1) CONDIZIONI SPECIALI A)

Testo completo

(1)

ORDINE DI ACQUISTO

Si conferisce a Biemme Special Cars l’ordine di produzione alle condizioni speciali e generali stabilite dalla pre- sente, del veicolo di seguito definito

1) CONDIZIONI SPECIALI

A) Oggetto della fornitura e prezzi di listino chiavi in mano

MODELLO

...

VERSIONE

...

ALLESTITA SU

...

Opzionali

COLORE ESTERNO

...

TIPO DI INTERNO: EXECUTIVE DESIGN STEEL DESIGN

LEATHER DESIGN MARBLED DESIGN

CRYSTAL DESIGN

...

del

...

nr.

...

Spettabile

s.r.l.

35045 Ospedaletto Euganeo (PD) - Italia - Via G. di Vittorio, 5 - z. a. - Tel. 0429.670633 - Fax 0429.90526 www.biemmespecialcars.it - commerciale@biemmespecialcars.it

C.F./P.I. - Reg. Imp. PD 03887010282 - REA 345099 - Cap. Soc. 12.000,00 i.v.

Il Cliente

Ditta

...

con sede in via

...

N.

...

Cap.

...

Città

...

Prov.

...

Codice Fiscale

...

Partita Iva

...

Tel.

...

Fax

...

Cell.

...

e-mail

...

In persona del legale rappresentante il sottoscritto Sig.

...

Nato a

...

il

...

Residente in

...

Via

...

N.

...

Autoveicolo

COLORE INTERNO: BEIGE GRIGIO

...

MONOSCOCCA: NERO

...

PANNELLO DI RIFINITURA:

MARRONE GRIGIO BIANCO

ACCIAIO SKY

...

LUCI: CASSONETTI

...

PORTELLONE

...

SOTTOTETTO

...

GANCI

PORTA CORONE:

LATERALI N.

...

PORTELLONE N.

...

CROCE:

...

MANCORRENTI: LATERALI POSTERIORE Accessori

REV. 01

(2)

OSCURAMENTO VETRI: CHIARA INTERMEDIA SCURA Accessori

...

...

...

...

...

B) Prezzo pattuito

PREZZO PATTUITO CHIAVI IN MANO DELLA FORNITURA IVA DI LEGGE

TOTALE

...

...

...

...

...

...

DEPOSITO CAUZIONALE DEPOSITO CAUZIONALE DEPOSITO CAUZIONALE DEPOSITO CAUZIONALE

C) Termini di consegna

...

...

...

...

...

...

...

...

...

...

...

D) Usato

MANDATO A VENDERE DEL VEICOLO USATO DEL CLIENTE ACQUISTO DEL VEICOLO USATO DEL CLIENTE

MARCA

...

MOD/ALL.

...

TARGA

...

ANNO 1ª IMM.

...

ANNO TRASF.

...

Per cui il proprietario emetterà fattura CON IVA ESPOSTA SENZA IVA ESPOSTA per un valore di

Pattuizioni complementari

...

...

...

...

...

l.c.s. l’Ordinante

...

s.r.l.

...

...

...

...

...

...

(Pagina 1)

Le condizioni generali allegate alla presente costituiscono parte integrante dell’ordine.

(3)

ORDINE DI ACQUISTO

MODELLO

...

VERSIONE

...

ALLESTITA SU

...

Opzionali

COLORE ESTERNO

...

TIPO DI INTERNO: EXECUTIVE DESIGN STEEL DESIGN

LEATHER DESIGN MARBLED DESIGN

CRYSTAL DESIGN

...

del

...

nr.

...

Spettabile

s.r.l.

35045 Ospedaletto Euganeo (PD) - Italia - Via G. di Vittorio, 5 - z. a. - Tel. 0429.670633 - Fax 0429.90526 www.biemmespecialcars.it - commerciale@biemmespecialcars.it

C.F./P.I. - Reg. Imp. PD 03887010282 - REA 345099 - Cap. Soc. 12.000,00 i.v.

Il Cliente

Ditta

...

con sede in via

...

N.

...

Cap.

...

Città

...

Prov.

...

Codice Fiscale

...

Partita Iva

...

Tel.

...

Fax

...

Cell.

...

e-mail

...

In persona del legale rappresentante il sottoscritto Sig.

...

Nato a

...

il

...

Residente in

...

Via

...

N.

...

Autoveicolo

COLORE INTERNO: BEIGE GRIGIO

...

MONOSCOCCA: NERO

...

PANNELLO DI RIFINITURA:

MARRONE GRIGIO BIANCO

ACCIAIO SKY

...

LUCI: CASSONETTI

...

PORTELLONE

...

SOTTOTETTO

...

GANCI

PORTA CORONE:

LATERALI N.

...

PORTELLONE N.

...

CROCE:

...

MANCORRENTI: LATERALI POSTERIORE REV. 01

Accessori

Si conferisce a Biemme Special Cars l’ordine di produzione alle condizioni speciali e generali stabilite dalla pre- sente, del veicolo di seguito definito

1) CONDIZIONI SPECIALI

A) Oggetto della fornitura e prezzi di listino chiavi in mano

(4)

OSCURAMENTO VETRI: CHIARA INTERMEDIA SCURA Accessori

...

...

...

...

...

B) Prezzo pattuito

PREZZO PATTUITO CHIAVI IN MANO DELLA FORNITURA IVA DI LEGGE

TOTALE

...

...

...

...

...

...

DEPOSITO CAUZIONALE DEPOSITO CAUZIONALE DEPOSITO CAUZIONALE DEPOSITO CAUZIONALE

C) Termini di consegna

...

...

...

...

...

...

...

...

...

...

...

D) Usato

MANDATO A VENDERE DEL VEICOLO USATO DEL CLIENTE ACQUISTO DEL VEICOLO USATO DEL CLIENTE

MARCA

...

MOD/ALL.

...

TARGA

...

ANNO 1ª IMM.

...

ANNO TRASF.

...

Per cui il proprietario emetterà fattura CON IVA ESPOSTA SENZA IVA ESPOSTA per un valore di

Pattuizioni complementari

...

...

...

...

...

l.c.s. l’Ordinante

...

s.r.l.

...

...

...

...

...

...

(Pagina 2)

Le condizioni generali allegate alla presente costituiscono parte integrante dell’ordine.

(5)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1) ACCETTAZIONE ORDINI: Gli ordini d’acquisto, redatti sul modello del venditore regolarmente compilato in ogni sua parte e debitamente sottoscritto, accompagnati dal versamento del deposito cauzionale, si intendono accettati: a) per l’acquirente contestualmente al ricevimento dell’accettazione della sua proposta d’acquisto espressa da parte del legale rappresentante del venditore. b) per il venditore con il versamento da parte dell’acquirente dell’importo di cui al punto 2.; salva la facoltà di non accettazione da parte del venditore nel termine di 30 giorni dal ricevimento, con la restituzione del solo deposito cauzionale versato.

2) DEPOSITO CAUZIONALE: Gli ordini devono essere accompagnati da deposito cauzionale concordato. Tale versamento resta definitivamente acquisito al venditore in caso di recesso dell’acquirente oltre all’eventuale risarcimento del maggior danno come meglio specificato al punto 3. Il deposito cauzionale e gli eventuali anticipi sono sempre infruttiferi.

3) PENALE DI RECESSO E RISARCIMENTO DANNO: L’eventuale revoca degli ordini d’acquisto obbliga l’acquirente al pagamento di una penale di recesso convenzionalmente stabilita, nella ulteriore somma, non riducibile, pari al 10% del prezzo della merce ordinata, indicato nell’ordine d’acquisto. In tal caso la risoluzione del contratto sarà per inadempimento del cliente, e il venditore potrà richiedere il conseguente risarcimento del danno.

4) PREZZI NETTI: I prezzi sono al netto di sconti, I.V.A. ed altre spese accessorie, e consegna franco fabbrica venditrice. I prezzi riportati negli ordini d’acquisto, anche se confermati, sono suscettibili di varianti che vengono comunicate per accettazione al cliente. In caso di mancato pagamentoo nei termini pattuiti, l’acquirente è obbligato a corrispondere sulle somme dovute gli interessi moratori previsti dalla legislazione vigente.

5) TERMINI DI CONSEGNA: La consegna di qualunque merce è pattuita presso la sede del venditore. Ogni spesa, onere e rischio di trasporto è a carico dell’acquirente. E’ stabilita a favore del venditore una tolleranza di 60 (sessanta) giorni dal temine fissato per la consegna.

E’ inoltre stabilito che operano come giustificative di eventuali ulteriori ritardi nella consegna, oltre a causa di forza maggiore, tutte le cause che comunque possono ritardare il processo di fabbricazione come ad esempio: agitazioni sindacali, ritardi imputabili ai fornitori e carrozzieri, sospensione di trasporti, deficenza di energia elettrica, incendio, infortuni ecc…

6) AVVISO DI MERCE PRONTA: Scaduto il termine per la consegna, il ritiro della merce da parte dell’acquirente deve avvenire entro il termine essenzialmente e perentorio di giorni 15 dalla data in cui il venditore abbia dato avviso di “merce pronta”. Tale avviso ha valore di formale costituzione in mora ad ogni effetto di legge anche ai fini del pagamento del prezzo dovuto da avvenire integralmente ed in ogni caso presso la casa del venditore, prima del ritiro della merce acquistata, salvo deroga scritta dal venditore. Ogni spesa e onere, inerente all’esecuzione del pagamento del prezzo dovuto per la merce comperata, secondo quanto convenuto, compreso quello derivante da eventuali disguidi, ritardi, errori la cui causa non sia direttamente imputabile al venditore, è a carico dell’acquirente che espressamente lo assume, obbligandosi altresì al relativo rimborso.

7) MONTAGGIO ACCESSORI E LORO PREZZI: Il venditore si riserva il diritto di montare sui veicoli di sua produzione i particolari e gli accessori di serie che esso ritiene meglio convenienti. Ogni eventuale aumento di prezzo di detti particolari ed accessori di serie dal giorno dell’ordinazione a quello di consegna, sarà a carico dell’acquirente.

8) MODIFICHE: Il venditore si riserva di apportare quelle qualsiasi modificazioni alle sue costruzioni anche successivamente all’ordinazione senza che ciò costituisca motivo di rifiuto del prodotto al quale sono state apportate modifiche. Il cliente verrà informato tramite comunicazione scritta per l’accettazione delle modifiche.

9) DATI TECNICI: I dati di peso, ingombro ed altri che potranno essere forniti dal venditore, si intendono come approssimativi e non vincolanti.

10) DISEGNI: I disegni, figure, illustrazioni e qualsiasi altra documentazione fornita, rimangono di proprietà del venditore con tutti i diritti riservati e non debbono senza consenso scritto, essere ceduti a terzi o copiati.

11) RITIRO MERCE E SUA ACCETTAZIONE: L’acquirente ritirando la merce la accetta incondizionatamente come vista e piaciuta con rinuncia ad ogni protesta, ragione ed azione.

12) COLLAUDI: Il venditore potrà concedere, su richiesta del compratore, una prova di collaudo che, un collaudatore all’uopo delegato dal venditore, effettuerà in presenza del compratore all’atto della consegna.

Qualora il compratore non si avvalga di tale diritto, la sua rinuncia sarà intesa quale tacita ed incondizionata accettazione del bene oggetto della fornitura.

13) GARANZIA:

a) Il venditore garantisce il proprio prodotto per la durata di

24 mesi a decorrere dalla data della consegna.

b) La garanzia è comprensiva delle spese di mano d’opera,

f) Eventuali riparazioni o sostituzioni effettuate presso terzi

non autorizzati dal venditore comporteranno il decadimento immediato del beneficio della garanzia.

14) ESONERO DEL VENDITORE DA OGNI RESPONSABILITA’: Il venditore è esonerato da ogni responsabilità ed obbligazione per danni alle cose o alle persone, che possano comunque verificarsi per o durante l’uso della merce fornita e per causa o in dipendenza della medesima, anche entro i locali di proprietà della venditrice o della stessa gestiti.

15) DEROGHE: E’ stabilito che l’acquirente non potrà invocare eventuali deroghe, tolleranze praticategli dal venditore, come precedenti atti ed attribuirgli diritti non strettamente conformi ai patti di cui sopra, né manifestazioni di volontà dello stesso venditore che non risultino per iscritto.

16) PAGAMENTO RATEALE: Ove comunque il pagamento di tutto o parte del PREZZO abbia luogo tramite finanziamento da parte di Società/Ente Finanziatore, l’individuazione di queste ultime e la stipulazione dei relativi regolamenti contrattuali ed eventuali loro rinnovi si intendono ad esclusiva cura e carico dell’acquirente, ed il mancato reperimento di finanziamento costituirà inadempimento dell’acquirente stesso.

L’inadempimento sarà imputato all’acquirente anche nel caso in cui quest’ultimo abbia dato mandato alla Venditrice per lo svolgimento delle pratiche necessarie per il pagamento a mezzo finanziamento e il mancato buon esito della pratica sia dipeso da un giudizio negativo sull’affidabilità e solvibilità dell’acquirente medesimo.

17) TASSE: Ogni tassa o imposta presente o futura inerente la presente vendita nonché all’uso delle merci vendute, saranno ad esclusivo carico dell’acquirente. L’I.V.A. addebitata al cliente è quella in vigore al momento della vendita. Ogni eventuale successiva variazione delle aliquote prima della consegna e della fatturazione, sarà rispettivamente a carico o a beneficio dell’acquirente.

18) PATTUIZIONI COMPLEMENTARI: Eventuali pattuizioni addizionali o in deroga alle pattuizioni del presente ordine saranno vincolanti solo se debitamente pattuite per iscritto. Il cliente prende atto che il venditore non ha potere di rappresentanza del costruttore.

19) FORO COMPETENTE: Per qualsiasi controversia dipendente da questo contratto o comunque collegatesi col medesimo, ed anche in ipotesi di concessione di causa, unico Foro competente a giudicare quello del luogo ove ha sede il venditore. L’accettazione di regolamenti mediante tratte, le spedizioni con o senza assegno ecc.. non operano novazioni o deroga di questa clausola.

20) TRATTAMENTO DATI D.LgS 196/2003: I dati del cliente sono trattati dal costruttore ai sensi e nel rispetto della legislazione vigente ed esclusivamente per le attività di gestione dell’ordine o richieste da altre leggi a seguito del rapporto instaurato a seguito dell’ordine o come indicato nell’informativa aziendale. Il cliente che non abbia espressamente rinunciato al consenso autorizza il trattamento per le finalità indicate nell’informativa (esposta anche nel sito aziendale). Per ogni uso diverso, la nostra organizzazione richiederà specifico consenso. Il cliente può richiedere la sospensione del trattamento dei dati con semplice comunicazione.

Ii,...

L’ACQUIRENTE

...

A norma dell’articolo 1341 C.C. dichiaro di avere preso visione e di approvare le condizioni speciali e generali di vendita riportate sul presente modello d’ordinazione, in particolare dichiaro di approvare specificatamente le clausole:

1) deposito cauzionale; 2) accettazioni ordini; 3) penale di recesso e di risarcimento danno; 4) prezzi netti; 5) termini di consegna; 6) avviso di merce pronta; 7) montaggio accessori e loro prezzo; 8) modifiche; 9) dati tecnici;

10) disegni; 11) ritiro merce e sua accettazione; 12) collaudi; 13) garanzia;

14) esonero del venditore da ogni responsabilità; 15) deroghe; 16) pagamento rateale; 17) tasse; 18) pattuizioni complementari; 19) foro competente; 20) trattamento dati personali.

Ii,...

L’ACQUIRENTE S.R.L.

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :