• Non ci sono risultati.

LE FRAZIONI

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "LE FRAZIONI"

Copied!
3
0
0

Testo completo

(1)

LE FRAZIONI

FRAZIONARE SIGNIFICA DIVIDERE IN PARTI UGUALI L'UNITA', CHE NOI CHIAMIAMO INTERO.

SEGNA CON UNA X SOLO LE FIGURE FRAZIONATE CORRETTAMENTE

maestralagio

L'INTERO E' STATO DIVISO IN 4 PARTI UGUALI

E' UNA FRAZIONE

L'INTERO E' STATO DIVISO IN 3 PARTI NON

UGUALI NON E' UNA

FRAZIONE

L'INTERO E' STATO DIVISO IN 4 PARTI NON

UGUALI NON E' UNA

FRAZIONE

(2)

SCRIVERE LE FRAZIONI

COME SI SCRIVE UNA FRAZIONE?

PRIMA SI CONTANO LE PARTI IN CUI E' STATO DIVISO L'INTERO E SI SCRIVONO SOTTO LA LINEA DI FRAZIONE.

POI SI CONTANO LE PARTI COLORATE E SI SCRIVONO SOPRA LA LINEA DI FRAZIONE.

OSSERVA

SCRIVI LE FRAZIONI CORRISPONDENTI ALLE PARTI COLORATE

maestralagio

(3)

COLORA LA PARTE INDICATA DALLE FRAZIONI

maestralagio

Riferimenti

Documenti correlati

Parlamento Europeo delle Persone con Disabilità, da Giulio Nardone, presidente nazionale dell’ADV (Associazione Disabili Visivi) e membro del Consiglio Direttivo

Le Società Scientifiche firmatarie del presente documento si mettono a disposizione delle Istituzioni per un reale ammodernamento della Sanità Pubblica, per immettere finalmente

I valori indicati nella tabella allegato 1 del CCNL relativo al II biennio di parte economica 1996/1997, stipulato il 5 dicembre 1996 sono annui; ad essi deve essere aggiunto il

Per convertire la macchina in modalità Digitale consigliamo di utilizzare i decoder Zimo acquistabili sul nostro sito alla voce prodotti accessori e decoder, infatti i decoder di

D1- PCB ELETTRONICA LATO DECODER X1PZ, D2- PCB ELETTRONICA LATO MOTORE X1PZ, D3- ADESIVO VINILE OSCURANTE LATO MOTORE X1PZ, D4- ADESIVO VINILE OSCURANTE LATO CONDOTTO X1PZ,

Nel campione analizzato, a circa 4 mesi dalla dimissione i pazienti sottoposti ad intervento chirurgico riportano una Qualità di Vita pari ai livelli pre-chirurgici, dimostrando

Il medico esperto in medicina della complessità è la figura che riesce a inquadrare il malato croni- co, a fare una sintesi delle sue proble- matiche, a coordinare e pianificare il

zione si complicherà sul piano cogni- tivo per tutti i decisori, con inediti problemi di interpretazione e di appli- cazione pratica ai casi concreti, ma non solo; la