• Non ci sono risultati.

E badate bene, ciò non avviene per il Covid, la situazione era critica già prima

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "E badate bene, ciò non avviene per il Covid, la situazione era critica già prima"

Copied!
1
0
0

Testo completo

(1)

1

Data Pagina Foglio

11-07-2020

LA STAMPA 1+19

RIPARTIRE DA GIOVANI E DONNE

IL CAPITALE UMANO

DA SALVARE

LINDA LAURA SABBADINI

Ormai sprofondiamo in tutte le classifiche europee che ri- guardano i giovani. Eurostat certifica che siamo a12 p osto in Eu- ropa per giovani laureati che a di- stanza di tre anni hanno trovato lavo- ro. E badate bene, ciò non avviene per il Covid, la situazione era critica già prima. D'altro canto se la Pubbli- ca amministrazione ha smesso di as- sumere, se non investiamo in ricerca e sviluppo, se non assumiamo in sa- nità, come possiamo pensare che la situazione possa essere diversa e che si aprano opportunità peri laureati?

CONTINUA APAGINAI9

IL CAPITALE UMANO DA SALVARE

LINDA LAURA SABBADINI

SEGUE DALLA PRIMA PAGINA

possiamo meravigliarci che ci collochiamo anche agli ultimi posti per percentuale di lau- reati a 30-34 anni. L'investimento in forma- zione in Italia ha garantito una maggiore pro- tezione dei giovani dalla perdita di occupazio- ne, rispetto a quelli con basso titolo di studio durante la crisi precedente, ma non al punto da incentivar- ne la frequenza universitaria. Se più basse sono le probabili- tà di inserimento nel mercato del lavoro, minore sarà l'at- trattività dell'istruzione terziaria peri giovani.

Il problema è serio, serissimo. E ci sottolinea quanto il no- stro Paese non abbia lavorato per valorizzare il capitale umano giovanile e conseguentemente per investire sul futu- ro. Per operare adeguatamente abbiamo la necessità di capi- re come sta veramente la situazione dei nostri giovani, non solo laureati. Tre sono i punti fondamentali da considerare.

Primo: quanto pesa la collocazione di classe sociale dei tren- tenni rispetto a quella di origine. Secondo: che cosa sta suc- cedendo dell'andamento dell'occupazione dei giovani da 25 a 34 anni prima e dopo il Covid. Terzo: che cosa è stato fat- to contro la povertà dei giovani fino a 34 anni. Come sottoli- neato dal Rapporto Annuale dell'Istat le variazioni dimen- sionali delle classi occupazionali sono in gran parte respon- sabili del fatto che tutte le generazioni nate fino alla fine de- gli anni '60 abbiano fatto registrare tassi crescenti di passag- gio verso classi di livello superiore rispetto a quelle di origi- ne da parte degli occupati a 30 anni, e tassi declinanti di mo-

bilità in senso discendente

Nell'ultima generazione dal 1972 al 1986, invece, si assi- ste a una inversione di tendenza con una netta riduzione del tasso di mobilità ascendente. Perinatitra il 1972 e i1 19861a quota di chi sperimenta una mobilità verso il basso è mag- giore di chi sale nella scala sociale ed è tale da superare i livel- li registrati da tutte le precedenti. Secondo aspetto, i giovani hanno subito la crisi precedente del 2008-2009 e del 2013 in modo particolarmente accentuato e non hanno mai recu- perato i tassi di occupazione pre- crisi. Alla vigilia del Covid stavano ancora sotto il tasso di occupazione del 2008 di 7 punti percentuali. Quelli del Mezzogiorno mantengono trenta punti di differenza da quelli del Nord che pure perdo- no colpi. Con le donne in difficoltà maggiori. E comunque anche i laureati non hanno recuperato l'occupazione persa in più di 10 anni. La situazione è peggiorata con il Covid. Il calo di occupazione ha coinvolto i giovani e le donne in per- centualimolto più alte depauperando il mercato del lavoro.

Inoltre, nel 20121a povertà assoluta è triplicata peri giovani e da allora non è diminuita se non di poco nel 2019.

E ora di investire sul ricambio generazionale del nostro Pae- se. E questa è una delle scommesse che deve ispirare la ripar- tenza. Puntiamo sui giovani uomini e donne, investiamo sul futuro. E soprattutto dotiamoci di una strategia creativa, no a vecchie riedizioni di strumenti logorati e mal utilizzati. —

O RIPRODUZIONE RISERVATA

LA STAMPA

[~afPnR~~'m irl in ctìo~~i ro~~ioni

nnirxnni

_

REI

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.

Scenario politico

045688

Quotidiano

Riferimenti

Documenti correlati

▪ Procedimento in corso per sistema tariffario nell’affidamento «in-house» della nuova concessione per la gestione delle tratte autostradali A4 Venezia-Trieste, A23 Palmanova-Udine,

I criteri di individuazione dei casi sospetti non possono essere sensibili e specifici al 100%: privilegiando la sensibilità saranno avviati al percorso sporco molti più

Nel 2015 la spesa per consumi finali delle famiglie residenti è cresciuta dello 0,9%, sostenuta dall’incremento del reddito disponibile in termini reali (potere

Lettura di semplici e/o sonori, cogliendo messaggi e brevi parole e frasi già fumetti.. acquisite a

Sulla base delle reazioni e delle ipotesi di ricerca riscontrate, si sono quindi individuati i referenti – nella buona parte dei casi operanti in gruppi interregionali

alle ore 09,25 - Svolgimento regolare della prima ora di lezione in presenza, per le classi previste in tale modalità secondo calendario o sincrona rispettando.. l’orario

Dalla sua costituzione, la Fondazione Hopp-la ha continuamente ampliato le sue conoscenze ed esperienze nella progettazione di spazi esterni che uniscano diverse generazioni,

L’offerente dovrà preventivamente versare una cauzione d’importo pari ad un decimo del prezzo offerto mediante bonifico sul conto bancario intestato alla Procedura