente nelle giornate e nelle ore previste dal presente accordo purché in tali giornate non sia prevista altra attività scolastica o collegiale non compatibile con le attività stesse.

In tale caso resta fermo il diritto di precedenza assoluta della scuola di utilizzo dei locali in qualunque momento ed è comunque consentito al capo d'Istituto di sospendere le iniziative ai sensi dell'art. 4, comma 10, del DPR 567/1996.

Art. 3 -

Per quanto riguarda le modalità di accesso e di uso dei locali, oltre alle comuni regole di correttezza, ci si dovrà attenere ai seguenti obblighi:

Il CTP- Centro Territoriale Permanente di Codigoro

- s’impegna a non danneggiare o deteriorare in alcun modo i locali, i materiali e gli arredi e, in ogni caso, a rimettere nel primitivo stato quanto danneggiato, con assoluta urgenza, od eventualmente, provvedere alla sostituzione dei materiali non riparabili;

(9)

- ad accettare ogni modifica degli orari alle esigenze dell’Ente locale proprietario;

- alla custodia dei locali durante il periodo di concessione;

- a non sub-concedere l’uso, anche parziale, dei locali, a chiunque ed a qualsiasi titolo;

- è responsabile del rispetto di tutto ciò che avviene all’interno della sala durante gli orari di concessione e risponde, con il risarcimento dei danni, individualmente;

- ritiene esente da qualsiasi responsabilità l’Ente Locale proprietario e l'Istituto Comprensivo di Comacchio, per qualsiasi fatto avvenuto nella sala di che trattasi durante le ore di concessione, come pure da qualsiasi responsabilità per danni a persone o cose, di soci o terzi, in dipendenza dall’uso della sala nel periodo suddetto;

- dichiara, senza eccezione alcuna, che tutte le attività svolte all’interno dell'aula scolastica non sono a fine di lucro;

- che l’uso dell’immobile di che trattasi è da intendersi a titolo gratuito comprese le utenze e la pulizia degli spazi;

− astenersi assolutamente da fumare in tutti i locali utilizzati;

− rispettare gli orari stabiliti e avvisare, reciprocamente, l'Ente Comunale e l'Ente Scolastico nel caso di sospensione delle attività;

− non esporre materiali come cartelli o manifesti pubblicitari né all'interno né all'esterno dell'edificio. Nel caso si tratti di materiale informativo riguardante la il Centro di formazione ovvero Associazioni o Enti, occorre chiedere preventiva autorizzazione al Dirigente scolastico, tramite l'Ente Comunale;

− né la Scuola né l’Amministrazione Comunale risponderanno di ammanchi e danni relativi a materiali degli incaricati del CTP, lasciati nei locali;

− i locali utilizzati dovranno essere lasciati nelle condizioni nelle quali vengono trovati salvo quanto derivante dal normale utilizzo degli spazi;

- è fatto assolutamente divieto l’uso di strumenti e oggetti di proprietà della scuola quali ad esempio il telefono per chiamate in uscita e il fotocopiatore.

- Gli insegnati del CTP che svolgono il corso di formazione sono tenuti a prendere visione del piano emergenza affisso nelle aule;

- ad accendere apposita copertura assicurativa per responsabilità civile verso terzi RCT- RCO.

L'ISITUTO COMPRENSIVO DI COMACCHIO:

- si occupa dell’apertura e della chiusura dell'aula scolastica;

- comunica tempestivamente al Comune di Comacchio l'eventuale indisponibilità dell'aula scolastica qualora sopraggiungessero motivi di varia natura.

- La scuola è esonerata da qualsiasi responsabilità in ordine a rischi che possano derivare dall’uso improprio dei locali, dallo svolgimento delle attività e dalla inosservanza delle disposizioni previste nel piano di rilevazione rischi della scuola;

- La scuola sarà tenuta esente da qualsiasi responsabilità civile per qualsiasi fatto avvenuto nei locali e vie di accesso agli stessi durante il tempo della concessione, come pure da qualsiasi responsabilità patrimoniale per danni a persone e cose, di frequentanti o di terzi, in dipendenza dell’uso dei locali e delle attrezzature nei periodi di concessione.

(10)

pertanto, la persona o le persone preposte a tale verifica, avranno libero accesso alla sala in ogni orario;

- si riserva la facoltà di revocare la concessione con semplice comunicazione scritta dal concedente e cesserà di pieno diritto, qualora il CTP dovesse trasgredire anche ad una sola delle clausole indicate nel presente atto.

- si impegna a trovare spazi alternativi ai fini dello svolgimento dell’attività richiesta dal CTP- Centro Territoriale Permanente di Codigoro, qualora vengano meno i requisiti di idoneità di accesso della sala individuata;

- garantisce la pulizia dell'aula scolastica e dei servizi igienici.

Art. 4

I firmatari del protocollo d’intesa si impegnano alla attuazione di tutti gli obblighi derivanti dall’applicazione del D.Lvo 81/08 e s.m.i. e al rispetto degli adempimenti e di quanto previsto dallo steso decreto.

Art. 5

Il presente accordo ha validità per l'a.s. 2014/2015 Art. 6

La concessione di cui al presente accordo può essere modificata o sospesa previa comunicazione anticipata e motivata;

Art. 7

Il presente atto, in quanto scrittura privata, sarà registrato solo in caso d’uso ai sensi del DPR 131/1986 e del DM 20/08/1992 ed è esente dall’imposta di bollo a norma dell’art.

16, tabella B), del DPR 26/10/1972, n. 642, come modificato ed integrato dal DPR 30/12/1982, n. 955.

Letto, approvato e sottoscritto Comacchio, _________________

Per il Comune di Comacchio

Dott.ssa Fernanda Vallario __________________

Per l’Istituto Comprensivo di Comacchio

Dott.ssa Roberta Monti __________________

Per il CTP Centro Territoriale Permanente

Dott.ssa Ines Cavicchioli __________________

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :