• Non ci sono risultati.

Fornitura e posa in opera di una nuova canna fumaria in acciaio

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "Fornitura e posa in opera di una nuova canna fumaria in acciaio"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

1

DIREZIONE REGIONALE MOLISE – SEDE LOCALE DI CAMPOBASSO PROCESSO STRUMENTALE

RELAZIONE

Oggetto: Manutenzione straordinaria centrale termica Sede di Isernia.

Fornitura e posa in opera di una nuova canna fumaria in acciaio.

Nell’ambito della Convenzione per l’affidamento dei servizi di Facility Management – Lotto 11 stipulata tra Consip S.p.a. e la società Romeo gestioni S.p.a., in data 10/11/2015 l’INAIL Direz. Regionale Molise ha emesso un Ordinativo Principale di Fornitura (OPF-4378) comprensivo del servizio di manutenzione degli impianti di riscaldamento. Il Capitolato tecnico allegato alla Convenzione prevede altresì la possibilità di approvare Ordini di intervento per attività extra-canone che integrano, tramite Atti Aggiuntivi, l’Ordinativo Principale di Fornitura (punti 5.6 e 5.7).

Nel corso del mese di ottobre venivano effettuati lavori di manutenzione straordinaria della centrale termica presso l’immobile di Isernia, Via Piemonte n. 1 con la sostituzione del generatore di calore. Durante le prove preliminari di funzionamento della nuova caldaia, la Ditta Tekne & Maintenance s.r.l. rilevava la presenza di lesioni che interessavano la vecchia canna fumaria con conseguente perdita di fumi.

Veniva quindi inviato da parte della Romeo Gestioni il preventivo di spesa RCC 100922 per la fornitura e posa in opera di una nuova canna fumaria in acciaio inox a doppia parete coibentata (di diametro interno di 250 mm. ed esterno di 310 mm.) e per il noleggio, montaggio e smontaggio di ponteggio metallico a norma. L’importo totale della spesa, comprensivo di manodopera,

(2)

2

veniva quantificato in euro 12.057,42 (dodicimilazerocinquantasette/42) I.V.A.

esclusa.

Il preventivo era sottoposto alla valutazione di congruità del prezzo da parte della CTE, che si esprimeva in senso favorevole essendo gli importi calcolati sulla base del listino prezzi DEI (punto 8.2 del Capitolato) e computati al netto dei ribassi effettuati in sede di Offerta.

Considerato che trattasi di lavori urgenti necessari a garantire il regolare funzionamento della centrale termica e che l’attività di conduzione e manutenzione dell'impianto di riscaldamento è gestita dal Fornitore, tenuto conto della congruità del prezzo, dell’approvazione del Supervisore e che in data 08/11/2016 è stata presentata al Comune di Isernia la CILA n. 151/2016, si chiede l’autorizzazione all’affidamento dei lavori in oggetto alla Romeo Gestioni con Atto aggiuntivo all’Ordinativo Principale di Fornitura nell’ambito del Contratto di Facility Management in essere.

Il relativo impegno di spesa sarà registrato sulla voce U.2.02.01.09.002.01 (Livello IV “Beni immobili” - Livello V “Fabbricati ad uso commerciale e istituzionale” – Livello VI “Fabbricati ad uso commerciale e istituzionale”), che presenta tuttavia la necessaria disponibilità finanziaria soltanto al livello IV.

L’integrazione del livello V è stata chiesta in occasione del secondo riallineamento utile, spostando le risorse necessarie sia in competenza che in cassa dalla voce U.2.02.01.09.001 (“Fabbricati ad uso abitativo”) sulla quale, in base al Piano dei conti non definitivo di luglio 2015, era stato imputato l’intero importo relativo alla manutenzione straordinaria degli immobili.

Campobasso, 29/11/2016

L’addetto amministrativo Daniela Basile

Il Responsabile del Sub-processo Il Responsabile del Processo Anna Pietrunti Maria Lucilla Lafratta

Visto si autorizza Il Direttore Regionale

Rocco M. Del Nero

Riferimenti

Documenti correlati

In data 08/11/2019 la ditta manutentrice “Manitalidea spa”, a seguito della visita di manutenzione ordinaria del mese di novembre, segnalava la necessità di sostituire un

Vista la nomina come RUP del Geom. IVA 00641890660 – che, presentava il preventivo per la realizzazione dei lavori per un importo pari ad €. 600,00 Iva esclusa, ritenuto congruo

In proposito si dà atto che, pur trattandosi di spesa non obbligatoria, la stessa costituisce un elemento necessario nell’ambito del cronoprogramma complessivo delle

521 del 12 dicembre 2018 con la quale il Presidente ha predisposto il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2019, approvato dal Consiglio di indirizzo e vigilanza

Visto il vigente Regolamento per l'acquisizione in economia dei lavori beni e servizi di cui alla determinazione del Presidente n.11 del 16/1/2013 modificato da ultimo con Det. 9

Durante il periodo nel quale la condotta è sottoposta alla prima prova, quando la pressione della tratta che si sta esaminando si è stabilizzata al valore di

Art. 22 Foro competente Art. 23 Elezione di domicilio Art. 24 Rinvio ad altre norme.. L’appalto ha per oggetto la fornitura e posa in opera di moduli termici ed altre

67 del 17.07.2017 è stato approvato il progetto per la “fornitura di moduli termici ed altre apparecchiature allocate nella centrale termica a servizio degli uffici di ATER