• Non ci sono risultati.

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE"

Copied!
12
0
0

Testo completo

(1)

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA’

Ai sensi del d.lgs. n.59/2010 (art. 64) e della legge n. 287/1991 (art. 5) e del D.L. 78/2010 (L. 122/2010)

SUBINGRESSO

VARIAZIONI

CESSAZIONE ATTIVITÀ

IL SOTTOSCRITTO

Cognome_________________________________________ Nome __________________________________________

C.F. |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza ___________________________________________ Sesso: M |__| F |__|

Luogo di nascita: Stato ____________________ Provincia _____________ Comune ____________________________

Residenza: Provincia __________________ Comune _____________________________________________________

Via, Piazza, ecc._______________________________________________ N. ______ C.A.P. ___________

in qualità di:

|__| titolare dell’omonima impresa individuale

Partita IVA (se già iscritto) |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

con sede nel Comune di __________________________________________ Provincia _______________________

Via, Piazza, ecc. ______________________________________ N. _____ C.A.P. _________ Tel. ______________

N.di iscrizione al Registro Imprese (se già iscritto) __________________ CCIAA di _________________________

|__| legale rappresentante della Società

Cod. fiscale |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

Partita IVA (se diversa da C.F.) |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

denominazione o ragione sociale __________________________________________________________________

con sede nel Comune di ______________________________________________ Provincia ___________________

Via, Piazza, ecc. _____________________________________ N. _____C.A.P. _________ Tel. _______________

N.d’iscrizione al Registro Imprese ______________________________ CCIAA di __________________________

|__| titolare di permesso di soggiorno/carta di soggiorno (solo per cittadini stranieri)

rilasciato da Questura di ________________________________________________________________________

con n. |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__| in data __/__/__ valido fino al __/__/__

per il seguente motivo ________________________________________________________________________

che si allega in fotocopia.

COMUNICA

A APERTURA PER SUBINGRESSO ______________________________________________________ |__|

B VARIAZIONI ________________________________________________________________________ |__|

B1 VARIAZIONI SOCIETARIE _____________________________________________________________ |__|

B2 VARIAZIONI DELEGATO ______________________________________________________________ |__|

C CESSAZIONE ATTIVITÀ ______________________________________________________________ |__|

C O M P I L A R E

I N

S T A M P A T E L L O

comunica quanto contenuto nella rispettiva sezione:

(2)

SEZIONE A -APERTURA PER SUBINGRESSO *

INDIRIZZO DELL'ESERCIZIO

Comune COGOLETO C.A.P. |__|__|__|__|__|

Via,Viale, Piazza,ecc. ______________________________________________________________ N. |__|__|__|

TIPOLOGIA DELL’ESERCIZIO

Esercizio di ristorazione (A) |__|

Esercizio di somministrazione di bevande (B) |__|

Esercizio di somministrazione con attività congiunta di intrattenimento (C) |__|

Esercizio di somministrazione di bevande escluse le bevande alcoliche (D) |__|

SUPERFICIE DI SOMMINISTRAZIONE mq. |__|__|__|__|

SUPERFICIE COMPLESSIVA DELL’ESERCIZIO mq. |__|__|__|__|

(compresa la superficie adibita ad altri usi)

A CARATTERE Permanente |__|

Stagionale |__| dal ___/___/___ al ___/___/___

INSERITO IN UN CENTRO COMMERCIALE SI |__| NO |__|

se SI indicare: DENOMINAZIONE DEL CENTRO COMMERCIALE ________________________________________________

_________________________________________________________________________________________

Provvedimento n. _____________ in data ____________ rilasciato da _________________________________

SUBENTRERÀ ALL’IMPRESA:

Denominazione __________________________________________________________________________

C.F. |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

A seguito di:

- compravendita |__| - fallimento |__|

- affitto d’azienda |__| - successione |__|

- donazione |__| - reintestazione |__| a seguito di ___________________________________

- fusione |__| - altre cause |__| _____________________________________________

(specificare)

* Si rammenta che a norma dell’art. 2556 c.c. i contratti di trasferimento, di proprietà o gestione di un’azienda commerciale sono stipulati presso un notaio.

(3)

SEZIONE B –VARIAZIONI L’ ESERCIZIO UBICATO NEL

Comune COGOLETO C.A.P. |__|__|__|__|__|

Via,Viale, Piazza,ecc. __________________________________________________________ N. |__|__|__|

TIPOLOGIA DELL’ESERCIZIO

Esercizio di ristorazione (A) |__|

Esercizio di somministrazione di bevande (B) |__|

Esercizio di somministrazione con attività congiunta di intrattenimento (C) |__|

Esercizio di somministrazione di bevande escluse le bevande alcoliche (D) |__|

SUPERFICIE DI SOMMINISTRAZIONE mq. |__|__|__|__|

SUPERFICIE COMPLESSIVA DELL’ESERCIZIO mq. |__|__|__|__|

(compresa la superficie adibita ad altri usi)

A CARATTERE Permanente |__|

Stagionale |__| dal ___/___/___ al ___/___/___

INSERITO IN UN CENTRO COMMERCIALE SI |__| NO |__|

se SI indicare: DENOMINAZIONE DEL CENTRO COMMERCIALE ________________________________________________

_________________________________________________________________________________________

Provvedimento n. ______________ in data ________________ rilasciato da ____________________________

SEZIONE B1 – VARIAZIONI SOCIETARIE VARIAZIONE NATURA GIURIDICA DELLA SOCIETA’|__|

da ________________________________________________________ a_________________________________________________

VARIAZIONE RAGIONE SOCIALE/DENOMINAZIONE |__|

da ________________________________________________________ a_________________________________________________

VARIAZIONE LEGALE RAPPRESENTANTE|__|

da ________________________________________________________ a_________________________________________________

il quale ha compilato l’allegato A|__| e se possiede anche i requisiti professionali l’allegato B |__|

SONO ENTRATI NELLA SOCIETA’|__|

Sig. __ ______________________________________________________ __________________________________________________

Sig. __ _____________________________________________________ ___________________________________________________

Sig. __ ______________________________________________________ __________________________________________________

che hanno compilato l’allegato A|__|

SEZIONE B2 – VARIAZIONI DELEGATO HA CESSATO L’ INCARICO DI DELEGATO |__|

Sig. __ ______________________________________________________ __________________________________________________

E’ NOMINATO DELEGATO

Sig. __ ______________________________________________________ __________________________________________________

il quale ha compilato l’allegato A|__| e l’allegato B |__|

(4)

SEZIONE C - CESSAZIONE DI ATTIVITÀ L’ESERCIZIO UBICATO NEL

Comune COGOLETO C.A.P. |__|__|__|__|__|

Via,Viale, Piazza,ecc. ____________________________________________________ N. |__|__|__|

CESSA DAL ___/___/___ PER:

-trasferimento in proprietà o gestione dell’impresa |__|

-chiusura definitiva dell’esercizio |__|

TIPOLOGIA DELL’ESERCIZIO

Esercizio di ristorazione (A) |__|

Esercizio di somministrazione di bevande (B) |__|

Esercizio di somministrazione con attività congiunta di intrattenimento (C) |__|

Esercizio di somministrazione di bevande escluse le bevande alcoliche (D) |__|

SUPERFICIE DI SOMMINISTRAZIONE mq. |__|__|__|__|

SUPERFICIE COMPLESSIVA DELL’ESERCIZIO mq. |__|__|__|__|

(compresa la superficie adibita ad altri usi)

INSERITO IN UN CENTRO COMMERCIALE SI |__| NO |__|

se SI indicare: DENOMINAZIONE DEL CENTRO COMMERCIALE ________________________________________________

_________________________________________________________________________________________

(5)

IL SOTTOSCRITTO

DICHIARA

la veridicità dei dati già menzionati e di quelli sottoindicati, consapevole delle conseguenze amministrative e penali previste dalla legge (art. 76 D.P.R. N. 445 del 28.12.2000) in caso di false dichiarazioni o di false attestazioni



di non avere la necessità di acquisire i pertinenti titoli edilizi, di rispettare i regolamenti locali di polizia urbana, annonaria, le normative igienico-sanitarie, di sicurezza alimentare, i regolamenti edilizi e le norme urbanistiche, nonché quelle relative alla destinazione d’uso e di sicurezza dei luoghi di lavoro e che i locali rispettano i criteri di sorvegliabilità stabiliti dal Ministero dell’Interni ai sensi del D.M. 564/92;



sono stati compilati anche ALLEGATI: A |__| B |__|



di aver presentato notifica ai fini della registrazione (art. 6 reg. CE 852/2004) in data __/__/__



di essere a conoscenza che l’esercizio dell’attività è subordinato alla conformità del locale ai criteri di sorvegliabilità stabiliti con D.M. n. 564/1992, anche in caso di ampliamento della superficie

che i locali, censiti al Foglio _______ particella ________ subalterno ________:



hanno destinazione d’uso commerciale



hanno acquisito certificato di agibilità n. _______ del ______________rilasciato al sig.

__________________;



la loro attuale consistenza e distribuzione interna è conforme:

o a quella risultante dal progetto edilizio approvato con _______________________ n. ____ del _______

rilasciato al sig. ______________________________________________ in data__________________

o alla denuncia di inizio attività presentata il _____________ dal sig.

__________________________

(ed eventuali varianti autorizzate);

o alla situazione planimetrica catastale originaria, che ad oggi non ha subito modifiche;



di aver presentato Segnalazione certificata inizio attività (SCIA) ai sensi del D.P.R.1 agosto 2011, n.151 (prevenzione incendi) di cui allega ricevuta;

oppure:



che i locali non sono soggetti alle norme relative alla prevenzione incendi;



la conformità dell’impianto elettrico come da relazione a firma del tecnico abilitato rilasciata in data:___________________;



che relativamente all’impatto acustico è stato compilato l’allegato modulo C



di esporre la Tabella dei Giochi Proibiti emessa della Questura di Genova.

IL SOTTOSCRITTO DICHIARA INOLTRE:

(DA COMPILARE PER CHI SOTTOSCRIVE LE SEZIONI A, B)



di essere in possesso dei requisiti morali di cui all’art.12 della L.R.1/2007 e ss.mm.ii.;



che non sussistono nei propri confronti “cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31.5.1965, n. 575" (antimafia)

(1);

(1)

In caso di società, tutte le persone di cui al 85 D.l.gvo 159/2011 e ss.mm.ii., compilano l’allegato A.

Per le imprese individuali

che è in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali:



essere iscritto nel Registro Esercenti il Commercio (REC) presso la CCIAA di _______________________________________________ con il n. ___________



aver frequentato con esito positivo il corso professionale per il commercio, la preparazione o la

somministrazione degli alimenti: nome dell’Istituto

___________________________________ sede _________________________ oggetto del corso ______________________________________ anno di conclusione _________________



di aver esercitato in proprio l’attività di vendita di prodotti alimentari o di somministrazione di alimenti e

bevande

(6)

tipo di attività ________________________________________ dal ______________ al ____________

n. iscrizione Registro Imprese ________________ CCIAA di _____________ n. R.E.A. _____________|

di aver prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio precedente, presso imprese esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di alimenti e bevande

nome impresa ___________________ sede impresa _____________________

nome impresa ____________________ sede impresa ____________________________

quale dipendente qualificato, regolarmente iscritto all’INPS, dal _________________ al _______________

quale collaboratore familiare, regolarmente iscritto all’INPS, dal _______________ al ________________



di essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, almeno triennale, o di altra scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, e che nel corso di studi erano previste materie attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti; titolo di studio (circolare ministero

dello sviluppoeconomico15/4/2011n.3462)

_______________________________________________________

per le società:



Che i requisiti professionali sono posseduti dal Sig. ______________________________________

che ha compilato la dichiarazione di cui all’allegato B.

ALLEGA

copia conforme atto costitutivo in caso di società copia conforme atto comprovante il subingresso copia documento di identità in corso di validità

copia del permesso o della carta di soggiorno (solo per cittadini extracomunitari)

ricevuta versamento di euro 53,00 da effettuarsi presso Banca di Credito Cooperativo di Cherasco S.C.

Filiale di CogoletoVia Parenti 66, servizio Tesoreria o tramite c.c.p.n.26709162 intestato a Comune di Cogoleto, servizio Tesoreria

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 19/6 c. della legge n. 241/1990 nonché dal capo VI del D.P.R. n.445/2000.

Data,_________________________ FIRMA del Titolare o Legale Rappresentante ______________________________________

Informativa Codice in materia di protezione dei dati personali (privacy) Il sottoscritto, ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del d.lgs. 196/2003, dichiara di essere stato informato che:

• i dati personali obbligatori acquisiti nell’ambito del presente procedimento saranno utilizzati esclusivamente per finalità istituzionali;

• le operazioni di trattamento saranno effettuate con mezzi informatici e comprenderanno trattamento interno ed esterno;

• i dati potranno essere comunicati alle autorità competenti, per esclusive ragioni istituzionali;

• ha diritto di accedere ai dati che lo riguardano, di ottenere l’aggiornamento e di esercitare i diritti di cui all’art. 7 del d.lgs. n. 196/2003;

(7)

ALLEGATO A

Dichiarazioni di altre persone (amministratori, soci) indicate all’art. 85 D.l.gvo 159/2011 e ss.mm.ii.

(solo per le società quando è compilato il quadro autocertificazione)

Cognome __________________________________________________ Nome _________________________________________________

C.F. |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza _______________________________________________________________ Sesso: M |__| F |__|

Luogo di nascita: Stato __________________________ Provincia _____________ Comune ______________________________________

Residenza: Provincia ______________________ Comune _________________________________________________________________

Via, Piazza, ecc.________________________________________________________________ N. ______ C.A.P. ___________

DICHIARA:

1. di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 12 della L.R.1/2007 e ss.mm.ii.;

2. che non sussistono nei propri confronti “cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31 maggio 1965, n. 575" (antimafia).

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 19/6 c. della legge n. 241/1990 nonché dal capo VI del D.P.R. n.445/2000.

FIRMA

______________________________________________

Data __________________

Cognome __________________________________________________ Nome _________________________________________________

C.F. |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza _______________________________________________________________ Sesso: M |__| F |__|

Luogo di nascita: Stato __________________________ Provincia _____________ Comune ______________________________________

Residenza: Provincia ______________________ Comune _________________________________________________________________

Via, Piazza, ecc.________________________________________________________________ N. ______ C.A.P. ___________

DICHIARA:

1. di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 12 della L.R.1/2007 ess.mm.ii.;

2. che non sussistono nei propri confronti “cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31 maggio 1965, n. 575" (antimafia).

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 19/6 c. della legge n. 241/1990 nonché dal capo VI del D.P.R. n.445/2000

FIRMA

______________________________________________

Data __________________

Cognome __________________________________________________ Nome _________________________________________________

C.F. |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza _______________________________________________________________ Sesso: M |__| F |__|

Luogo di nascita: Stato __________________________ Provincia _____________ Comune ______________________________________

Residenza: Provincia ______________________ Comune _________________________________________________________________

Via, Piazza, ecc.________________________________________________________________ N. ______ C.A.P. ___________

DICHIARA:

1. di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 12 della L.R.1/2007 e ss.mm.ii.;

2. che non sussistono nei propri confronti “cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31 maggio 1965, n. 575" (antimafia).

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 19/6 c. della legge n. 241/1990 nonché dal capo VI del D.P.R. n.445/2000;

FIRMA

______________________________________________

Data __________________

(8)

ALLEGATO B

DICHIARAZIONE DEL LEGALE RAPPRESENTANTE O PREPOSTO

Cognome __________________________________________________ Nome _________________________________________________

C.F. |__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|__|

Data di nascita ___/___/___ Cittadinanza _______________________________________________________________ Sesso: M |__| F |__|

Luogo di nascita: Stato __________________________ Provincia _____________ Comune ______________________________________

Residenza: Provincia ______________________ Comune _________________________________________________________________

Via, Piazza, ecc.________________________________________________________________ N. ______ C.A.P. ___________

|__| LEGALE RAPPRESENTANTE della società ________________________________________________________________________

|__| DESIGNATO PREPOSTO dalla società _______________________________________________________ in data _______________

DICHIARA:

1. di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall’art. 12 L.R.1/2007 e ss.mm.ii.;

2. che non sussistono nei propri confronti “cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all’art. 10 della legge 31 maggio 1965, n. 575” (antimafia);

3. di essere in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali:

 essere iscritto nel Registro Esercenti il Commercio (REC) presso la CCIAA di _______________________________________________

con il n. ___________ per ____________________________________________________________________________________________ (1)

 aver frequentato con esito positivo il corso professionale per il commercio, la preparazione o la somministrazione degli alimenti:

nome dell’Istituto ______________________________________________ sede __________________________________________________

oggetto del corso ______________________________________________ anno di conclusione _____________________________________

 di aver esercitato in proprio l’attività di vendita di prodotti alimentari o di somministrazione di alimenti e bevande

tipo di attività __________________________________________ dal ________________________ al ________________________

 n. iscrizione Registro Imprese ____________________________________ CCIAA di ____________________ n. R.E.A. ____________ (2) di aver prestato la propria opera, per almeno due anni, anche non continuativi, nel quinquennio precedente, presso imprese

esercenti l’attività nel settore alimentare o nel settore della somministrazione di alimenti e bevande nome impresa ____________________________ sede impresa ____________________________

nome impresa ____________________________ sede impresa ____________________________

quale dipendente qualificato, regolarmente iscritto all’INPS, dal _________________ al _________________

quale collaboratore familiare, regolarmente iscritto all’INPS, dal _________________ al _________________

 di essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di laurea, almeno triennale, o di altra scuola ad indirizzo professionale, almeno triennale, e che nel corso di studi erano previste materie attinenti al commercio, alla preparazione o alla somministrazione degli alimenti; titolo di studio: (circolare ministero dello sviluppo economico 15/4/2011 n.3462) ______________________________________________________________________________________________________________________

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 19/6 c. della legge n. 241/1990.

FIRMA

______________________________________________

Data __________________

(9)

ALLEGATO C AL SUAP DEL COMUNE DI ……….

PROCEDIMENTO AUA EX D.P.R. 59/2013 – COMPARTO INQUINAMENTO ACUSTICO

INQUADRAMENTO DELL’ATTIVITÀ AI SENSI DELL’ART. 8 L. 447/1995 E DELL’ART. 4 D.P.R. 227/2011

Il sottoscritto ____________________________________ C.F. ________________________

Nato a _________________________________ prov___________ il_____________________

Residente in____________________ Via________________________________ CAP_______

In qualità di ___________________________ della società ____________________________

C.F._________________________________ P.IVA__________________________________

Iscritta al Registro Imprese della Camera di Commercio di__________________ al n.________

Sede legale

(indirizzo)______________________________Comune___________Prov________

Sede Amministrativa (indirizzo)______________________Comune___________Prov________

e-mail (posta certificata) _______________________________________

tel. _________________________ fax ___________________________

con stabilimento sito in:

indirizzo_________________________________ Comune________________ Prov_________

ove si svolge la seguente attività:

____________________________________________________________________________

_____________________________________________________

Consapevole che le dichiarazioni false, la falsità negli atti e l’uso di atti falsi comportano l’applicazione delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R.n. 445/2000 e la decadenza dai benefici conseguenti, esprime e dichiara quanto di seguito riportato.

DICHIARA CHE L’ATTIVITÀ COME SOPRA INDIVIDUATA:

 A) non è soggetta alla disciplina dell’art. 8 commi 4 o comma 6, della legge 26 ottobre 1995, n. 447, in quanto non ricadente nella tipologia individuata all’art. 8 comma 4 L. 447/1995 oppure in quanto ricompresa nei casi di cui all’art 4 comma 1 e all’allegato B del D.P.R.

227/2011,per i seguenti motivi: _______________________________________________

_________________________________________________________________________

 B) è soggetta alla disciplina dell’art. 8 comma 4 della legge 26 ottobre 1995, n. 447 (comunicazione), in quanto non ricompresa nei casi di cui all’art. 4 comma 1 e all’allegato B del d.P.R. 227/2011 e non producente (come attività o impianti) emissioni di rumore superiori ai limiti stabiliti dal documento dalla classificazione acustica del territorio comunale.

 C) è soggetta alla disciplina dell’art. 8 comma 6 della legge 26 ottobre 1995, n. 447 (nulla

osta acustico) poiché potenzialmente producente (come attività o impianti) emissioni di

(10)

rumore superiori ai limiti stabiliti dal documento dalla classificazione acustica del territorio comunale.

DICHIARA INOLTRE CHE

 NON INTENDE, ai sensi dell’art. 3 comma 3 d.P.R. 59/2013, avvalersi dell'autorizzazione unica ambientale (AUA) poiché l’attività è soggetta solo a comunicazione (art. 8 comma 4 L.

447/1995, caso B del precedente elenco) e non rientra negli altri casi assoggettati ad AUA (art. 3 comma 1 lettere a, b, c, d, f, g, d.P.R. 59/2013). Si impegna a presentare la comunicazione al Comune per il tramite del SUAP.

 INTENDE comunque avvalersi dell'autorizzazione unica ambientale (AUA) anche se l’attività è soggetta solo a comunicazione (art. 8 comma 4 L. 447/1995, caso B del precedente elenco) e non rientra negli altri casi assoggettati ad AUA (art. 3 comma 1 lettere a, b, c, d, f, g, d.P.R. 59/2013). Si impegna pertanto a presentare l’istanza di AUA al SUAP.

 INTENDE PRESENTARE istanza di autorizzazione unica ambientale (AUA) anche se l’attività è soggetta solo a comunicazione (art. 8 comma 4 L. 447/1995, caso B del precedente elenco) poiché l’attività medesima rientra anche negli altri casi assoggettati ad AUA (art. 3 comma 1 lettere

1

□ a, □ b, □ c, □ d, □ f, □ g, d.P.R. 59/2013). Si impegna pertanto a presentare istanza di AUA al SUAP, completa anche della parte inerente l’inquinamento acustico mediante presentazione

2

: □ di valutazione di impatto acustico oppure □ di dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, come previsto dall’art. 4 comma 2 d.P.R. 227/2011).

 INTENDE PRESENTARE istanza di autorizzazione unica ambientale (AUA) poiché l’attività è soggetta a nulla osta acustico (art. 8 comma 6 L. 447/1995, caso C del precedente elenco). Si impegna pertanto a presentare istanza di AUA al SUAP completa della parte inerente l’inquinamento acustico, predisposta da un tecnico competente in acustica ambientale, comprendente anche l'indicazione delle misure previste per ridurre o eliminare le emissioni sonore causate dall'attività o dagli impianti.

Data_____________________ Firma*______________________________

*Firma autenticata mediante sottoscrizione all’atto della presentazione dell’istanza agli Uffici competenti ovvero corredata da fotocopia di documento di identità

ALLEGATI

Attività soggette all’art. 8 comma 4 L. 447/1995

Nuovi impianti ed infrastrutture adibiti ad attività produttive, sportive e ricreative e a postazioni di servizi commerciali polifunzionali.

Attività soggette all’art. 8 comma 6 L. 447/1995

Nuovi impianti ed infrastrutture adibiti ad attività produttive, sportive e ricreative e a postazioni di servizi commerciali polifunzionali che si prevede possano produrre valori di emissione superiori ai valori limite.

1 Barrare le caselle corrispondenti ai casi pertinenti.

2 Barrare la casella corrispondente alla modalità di presentazione che si intende adottare.

(11)

Attività esenti dagli obblighi di cui all’art. 8 comma 4 L. 447/1995 (art. 4 d.PR. 227/2011)

Sono escluse dall'obbligo di presentare la documentazione di cui all'articolo 8, comma 4 L.

447/1995 le attività a bassa rumorosità elencate nell'Allegato B al d.P.R 227/2011, fatta eccezione per l'esercizio di ristoranti, pizzerie, trattorie, bar, mense, attività ricreative, agroturistiche, culturali e di spettacolo, sale da gioco, palestre, stabilimenti balneari che utilizzino impianti di diffusione sonora ovvero svolgano manifestazioni ed eventi con diffusione di musica o utilizzo di strumenti musicali.

Estratto Allegato B del d.P.R. 227/2011 (attività a bassa rumorosità):

1. Attività alberghiera.

2. Attività agro-turistica.

3. Attività di ristorazione collettiva e pubblica (ristoranti, trattorie, pizzerie comprese quelle da asporto, mense, bar).

4. Attività ricreative.

5. Attività turistica.

6. Attività sportive, escluse quelle motoristiche, quelle con rilevante presenza di pubblico in luoghi circoscritti e quelle con uso di armi da fuoco.

7. Attività culturale.

8. Attività operanti nel settore dello spettacolo.

9. Palestre.

10. Stabilimenti balneari.

11. Agenzie di viaggio.

12. Sale da gioco.

13. Attività di supporto alle imprese.

14. Call center.

15. Attività di intermediazione monetaria.

16. Attività di intermediazione finanziaria.

17. Attività di intermediazione Immobiliare.

18. Attività di intermediazione Assicurativa.

19. Attività di informatica – software.

20. Attività di informatica – house.

21. Attività di informatica – internet point.

22. Attività di acconciatore (parrucchiere, barbiere).

23. Istituti di bellezza.

24. Estetica.

25. Centro massaggi e solarium.

26. Piercing e tatuaggi.

27. Laboratori veterinari.

28. Studi odontoiatrici e odontotecnici senza attività di analisi chimico-cliniche e ricerca.

29. Ospedali, case o istituti di cura, residenze socio-assistenziali e riabilitative con un numero di posti letto inferiore a 50, purché sprovvisti di laboratori di analisi e ricerca.

31. Lavanderie e stirerie.

32. Attività di vendita al dettaglio di generi vari.

33. Laboratori artigianali per la produzione di dolciumi.

34. Laboratori artigianali per la produzione di gelati.

35. Laboratori artigianali per la produzione di pane.

36. Laboratori artigianali per la produzione di biscotti.

37.Laboratori artigianali per la produzione di prodotti alimentari freschi e per la conservazione o stagionatura di prodotti alimentari.

38. Macellerie sprovviste del reparto di macellazione.

39. Laboratori artigianali di sartoria e abbigliamento senza attività di lavaggi, tintura e finissaggio.

(12)

40. Laboratori artigianali di oreficeria, argenteria, bigiotteria, orologeria.

41. Esercizi commerciali di oreficeria, argenteria, bigiotteria, orologeria.

42. Liuteria.

43. Laboratori di restauro artistico.

44. Riparazione di beni di consumo.

45. Ottici.

46. Fotografi.

47. Grafici.

Titoli abilitativi assorbiti nell’autorizzazione unica ambientale (art. 3 comma 1 d.P.R. 59/2013) a) autorizzazione agli scarichi di cui al capo II del titolo IV della sezione II della Parte terza del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;

b) comunicazione preventiva di cui all'articolo 112 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue provenienti dalle aziende ivi previste;

c) autorizzazione alle emissioni in atmosfera per gli stabilimenti di cui all'articolo 269 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;

d) autorizzazione generale di cui all'articolo 272 del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152;

e) comunicazione o nulla osta di cui all'articolo 8, commi 4 o comma 6, della legge 26 ottobre 1995, n. 447;

f) autorizzazione all'utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura di cui all'articolo 9 del decreto legislativo 27 gennaio 1992, n. 99;

g) comunicazioni in materia di rifiuti di cui agli articoli 215 e 216 del decreto legislativo 3 aprile

2006, n. 152.

Riferimenti

Documenti correlati

o Nei periodi di servizio sopra indicati si sono verificate le seguenti interruzioni (aspettative per famiglia, anno sabbatico ecc…..):.

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste dall'art..

• di accesso ai dati personali al fine di ottenere la conferma o meno che sia in corso un trattamento di dati che La riguardano e, in tal caso, l’accesso

c) saranno comunicati alle imprese di distribuzione ai fini dell’erogazione della compensazione e potranno essere altresì trasmessi alla Guardia di finanza e all’Agenzia

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste dall'art.. Di

Il sottoscritto è consapevole che le dichiarazioni mendaci, la falsità negli atti e l'uso di atti falsi comportano l'applicazione delle sanzioni penali previste dal