Ordinamento didattico

Nel documento DIPLOMI DI (pagine 29-32)

I corsi di Diploma Universitario hanno durata di tre anni accademicicias cu no dei quali è articolatoin due periodi didattici(semestri), dialmeno tredicisettimane diatti vità di-dattica.

Gliord ina mentidid att iciso nofo rm ulatico n riferimento al Modulo Didattico (M. D.) checom prende da 50 a 60 ore di lezio ni, eser citazioni , laboratorievisite. I corsi so no art icolat iin trenta M.D .. Sono previsti accorpamenti dimoduli, co meind icato in cia-scu n piano degli st ud i, alfine di limitare il numero complessivo degli esami.

Ciasc u n con sigliodi Co rso di Diploma (CCD) potrà appro vare att ività facoltative di tirocinio che potrannoessere ritenute dal Consiglio stesso equivalential massimo a due moduli didattici del terzo anno dicorso .

I! numero deglista ges disponib iliper lo svolgimento ditali attività, per ciascun anno accademico ,non chéle norme per poterviaccederesaran noan nualmente definite dai Con-siglidi Corso diDiploma.

16. Esami

Gli esami dei Diplomi Universitari sono di profitto e di Diploma.

Esami di profitto

Gliesa m i di pro fitt origua rd a notu ttiimoduli didattici,previsti nel Regolamento Di-datt ico del Politecnico diTorino e nel Manifestodegli Studi, che lostud en te deve supe-rare primadi sos tenere l' esa me di diploma.

Lostud ente, per esseream messo agliesami di profitto deve aver ottenutole attesta-zio ni di frequenzaed esserein regola conilpagamento delle tasse,soprattasse e contributi.

Gliesa m i relativi ai vari M.D .si effettueranno presso le singolesed i e avverranno an-chesulla base di accertamenti distribuiti che si terranno durante lo svolgimento dei corsi.

So nopreviste tresessio ni d'e same,due al termine di ognisemestre e unaprima dell'inizio dell'annoaccad emico successivo .Inciascu na sessionesisvo lgeran no due appelli d'esame. Lo student e riprovato non può ripetere l'esame nella medesima sessione . Le date degli appellid'esame sa ra nnofissate da ciascun Consiglio di Corsodi Diploma Universitario.

Nell'anno accademico 1993/94gli esamidi profitto sisvo lgo no nelleseguenti sessioni: sessio ne dal 29/I/I994 al 26/2/I994

II sessio ne dal 18/6/1994 al 23/7 /1994 III sessione dal 29/8 /1994 all'111011994

Glist ud enti devono sosteneretutt i gli esami relativi agli insegnamenti impatitiin un semestre nella sessio ne che segue immediatamenteil semestreenella qualevengo no ef-fett ua ti esami solo per i corsi del semestre.

La terza sessioneèdi recupero, per consentireagli studenti di sosteneregli esami non superati, e in essa vengono effettuati gli esami di tutti gli insegna men ti.

Le valutazioni sono espresse in trentesimi.

Alcuni moduli didattici sono accorpati al fine dell'esame.Tale accorpamento è indi-cato nel piano ufficiale degli studi di ciascun corso di Diploma Universitario.

Gli esami di moduli accorpati relativi a unostesso semestre devonoessere sos ten uti co ngiu n ta mente alla fine del semestre; essi possono dar luogo a vo ti differenti, anche negativi,chevengo no regist ratisui rispett ivi registri.

Gli esam idi moduli accorpatidi semestrisuccessivivengonosostenutisingolar mente alla fine delsemestre in cui ogni moduloèstatosvolto, dando luogo a unvotoche, anche se negativo, deve comunque essere registrato.

Nella IIIsessione potranno in ogni casoessereripetuti gli esamirelativiai due moduli accorpati oppure ad un solo modulo nel caso incuiilrelativoesame sia statosostenuto con esito negativo.

All'atto dell'iscrizione ad un anno di corso ognistudente devechiedere di poter soste-nere nellesessioni prati cabili gliesami deimoduli previstidal pianoufficiale per iquali avrà ottenuta l'attestazione di frequenza.

La SegreteriaCentrale,per gli esami della I e della II sessione, provveder àa con segna-re aciascuna Segreteriadecentrata per ognistudente unostatino per ciascunmodulo per ilqualeabbia conseguitol'att estazione difrequenza . Per gliesami della IIIsessione ver-rannoconsegnat iglistatini relativiagli esaminon superati o non sostenuti nelle prime due sessioni afferentia moduli per i quali gli allieviabbiano acquisito l'attestaz ionedi frequenza .

Per icorsi di Diploma Universitarioafferentiallasede di Torino glistatini potranno essere ritirati direttamente ai terminali self-service del serviziostudenti cui si accedecon una tessera magnetica in dotazione allo studente.

Esami di diploma

L'esamedi diploma consiste nella discussione pubblica di una monografia scrittasu argomenti proprii del corso di D.U. seguito.

Tale monografia potrà consistere nello svolgimento di un progetto o di uno studio di carattere tecnico o scientifico.

In ognicaso lavalutazione del candidato avvieneintegrando le risultanze dell'intera carr iera scolastica conil giudizio dell'esame finale.

Per ogni Corsodi Diploma viene nominata dal Consiglio del Corso stessouna « Com-missioneprovedi Diploma»,la qualevaglia le domande di monografie, preparaed asse-gna i temi ai singoli diplomandi in accordo con gli indirizzi culturali propri di ciascun Corso di Diploma.

Per gli esamidi Diploma, sono previste le seguenti sessioni:

I 2" metà di febbraio IOturno II mese di luglio IOturno III 2"metà di ottobre IOturno*

2"metà di dicembre 20 turno

Gli esamidi diplomasieffettuano pressolesedi di svolgimento dei corsi e degli esami di profitto.Le date esattedellosvolgimento delle prove verranno espo stenellebacheche delle segreterie.

La valutazione finale èespressa con vot i in centodecimi.

Le monografie devono essereredatte su fogli di formato Uni A4 usando una densità discrittura corrispondente a 35 righe di 60 battute.

*Coloro cheintendono proseguire gli studi iscrivendosi a un corso di laurea in Ingegneria devonodiplomarsinel primo turno della III sessioneeprovvedere all' iscrizione entro il 29 otto-bre 1993.

17. Monografia (conclusiva)

Gli allievi, in vista della predisposizione dellamonografia conclusiva, devono fare do-manda di assegnazione del tema al Presidente delConsiglio di Corso di Diploma, indi-cando sotto la propria responsabilità:

• notizie sul lavoro personale svolto (tesine, «stages»,seminari interdisciplinari, ecc.);

• eventuali altre indicazioni che ritengono significative.

La scadenza per la presentazione delle domande èla seguente:

21 ottobre 1993 per la l sessione l"turno Il marzo 1994 per la Il sessione J lO.turn o lO giugno 1994 per la IIIsessione

l

20 turno

5 agosto 1994 l"turno

(per l'a.a. 1992/93 la scadenza perilsecondo turnodella sessioneautunna leèil6 agosto 1993 e quello per la sessione invernale il 22 ottobre 1993).

Sulla basedeitemi assegna ti dalla commissio ne ciascundiplom and ocom pilaun mo-dulo rosa in distribuzione presso la Segreteriacent ra le odecentrata, indicando l'ar go-mento della monografiaassegna ta eprovvedea farlopervenireall'Ufficio di Presidenza della Facoltà, entro le date sottoindicate:

25novembre 1993 per la Isession e l? turno 15aprile 1994 per la II sessione l " turno

15 luglio 1994 20 turno

16sett embre 1994 per la III sessione l " turno

Alla domanda diammissio neagliesami diDiplom ada presentare inSegreteri a cen-trale gliallievidevono ,inolt re,allegar eil fogliobianco, in distribuzionepresso la Segre-teriacentrale o decentrata,con l'indicazione dell'argom entodella monografi asvolta, con-trofir mato dai relato ri.

Copia firmata dellamonografia,deveessere consegna ta alla SegreteriaStudentientro ilquinto giorno antecedente l'inizio della sessione di Diploma;copiafirmata deveessere consegnata alla Segreteriadella sededecentrata, copia deve essereportata dallostudente alla sedut a di Diploma.

Documentazione richiesta

Icandidati all'esamediDiploma devon opresentarealla SegreteriaStudenti, indero-gabilmente ,entro le datestabilite:

1) domanda in carta da bollo da L. 15.000, indirizzata al Rettore; 2) il librettodi iscrizione ;

3) la ricevutacomprovante il versamentodellasoprattassadi esamedi diploma edil co-sto del diploma (su modulo rilasciato dalla Segreteria centrale o decentrata) ; 4) laricevutacomprov anteil versamentodella tassaerariale didiploma(L.250.000 da

versarsisul c.c . 1016,intestato all'Ufficio RegistroTasse - Concessioni Governative di Roma - Tasse scolastiche,mediante un modulo che si ritirapresso gli ufficipostali). AI momento della presentazione della domanda in Segreteria lo studente deve aver superato tutti gli esami previsti dal·piano di studi per ilcorso di diploma al quale siè iscritto e deve essere in regola conil pagamento delle tasse,soprattassee contributi dei tre anni di corso,eventuali anni fuor i corso, della tassa e soprattassa di diploma.

La scadenza per la presentazionedelledomande di ammissione alla Segreteria Studen-ti e la data di inizio diognisessione di diploma sono riportate nel calendario accademico e precisate,di volta in volta, anche con avvisoa parte.

IN INGEGNERIA

Diploma Universitario in Ingegneria Elettrica - Sede in Alessandria Diploma Universitario in Ingegneria Meccanica - Sede in Alessandria

Diploma Universitario in Telecomunicazioni - Sede in Aosta Diploma Universitario in Ingegneria Chimica - Sede in Biella Diploma Universitario in Ingegneria Elettronica - Sede in Ivrea Diploma Universitario in Ingegneria Informatica e Automatica - Sede in Ivrea

Diploma Universitario in Ingegneria Meccanica - Sede in Mondovì

PROFILI E

Nel documento DIPLOMI DI (pagine 29-32)