Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

Testo completo

(1)

ORIGINALE Deliberazione n° 24 in data 04/03/2020

COMUNE DI CASOLE D’ELSA

PROVINCIA DI SIENA

Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale

Oggetto: PROGETTO UNITARIO DI MASSIMA COMPLESSO IMMOBILIARE COTORNIANO Approvazione

L’annoduemilaventi, addì quattro del mese di marzo alle ore 12.00nella Residenza Municipale, per riunione di Giunta Comunale.

Eseguito l’appello, risultano:

Presenti Assenti

1 Pieragnoli Andrea Sindaco X

2 Mansueto Guido Assessore X

3 Barbagallo Alfio Assessore X

4 Mariani Daniela Assessore X

5 Panichi Vittoria Assessore X

4 1

Assiste alla seduta il Segretario del Comune Dr.ssa Razzino Grazia

Il Sig. Pieragnoli Andrea nella sua qualità di Sindaco assume la presidenza e, riconosciuta legale l’adunanza dichiara aperta la seduta.

Il sottoscritto Segretario, visti gli atti d’ufficio ATTESTA - CHE la presente deliberazione è divenuta ESECUTIVA il ... :

 decorsi 10 giorni dalla data di inizio della pubblicazione (art. 134 D.Lgs 18.08.2000, n.267/00);

 avendo il Difensore Civico comunicato di non aver riscontrato vizi di legittimità (art. 127 D.Lgs 18.08.2000, n.267/00);

 dopo l’approvazione a maggioranza assoluta dell’atto reiterato dal Consiglio Comunale con delibera N.

. ... del ... divenuta esecutiva il ... (art. 127 D.Lgs 18.08.2000, n.267/00);

- CHE la presente deliberazione è stata ANNULLATA il ... con delibera di Consiglio N. ...

(art. 130, Legge 267/00);

IL SEGRETARIO COMUNALE Dr.ssa Razzino Grazia

(2)

LA GIUNTA COMUNALE Premesso che :

- Trattasi di intervento del complesso immobiliare “Fattoria Cotorniano” individuati nella scheda normativa n. 188 del RU comunale, distinto al Catasto Fabbricati nel foglio di mappa 147 particella 10 sub 5,7 foglio di mappa 147 particella 11 sub 3,4,5,6,7,8,9,10,12,13,14 foglio di mappa n. 147, particella n.16 sub5,10,11,12,13,14,15,16,17,18,19,20, foglio di mappa n. 147 , particelle n 33, sub 1,2,3,5

- Il Piano strutturale inserisce l’area nell’U.T.O.E. V La Selva, sistema ambientale V di cui agli articoli 29- 31 delle NTA del PS, Sottosistema V1.3 La Selva di cui all’art. 35 delle NTA del PS.

- Il Regolamento urbanistico inserisce l’area in Zona territoriale omogenea A1 Centri Storici Minori, Ville e Nuclei Storici (art. 77.1 delle NTA del R.U.). Sistema ambientale V, Sottosistema V1.3 di cui all’art. 61 e Ambito V1.3 La selva di cui all’art. 61.3 delle N.T.A. L’area è inserita nella Schedatura degli edifici rurali e case sparse, n. SP 188 Fattoria Cotorniano.

- Il PTCP di Siena inserisce l’area del complesso nella Scheda 036 come Bene storico architettonico, la cui disciplina è recepita dal R.U. all’art. 59.1 delle NTA.

- Gli interventi nell’area sono consentiti previa approvazione di P.U.M. ai sensi dell’art. 96 c.4 NTA.

Visto che il Progetto unitario di massima è finalizzato a valorizzare sia la parte edificata che l’area circostante e nasce dall’esigenza di allineare le previsioni e quindi i relativi interventi alle normative attuali e alla previsioni della vigente scheda normativa n. 188 disciplinata all’art. 59.1 comma 2 delle NTA.

Rilevato che la Villa e la Chiesa sono sottoposte a vincolo architettonico (art. 10 D.lgs 42/2004) in base al provvedimento del 09/01/1981 numero di trascrizione conservatoria 1222 in data 05/03/1981 (ID del bene vincolato 241789)

Rilevato che l’area limitrofa al nucleo rientra nel Vincolo Paesaggistico Aree Boscate ai sensi dell’art. 142 della L. 42/2004 e s.m.i. ,

Rilevato che l’area di intervento rientra nel Vincolo Idrogeologico ai sensi del R.D. 3267/23.

Visto che Il Sig. Giovannini Gabriele, in qualità di legale rappresentante della S.A.F. Società Agricola Forestale, proprietaria del nucleo di Cotorniano, ha presentato con prot. n. 8537 del 20/12/2019, richiesta di approvazione del Progetto Unitario di Massima, (P.U.M.), ai sensi dell’art. 96 c. 4 delle N.T.A. del RU.

Visto che il progetto in data 12.02.2020 (pratica edilizia C127/2020 del 20/02/2020) è stato esaminato dalla commissione edilizia con parere: PARERE FAVOREVOLE

Dato Atto che il Progetto unitario di massima della Scheda Normativa n. 188 “Fattoria di Cotorniano”, consta dei seguenti elaborati:

- Richiesta approvazione PUM.pdf.p7m - procura.pdf.p7m

- documento Pisaneschi. pdf.p7m

- PUM.pdf.p7m con relazione storica, Inquadramento Urbanistico e Vincoli, descrizione dello stato attuale, descrizione delle previsioni di progetto, documentazione fotografica.

Vista la Legge Regionale 10 Novembre 2014 n. 65 “Norme per il governo del territorio”;

Visto il D.P.R. n° 445 del 28.12.2000 “Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa” riguardo alle specifiche determinazioni in merito ai documenti informatici delle pubbliche amministrazioni, alla loro forma ed efficacia, nonché alla firma digitale;

(3)

Vista la Relazione, allegata alla presente a formarne parte integrante e sostanziale, nella quale il Responsabile del Procedimento descrive il procedimento formativo del Progetto unitario di massima della Scheda Normativa n. 188 “Fattoria Cotorniano” e verifica la conformità della proposta progettuale rispetto alle norme legislative e regolamentari vigenti a seguito dell’istruttoria tecnica;

Preso atto:

- che il Progetto unitario di massima della Scheda Normativa n. 188 “Fattoria Cotorniano”, presentato in data 20 dicembre 2019 con Prot. n. 8537 è stato redatto dall’ Arch. Annalisa Pisaneschi in conformità a quanto previsto all’art. 96 c.4 delle NTA del Regolamento Urbanistico;

- che Il Piano sia per i suoi contenuti programmatici, che per le metodologie utilizzate, si è inoltre formato in coerenza con gli altri strumenti della pianificazione territoriale di riferimento;

Ritenuto, pertanto, opportuno approvare il Progetto unitario di massima della Scheda Normativa n. 188 “Fattoria Cotorniano”;

Visto il D.Lgs. n. 267/2000 e s.m. i.;

Visto il parere favorevole circa la regolarità tecnica del presente provvedimento, ai sensi e per gli effetti dell’art . 49 del D. Lgs. 18.08.2000 n° 267;

Precisato che con la presente proposta non si acquisisce il parere di regolarità contabile, in quanto il presente provvedimento non comporta riflessi, né diretti né indiretti, sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio del Comune;

Con votazione unanime espressa nei modi e nei termini di legge

D E L I B E R A

1. Di prendere atto della Relazione istruttoria del Responsabile del Procedimento, allegata al presente atto a formarne parte integrante e sostanziale;

2. Di dare atto della piena conformità del Progetto unitario di massima della Scheda Normativa n. 188

“Fattoria Cotorniano”; al Regolamento Urbanistico vigente come aggiornato a seguito della variante approvata con D.C.C. n. 50 del 10.04.2014 (pubblicata nel B.U.R.T. n. 20 del 21.05.2014), ai contenuti del vigente Piano Strutturale, come aggiornato a seguito della citata variante approvata con D.C.C. n. 68 del 30.06.2011 (pubblicata nel B.U.R.T. n. 7218 del 24.08.2011);

3. Di approvare, il Progetto unitario di massima della Scheda Normativa n. 188 “Fattoria Cotorniano”

costituito dai seguenti documenti depositati in atti nel fascicolo d’ufficio:

Richiesta approvazione PUM.pdf.p7m procura.pdf.p7m

documento Pisaneschi. pdf.p7m documento Legale Rapperesentante

PUM.pdf.p7m con relazione storica, Inquadramento Urbanistico e Vincoli, descrizione dello stato attuale, descrizione delle previsioni di progetto, documentazione fotografica;

4. Di demandare al Responsabile Area Tecnica Urbanistica edilizia privata ed ambiente il controllo degli atti amministrativi necessari al perseguimento del titolo autorizzativo necessario per l’esecuzione delle opere oggetto del piano;

5. Di provvedere alla pubblicazione del presente provvedimento all'Albo Pretorio , e del piano sul sito istituzionale Amministrazione Trasparente- Pianificazione e governo del territorio ai sensi dell’art. 3 DL 33/2013 e s.i.;

Al presente documento informatico viene apposto la firma digitale, previa identificazione informatica del suo autore, attraverso un processo che ne garantisce la sicurezza, integrità e immodificabilità ed in maniera manifesta e inequivoca, la sua riconducibilità all'autore, ai sensi dell’art. 20, comma 1-bis del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82.

(4)

PARERI DI COMPETENZA DI CUI AL D.LGS 267/2000 Premesso che deliberazione di Giunta Comunale in ordine al seguente oggetto:

PROGETTO UNITARIO DI MASSIMA COMPLESSO IMMOBILIARE COTORNIANO Approvazione

ha conseguito i pareri di competenza secondo quanto prescritto dall’art.147-bis del D.Lgs. 267/2000 nelle seguenti risultanza:

PARERE DI REGOLARITA’ TECNICA Si esprime parere Favorevole in ordine alla Regolarità Tecnica

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Arch. Patrizia Pruneti Lì, 04/03/2020

PARERE DI REGOLARITA’ CONTABILE

Si esprime parere in ordine alla regolarità contabile ed alla copertura finanziaria

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO

PARERE SULLA NON RILEVANZA CONTABILE

Si esprime parere sulla non rilevanza contabile in quanto lo stesso non comporta riflessi diretti o indiretti sulla situazione economico-finanziaria o sul patrimonio dell'Ente .

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO Rag. Tiziana Rocchigiani Lì, 04/03/2020

(5)

Letto approvato e sottoscritto

IL PRESIDENTE IL SEGRETARIO COMUNALE

Pieragnoli Andrea Dr.ssa Razzino Grazia

REFERTO DI PUBBLICAZIONE (art. 124 D.Lgs 18 Agosto 2000, n. 267)

- Si certifica su conforme dichiarazione del messo che copia del presente verbale viene affisso all’albo comunale per la pubblicazione di 15 giorni consecutivi dal ...

Addi ... IL RESPONSABILE DELL’ AREA AMMINISTRATIVA

DR. PARRI FRANCESCO

figura

Updating...

Argomenti correlati :