Erogazione di servizi di consumo

Nel documento COMUNE DI BREDA DI PIAVE (TV) Pag. 1 di 76 (pagine 34-66)

Relazione Previsionale e Programmatica 2007 - 2009

QUOTE DI RISORSE GENERALI

3.4.3.2 Erogazione di servizi di consumo

3.4.4- Risorse umane da impiegare.

Le risorse umane impiegate sono quelle che, nella dotazione organica, sono associate ai servizi contabili richiamati.

3.4.5- Risorse strumentali da utilizzare.

Le risorse strumentali impiegate saranno quelle attualmente in dotazione ai servizi contabili richiamati.

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 0,00 0,00 0,00

- REGIONE 0,00 0,00 0,00

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 0,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 0,00 0,00 0,00

TOTALE (A) 0,00 0,00 0,00

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 0,00 0,00 0,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 0,00 0,00 0,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 0,00 0,00 0,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

0,00 0,00 0,00

- Proventi diversi. 257.559,53 17.559,53 17.559,53

TOTALE (B) 257.559,53 17.559,53 17.559,53

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 298.313,79 298.583,73 298.279,11

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 298.313,79 298.583,73 298.279,11

TOTALE GENERALE (A+B+C) 555.873,32 316.143,26 315.838,64

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 315.873,32 56,82% 0,00 0,00% 240.000,00 43,18% 555.873,32 14,69%

Anno 2008 316.143,26 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 316.143,26 8,36%

Anno 2009 315.838,64 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 315.838,64 9,76%

3.4 - PROGRAMMA N. 5 - Funzioni relative alla cultura N. 0 EVENTUALI PROGETTI NEL PROGRAMMA RESPONSABILE SIG. FEDRIGO SANDRA

3.4.1 - Descrizione del programma.

Funzioni relative alla cultura ed altri beni culturali.

3.4.2 - Motivazione delle scelte.

Le scelte sono motivate dalla necessità di incentivare la cultura, le attività ricreative, l’istruzione pubblica.

3.4.3 - Finalità da conseguire.

SERVIZIO 1 – BIBLIOTECHE, MUSEI E PINACOTECHE - Il programma 2007 della Biblioteca comunale si baserà su una continuità delle linee essenziali tracciate negli anni precedenti e compatibilmente con le disponibilità finanziarie e con le risorse umane e strutturali. L’Amministrazione intende perseguire i seguenti obiettivi specifici:

♦ Adeguamento costante del patrimonio librario, del materiale multimediale e dell’abbonamento a diverse riviste, anche con costante e metodica revisione del patrimonio;

♦ Collegamento con l’istituzione scolastica pubblica e privata;

♦ Iniziative di sensibilizzazione all’uso della biblioteca;

♦ Attenzione alla storia e alla cultura del Comune;

♦ Catalogazione e classificazione dei libri presenti;

♦ Iniziative culturali anche in collaborazione con altre associazioni;

♦ Acquisto attrezzature da destinare alla biblioteca comunale;

♦ Collegamento con Politiche Giovanili e di Comunità.

La sua finalità rimarrà quella di promuovere, attraverso la partecipazione, una crescita culturale attenta e consapevole della comunità, garantendo godimento pubblico del materiale bibliografico e multimediale, valorizzando la cultura locale e potenziando le strutture e gli strumenti che accrescono e diffondono la cultura e la conoscenza.

Saranno perseguiti i seguenti obiettivi specifici:

♦ Promuovere la lettura e favorire la conoscenza, sensibilizzando all’uso della biblioteca;

♦ Favorire il collegamento con la scuola e gli altri operatori culturali;

♦ Promuovere la ricerca sulla storia e sulla cultura del Comune;

♦ Promuovere iniziative culturali diverse;

♦ Fornire adeguati strumenti per la ricerca e la consultazione bibliografica;

♦ Fornire un adeguato servizio di informazione.

Viene riconfermata inoltre la realizzazione del Progetto "Il piacere della lettura". Saranno riproposte le seguenti iniziative culturali: Teatro in villa, Incontri Musicali e Concerti di Natale.

SERVIZIO 2 – TEATRI, ATTIVITA’ CULTURALI E SERVIZI DIVERSI NEL SETTORE CULTURALE – Vengono confermati gli stanziamenti di bilancio già previsti nella programmazione precedente per manifestazioni culturali, rassegne teatrali, concerti, conferenze e dibattiti, visto il positivo riscontro della popolazione.

3.4.3.1 - Investimento.

3.4.3.2 - Erogazione di servizi di consumo.

3.4.4 - Risorse umane da impiegare.

Le risorse strumentali impiegate saranno quelle attualmente in dotazione ai servizi contabili richiamati.

3.4.6 - Coerenza con il piano/i regionale/i di settore.

In linea.

RESPONSABILE SIG. FEDRIGO SANDRA

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 0,00 0,00 0,00

- REGIONE 0,00 0,00 0,00

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 0,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 0,00 0,00 0,00

TOTALE (A) 0,00 0,00 0,00

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 0,00 0,00 0,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 0,00 0,00 0,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 0,00 0,00 0,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

0,00 0,00 0,00

- Proventi diversi. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (B) 0,00 0,00 0,00

RESPONSABILE SIG. FEDRIGO SANDRA

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 87.443,02 88.897,00 90.205,00

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 87.443,02 88.897,00 90.205,00

TOTALE GENERALE (A+B+C) 87.443,02 88.897,00 90.205,00

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 87.443,02 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 87.443,02 2,31%

Anno 2008 88.897,00 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 88.897,00 2,35%

Anno 2009 90.205,00 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 90.205,00 2,79%

3.4 - PROGRAMMA N. 6 - funzioni settore sportivo N. 0 EVENTUALI PROGETTI NEL PROGRAMMA RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.4.1 - Descrizione del programma.

Funzioni nel settore sportivo 3.4.2 - Motivazione delle scelte.

Le scelte sono motivate dalla necessità di incentivare lo sport e le attività ricreative.

3.4.3 - Finalità da conseguire.

SERVIZIO 2 – STADIO COMUNALE, PALAZZO DELLO SPORT ED ALTRI IMPIANTI – Vengono confermati per l’anno 2007 i servizi finora erogati per quanto riguarda gli impianti sportivi comunali:

concessioni in uso, agevolazioni, ecc.

SERVIZIO 3 – MANIFESTAZIONI DIVERSE NEL SETTORE SPORTIVO E RICREATIVO – L’Amministrazione intende realizzare la Festa dello sport coinvolgendo le associazioni del territorio affinchè partecipino direttamente alla sua concretizzazione .

3.4.3.1 - Investimento.

Nel 2007 verrà omologato l’impianto sportivo di via Ponteselli, adeguato con gli ultimi interventi eseguiti. Sempre nel corso del 2007 verrà realizzato, mediante un P.I.R.U.E.A., il nuovo palazzetto dello sport di via Termine e verranno poi definiti i criteri di utilizzo dell’impianto.

3.4.3.2 - Erogazione di servizi di consumo.

3.4.4 - Risorse umane da impiegare.

Le risorse umane impiegate sono quelle che, nella dotazione organica, sono associate ai servizi contabili richiamati.

3.4.5 - Risorse strumentali da utilizzare.

Le risorse strumentali impiegate saranno quelle attualmente in dotazione ai servizi contabili richiamati.

3.4.6 - Coerenza con il piano/i regionale/i di settore.

In linea.

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 0,00 0,00 0,00

- REGIONE 0,00 0,00 0,00

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 0,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 0,00 0,00 0,00

TOTALE (A) 0,00 0,00 0,00

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 0,00 0,00 0,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 0,00 0,00 0,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 0,00 0,00 0,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

0,00 0,00 0,00

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 53.393,25 54.000,67 54.499,52

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 53.393,25 54.000,67 54.499,52

TOTALE GENERALE (A+B+C) 66.304,67 66.912,09 67.410,94

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 66.304,67 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 66.304,67 1,75%

Anno 2008 66.912,09 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 66.912,09 1,77%

Anno 2009 67.410,94 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 67.410,94 2,08%

3.4 - PROGRAMMA N. 7 - Funzioni nl campo turistico N. 0 EVENTUALI PROGETTI NEL PROGRAMMA RESPONSABILE SIG. LORENZON IVANA

3.4.1 - Descrizione del programma.

Funzioni nel campo turistico.

3.4.2 - Motivazione delle scelte.

Promozioni Associazioni comunali 3.4.3 - Finalità da conseguire.

SERVIZIO 2 – MANIFESTAZIONI TURISTICHE – L’incertezza delle risorse su cui “poter contare”, non hanno permesso di inserire almeno nella fase iniziale i contributi che l’Amministrazione intende erogare alle Associazioni che operano nel territorio. Auspichiamo che attraverso il monitoraggio delle nostre entrate, tali poste possano essere inserite nel corso dell’anno 2007.

3.4.3.1 - Investimento.

3.4.3.2 - Erogazione di servizi di consumo.

3.4.4 - Risorse umane da impiegare.

3.4.5 - Risorse strumentali da utilizzare.

3.4.6 - Coerenza con il piano/i regionale/i di settore.

RESPONSABILE SIG. LORENZON IVANA

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 0,00 0,00 0,00

- REGIONE 0,00 0,00 0,00

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 0,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 0,00 0,00 0,00

TOTALE (A) 0,00 0,00 0,00

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 0,00 0,00 0,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 0,00 0,00 0,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 0,00 0,00 0,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

0,00 0,00 0,00

- Proventi diversi. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (B) 0,00 0,00 0,00

RESPONSABILE SIG. LORENZON IVANA

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 0,00 0,00 0,00

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 0,00 0,00 0,00

TOTALE GENERALE (A+B+C) 0,00 0,00 0,00

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 0,00 0,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00%

Anno 2008 0,00 0,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00%

Anno 2009 0,00 0,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00%

3.4 - PROGRAMMA N. 8 - funzioni nel campo viabilita N. 0 EVENTUALI PROGETTI NEL PROGRAMMA RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.4.1 - Descrizione del programma.

Mantenimento della rete viaria comunale.

3.4.2 - Motivazione delle scelte.

Mantenere una corretta circolazione stradale e la sicurezza dell’utenza.

3.4.3 - Finalità da conseguire.

SERVIZIO 1 – VIABILITA’ CIRCOLAZIONE STRADALE E SERVIZI CONNESSI – Viene assicurata la manutenzione ordinaria della rete stradale e della relativa segnaletica verticale ed orizzontale, alcuni interventi verranno effettuati direttamente dalla squadra operai del Comune.

SERVIZIO 2 – ILLUMINAZIONE PUBBLICA E SERVIZI CONNESSI – Conferma degli stanziamenti di bilancio per le spese relative alla manutenzione e funzionamento degli impianti di illuminazione pubblica, nonché una verifica periodica della messa a terra degli impianti.

3.4.3.1 - Investimento.

Vengono inserite nella programmazione di bilancio i sottoelencati stanziamenti per il finanziamento delle seguenti opere:

Anno 2007 – E’ prevista la realizzazione del 1° stralcio della pista ciclabile di Via Cal del Brolo, finanziata con mezzi propri.

Anni 2008/2009 – E’ prevista la realizzazione del 2° stralcio della pista ciclabile di Via Cal del Brolo, finanziata con mezzi propri e della pista ciclabile di Via dal Vesco, finanziata in parte con mezzi propri ed in parte con ricorso a mutui. E’ prevista, altresì, la manutenzione straordinaria di ulteriori strade comunali, tra cui: via Levada, via S. Giacomo, ecc. e l’adeguamento dell’arredo urbano.

3.4.3.2 - Erogazione di servizi di consumo.

3.4.4 - Risorse umane da impiegare.

Le risorse umane impiegate sono quelle che, nella dotazione organica, sono associate ai servizi contabili richiamati.

3.4.5 - Risorse strumentali da utilizzare.

Le risorse strumentali impiegate saranno quelle attualmente in dotazione ai servizi contabili richiamati.

3.4.6 - Coerenza con il piano/i regionale/i di settore.

In linea.

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 0,00 0,00 0,00

- REGIONE 0,00 0,00 0,00

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 159.000,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 0,00 0,00 0,00

TOTALE (A) 0,00 159.000,00 0,00

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 0,00 0,00 0,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 0,00 400.000,00 0,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 0,00 0,00 0,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

0,00 0,00 0,00

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 142.989,98 142.542,36 141.833,97

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 142.989,98 142.542,36 141.833,97

TOTALE GENERALE (A+B+C) 281.207,79 1.033.760,17 380.051,78

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 181.207,79 64,44% 0,00 0,00% 100.000,00 35,56% 281.207,79 7,43%

Anno 2008 180.760,17 17,49% 0,00 0,00% 853.000,00 82,51% 1.033.760,17 27,33%

Anno 2009 180.051,78 47,38% 0,00 0,00% 200.000,00 52,62% 380.051,78 11,74%

3.4 - PROGRAMMA N. 9 - Funzioni gestione e territorio N. 0 EVENTUALI PROGETTI NEL PROGRAMMA RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.4.1 - Descrizione del programma.

Funzioni riguardanti la gestione del territorio e dell’ambiente.

3.4.2 - Motivazione delle scelte.

Le scelte dell’Amministrazione comunale sono motivate dalla necessità di un’ottimale gestione del territorio e dell’ambiente, attraverso interventi mirati alla:

- manutenzione delle zone verdi;

- manutenzione dei cigli stradali;

- tutela in generale del territorio, dal punto di vista ambientale;

- differenziazione della raccolta dei rifiuti, anche attraverso l’utilizzo del C.E.R.D.

3.4.3 - Finalità da conseguire.

SERVIZIO 1 – URBANISTICA E GESTIONE DEL TERRITORIO – Trattasi della spesa riguardante il funzionamento della Commissione Urbanistica ed Edilizia.

SERVIZIO 2 – EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA LOCALE E PIANI DI EDILIZIA ECONOMICO-POPOLARE – Trattasi dello stanziamento per l’erogazione di contributi in conto interessi per mutui costruzione prima casa.

SERVIZIO 4 – SERVIZIO IDRICO-INTEGRATO – All’interno di questo servizio trovano collocazione gli interventi per la gestione della rete idrica e della fognatura appaltati all’ex Consorzio Intercomunale Alto Trevigiano ora S.I.A.. La scelta di appaltare i servizi è basata sulla convenienza economica per questa Amministrazione, in quanto tali servizi sono effettuati da Aziende pubbliche specializzate in tali settori di attività. Già dal mese di gennaio 2002 il servizio acquedotto viene gestito interamente dall’ex Consorzio Intercomunale Alto Trevigiano oggi S.I.A., attuale gestore del servizio fognature, attuando così il ciclo integrato previsto dalla legge.

SERVIZIO 5 – SERVIZIO SMALTIMENTO RIFIUTI SOLIDI URBANI – Non troviamo più il costo per il servizio dello smaltimento rifiuti. Il Consorzio Priula, che gestisce il servizio asporto rifiuti, si fa carico già dall’anno 2001 della bollettazione alle utenze applicando la tariffa così come prevista dal Decreto Ronchi. Sono spariti tutti i cassonetti stradali e le campane situate sul territorio comunale, nell’ottica finale di poter pesare così il reale conferimento di ogni singola utenza e, di conseguenza, pagare secondo quanto previsto dalla nuova tariffazione, in base alla quale la quota variabile sarà determinata dal conferimento individuale dei rifiuti. La rimanente quota fissa sarà determinata dal costo del servizio.

SERVIZIO 6 – PARCHI E SERVIZI PER LA TUTELA AMBIENTALE DEL VERDE, ALTRI SERVIZI RELATIVI AL TERRITORIO E ALL’AMBIENTE – Trattasi degli interventi previsti per la manutenzione del verde pubblico. In attuazione delle linee di indirizzo per la tutela e la valorizzazione storico ed ambientale del territorio approvate in Consiglio Comunale, nel 2006 è stata avviata la fruizione del percorso ambientale presso l’Area Pro Loco e l’avvio del Centro Ambientale presso Via Moretti mediante approvazione di una convenzione con un’associazione del territorio.

Nel 2007 verranno inoltre eseguiti alcuni lavori di pulizia e manutenzione del bosco comunale, di creazione di un percorso attrezzato per l’accesso e la fruizione del bosco, nonché la stampa di una guida a tale percorso.

E’ interesse dell’Amministrazione, inoltre, avere sotto controllo la situazione dal punto di vista dell’inquinamento elettromagnetico; a tale scopo è stato affidato all’ ARPAV l’incarico per effettuare un preciso

3.4.5 - Risorse strumentali da utilizzare.

Le risorse strumentali impiegate saranno quelle attualmente in dotazione ai servizi contabili richiamati.

3.4.6 - Coerenza con il piano/i regionale/i di settore.

In linea.

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 56.429,60 51.409,03 8.000,00

- REGIONE 697,88 0,00 4.178,10

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 0,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 0,00 0,00 0,00

TOTALE (A) 57.127,48 51.409,03 12.178,10

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 0,00 0,00 0,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 0,00 0,00 0,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 0,00 0,00 0,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

0,00 0,00 0,00

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 36.081,93 39.810,07 76.797,58

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 36.081,93 39.810,07 76.797,58

TOTALE GENERALE (A+B+C) 95.275,24 93.284,93 185.041,51

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 95.275,24 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 95.275,24 2,52%

Anno 2008 93.284,93 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 93.284,93 2,47%

Anno 2009 91.041,51 49,20% 0,00 0,00% 94.000,00 50,80% 185.041,51 5,72%

3.4 - PROGRAMMA N. 10 - Funzioni nel settore sociale N. 0 EVENTUALI PROGETTI NEL PROGRAMMA RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.4.1 - Descrizione del programma.

Funzioni nel settore sociale 3.4.2 - Motivazione delle scelte.

Le scelte dell’Amministrazione comunale sono motivate dalla necessità di dare servizi di qualità nel settore.

3.4.3 - Finalità da conseguire.

SERVIZIO 1 – ASILI NIDO, SERVIZI PER L’INFANZIA E PER I MINORI – Viene confermato lo stanziamento relativo ai Centri Estivi.

SERVIZIO 2 – SERVIZI DI PREVENZIONE E RIABILITAZIONE – Trattasi dei contributi da corrispondere a privati ai sensi della L.R. 13/89 “Barriere architettoniche” e dei contributi a favore del Coordinamento Handicappati di Breda.

SERVIZIO 3 – STRUTTURE RESIDENZIALI E DI RICOVERO PER ANZIANI – Trattasi della spesa relativa alla gestione del Consorzio per la realizzazione di una struttura polifunzionale per persone non autosufficienti, in collaborazione con altre Amministrazioni locali. E’ stata avviata la struttura di accoglienza, la cui gestione è stata affidata alla Cooperativa sociale Insieme si Può di Treviso. Inoltre è attivo uno sportello informativo, da parte della cooperativa stessa, per ogni informazione in ordine all’accesso alla struttura. Quest’anno verrà avviato un progetto in cooperazione tra i Comuni di Carbonera e Maserada volto a promuovere la qualità della vita degli anziani. Tale progetto e le sue modalità sono dettagliate nella delibera di G.C. n. 49 del 16/05/2006.

SERVIZIO 4 – ASSISTENZA, BENEFICIENZA PUBBLICA E SERVIZI DIVERSI ALLA PERSONA – Questo servizio contiene una serie di interventi a carattere assistenziale destinati esclusivamente alla persona. Le varie tipologie di intervento riguardano il mondo del disagio giovanile, dell’handicap, dell’assistenza domiciliare, dell’assistenza agli indigenti e inabili al lavoro, agli anziani ecc., nonché il mondo dell’immigrazione. Particolare attenzione è rivolta da questa Amministrazione alle Politiche Giovanili e di Comunità.

SERVIZIO 5 – SERVIZIO NECROSCOPICO E CIMITERIALE – Viene previsto lo stanziamento relativo alla gestione ordinaria dei cimiteri comunali e delle loro manutenzioni.

3.4.3.1 - Investimento.

3.4.3.2 - Erogazione di servizi di consumo.

3.4.4 - Risorse umane da impiegare.

Le risorse umane impiegate sono quelle che, nella dotazione organica, sono associate ai servizi contabili richiamati.

3.4.5 - Risorse strumentali da utilizzare.

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 0,00 105,85 0,00

- REGIONE 110.222,12 92.900,00 88.721,90

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 0,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 51.287,26 48.500,26 48.500,26

TOTALE (A) 161.509,38 141.506,11 137.222,16

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 323.000,00 323.000,00 328.000,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 24.950,00 24.950,00 24.950,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 7.000,00 7.000,00 7.000,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

46.875,28 50.197,43 52.864,11

- Proventi diversi. 13.235,25 13.235,25 13.235,25

TOTALE (B) 415.060,53 418.382,68 426.049,36

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 0,00 0,00 0,00

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 0,00 0,00 0,00

TOTALE GENERALE (A+B+C) 576.569,91 559.888,79 563.271,52

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 576.569,91 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 576.569,91 15,24%

Anno 2008 559.888,79 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 559.888,79 14,80%

Anno 2009 563.271,52 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 563.271,52 17,40%

3.4 - PROGRAMMA N. 11 - F. nel campo sviluppo economi N. 0 EVENTUALI PROGETTI NEL PROGRAMMA RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.4.1 - Descrizione del programma.

Funzioni nel campo sviluppo economico 3.4.2 - Motivazione delle scelte.

Le scelte dell’Amministrazione sono motivate dallo sviluppo economico

3.4.3 - Finalità da conseguire.

SERVIZIO 2 – FIERE, MERCATI E SERVIZI CONNESSI – La manifestazione “Sguardo su Breda” è diventata un appuntamento ricorrente (prima metà di giugno) e sta assumendo una connotazione di fiera/mercato, oltre che occasione per eventi culturali rilevanti.

SERVIZIO 7 – SERVIZI RELATIVI ALL’AGRICOLTURA – Trattasi dello stanziamento a difesa dell’ambiente e lotta antiparassitaria in agricoltura. Viene, inoltre, sostenuta la realizzazione della “Giornata del ringraziamento” che si svolge con cadenza annuale.

3.4.3.1 - Investimento.

3.4.3.2 - Erogazione di servizi di consumo.

3.4.4 - Risorse umane da impiegare.

Le risorse umane impiegate sono quelle che, nella dotazione organica, sono associate ai servizi contabili richiamati.

3.4.5 - Risorse strumentali da utilizzare.

Le risorse strumentali impiegate saranno quelle attualmente in dotazione ai servizi contabili richiamati.

3.4.6 - Coerenza con il piano/i regionale/i di settore.

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 0,00 0,00 0,00

- REGIONE 0,00 0,00 0,00

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 0,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 0,00 0,00 0,00

TOTALE (A) 0,00 0,00 0,00

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 0,00 0,00 0,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 0,00 0,00 0,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 0,00 0,00 0,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

16.650,00 15.802,57 13.135,89

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 0,00 0,00 0,00

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 0,00 0,00 0,00

TOTALE GENERALE (A+B+C) 16.650,00 16.679,00 16.705,00

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 16.650,00 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 16.650,00 0,44%

Anno 2008 16.679,00 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 16.679,00 0,44%

Anno 2009 16.705,00 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 16.705,00 0,52%

3.4 - PROGRAMMA N. 12 - F. relative ai servizi produt. N. 0 EVENTUALI PROGETTI NEL PROGRAMMA RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.4.1 - Descrizione del programma.

Funzioni nei servizi produttivi 3.4.2 - Motivazione delle scelte.

3.4.3 - Finalità da conseguire.

SERVIZIO 1 – DISTRIBUZIONE GAS – Trattasi di oneri finanziari per la contrazione di mutui relativi al servizio.

3.4.3.1 - Investimento.

3.4.3.2 - Erogazione di servizi di consumo.

3.4.4 - Risorse umane da impiegare.

3.4.5 - Risorse strumentali da utilizzare.

3.4.6 - Coerenza con il piano/i regionale/i di settore.

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

3.5 - RISORSE CORRENTI ED IN CONTO CAPITALE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA ENTRATE

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009 Legge di finanziamento e articolo

ENTRATE SPECIFICHE

- STATO 0,00 0,00 0,00

- REGIONE 0,00 0,00 0,00

- PROVINCIA 0,00 0,00 0,00

- UNIONE EUROPEA 0,00 0,00 0,00

- CASSA DD. PP. - CREDITO SPORTIVO - ISTITUTI DI PREVIDENZA

0,00 0,00 0,00

- ALTRI INDEBITAMENTI (1) 0,00 0,00 0,00

- ALTRE ENTRATE 0,00 0,00 0,00

TOTALE (A) 0,00 0,00 0,00

PROVENTI DEI SERVIZI

- Proventi dei servizi pubblici. 0,00 0,00 0,00

- Proventi dei beni dell'Ente. 0,00 0,00 0,00

- Interessi su anticipazioni e crediti. 0,00 0,00 0,00

- Utili netti delle aziende speciali e partecipate, dividendi di società.

2.474,72 0,00 0,00

- Proventi diversi. 30.733,71 30.283,23 27.164,89

TOTALE (B) 33.208,43 30.283,23 27.164,89

RESPONSABILE SIG. DIVERSI

QUOTE DI RISORSE GENERALI

- Imposte. 0,00 0,00 0,00

- Tasse. 0,00 0,00 0,00

- Tributi speciali ed altre entrate tributarie. 0,00 0,00 0,00

TOTALE (C) 0,00 0,00 0,00

TOTALE GENERALE (A+B+C) 33.208,43 30.283,23 27.164,89

(1) : Prestiti da istituti privati, ricorso al credito ordinario, prestiti obbligazionari e simili.

3.6 - SPESE PREVISTE PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 33.208,33 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 33.208,33 0,88%

Anno 2008 30.283,23 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 30.283,23 0,80%

Anno 2009 27.164,89 100,00% 0,00 0,00% 0,00 0,00% 27.164,89 0,84%

PROGETTO N.- *** NON ESISTONO PROGETTI *** DI CUI AL PROGRAMMA N.

RESPONSABILE SIG.

3.7.1 - Finalità da conseguire:

3.7.1.1 - Investimento.

3.7.1.2 - Erogazione di servizi di consumo.

3.7.2 - Risorse strumentali da utilizzare.

3.7.3 - Risorse umane da impiegare.

3.7.4 - Motivazione delle scelte.

3.8 - SPESA PREVISTA PER LA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO IMPIEGHI (importi espressi in Euro)

Spesa corrente spese finali tit. I e II

Anno 2007 Anno 2008 Anno 2009

Previsione pluriennale di spesa FONTI DI FINANZIAMENTO (Totale della previsione pluriennale) Denominazione

del programma (1) Anno di competenza

Legge di finanziamento e regolamento UE

(estremi)

Quote di risorse

generali Stato Regione Provincia UE

Cassa

1 - Amministrazione 1.965.881,94 1.470.245,56 1.483.455,78 5.344.112,21 2.860,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 600.000,00

3 - Polizia Locale 105.000,00 106.664,00 108.159,00 319.823,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

4 - Funzioni di istruz. pubblica 555.873,32 316.143,26 315.838,64 1.187.855,22 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

5 - Funzioni relative alla cultura 87.443,02 88.897,00 90.205,00 266.545,02 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

6 - funzioni settore sportivo 66.304,67 66.912,09 67.410,94 200.627,70 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

7 - Funzioni nl campo turistico 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

8 - funzioni nel campo viabilita 281.207,79 1.033.760,17 380.051,78 1.536.019,74 0,00 0,00 0,00 0,00 159.000,00 0,00 0,00

9 - Funzioni gestione e territorio 95.275,24 93.284,93 185.041,51 252.887,07 115.838,63 4.875,98 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

10 - Funzioni nel settore sociale 576.569,91 559.888,79 563.271,52 1.259.492,57 105,85 291.844,02 0,00 0,00 0,00 0,00 148.287,78

11 - F. nel campo sviluppo

economi 16.650,00 16.679,00 16.705,00 50.034,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

12 - F. relative ai servizi produt. 33.208,33 30.283,23 27.164,89 90.656,55 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00 0,00

(1) : il nr. del programma deve essere quello indicato al punto 3.4

(1) : il nr. del programma deve essere quello indicato al punto 3.4

Nel documento COMUNE DI BREDA DI PIAVE (TV) Pag. 1 di 76 (pagine 34-66)

Documenti correlati