COMUNE DI MODENA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE SEDUTA DEL 23/06/2022

16  Download (0)

Testo completo

(1)

COMUNE DI MODENA

N. 32/2022 Registro Deliberazioni di Consiglio

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE SEDUTA DEL 23/06/2022

L’anno duemilaventidue in Modena il giorno ventitre del mese di giugno (23/06/2022) alle ore 15:05, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio Comunale in seduta pubblica per la trattazione degli oggetti iscritti all’ordine del giorno (1° convocazione)

Hanno partecipato alla seduta:

MUZZARELLI GIAN CARLO POGGI FABIO

PRAMPOLINI STEFANO AIME PAOLA

BALDINI ANTONIO BERGONZONI MARA BERTOLDI GIOVANNI BIGNARDI ALBERTO BOSI ALBERTO

CARPENTIERI ANTONIO CARRIERO VINCENZA CONNOLA LUCIA DE MAIO BEATRICE DI PADOVA FEDERICA FASANO TOMMASO FORGHIERI MARCO FRANCHINI ILARIA GIACOBAZZI PIERGIULIO

Sindaco Presidente Vice-Presidente

SI SI NO NO SI SI SI SI SI SI SI SI SI SI NO

SI SI SI

GIORDANI ANDREA GUADAGNINI IRENE LENZINI DIEGO MANENTI ENRICA MANICARDI STEFANO MORETTI BARBARA PARISI KATIA REGGIANI VITTORIO ROSSINI ELISA SANTORO LUIGIA SCARPA CAMILLA SILINGARDI GIOVANNI STELLA VINCENZO WALTER TRIANNI FEDERICO

VENTURELLI FEDERICA

SI SI SI SI SI SI NO

SI SI NO

SI SI SI SI SI

E gli Assessori:

CAVAZZA GIANPIETRO BARACCHI GRAZIA BORTOLAMASI ANDREA BOSI ANDREA

FERRARI LUDOVICA CARLA

SI SI NO NO SI

FILIPPI ALESSANDRA

LUCA' MORANDI ANNA MARIA PINELLI ROBERTA

VANDELLI ANNA MARIA

NO NO NO SI

Ha partecipato il Segretario Generale del Comune DI MATTEO MARIA.

Il Presidente POGGI FABIO pone in trattazione il seguente OGGETTO n. 32

MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI IN MODALITA' MISTA O IN VIDEOCONFERENZA

Relatore: Presidente Poggi

copia informatica per consultazione

(2)

OMISSIS

Concluso il dibattito, il Presidente sottopone a votazione palese, con procedimento elettronico, la sotto riportata proposta di deliberazione, cosi' come emendata in corso di seduta, che il Consiglio comunale approva con il seguente esito:

Consiglieri presenti in aula al momento del voto: 26 Consiglieri votanti: 26

Favorevoli 26: i consiglieri Baldini, Bergonzoni, Bertoldi, Bignardi, Bosi, Carpentieri, Carriero, Connola, Forghieri, Franchini, Giacobazzi, Giordani, Guadagnini, Lenzini, Manenti, Manicardi, Moretti, Poggi, Reggiani, Rossini, Scarpa, Silingardi, Stella, Trianni, Venturelli ed il Sindaco Muzzarelli.

Risultano assenti i consiglieri Aime, De Maio, Di Padova, Fasano, Parisi, Prampolini e Santoro.

““IL CONSIGLIO COMUNALE

Richiamato l'art. 38 del TUEL (D.Lgs. n. 267/2000) in base al quale i Consigli Comunali sono dotati di autonomia funzionale ed organizzativa e il funzionamento dei Consigli è disciplinato da specifico Regolamento;

Visti:

- gli articoli 6 e 7 del TUEL (D.Lgs. n. 267/2000);

- l'art. 12 del Codice dell'Amministrazione digitale D.Lgs. n. 82/2005 e ss.mm.ii., il quale stabilisce che le Pubbliche amministrazioni, nell'organizzare autonomamente la propria attività utilizzano le tecnologie dell'informazione e della comunicazione per la realizzazione degli obiettivi di efficienza, efficacia, economicità, imparzialità, trasparenza, semplificazione e partecipazione nel rispetto dei principi di uguaglianza e di non discriminazione (…);

- la Circolare del Ministero dell'Interno n. 33/2022 che richiama il parere dell'Avvocatura Generale dello Stato reso in merito al quesito se, alla luce delle norme vigenti, gli Enti locali possano disciplinare le proprie riunioni in modalità mista o in videoconferenza, anche in fase successiva al contesto emergenziale;

Dato atto che il parere dell'Avvocatura Generale dello Stato stabilisce che gli Enti locali, nell'ambito della propria potestà regolamentare, possono disciplinare lo svolgimento delle proprie riunioni in videoconferenza o in modalità mista, nel rispetto della legge, dello Statuto e dei criteri di trasparenza e tracciabilità, identificabilità con certezza dei partecipanti, sicurezza e protezione dei dati personali, nonché adeguata pubblicità delle sedute, regolare svolgimento delle stesse;

Richiamato altresì l'Ordine del Giorno n. 30 del 07/04/2022, avente ad oggetto "Modifica del regolamento comunale ai fini di introdurre in forma permanente la possibilità di svolgere il consiglio comunale e le commissioni consiliari in forma mista una volta terminato in data 31 marzo 2022 lo stato di emergenza nazionale determinato dalla pandemia da covid-19" approvato all'unanimità nella seduta del 07/04/2022;

Considerato che nell'Ordine del Giorno sopra citato il Consiglio si impegna ad attivare “la Commissione Consiliare Affari Istituzionali per la redazione di proposte di modifica al

copia informatica per consultazione

(3)

Regolamento del Consiglio Comunale di Modena da sottoporre successivamente al Consiglio Comunale stesso...”;

Visto:

- che la Commissione Affari istituzionali si è riunita per gli adempimenti necessari in data 22/04/2022 e in data 18/05/2022, predisponendo la proposta di un nuovo articolo di modifica del Regolamento del Consiglio comunale, relativa al funzionamento delle sedute delle commissioni consiliari in modalità mista o in videoconferenza;

- che la Commissione Affari Istituzionali ha approvato all'unanimità nella seduta del 31/05/2022 la proposta di modifica al Regolamento del Consiglio Comunale con l'inserimento dell'art. 20 bis avente ad oggetto: Convocazione e svolgimento delle sedute delle commissioni consiliari in modalità mista o in videoconferenza per la successiva approvazione da parte del Consiglio comunale;

Visto il Regolamento del Consiglio Comunale;

Su proposta del Presidente del Consiglio comunale;

Richiamato l'art. 42 del T.U. n. 267/2000 ordinamento EE.LL.;

Vista la disposizione del Sindaco di attribuzione di incarichi dirigenziali PG 313445 del 23/10/2019, con la quale viene nominata la dott.ssa Luisa Marchianò Dirigente del Servizio Segreteria Generale a decorrere dal giorno 01/11/2019;

Vista la delega di funzioni attribuita dal Dirigente Responsabile del Settore Risorse Umane e Affari Istituzionali alla dott.ssa Luisa Marchianò PG n. 323874 del 4/11/2019;

Visto il parere favorevole del Dirigente Responsabile del Servizio dott.ssa Luisa Marchianò espresso in ordine alla regolarità tecnica, attestante la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa ai sensi degli artt. 49, comma 1, e 147 bis, comma 1, del D.Lgs. n. 267/2000, T.U.

Ordinamento EE.LL.;

Acquisito il visto di congruità della Dirigente del Settore Risorse Umane e Affari Istituzionali, dott.ssa Lorena Leonardi, ai sensi degli artt. 24 e 25 del Regolamento di organizzazione dell'Ente;

Richiamato l'art. 38, comma 2, del D.Lgs. n. 267/2000, che prevede la maggioranza assoluta per l'approvazione del Regolamento del Consiglio Comunale;

Visto il parere favorevole del Ragioniere Capo, dott.ssa Stefania Storti, espresso in merito alla regolarità contabile ai sensi degli artt. 49, comma 1, e 147 bis, comma 1, del D.Lgs. n.

267/2000, T.U. Ordinamento EE.LL.;

Dato atto che la presente proposta è stata sottoposta all'esame della Conferenza Capigruppo nelle sedute del 16 e del 23/6/2022;

D e l i b e r a

- di approvare la modifica al Regolamento del Consiglio Comunale aggiungendo l'art. 20 bis come segue:

copia informatica per consultazione

(4)

“ART. 20 bis. Convocazione e svolgimento delle sedute delle commissioni consiliari con l'utilizzo di un sistema di videoconferenza in modalità mista o solo da remoto”.

1. Le sedute delle Commissioni consiliari possono svolgersi in modalità mista, cioè contemporaneamente in presenza e in videoconferenza, purché siano rispettati i principi di cui all’art. 12 del D.lgs n. 82/2005 con riferimento alla possibilità per le pubbliche amministrazioni di organizzare autonomamente la propria attività utilizzando le tecnologie dell'informazione e della comunicazione nel rispetto della legge, dello Statuto e dei criteri di trasparenza e tracciabilità, identificabilità con certezza dei partecipanti, sicurezza e protezione dei dati personali, adeguata pubblicità delle sedute e regolare svolgimento delle stesse.

2. Le sedute che si tengono in forma mista prevedono la presenza in aula del Presidente della Commissione e la simultanea e contestuale partecipazione dei Consiglieri in presenza fisica o mediante collegamento telematico, per l’intera durata della seduta, evidenziando a verbale i consiglieri collegati da remoto.

3. La piattaforma telematica utilizzata per la videoconferenza deve garantire il rispetto dei seguenti requisiti tecnici:

a) la verifica della identità dei soggetti che intervengono in videoconferenza;

b) la possibilità a tutti i componenti di partecipare alla discussione e alla votazione su ogni argomento trattato;

c) la reciproca percezione audiovisiva degli interventi e dichiarazioni da parte di tutti i componenti, in modo da consentire un collegamento simultaneo su un piano di parità del dibattito;

d) la visione e condivisione tra i partecipanti della documentazione relativa agli argomenti in discussione;

e) la constatazione e piena comprensibilità dei risultati della votazione o comunque delle posizioni assunte dai Consiglieri;

f) la completezza di quanto discusso e deliberato al fine di garantire la verbalizzazione;

g) la sicurezza dei dati e delle informazioni;

h) la registrazione integrale delle riunioni e la conservazione dei files relativi;

Il sistema di archiviazione della seduta deve garantire il rispetto dei seguenti requisiti:

i) la completezza del verbale sulla base di quanto discusso e deliberato;

l) la conservazione e la sicurezza dei files, dei dati e delle informazioni archiviati;

m) la tracciabilità mediante la verbalizzazione delle riunioni.

4. Le riprese audio/video in corso di seduta devono riguardare esclusivamente i componenti delle Commissioni consiliari, i componenti della Giunta, i dipendenti dell’Ente o altri soggetti che partecipano alle sedute in qualita' di relatori o invitati.

5. Il componente che partecipa da remoto ha cura di utilizzare il proprio microfono e la videocamera in modo che non siano ripresi altri soggetti o immagini che ritraggano simboli di partito o dei gruppi consiliari o altre immagini pubblicitarie, ed è personalmente responsabile del loro corretto utilizzo, anche se attivati in via accidentale.

6. Le disposizioni relative ai commi da 1 a 5 non si applicano alla Commissione Controllo e Garanzia e alla Commissione Affari istituzionali di cui agli artt. 21 e 21bis del Regolamento del Consiglio comunale.

7. In caso di situazioni di dichiarato stato di emergenza o forza maggiore le sedute delle commissioni consiliari potranno svolgersi interamente in videocollegamento da remoto.”

fermo il resto;

- di disporre che l'efficacia della modifica al Regolamento del Consiglio comunale decorrerà dopo 15 giorni dalla pubblicazione del presente provvedimento all'Albo Pretorio dell'Ente.””

copia informatica per consultazione

(5)

Del che si è redatto il presente verbale, letto e sottoscritto con firma digitale

Il Presidente POGGI FABIO

Il Segretario Generale DI MATTEO MARIA

copia informatica per consultazione

(6)

FRONTESPIZIO PROTOCOLLO

L'originale del presente documento redatto in formato elettronico è conservato dall'ENTE secondo normativa vigente. Ai sensi dell'art. 3 c4-bis D. Lgs 82/2005 e s.m.i., in assenza del domicilio digitale le amministrazioni possono predisporre le comunicazioni ai cittadini come documenti informatici sottoscritti con firma digitale o firma elettronica avanzata ad inviare ai cittadini stessi copia analogica di tali documenti sottoscritti con firma autografa sostituita a mezzo stampa predisposta secondo le disposizioni di cui all'art. 3 del D. Lgs 39/1993.

PROTOCOLLO N. 223052/2022 DEL 22/06/2022 CLASSIFICAZIONE 02.03 - 2022/5

OGGETTO: INVIO EMENDAMENTO

Allegati:

• TestodelMessaggio.txt

E817F77D3E5F03F74B248D90BC5D92E685D20863F8B02EBFF17EE19DDE638E61099BE3C6098C179C B439C8D6EA2207C5F3BF14B5A0158AD3D631DFD7E3F512C5

• EMENDAMENTO ALLA PROP. DELIBRA n. 1733.pdf

9C9B0D04CA3C1963E74D738E820417172732D79E210591D2C3BBC3EA2A6B0038C3BEA6832DD8FDC 914E3F262693EEBEBCB130D49A5A173BEC6391FF2038FF393

Comune di Modena - copia informatica per consultazione Protocollo N° 223052 del 22/06/2022 copia informatica per consultazione

(7)

Allego.

Fabio Poggi

Comune di Modena - copia informatica per consultazione Protocollo N° 223052 del 22/06/2022 copia informatica per consultazione

(8)

Consiglio comunale Il Presidente

Modena, 22 giugno 2022 Al Sindaco

Alla Giunta

Ai Consiglieri Comunali

Oggetto: emendamento alla proposta di deliberazione n. 1733/22

Sostituire il titolo

“ART. 20 bis. Convocazione e svolgimento delle sedute delle commissioni consiliari in modalità mista o in videoconferenza”

con

“ART. 20 bis. Convocazione e svolgimento delle sedute delle commissioni consiliari con l'utilizzo di un sistema di videoconferenza in modalità mista o solo da remoto”.

Nel comma 1, sostituire la frase iniziale

“Le Commissioni consiliari possono svolgersi in modalità mista, cioè in presenza”

con

“Le sedute delle Commissioni consiliari possono svolgersi in modalità mista, cioè contemporaneamente in presenza”.

Nel comma 2, sostituire la frase

“in presenza fisica e mediante collegamento alla piattaforma informatica”

con “in presenza fisica o mediante collegamento telematico”.

Nel comma 3:

sostituire il punto f)

“la completezza del verbale sulla base di quanto discusso e deliberato”

con

Comune di Modena - copia informatica per consultazione Protocollo N° 223052 del 22/06/2022 copia informatica per consultazione

(9)

“la completezza di quanto discusso e deliberato al fine di garantire la verbalizzazione”

e il punto h)

“la tracciabilità mediante verbalizzazione delle riunioni, acquisizione e conservazione dei files dei lavori”

con

“la registrazione integrale delle riunioni e la conservazione dei files relativi”;

dopo il punto h) aggiungere

“Il sistema di archiviazione della seduta deve garantire il rispetto dei seguenti requisiti:

i) la completezza del verbale sulla base di quanto discusso e deliberato;

l) la conservazione e la sicurezza dei files, dei dati e delle informazioni archiviati;

m) la tracciabilità mediante la verbalizzazione delle riunioni.”

Nel comma 4, dopo “in corso di seduta”, sostituire

“possono”

con

“devono”

e aggiungere, dopo “che partecipano alle sedute”, la frase

“in qualità di relatori o invitati”.

Nel comma 5, dopo la frase “che ritraggano simboli di partito o dei gruppi consiliari”

aggiungere

“o altre immagini pubblicitarie”.

Nel comma 7, sostituire la frase

“dichiarata emergenza sanitaria”

con

“dichiarato stato di emergenza”

e sostituire a

“le commissioni consiliari”

con “le sedute delle commissioni consiliari”.

lI Presidente Fabio Poggi

Comune di Modena - copia informatica per consultazione Protocollo N° 223052 del 22/06/2022 copia informatica per consultazione

(10)

COMUNE DI MODENA

PARERE DI REGOLARITA' TECNICA

SETTORE RISORSE UMANE E AFFARI ISTITUZIONALI

OGGETTO: EMENDAMENTO prot. 223052 alla proposta di deliberazione n. 1733 avente per oggetto “MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI IN MODALITA' MISTA O IN VIDEOCONFERENZA”

Si esprime parere FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica del presente emendamento alla proposta di deliberazione n. 1733, attestante la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa, ai sensi degli artt. 49, comma 1, e 147 bis, comma 1, del T.U. n. 267/2000 ordinamento EE.LL.;

Modena li, 23/06/2022

Sottoscritto dal Dirigente (dott.ssa Lorena Leonardi)

con firma digitale

copia informatica per consultazione

(11)

COMUNE DI MODENA

PARERE DI REGOLARITA' CONTABILE Settore Risorse Finanziarie e Patrimoniali

OGGETTO: EMENDAMENTO prot. 223052 alla proposta di deliberazione n. 1733 avente per oggetto “MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI IN MODALITA' MISTA O IN VIDEOCONFERENZA”

Si esprime parere FAVOREVOLE in merito alla regolarita' contabile del presente emendamento alla proposta di deliberazione n. 1733, ai sensi degli artt. 49, comma 1, e 147 bis, comma 1, del T.U. n. 267/2000 ordinamento EE.LL..

Modena li, 23/06/2022

Sottoscritto dal Dirigente (dott. Davide Manelli)

con firma digitale

copia informatica per consultazione

(12)

COMUNE DI MODENA

PARERE DI REGOLARITA' TECNICA

SETTORE RISORSE UMANE E AFFARI ISTITUZIONALI

OGGETTO: MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI IN MODALITA' MISTA O IN VIDEOCONFERENZA

Si esprime il parere FAVOREVOLE in ordine alla regolarità tecnica della presente proposta di deliberazione n. 1733/2022, attestante la regolarità e la correttezza dell'azione amministrativa, ai sensi degli artt. 49, comma 1, e 147 bis, comma 1, del T.U. n. 267/2000 ordinamento EE.LL.;

Modena li, 16/06/2022

Sottoscritto dal Dirigente (MARCHIANO' LUISA)

con firma digitale

copia informatica per consultazione

(13)

COMUNE DI MODENA

VISTO DI CONGRUITÀ

SETTORE RISORSE UMANE E AFFARI ISTITUZIONALI

OGGETTO: MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI IN MODALITA' MISTA O IN VIDEOCONFERENZA

Ai sensi degli articoli 24 e 25 del Regolamento di Organizzazione dell'Ente, si appone il visto di congruità del Responsabile di Settore alla presente proposta di deliberazione n.

1733/2022.

Modena li, 17/06/2022

Sottoscritto dal Responsabile di Settore (LEONARDI LORENA)

con firma digitale

copia informatica per consultazione

(14)

COMUNE DI MODENA

ATTESTAZIONE DI COPERTURA FINANZIARIA Settore Risorse Finanziarie e Patrimoniali

OGGETTO: MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI IN MODALITA' MISTA O IN VIDEOCONFERENZA

NON si attesta l'esistenza della copertura finanziaria della spesa relativa alla presente proposta di deliberazione n. 1733/2022, ai sensi degli artt. 147 bis, comma 1, e 153, comma 5, del T.U. n.

267/2000 ordinamento EE.LL., in quanto NON RICHIESTA.

Modena li, 17/06/2022

Sottoscritto dal Dirigente (MANELLI DAVIDE)

con firma digitale

copia informatica per consultazione

(15)

COMUNE DI MODENA

PARERE DI REGOLARITA' CONTABILE Settore Risorse Finanziarie e Patrimoniali

OGGETTO: MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE - SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI IN MODALITA' MISTA O IN VIDEOCONFERENZA

Si esprime parere FAVOREVOLE in merito alla regolarita' contabile della presente proposta di deliberazione n. 1733/2022, ai sensi degli artt. 49, comma 1, e 147 bis, comma 1, del T.U. n.

267/2000 ordinamento EE.LL.

Modena li, 20/06/2022

Sottoscritto dal Dirigente (STORTI STEFANIA)

con firma digitale

copia informatica per consultazione

(16)

COMUNE DI MODENA

ATTESTAZIONE DI AVVENUTA PUBBLICAZIONE Deliberazione di Giunta n. 32 del 23/06/2022

OGGETTO : MODIFICHE AL REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO

COMUNALE - SVOLGIMENTO DELLE SEDUTE DELLE COMMISSIONI CONSILIARI IN MODALITA' MISTA O IN VIDEOCONFERENZA

La presente Deliberazione è stata pubblicata all’Albo Pretorio di questo Comune per quindici giorni consecutivi a decorrere dal 28/06/2022 ed è divenuta esecutiva ai sensi dell'art. 134, comma 3, del T.U. n. 267/2000 ordinamento EE.LL. dal 09/07/2022

Modena li, 14/07/2022

Il SEGRETARIO GENERALE (DI MATTEO MARIA)

con firma digitale

copia informatica per consultazione

figura

Updating...

Riferimenti

Argomenti correlati :