• Non ci sono risultati.

Consiglio Delle Autonomie Locali -

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "Consiglio Delle Autonomie Locali -"

Copied!
3
0
0

Testo completo

(1)

Palazzo Cesaroni Piazza Italia, 2 - 06121 PERUGIA Tel. 075.576.3252 e-mail: info.cal@alumbria.it pec: cal@postacert.umbria.it

Processo verbale della seduta del CAL del 27 settembre 2021 – Allegato B

Deliberazione n. 38 del 27 settembre 2021

Oggetto: DGR n. 644 del 07/07/2021 recante: Preadozione Regolamento

“Modificazioni ed integrazioni al regolamento regionale 20 febbraio 2019, n. 3 – Regolamento di attuazione della legge regionale 22 dicembre 2008, n. 22 (Norme per la ricerca, la coltivazione e l’utilizzo delle acque minerali naturali, di sorgente e termali)” - Parere del CAL

PRESENTI ASSENTI PRESENTI ASSENTI

1 Angelini Marisa X 22 Marcelli Daniele X

2 Bacchetta Luciano (Delega

Assessore Vincenzo Tofanelli) X 23 Mele Francesca X

3 Basili Sauro X 24 Mescolini Martina X

4 Betti Cristian X 25 Mori Emanuela X

5 Bontempi Giovanni X 26 Nannarone Michele X

6 Borghesi Erika X 27 Pagliochini Raffaella X

7 Bruschini Monica X 28 Presciutti Massimiliano X

8 Burico Matteo X 29 Proietti Stefania X

9 Carizia Luca (Delega Assessore

Alessandro Villarini) X 30 Romizi Andrea X

10 Carletti Chiara X 31 Ruggiano Antonino X

11 Cesaro Michele X 32 Sigismondi Elia X

12 Chinnici Alice X 33 Simonetti Luca X

13 Crea Giuseppe X 34 Stirati Filippo Maria X

14 De Rebotti Francesco X 35 Tardani Roberta X

15 Ferracchiato Monia X 36 Terenzi Nicola X

16 Gareggia Fabrizio X 37 Tombesi Tiziana X

17 Latini Leonardo (Delega Assessore

Cristiano Ceccotti) X 38 Valentini Enrico

X

18 Lattanzi Giampiero X 39 Volpi Sara X

19 Lungarotti Paola X 40 Zuccarini Stefano X

20 Maggiora Devid X 41

Bacchetta Luciano Pres.

Provincia (Delega Consigliere Sandro Pasquali)

X

21 Malvetani Giuseppe X

PRESENTI 12 COMPONENTI PRESIDENTE: Francesca Mele

ESTENSORE : Vania Bozzi

Delibera Consiglio Autonomie locali n. 38 del 27 settembre 2021 Consiglio Delle Autonomie Locali -

GEN 0000464 del 28/09/2021 - Uscita

Firmatari: MELE FRANCESCA (243381871736421226); VANIA BOZZI (3454110017550496646) Impronta informatica: 11fccc6b78745ab18f2a4cdc61ae7cdb08485b5627c4e2c7bfe63eba910886aa Sistema Protocollo - Riproduzione cartacea di originale firmato digitalmente

(2)

Palazzo Cesaroni Piazza Italia, 2 - 06121 PERUGIA Tel. 075.576.3252 e-mail: info.cal@alumbria.it pec: cal@postacert.umbria.it

Il Consiglio delle Autonomie locali

Premesso che l’Assessore Morroni ha trasmesso al CAL, per l’espressione del parere previsto aI sensi e per gli effetti di cui all'art. 3, comma 5, della legge regionale n. 20 del 2008, la DGR n.

644 del 07/07/2021 recante: Preadozione Regolamento “Modificazioni ed integrazioni al regolamento regionale 20 febbraio 2019, n. 3 – Regolamento di attuazione della legge regionale 22 dicembre 2008, n. 22 (Norme per la ricerca, la coltivazione e l’utilizzo delle acque minerali naturali, di sorgente e termali)”;

Udita l’illustrazione dell'atto da parte del Dirigente Leonardo Arcaleni del Servizio Risorse idriche, Acque pubbliche, Attività estrattive e Bonifiche e del dott. Angelo Raffaele Di Dio, Esperto in materia di acque minerali, di sorgente e termali del Servizio Risorse idriche e rischio idraulico, delegati dall'Assessore Morroni a partecipare alla seduta del CAL che si è svolta in videoconferenza il giorno 27 settembre 2021, in collegamento dalla Sala Trasimeno dell'Assemblea legislativa;

Uditi gli interventi della Presidente e dei componenti del CAL e il relativo dibattito emerso;

Premesso che a seguito di una segnalazione del Garante della concorrenza e del mercato del 20 maggio 2020 a carico della Regione Umbria, la legge regionale 22/2008 ha subito delle modifiche per correggere “possibili distorsioni della concorrenza” evidenziando criticità in particolare negli artt. 10 e 11 concernenti le condizioni e le procedure per il rilascio della concessione e gli artt. 17 e 18 concernenti il rinnovo e la proroga della concessione;

Considerato che alla luce della suddetta segnalazione dell’Autorità succitata, con Delibera n.

1106 del 18 novembre 2020 la Giunta regionale ha recepito i rilievi avanzati dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato abrogando gli articoli 17 (Rinnovo della concessione) e 18 (Proroga della concessione) della l.r. n. 22/2008, non prevedendo né il rinnovo, né la proroga automatica, ma disciplinando all’art. 19 (Cessazione), comma 5, l’avvio della procedura di evidenza pubblica alla cessazione della concessione;

Evidenziato il parere favorevole espresso dal CAL all'unanimità dei componenti presenti con propria Deliberazione n. 36 del 30 novembre 2020, con apprezzamento per un disegno di legge che si propone di allineare l’impianto normativo della legge regionale n. 22 del 2008 con quelli che sono i principi ormai consolidati dell’ordinamento comunitario e nazionale, tendenti a salvaguardare la concorrenzialità, la trasparenza e l’efficienza del mercato;

Preso atto che la l.r. 7 del 31 marzo 2021 di modifica della l.r. 22/2008 prevede, all’art. 17) comma 4, che entro 6 mesi dall’entrata in vigore della stessa, venga aggiornato il Regolamento regionale 3/2019 (Regolamento di attuazione della l.r. 22/2008 - Norme per la ricerca, la coltivazione e l’utilizzo delle acque minerali naturali, di sorgente e termali), termine che quindi scade a fine settembre 2021;

Vista la Deliberazione dell'Ufficio di Presidenza dell'Assemblea legislativa n. 104 del 9 settembre 2020, avente ad oggetto: “Determinazioni per lo svolgimento in modalità telematica delle sedute dell’Assemblea legislativa, delle Commissioni consiliari permanenti, speciali e di inchiesta, del Comitato per il controllo e la valutazione, dell’Ufficio di Presidenza, delle Conferenze di cui agli artt. 12 e 44 del Regolamento interno e del Consiglio delle Autonomie Locali”;

Vista la legge regionale 16 aprile 2005, n. 21 (Nuovo Statuto della Regione Umbria);

Vista la legge regionale 16 dicembre 2008, n. 20 (Disciplina del Consiglio delle Autonomie Locali);

Delibera Consiglio Autonomie locali n. 38 del 27 settembre 2021 Consiglio Delle Autonomie Locali -

GEN 0000464 del 28/09/2021 - Uscita

Firmatari: MELE FRANCESCA (243381871736421226); VANIA BOZZI (3454110017550496646) Impronta informatica: 11fccc6b78745ab18f2a4cdc61ae7cdb08485b5627c4e2c7bfe63eba910886aa Sistema Protocollo - Riproduzione cartacea di originale firmato digitalmente

(3)

Palazzo Cesaroni Piazza Italia, 2 - 06121 PERUGIA Tel. 075.576.3252 e-mail: info.cal@alumbria.it pec: cal@postacert.umbria.it

Visto il Regolamento interno del CAL;

Ritenuto di porre in votazione la la DGR n. 644 del 07/07/2021 recante: Preadozione Regolamento “Modificazioni ed integrazioni al regolamento regionale 20 febbraio 2019, n. 3 – Regolamento di attuazione della legge regionale 22 dicembre 2008, n. 22 (Norme per la ricerca, la coltivazione e l’utilizzo delle acque minerali naturali, di sorgente e termali)”;

Preso atto che la votazione ha fornito il seguente risultato:

Presenti: 12 Favorevoli: 12 Contrari: 0 Astenuti: 0

Esito: il CAL approva

DELIBERA

1. di esprimere parere favorevole sulla la DGR n. 644 del 07/07/2021 recante: Preadozione Regolamento “Modificazioni ed integrazioni al regolamento regionale 20 febbraio 2019, n.

3 – Regolamento di attuazione della legge regionale 22 dicembre 2008, n. 22 (Norme per la ricerca, la coltivazione e l’utilizzo delle acque minerali naturali, di sorgente e termali)”;

2. di trasmettere la presente Deliberazione all’Assessore proponente Roberto Morroni e di disporne la pubblicazione nell’area web dedicata al CAL all’interno del sito Internet dell’Assemblea legislativa.

L’Estensore: Dott.ssa Vania Bozzi Il Presidente Avv. Francesca Mele (firme apposte digitalmente ai sensi delle vigenti disposizioni di legge)

Delibera Consiglio Autonomie locali n. 38 del 27 settembre 2021 Consiglio Delle Autonomie Locali -

GEN 0000464 del 28/09/2021 - Uscita

Firmatari: MELE FRANCESCA (243381871736421226); VANIA BOZZI (3454110017550496646) Impronta informatica: 11fccc6b78745ab18f2a4cdc61ae7cdb08485b5627c4e2c7bfe63eba910886aa Sistema Protocollo - Riproduzione cartacea di originale firmato digitalmente

Riferimenti

Documenti correlati

544 Ossia la restituzione, prevista dall’accordo del dicembre 2019, della differenza tra il prezzo pagato dalle ASL prima dell’accordo per il CDCA Leadiant e il prezzo

Le Parti hanno comunicato di essere compresenti unicamente nella fase di distribuzione dei servizi di gestione individuali (GPM e GPF) 14. Più specificamente, BPER realizza

47. Ai sensi dell’articolo 27, comma 9 del Codice del Consumo, con il provvedimento che vieta una pratica commerciale scorretta, l’Autorità dispone l’applicazione di una

I riscontri rinvenuti nel corso dell’ispezione hanno peraltro confermato le ricorrenti condotte scorrette relative alle varie fasi del rapporto tra Facile Energy e i propri

della modalità di diffusione dell’offerta realizzata anche attraverso il sito internet, strumento suscettibile di raggiungere una molteplicità di consumatori; della circostanza

VISTO il Decreto del 16 gennaio 2018, n.14 con cui il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha adottato il “Regolamento recante procedure e schemi-tipo per la redazione e

Nel quadro delle misure introdotte per contrastare l’aumento dei prezzi delle materie energetiche e dei carburanti, il Decreto legge n. 21/2022 prevede un ruolo dell’Autorità

Nel caso di specie, la previsione dello storno del bonus, pur non configurandosi propriamente come una penale, trattandosi di un’offerta di tipo fedeltà, ovvero condizionata