• Non ci sono risultati.

Illustrazione Aumentata: creare nuovi linguaggi visivi attraverso la realtà aumentata applicata all’illustrazione

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "Illustrazione Aumentata: creare nuovi linguaggi visivi attraverso la realtà aumentata applicata all’illustrazione"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

Cristina Pulfer

Relatore - Andreas Gysin

Correlatrice- Valeria Donnarumma

Illustrazione Aumentata

Creare nuovi linguaggi visivi attraverso

la realtà aumentata applicata all’illustrazione

3. 4.

1. 2.

1. Studio comparsa testi AR

Modello Illustrator per comparsa testi AR. Ogni carta presenta 5 varianti testuali. 4. Dettaglio

Gli elementi virtuali sono sovrapposti al sup-porto cartaceo senza coprirlo/sostituirlo.

2. Implementazione testi AR Progettazione AR con Unity e Vuforia. I testi sono posti sul piano tridimensionale.

3. Comparsa testi-oracolo

Ogni carta presenta una frase determinata dalla sua posizione rispetto alle altre carte.

(2)

Abstract

Questo progetto di tesi è partito da un’indagine sul rapporto tra illustrazione e realtà aumentata al fine di comprendere se fosse possibile, attraverso la loro unione, creare qualcosa che potesse andare oltre l’ef-fetto wow e spaziare invece in nuove soluzioni comu-nicative. Il risultato dell’indagine ha portato alla pro-gettazione finale di due artefatti: un mazzo di carte dei tarocchi e un’app per poterle aumentare.

Il mazzo di carte non differisce da un tradizionale mazzo di tarocchi in quanto, per la sua progettazio-ne, si sono volute mantenere le sue caratteristiche formali, variando solamente nelle soluzioni grafiche e illustrative. Si può pertanto considerare un prodotto autonomo e non dipendente dall’intervento tecnolo-gico. La vera progettazione consiste però nell’unione dei due artefatti: non si tratta infatti di un mazzo di tarocchi aumentato, bensì di un gioco di carte ex novo, che cambia la chiave di lettura tradizionalmente attri-buita ai tarocchi attraverso la realtà aumentata. Dei tarocchi si è voluta mantenere la loro connotazione divinatoria, che, per mezzo della soluzione combina-toria, è stata rivisitata e tradotta in chiave ironica, pro-prio per proiettare l’utente in una dimensione ludica e interattiva. La scelta di distaccarsi dall’utilizzo tradi-zionale dei tarocchi è motivata dalla volontà di creare un prodotto che abbia vita anche al di fuori del mondo esoterico e che possa quindi posizionarsi sul mercato senza dover fare affidamento ad un target ristretto.

Svolgimento

Dopo aver realizzato le illustrazioni definitive si è pas-sati alla progettazione dei testi da far comparire con AR. È stato importante trovare una soluzione grafica che permettesse di integrare il testo virtuale alle illu-strazioni fisiche in maniera naturale, creando una co-erenza visiva che li facesse comunicare.

Progetto esecutivo

Una volta trovata una soluzione grafica per la com-parsa dei testi si è passati alla loro implementazione con i software AR Unity e Vuforia.

Si è scelto di lavorare sul piano tridimensionale con la volontà di generare dei contenuti virtuali che non risultassero incollati alle immagini ma che dessero la possibilità di mantenere l’aspetto tangibile delle carte e la loro manipolazione.

Conclusioni

Nella soluzione combinatoria si è trovata una via per poter dare alla realtà aumentata applicata all’illustra-zione maggior senso di esistere. Si vuole considerare questo linguaggio visivo, ovvero quello dato dalle pos-sibilità combinatorie veicolate dalle illustrazioni, come un qualcosa che dia spazio all’interazione e da applica-re non solo ai tarocchi bensì ad altri supporti illustrativi in serie, e non necessariamente trattando la tematica degli oracoli.

Il mio progetto di tesi rappresenta un’indagine sul rapporto fra illustrazione e

re-altà aumentata, al fine di comprendere se vi è la possibilità di superare il confine

estetico/scenico che attualmente caratterizza questa unione di linguaggi visivi.

Riferimenti

Documenti correlati

Thereafter, the solvent was evaporated in vacuo and puri fication of the crude product by flash chromatography (hexane/ethyl acetate 9:1) gave the title compound 3j (128 mg, 60%) as

La capacità di questa disciplina di integrare al suo interno questioni teoriche, anche provenienti da altri ambiti, e oggetti di studio di natura interdisciplinare – come accade

The reaction mixture was evaporated to dryness under reduced pressure and the residue dissolved in water (30 mL). The resulting solution was cooled in an ice bath and the pH adjusted

Questo accade principalmente per due ragioni: in primo luogo, per il fatto che senza alcun intervento da parte di soggetti esterni, si possono orientare le persone verso

invece l’impianto, se si escludono i casi non più verificabili di Carignano e Villafranca Piemonte, per vedere un castello con cortina quadrilatera rego- lare bisogna attendere,

I parametri per l’applicazione delle sanzioni amministrative sono più nu- merosi dei quattro attualmente previsti dall’ordinamento italiano e sono ben undici e tra