Guida per l utente. Lenovo 300e Chromebook

Testo completo

(1)

Guida per l’utente

Lenovo 300e Chromebook

(2)

Contenuto

Informazioni preliminari ... 1

Informazioni importanti sulla sicurezza ... 2

Condizioni che richiedono un intervento immediato ... 2

Indicazioni di sicurezza ... 3

Capitolo 1. Account, accesso e disconnessione ... 10

Tipi di account utente per l’accesso a Chrome ... 10

Come diventare il proprietario del Chromebook ... 10

Accesso con un account Google diverso da quello del proprietario ... 11

Esplorazione come ospite ... 11

Creazione di un account supervisionato ... 11

Blocco del Chromebook ... 11

Disconnetti ... 11

Controllo dei possibili utenti del Chromebook ... 12

Controllo del proprietario di un Chromebook ... 12

Disabilitazione dell’accesso come ospite ... 12

Reimpostazione del Chromebook ... 12

Arresto del Chromebook ... 12

Get help di Google... 13

Capitolo 2. Gestione di file e cartelle ... 14

Google Drive ... 14

Spazio di memorizzazione locale ... 14

App File ... 14

Creazione di cartelle mediante l’app File ... 14

Eliminazione dei file inutilizzati ... 14

Controllo della quantità di memoria disponibile ... 14

Capitolo 3. Impostazioni lingua ... 15

Modifica della lingua di visualizzazione ... 15

Aggiunta di un metodo di input ... 15

Passaggio da un metodo di input a un altro ... 15

Capitolo 4. Aggiunta e gestione di app ... 16

Chrome Web Store ... 16

Aggiunta di app o estensioni ... 16

(3)

Capitolo 5. Servizio CRU ... 17

CRU e servizio CRU ... 17

CRU per Lenovo 300e Chromebook ... 17

Appendice A. Funzioni e specifiche ... 18

Specifiche ... 18

Appendice B. Informazioni sulle normative ... 19

Informazioni sulle emissioni elettromagnetiche ... 19

Federal Communications Commission (FCC) Declaration of Conformity ... 19

Dichiarazione di conformità industriale delle emissioni di Classe B per il Canada ... 19

Unione Europea – Conformità alla direttiva sulla compatibilità elettromagnetica (EMC) o alla direttiva sulle apparecchiature radio ... 19

Dichiarazione di conformità alla classe B tedesca ... 20

Dichiarazione di conformità Classe B per la Corea ... 20

Informazioni correlate al wireless ... 20

Informazioni sul modello ENERGY STAR ... 22

Informazioni sulle norme per il Brasile ... 22

Avviso sulla classificazione dell’esportazione ... 22

Appendice C. WEEE e istruzioni di riciclaggio ... 23

Dichiarazione WEEE per la Cina ... 23

Informazioni WEEE importanti ... 23

Informazioni su WEEE per l’Ungheria ... 23

Informazioni sul riciclaggio delle batterie per Taiwan ... 24

Informazioni sul riciclaggio delle batterie per Unione europea ... 24

Istruzioni di riciclo per il Giappone ... 24

Appendice D Direttiva RoHS (Restriction of Hazardous Substances) ... 26

India RoHS ... 26

Turchia RoHS ... 26

Ucraina RoHS ... 26

Unione Europea RoHS ... 26

Appendice E. Informazioni particolari ... 27

Marchi ... 27

(4)

Informazioni preliminari

Attenendosi ai suggerimenti riportati di seguito, sarà possibile ottenere le massime prestazioni dal computer.

Il mancato rispetto di tali norme potrebbe comportare dei danni o provocare il malfunzionamento del computer.

Proteggersi dal calore generato dal computer.

Quando il computer è acceso o la batteria è in carica, la base, il supporto palmare ed altre parti potrebbero scaldarsi. La temperatura raggiunta dipende dall’attività del sistema e dal livello di carica della batteria.

Un contatto prolungato con il corpo, anche attraverso i vestiti, può causare disturbi o bruciature.

 Evitare di tenere le mani o altre parti del corpo a contatto con una parte calda del computer per un periodo di tempo prolungato.

 Periodicamente concedersi delle pause e non utilizzare la tastiera, sollevando le mani dal poggia polsi.

Proteggersi dal calore generato dall’adattatore di alimentazione CA.

L’adattatore di alimentazione CA, quando è collegato a una presa elettrica e al computer, genera calore.

Il contatto prolungato con il corpo, anche attraverso i vestiti, può causare bruciature.

 Non mettere l’adattatore di alimentazione CA in contatto con una qualsiasi parte del corpo, quando è in uso.

 Non utilizzarlo mai per scaldare il corpo.

Evitare che il computer si bagni.

Per evitare versamenti di liquidi e scosse elettriche, tenere i liquidi lontano dal computer.

Proteggere i cavi da danni.

Applicando una forza di notevoli proporzioni ai cavi, questi potrebbero danneggiarsi o rompersi.

Posizionare i cavi di un adattatore di alimentazione CA, di un mouse, di una tastiera, di una stampante o di qualsiasi altro dispositivo elettronico o linea di comunicazione in modo da evitare di calpestarli, inciamparci, stringerli per errore tra il computer o altri oggetti o sottoporli a trattamenti che potrebbero intralciare il corretto funzionamento del computer.

1

(5)

Maneggiare il computer delicatamente.

Non sottoporre il computer a cadute, urti, graffi, torsioni, colpi o vibrazioni né esercitare pressione o collocare oggetti pesanti sulla superficie del computer, del video e degli altri dispositivi esterni.

Trasportare il computer con accortezza.

Per proteggere il computer dagli urti utilizzare una borsa con imbottitura adeguata.

 Non conservare il computer in una borsa o in una valigia troppo stretta.

 Prima di inserire il computer in una custodia, accertarsi che sia spento, in modalità Sospensione o Ibernazione. Non inserire il computer nella custodia mentre è acceso.

Informazioni importanti sulla sicurezza

Queste informazioni consentono di utilizzare correttamente il computer o il notebook. Seguire e conservare tutte le informazioni incluse con il computer. Le informazioni contenute in questo documento non alterano i termini dell’accordo di acquisto o la Garanzia limitata Lenovo®.

La sicurezza del cliente è essenziale. Il nostro obiettivo è di fornire prodotti sicuri ed efficaci. Tuttavia, i PC sono dei dispositivi elettronici. I cavi dell’alimentazione, gli adattatori ed altre funzioni, se non utilizzati

correttamente, possono esporre i clienti a potenziali rischi di sicurezza e provocare danni fisici o alla proprietà personale. Per ridurre questi rischi, seguire attentamente le istruzioni riportate in questa documentazione. In tal modo, sarà possibile proteggersi dagli eventuali rischi e creare un ambiente di lavoro protetto.

Condizioni che richiedono un intervento immediato

I prodotti possono essere danneggiati a causa di negligenza o di un utilizzo non adeguato. Alcuni danni impediscono l’utilizzo del prodotto e richiedono l’intervento di un rivenditore autorizzato.

Prestare particolare attenzione al prodotto al momento dell’accensione. Molto raramente, il computer potrebbe produrre uno strano odore, una nuvola di fumo o delle scintille. Altre volte, è possibile udire dei suoni quali sibili o altro. Tali condizioni possono indicare che si è verificato un malfunzionamento in un componente elettronico interno in condizioni di sicurezza, o un potenziale problema di

sicurezza. Tuttavia, si consiglia di non tentare di verificare personalmente la causa di tali situazioni.

Contattare il Centro assistenza clienti per ulteriori indicazioni. Per un elenco dei numeri di telefono dell’assistenza, consultare il seguente sito Web: http://www.lenovo.com/support/phone

Controllare frequentemente le condizioni del computer e dei suoi componenti per individuare eventuali danni, usura o indizi di pericolo. Se non si è certi delle condizioni di un componente, non utilizzare il prodotto. Per ottenere informazioni sulla riparazione di eventuali malfunzionamenti, rivolgersi al Centro assistenza clienti.

Se si verifica una delle condizioni elencate di seguito o se si dubita della sicurezza del prodotto, smettere di utilizzare il computer e scollegarlo dalla fonte di alimentazione e dalle linee di telecomunicazione. Quindi, rivolgersi al Centro assistenza clienti per ulteriori informazioni.

I cavi di alimentazione, le prese di corrente, gli adattatori, le prolunghe, i dispositivi di protezione dalle scariche elettriche o gli alimentatori incrinati, danneggiati o rotti.

Segni di surriscaldamento, fumo, scintille o incendi.

Danni alla batteria (ad esempio, ammaccature, pieghe o fessure), fuoriuscita di sostanze estranee dai morsetti della batteria.

2

(6)

Suoni quali fischi o schiocchi o un forte odore proveniente dal computer.

Indizi di liquidi versati o di oggetti caduti sul computer, sul cavo o sull’adattatore di alimentazione.

Il computer, il cavo o l’adattatore di alimentazione è stato esposto all’acqua.

Caduta o danneggiamento del computer.

Il computer non funziona normalmente in base alle istruzioni relative al funzionamento.

Nota: se si osservano tali condizioni con un prodotto non Lenovo (ad esempio, una linea telefonica), non utilizzare il computer e rivolgersi al produttore per ulteriori informazioni o per richiedere un’eventuale sostituzione.

Indicazioni di sicurezza

Per ridurre il rischio di lesioni e danni, osservare sempre le precauzioni riportate di seguito.

Servizio e

aggiornamenti

Non tentare di risolvere personalmente i problemi, a meno che non venga indicato dal Centro assistenza clienti o dalla propria documentazione. Rivolgersi esclusivamente al fornitore del servizio autorizzato a riparare il prodotto specifico.

Nota: alcune parti del computer possono essere aggiornate o sostituite dal cliente. Gli aggiornamenti sono generalmente indicati come opzioni. Le parti di sostituzione approvate per l’installazione da parte del cliente vengono indicate come Customer Replaceable Unit o CRU. Lenovo fornisce una documentazione che offre ai clienti istruzioni sull’installazione delle opzioni o sulla sostituzione delle CRU. Quando si eseguono queste operazioni, è necessario attenersi scrupolosamente a tutte le istruzioni. Lo stato Off (spento) di un indicatore di alimentazione non indica necessariamente che i livelli di voltaggio all’interno di un prodotto siano zero.

Prima di rimuovere il coperchio da un prodotto dotato di un cavo di alimentazione, verificare sempre che l’alimentazione sia disattivata e che il prodotto non sia collegato alla presa di corrente. Per qualsiasi domanda o dubbio, contattare il Centro assistenza clienti.

ATTENZIONE:

Prima di sostituire le CRU, spegnere il computer e attendere da tre a cinque minuti per consentire il raffreddamento del computer prima di aprire il coperchio.

Cavi di alimentazione e adattatori di alimentazione

PERICOLO

Utilizzare solo i cavi di alimentazione e gli adattatori di alimentazione forniti dal produttore.

I cavi di alimentazione devono essere approvati a norma di sicurezza. Per la Germania, sarà H05VV-F, 3G, 0,75 mm2 o superiore. Per altri paesi, utilizzare i tipi adeguati.

Non avvolgere mai un cavo di alimentazione intorno a un adattatore di alimentazione o a un altro oggetto. In questo modo, il cavo potrebbe danneggiarsi, rompersi o piegarsi in modo improprio. Ciò potrebbe determinare un rischio per la sicurezza.

Posizionare i cavi di alimentazione in modo che non possano essere calpestati o perforati da eventuali oggetti.

Proteggere i cavi di alimentazione o gli adattatori di alimentazione dal contatto con i liquidi. Ad esempio, non lasciare il cavo o l’adattatore di alimentazione in prossimità di vasche, tubi, bagni o su pavimenti che sono stati trattati con detergenti liquidi. I liquidi possono causare cortocircuiti, soprattutto se il cavo o l’adattatore di alimentazione è stato sottoposto a un utilizzo non corretto. I liquidi potrebbero causare anche la corrosione graduale dei terminali dei cavi di alimentazione e/o dei terminali dei connettori su un adattatore di alimentazione, che potrebbe surriscaldarsi.

Verificare che tutti i connettori del cavo di alimentazione siano collegati completamente e in modo 3

(7)

sicuro alle prese.

Non utilizzare adattatori di alimentazione che presentino corrosione sui piedini di input CA e/o segni di surriscaldamento (ad esempio, plastica deformata) sui piedini di input CA o in qualsiasi altro punto dell’adattatore di alimentazione.

Non utilizzare eventuali cavi di alimentazione i cui contatti elettrici su ciascuna estremità presentano segni di corrosione o di surriscaldamento o qualsiasi altro tipo di danno.

Per evitare un possibile surriscaldamento, non coprire l’adattatore di alimentazione con indumenti o altri oggetti quando l’adattatore è collegato a una presa elettrica.

Prolunghe e relativi dispositivi

Verificare che le prolunghe, i limitatori di sovratensione, gli alimentatori e le ciabatte multipresa utilizzati siano in grado di gestire i requisiti elettrici del prodotto. Non sovraccaricare questi dispositivi. Se si utilizzano le ciabatte multipresa, il carico non deve superare la potenza di input di tali ciabatte. Per ulteriori informazioni sui carichi e sui requisiti di alimentazione, nonché sulla potenza di input, rivolgersi a un elettricista.

Spine e prese di corrente

PERICOLO

Se una presa di corrente (presa elettrica) che si intende utilizzare con l’apparecchiatura è danneggiata o corrosa, non utilizzarla finché non viene sostituita da un elettricista qualificato.

Non piegare né modificare la spina. Se la spina è danneggiata, rivolgersi al produttore per richiederne la sostituzione.

Non condividere la presa elettrica con altre apparecchiature domestiche o commerciali che assorbono grandi quantità di energia; altrimenti, un voltaggio instabile potrebbe danneggiare il computer, i dati o altre unità collegate.

Alcuni prodotti vengono forniti con una spina con tre contatti. Questa spina può essere collegata solo a una presa elettrica dotata di messa a terra. Si tratta di una funzione di sicurezza. Non tentare di inserire questa spina in una presa elettrica non dotata di messa a terra. Se non si riesce a inserire la spina nella presa elettrica, richiedere a un elettricista un’adattatore approvato per la presa elettrica o la sostituzione di quest’ultima con una presa con la quale è possibile utilizzare questa funzione di sicurezza. Non sovraccaricare mai le prese elettriche. Il carico generale del sistema non deve superare l’80 per cento della potenza del circuito derivato. Per ulteriori informazioni sui carichi dell’alimentazione e sulla potenza del circuito derivato, rivolgersi a un elettricista.

Verificare che la presa elettrica utilizzata sia collegata correttamente, sia facilmente accessibile e collocata vicino all’apparecchiatura. Non estendere completamente i cavi di alimentazione in modo da sottoporli a tensione.

Accertarsi che la presa elettrica fornisca la corrente e il voltaggio corretti per il prodotto da installare.

Collegare e scollegare con attenzione le apparecchiature dalla presa elettrica.

4

(8)

Dichiarazione relativa alla fornitura di alimentazione

PERICOLO

Non rimuovere mai il coperchio di un alimentatore o di qualsiasi parte che presenti la seguente etichetta.

Qualsiasi parte recante tale etichetta presenta livelli pericolosi di energia, corrente o voltaggio.

All’interno di tali componenti non vi sono parti riparabili dall’utente. Se si sospettano problemi relativi a uno di questi componenti, contattare il tecnico dell’assistenza.

Dispositivi esterni

Attenzione: non collegare o scollegare cavi di periferiche esterne diversi dal cavo USB (Universal Serial Bus) mentre il computer è acceso, poiché ciò potrebbe danneggiarlo. Per evitare possibili danni ai dispositivi collegati, attendere almeno cinque secondi dopo lo spegnimento del computer per scollegare i dispositivi esterni.

Informazioni generali sulle batterie

PERICOLO

I PC prodotti da Lenovo contengono una batteria in formato moneta per fornire alimentazione all’orologio del sistema. Inoltre, molti prodotti portatili come i computer notebook, utilizzano una batteria ricaricabile per fornire corrente al sistema quando è in modalità portatile. Le batterie fornite da Lenovo da utilizzare con il prodotto acquistato sono state testate per la compatibilità e devono essere sostituite solo con parti approvate.

Non tentare mai di aprire o riparare la batteria. Non rompere, forare o incenerire le batterie oppure cortocircuitare i contatti metallici. Non esporre la batteria ad acqua o altri liquidi. Ricaricare la batteria solo secondo le istruzioni fornite nella documentazione del prodotto.

L’utilizzo errato della batteria può causarne il surriscaldamento e generare “emissione” di gas o fiamme dall’interno dell’involucro di protezione. Se la batteria è danneggiata oppure se si nota la fuoriuscita di eventuali materiali sui morsetti della batteria, non utilizzare la batteria e sostituirla.

Le batterie possono deteriorarsi se non vengono utilizzate per lunghi periodi di tempo. Per alcune batterie ricaricabili (in particolare le batterie a ioni di litio), il non utilizzo potrebbe aumentare i rischi di cortocircuito della batteria stessa, ridurre la durata della batteria e creare situazioni di pericolo.

Evitare di lasciare le batterie ricaricabili agli ioni di litio completamente scariche.

5

(9)

Informazioni sulle batterie ricaricabili

PERICOLO

Non tentare di smontare o modificare la batteria. Il tentativo potrebbe causare un’esplosione o una perdita di liquido dalla batteria. Una batteria diversa da quella specificata da Lenovo, o una batteria disassemblata o modificata non è coperta da garanzia.

Se la batteria ricaricabile non viene sostituita correttamente, può verificarsi un’esplosione. Le batterie ricaricabili contengono una piccola quantità di sostanze nocive. Per evitare possibili lesioni:

Sostituire le batterie solo con quelle di tipo consigliato da Lenovo.

Non tenere le batterie in prossimità del fuoco.

Non esporle ad acqua o pioggia.

Non tentare di disassemblarle.

Non provocare cortocircuiti.

Tenere le batterie lontano dalla portata dei bambini.

Non far cadere la batteria.

Non gettare le batterie nella spazzatura. Le batterie vanno smaltite secondo le normative e i regolamenti locali.

La batteria dovrebbe essere riposta a temperatura ambiente e caricata a una capacità

approssimativa compresa tra il 30 e il 50%. Per impedire che la batteria si scarichi completamente, si consiglia di caricarla almeno una volta all’anno.

Informazioni sulle batterie al litio in formato moneta

PERICOLO

Pericolo di esplosione se la batteria non viene sostituita correttamente.

Quando si sostituisce la batteria al litio a forma di moneta, utilizzare solo quelle dello stesso tipo o di tipo equivalente consigliato dal produttore. La batteria contiene litio e potrebbe esplodere se non viene maneggiata o smaltita in modo appropriato.

Evitare di:

lanciarla o immergerla nell’acqua

riscaldarla a una temperatura superiore ai 100°C

ripararla o smontarla

Le batterie usate vanno smaltite in accordo alle normative e disposizioni locali.

La seguente dichiarazione si applica agli utenti dello stato della California, Stati Uniti.

California Perchlorate Information:

Products containing manganese dioxide lithium coin cell batteries may contain perchlorate.

Perchlorate Material - special handling may apply, See www.dtsc.ca.gov/hazardouswaste/perchlorate

6

(10)

Surriscaldamento e ventilazione del prodotto

PERICOLO

Computer, adattatori di alimentazione CA e molti accessori possono generare calore quando accesi e quando le batterie sono in carica. I computer notebook generano una quantità significativa di calore a causa della dimensione ridotta. Osservare sempre le seguenti precauzioni:

Quando il computer è acceso o la batteria è in carica, la base, il supporto palmare ed altre parti potrebbero scaldarsi. Evitare di tenere le mani o altre parti del corpo a contatto con una parte calda del computer per un periodo di tempo prolungato. Quando si utilizza la tastiera, evitare di tenere i palmi sul sostegno palmare per un periodo di tempo prolungato. Il computer emette calore durante il normale funzionamento. La quantità di calore dipende dall’attività del sistema e dal livello di carica della batteria. Un contatto prolungato con il corpo, anche attraverso i vestiti, può causare disturbi o bruciature. Periodicamente concedersi delle pause e non utilizzare la tastiera, sollevando le mani dal sostegno palmare ed evitare di utilizzare la tastiera per un periodo di tempo prolungato.

Non utilizzare il computer né caricare la batteria in prossimità di materiali infiammabili o in ambienti esplosivi.

Insieme al prodotto vengono fornite ventole, alloggiamenti di ventilazione e/o fonti di calore per garantire il funzionamento corretto e sicuro. Tali componenti potrebbero venire bloccati

inavvertitamente posizionando il computer su letti, divani, tappeti oppure altre superfici flessibili. Non bloccare, coprire o disabilitare mai questi componenti.

L’adattatore di alimentazione CA, quando è collegato a una presa elettrica e al computer, genera calore. Non porre l’adattatore in contatto con qualsiasi parte del corpo mentre lo si utilizza. Non utilizzare mai l’adattatore di alimentazione CA per riscaldarsi. Il contatto prolungato con il corpo, anche attraverso i vestiti, può causare bruciature.

Per la propria incolumità, seguire sempre le precauzioni di base con il computer:

Tenere sempre chiuso il coperchio quando il computer è collegato alla presa elettrica.

Controllare regolarmente l’esterno per evitare l’accumulo di polvere.

Non utilizzare il computer all’interno del mobilio, poiché potrebbe aumentare il rischio di surriscaldamento.

Le temperature dei flussi di aria all’interno del computer non devono superare i 35°C.

Informazioni di sicurezza della corrente elettrica

PERICOLO

La corrente elettrica che circola nei cavi di alimentazione, del telefono e di comunicazione è pericolosa.

Per evitare scosse elettriche:

Non utilizzare il computer durante un temporale.

Non collegare o scollegare i cavi né eseguire l’installazione, la manutenzione o la riconfigurazione di questo prodotto durante un temporale.

Collegare tutti i cavi di alimentazione a una presa elettrica collegata correttamente e con adeguata messa a terra.

Collegare alle prese elettriche qualsiasi apparecchiatura che verrà collegata a questo prodotto.

Laddove possibile, utilizzare una sola mano per collegare o scollegare i cavi di segnale.

Non accendere mai le apparecchiature in caso di incendi, acqua o danni strutturali.

7

(11)

Scollegare i cavi di alimentazione collegati, la batteria e tutti i cavi prima di aprire i coperchi delle unità, a meno che non venga indicato diversamente nelle procedure di installazione e

configurazione.

Non utilizzare il computer finché tutte le chiusure delle parti interne non sono fissate

correttamente. Non utilizzare mai il computer quando le parti interne e i circuiti sono scoperti.

PERICOLO

Collegare e scollegare i cavi come descritto nelle seguenti procedure durante l’installazione, lo spostamento o l’apertura di coperchi su questo prodotto o sui dispositivi collegati.

Per collegare:

1. Spegnere tutte le periferiche.

2. Innanzitutto collegare tutti i cavi ai dalle prese.

3. Collegare i cavi di segnale ai connettori.

4. Collegare i cavi di alimentazione alle prese elettriche.

5. Accendere le periferiche.

Per scollegare:

1. Spegnere tutte le periferiche.

2. Rimuovere prima i cavi di alimentazione dispositivi.

3. Rimuovere i cavi di segnale dai connettori.

4. Rimuovere tutti i cavi dai dispositivi.

Il cavo di alimentazione deve essere scollegato dalla presa a muro prima di installare tutti gli altri cavi elettrici collegati al computer.

È possibile ricollegare il cavo di alimentazione alla presa a muro solo dopo che tutti gli altri cavi elettrici sono stati collegati al computer.

Informazioni sul display LCD (Liquid Crystal Display)

ATTENZIONE:

Per i prodotti con lampade fluorescenti contenenti mercurio (ad esempio, non LED)

La lampada fluorescente del display a cristalli liquidi LCD (Liquid Crystal Display) contiene mercurio; dispositivo conformemente alle leggi locali, dello stato o federali.

Il display LCD è di vetro e potrebbe rompersi se il computer viene maneggiato in modo

inappropriato o lasciato cadere. In caso di rottura dell’LCD, se il fluido interno entra in contatto con gli occhi o le mani, lavare immediatamente la parte con acqua corrente per almeno 15 minuti.

Se dovessero insorgere dei sintomi dopo aver lavato la parte, rivolgersi a un medico.

Utilizzo di auricolari o cuffie

ATTENZIONE:

Un’eccessiva pressione sonora da auricolari e cuffie può provocare la perdita dell’udito. Una

regolazione dell’equalizzatore sui valori massimi aumenta il voltaggio di uscita di auricolari e cuffie e, di conseguenza, alza il livello di pressione sonora. Pertanto, per proteggere l’udito, occorre regolare l’equalizzatore su un livello appropriato.

L’uso eccessivo di cuffie o auricolari per un lungo periodo di tempo ad alto volume può essere pericoloso se l’uscita dei connettori per cuffie o auricolari non è conforme alle specifiche dell’EN 50332-2. Il connettore di uscita per le cuffie del computer è conforme all’EN 50332-2 Sottoclausola 7. Tale specifica limita il voltaggio massimo di output RMS reale della banda larga del computer a 150 mV. Per evitare la perdita dell’udito, assicurarsi che le cuffie o gli auricolari utilizzati siano conformi allo standard EN 50332-2 (limiti Clausola 7) per un voltaggio caratteristico della banda larga di 75 mV. L’utilizzo di cuffie non conformi all’EN 50332-2 può essere pericoloso a causa degli eccessivi livelli di pressione del suono.

Se il computer Lenovo è fornito di cuffie o auricolari nell’imballaggio, come un set, la combinazione di cuffie o auricolari e il computer sono già conformi con le specifiche dell’EN 50332-1. Se vengono utilizzate diverse cuffie o auricolari, assicurarsi che siano conformi all’EN 50332-1 (Clausola 6.5 Limitation Values). L’utilizzo di

8

(12)

cuffie non conformi all’EN 50332-1 può essere pericoloso a causa degli eccessivi livelli di pressione del suono.

Ulteriori informazioni sulla sicurezza

PERICOLO

Le buste di plastica possono risultare pericolose. Tenerle lontane da neonati e bambini per prevenire il rischio di soffocamento.

Istruzioni di sicurezza per insegnanti, genitori e supervisori adulti

Questo computer Chromebook è destinato a essere utilizzato come strumento di sviluppo infantile

principalmente dai bambini di età superiore ai 6 anni, che devono utilizzarlo sotto la supervisione di un adulto.

È di fondamentale importanza dare ai bambini indicazioni complete in merito a un uso sicuro e corretto del computer, della batteria e dell’adattatore di alimentazione CA.

PERICOLO

Avvertenza: rischio di soffocamento - Piccole parti. Non adatto a bambini di età inferiore a 3 anni.

Per le apparecchiature ITE con alimentatori non progettati per essere maneggiati dai bambini: come con tutti i prodotti elettrici, devono essere osservate delle precauzioni durante la movimentazione e l’utilizzo per ridurre il rischio di scosse elettriche. L’adattatore di alimentazione CA non deve essere maneggiato dai bambini.

Il computer non deve essere collocato sulla pelle nuda (ad esempio sulle gambe) del bambino per lunghi periodi. Il computer deve essere collocato su una superficie piana, come il piano della scrivania, se il bambino intende utilizzarlo per più di qualche minuto.

Il computer (eventualmente con adattatore di alimentazione CA e batteria) non deve essere esposto a pioggia o acqua. Se è necessario pulirlo, non immergerlo in acqua, ma passare un panno umido.

Il computer (eventualmente con adattatore di alimentazione CA e batteria) non deve essere fatto cadere, schiacciato (calpestato) o altrimenti utilizzato in modo improprio.

Gli adulti devono fare attenzione ai bambini per potenziali rischi di inciampo dovuti al cavo tra la fonte di alimentazione e il computer.

Un adulto deve ispezionare periodicamente il computer (eventualmente con adattatore di alimentazione CA e batteria) per verificare la presenza di danni. Analogamente, se un bambino nota parti danneggiate/rotte, questo problema deve essere segnalato immediatamente all’insegnante/ai genitori/ai supervisori adulti. Le parti danneggiate possono essere sostituite mediante il servizio messo a disposizione da Lenovo.

PERICOLO

PRODOTTO AZIONATO ELETTRICAMENTE. Sconsigliato per i bambini al di sotto di 3 anni (o di età diversa da quella specificata). Come con tutti i prodotti elettrici, devono essere osservate delle precauzioni durante la movimentazione e l’utilizzo di prodotti elettrici per ridurre il rischio di scosse elettriche.

9

(13)

Capitolo 1. Account, accesso e disconnessione

Tipi di account utente per l’accesso a Chrome

Per l’accesso a Chrome sono disponibili tre tipi di account utente.

Tipi di account utente Descrizione

Account Google

un account utente che ha accesso a vari servizi Web Google, inclusi Gmail™, Google Drive e Google Docs. Un account Google viene creato generalmente quando si richiede un account Gmail. Un account Google può essere utilizzato per l’accesso a qualsiasi dispositivo basato su Chrome a meno che l’account non sia limitato dal proprietario del dispositivo. Per ulteriori dettagli, fare riferimento alla sezione “Controllo dei possibili utenti del Chromebook” a pagina 12

Il primo account Google connesso a un dispositivo basato su Chrome diventa il proprietario del dispositivo.

Nota: se non si dispone di un account Google, è possibile creare uno all’indirizzo http://www.google.com/accounts/NewAccount.

Account Guest

un account speciale per l’accesso a Chrome. Un account Guest dispone di privilegi limitati e può essere utilizzato solo per la condivisione temporanea di un dispositivo basato su Chrome.

Nota: l’accesso Guest può essere disabilitato dal proprietario di un dispositivo. Per ulteriori dettagli, fare riferimento alla sezione “Disabilitazione dell’accesso come ospite” a pagina 12

Account supervisionato

un account speciale creato da account Google (responsabile) connesso a un dispositivo basato su Chrome. Un account supervisionato è specifico per il dispositivo e non può essere utilizzato per accedere a un altro dispositivo basato su Chrome.

Il responsabile di un utente supervisionato può rivedere e controllare l’utilizzo di Internet da parte di un utente supervisionato.

Come diventare il proprietario del Chromebook

Quando si avvia il Chromebook™ per la prima volta, è necessario impostare la lingua del sistema operativo e la tastiera, la connessione Internet ed eseguire l’accesso con l’account Google® . L’utente del primo account Google connesso a un Chromebook diventa il proprietario del dispositivo.

Nota: il proprietario di un Chromebook dispone delle autorizzazioni per abilitare (o disabilitare) l’accesso dell’account Guest e limitare l’accesso di alcuni account Google.

Passaggio 1. Avviare il Chromebook sollevando il coperchio LCD.

Passaggio 2. Selezionare la lingua locale e la tastiera quando richiesto.

Passaggio 3. Configurare la connessione al router wireless (o a una WLAN (wireless LAN)) con accesso a Internet.

Nota: questa operazione non può essere saltata. È necessario disporre di una connessione Internet quando si avvia il Chromebook per la prima volta.

Passaggio 4. Accedere con il proprio account Google. Se non si dispone di un account Google, selezionare crearne uno ora e seguire le istruzioni visualizzate per crearne uno.

Si è ora è il proprietario del Chromebook. Per verificare ciò, fare riferimento alla sezione “Controllo del proprietario di un Chromebook” a pagina 12.

10

(14)

Accesso con un account Google diverso da quello del proprietario

Come proprietario del dispositivo, è possibile condividere il Chromebook con altri utenti. Essi possono utilizzare il loro account Google per eseguire l’accesso e utilizzare il Chromebook.

Passaggio 1. Avviare il Chromebook sollevando il coperchio LCD.

Passaggio 2. Nella schermata di accesso, fare clic su Aggiungi persona.

Passaggio 3. Digitare il nome utente e la password dell’account Google per eseguire l’accesso.

Nota: è necessaria una connessione Internet quando si esegue l’accesso per la prima volta.

Se non è possibile eseguire l’accesso con il proprio account Google, l’account può essere limitato dal proprietario del Chromebook. Per ulteriori dettagli, fare riferimento alla sezione “Controllo dei possibili utenti del Chromebook” a pagina 12.

Esplorazione come ospite

È possibile condividere il Chromebook con persone che non dispongono di un account Google. Essi possono utilizzare il Chromebook con un account ospite speciale.

Nota: alcune operazioni come l’installazione di app sono disabilitate se si accede come ospite.

Passaggio 1. Avviare il Chromebook sollevando il coperchio LCD.

Passaggio 2. Nella schermata di accesso, fare clic su Esplora come ospite.

Nota: se non è possibile eseguire l’accesso, l’accesso come ospite potrebbe essere stato disabilitato dal proprietario del Chromebook.

Creazione di un account supervisionato

Potrebbe essere necessario creare un account supervisionato per i bambini che utilizzano il Chromebook. Il responsabile di un utente supervisionato può rivedere e controllare l’utilizzo di Internet da parte dello stesso.

Passaggio 1. Avviare il Chromebook sollevando il coperchio LCD.

Passaggio 2. Sulla schermata di accesso, fare clic sull’icona e quindi su Add supervised user. ...

Nota: è possibile creare unicamente un account supervisionato quando il Chromebook è collegato a Internet.

Passaggio 3. Selezionare il responsabile dell’utente supervisionato e fornire la password.

Passaggio 4. Creare un nome utente e una password per l’utente supervisionato.

Per modificare le impostazioni di limitazione per l’utente supervisionato, accedere alla pagina www.chrome.com/manage.

Blocco del Chromebook

Se è necessario allontanarsi temporaneamente dal Chromebook, bloccarlo in modo che altri utenti non possano manomettere le impostazioni o i file.

Passaggio 1. Fare clic sulla barra di stato.

Passaggio 2. Fare clic sull’icona del lucchetto.

Disconnetti

Se l’utente o altre persone devono eseguire l’accesso con un altro account, disconnettersi dalla sessione di accesso corrente.

Passaggio 1. Fare clic sull’area di stato.

Passaggio 2. Fare clic su Esci.

11

(15)

Controllo dei possibili utenti del Chromebook

Per impostazione predefinita, chiunque disponga di un account Google valido può accedere a un Chromebook. Tuttavia, come proprietario di Chromebook, è possibile configurare le autorizzazioni per consentire l’accesso solo agli utenti con determinati account.

Passaggio 1. Avviare il Chromebook sollevando il coperchio LCD.

Passaggio 2. Eseguire l’accesso con l’account Google del proprietario.

Nota: se non si è sicuri di chi sia il proprietario di Chromebook, fare riferimento alla sezione

“Controllo del proprietario di un Chromebook” a pagina 12.

Passaggio 3. Fare clic sull’area di stato nell’angolo inferiore destro, quindi su Impostazioni.

Passaggio 4. In Persone, fare clic su Gestisci altri utenti.

Passaggio 5. Selezionare Limita l’accesso ai seguenti utenti e aggiungere gli account Google a cui si desidera assegnare l’autorizzazione.

Controllo del proprietario di un Chromebook

Generalmente, l’utente del primo account Google connesso viene impostato come proprietario di un

Chromebook. Tuttavia, se non si è sicuri di essere il proprietario, è possibile attenersi alla procedura riportata di seguito per controllare il proprietario di un Chromebook.

Passaggio 1. Accedere con il proprio account Google.

Passaggio 2. Fare clic sulla barra di stato nell’angolo inferiore destro, quindi su Impostazioni.

Passaggio 3. In Persone, fare clic su Gestisci altri utenti.

Se non si è il proprietario del Chromebook, verrà visualizzato un messaggio di avvertenza per indicare che le impostazioni possono essere modificate solo dal proprietario del dispositivo. Viene anche visualizzato il nome utente del proprietario.

Disabilitazione dell’accesso come ospite

In qualità di proprietario di un Chromebook, è possibile disabilitare l’accesso Guest per problemi relativi alla sicurezza.

Passaggio 1. Avviare il Chromebook sollevando il coperchio LCD.

Passaggio 2. Fare clic sull’area di stato nell’angolo inferiore destro, quindi su Impostazioni.

Passaggio 3. In Persone, fare clic su Gestisci altri utenti.

Passaggio 4. Deselezionare Attiva navigazione come ospite.

Reimpostazione del Chromebook

Per trasferire la proprietà del Chromebook o se si verificano problemi con il sistema operativo, potrebbe essere necessario reimpostare il Chromebook.

Importante: dopo la reimpostazione del Chromebook, verranno eliminati i dati utente per tutti gli account memorizzati localmente. Eseguire il backup dei dati importanti in Google Drive o nei dispositivi di

memorizzazione esterni prima di reimpostare il Chromebook.

Passaggio 1. Fare clic sulla barra di stato nell’angolo inferiore destro.

Passaggio 2. Fare clic su Impostazioni, quindi su Mostra impostazioni avanzate.

Passaggio 3. In Powerwash, fare clic su Powerwash, quindi su Riavvia.

Arresto del Chromebook

Quando si termina di lavorare con il Chromebook, arrestarlo per risparmiare energia.

12

(16)

Passaggio 1. Fare clic sull’area di stato.

Passaggio 2. Fare clic sul pulsante di arresto.

Nota: come scelta rapida, tenere premuto il pulsante di alimentazione per più di tre secondi, quindi rilasciarlo.

Get help di Google

Dopo l’accesso al Chromebook, fare clic su Get help da Avvio applicazioni. L’app Get help fornisce istruzioni complete sull’utilizzo del Chromebook.

Inoltre, Google offre una community online per gli utenti di Chromebook. Se si è interessati, visitare il sito http://chromebook.com/community.

13

(17)

Capitolo 2. Gestione di file e cartelle

Google Drive

Google Drive è un servizio di condivisione e di memorizzazione di file basato su server fornito da Google.

Creando un account Google, si ottiene uno spazio di memorizzazione libero iniziale in cui è possibile salvare i file di diversi formati. Dal Chromebook, è possibile utilizzare l’app Google Drive o File per creare e gestire i file nello spazio di memorizzazione online.

Nota: il software client Google Drive è disponibile per Windows®, Android™, OSX e iOS. Se si dispone di dispositivi che eseguono tali sistemi operativi, è possibile scaricare e installare Google Drive su questi dispositivi. Google Drive fornisce un modo comodo per condividere i file tra i dispositivi. È inoltre possibile trovare i file online visitando il sito: http://drive.google.com.

Spazio di memorizzazione locale

A ogni account Google connesso a un Chromebook viene assegnato uno spazio di memorizzazione locale, in una cartella denominata Downloads. Ogni account Google dispone di propri Downloads. È possibile visualizzare e modificare i file solo nella cartella Downloads.

App File

Il Chromebook è dotato dell’app File che consente di gestire file e cartelle nel dispositivo di memorizzazione locale, in un dispositivo di memorizzazione esterno collegato o in Google Drive. L’app File può essere avviata da Avvio applicazioni.

Creazione di cartelle mediante l’app File

È possibile creare cartelle e sottocartelle per una migliore gestione dei file.

Passaggio 1. Avviare l’app File da Avvio applicazioni.

Passaggio 2. Nel riquadro sinistro, selezionare uno spazio di memorizzazione in cui si desidera salvare i file.

Nota: uno spazio di memorizzazione potrebbe risiedere nel dispositivo di memorizzazione locale, in un dispositivo di memorizzazione esterno collegato o in Google Drive.

Passaggio 3. Fare clic sul pulsante Impostazioni ( ) nell’angolo superiore destro, quindi su Nuova cartella.

Eliminazione dei file inutilizzati

In alcuni casi, potrebbe essere necessario eliminare i file inutilizzati per liberare lo spazio di memorizzazione.

Passaggio 1. Avviare l’app File da Avvio applicazioni.

Passaggio 2. Nel riquadro sinistro, selezionare lo spazio di memorizzazione, quindi accedere alla cartella in cui sono memorizzati i file inutilizzati.

Passaggio 3. Selezionare i file inutilizzati, quindi fare clic sul pulsante Elimina ( ) nell’angolo superiore destro.

Controllo della quantità di memoria disponibile

Se non si riesce a salvare un file di grandi dimensioni, potrebbe essere necessario controllare la quantità di memoria disponibile, quindi decidere se occorre eliminare i file inutilizzati per liberare più spazio di

memorizzazione.

Passaggio 1. Avviare l’app File da Avvio applicazioni.

Passaggio 2. Nel riquadro sinistro, selezionare uno spazio di memorizzazione.

Passaggio 3. Fare clic sul pulsante Impostazioni ( ) nell’angolo superiore destro. Viene visualizzata la quantità di memoria disponibile.

14

(18)

Capitolo 3. Impostazioni lingua

Modifica della lingua di visualizzazione

Quando si avvia il Chromebook per la prima volta, viene richiesto di selezionare la lingua di visualizzazione.

Questa impostazione può essere modificata in un secondo momento se è necessario utilizzare una lingua diversa.

Passaggio 1. Accedere al Chromebook con il proprio account Google.

Passaggio 2. Fare clic sull’area di stato nell’angolo inferiore destro, quindi su Impostazioni.

Passaggio 3. Fare clic su Mostra impostazioni avanzate, quindi su Impostazioni della lingua e di immissione.

Passaggio 4. Selezionare la lingua che si desidera utilizzare, quindi fare clic su Visualizza Google Chrome in questa lingua.

Nota: se la lingua che si desidera utilizzare non viene mostrata nell’elenco, fare clic su Aggiungi.

È necessario disconnettersi, quindi eseguire l’accesso per rendere effettive le modifiche.

Nota: ciascuno utente connesso può impostare la sua lingua di visualizzazione.

Aggiunta di un metodo di input

Potrebbe essere necessario aggiungere un metodo di input per digitare del testo in una determinata lingua.

Passaggio 1. Accedere al Chromebook con il proprio account Google.

Passaggio 2. Fare clic sull’area di stato nell’angolo inferiore destro, quindi su Impostazioni.

Passaggio 3. Fare clic su Mostra impostazioni avanzate, quindi su Impostazioni della lingua e di immissione.

Passaggio 4. Da l’elenco Lingue, selezionare la lingua per la quale si desidera aggiungere un metodo di input. I metodi di input disponibili vengono visualizzati a destra.

Nota: se la lingua che si desidera utilizzare non viene mostrata nell’elenco, fare clic su Aggiungi.

Passaggio 5. Selezionare la casella di controllo che precede il metodo di input che si desidera aggiungere.

Passaggio da un metodo di input a un altro

Se sono stati aggiunti metodi di input, potrebbe essere necessario passare da uno all’altro.

Passaggio 1. Fare clic sull’area di stato nell’angolo inferiore destro, quindi fare clic sul nome del metodo di input corrente. Viene visualizzato l’elenco di metodi di input disponibili. Se non si trova il metodo di input desiderato nell’elenco, fare riferimento alla sezione “Aggiunta di un metodo di input” a pagina 15

Passaggio 2. Fare clic sul nome del metodo di input desiderato.

Note: come scelta rapida, utilizzare le combinazioni di tasti per alternare i metodi di input.

 Ctrl+ Shift +Barra spaziatrice per passare tra i metodi di input disponibili.

 Ctrl+Barra spaziatrice per passare al metodo di input precedente.

15

(19)

Capitolo 4. Aggiunta e gestione di app

Chrome Web Store

Chrome™ Web Store è una risorsa Web che fornisce app ed estensioni dedicate per il Chromebook e il browser Chrome.

Nota: le estensioni sono funzioni aggiuntive per il browser Chrome. La maggior parte delle app e delle estensioni disponibili in Chrome Web Store è gratuita, ma alcune potrebbero essere a pagamento.

È possibile accedere a Chrome Web Store in uno dei seguenti modi:

 Fare clic sull’icona Web Store da Avvio applicazioni.

 Visitare il sito http://chrome.google.com/webstore direttamente utilizzando il browser Chrome.

Aggiunta di app o estensioni

Passaggio 1. Fare clic su Avvio applicazioni nell’angolo inferiore sinistro, quindi fare clic su Web Store.

Passaggio 2. In Web Store, individuare l’app o l’estensione digitando delle parole chiave o eseguendo ricerche nell’elenco per categoria.

Passaggio 3. Fare clic su AGGIUNGI A CHROME, quindi su Aggiungi app o Aggiungi estensione

La maggior parte di app per il Chromebook è basata sul Web e non richiede l’installazione. Dopo l’aggiunta di app, i collegamenti alle app vengono aggiunti ad Avvio applicazioni.

Nota: se si accede a Chromebook diversi con lo stesso account Google, le app aggiunte in un Chromebook vengono sincronizzate negli altri Chromebook.

16

(20)

Capitolo 5. Servizio CRU

CRU e servizio CRU

Una CRU (Customer Replaceable Unit) è una parte di ricambio che può essere sostituita dal cliente per risolvere un problema del computer. Esistono due tipi di CRU:

CRU Self-service Gli utenti sono responsabili della rimozione e della sostituzione delle CRU.

CRU di servizio facoltative I clienti possono sostituire le CRU da sé o richiedere a Lenovo o al relativo provider di servizi di farlo per loro.

Il servizio CRU è un servizio fornito da Lenovo o dal relativo provider di servizi. In base al servizio CRU, Lenovo o il relativo provider di servizi fornisce le CRU al cliente. Il cliente è responsabile della rimozione e successivamente dell’installazione delle CRU in base alle istruzioni fornite qui o alle istruzioni fornite con le CRU. Al cliente potrebbe essere richiesto di restituire la parte difettosa che è stata sostituita dalla parte di sostituzione. Quando viene richiesta la restituzione:

 con la CRU di sostituzione vengono forniti le istruzioni di restituzione, un contrassegno prepagato e un contenitore.

 le spese della CRU di sostituzione potrebbero essere a carico dell’utente se il provider di servizi non riceve la CRU difettosa entro trenta giorni dalla ricezione della CRU di sostituzione.

Nota: il servizio CRU non è disponibile in tutti i paesi o regioni.

CRU per Lenovo 300e Chromebook

Questa sezione elenca le CRU per Lenovo 300e Chromebook e fornisce istruzioni per la sostituzione delle CRU.

CRU Tipi Pubblicazione contenente

istruzioni

Adattatore di alimentazione CA Self-service Guida di configurazione e in materia di sicurezza e garanzia Nota: la Guida di configurazione e in materia di sicurezza e garanzia è una pubblicazione stampata fornita con il Chromebook.

17

(21)

Appendice A. Funzioni e specifiche

Le funzioni e le specifiche sono soggette a modifiche senza preavviso.

Specifiche

Lenovo 300e Chromebook

MTM 81HO

Dimensioni 292mm × 204mm × 21,2mm

Pesi 1,35Kg

CPU MTK MT8173C

fotocamera 1280 x 720 pixel

LCD

Dimensione 11,6 pollici

Risoluzioni 1366 x 768 pixel

Tipo di retroilluminazione LED

Memoria

Tipo/velocità LPDDR3

Capacità 4 GB

Espandibile No

Memorizzazione

Tipo eMMC

Fattore modulo eMMC

Capacità 32 GB

Batteria

Tipo Agli ioni di litio

Celle e capacità 3 celle, 45 Wh*

*La capacità indicata è quella tipica o media, misurata in un ambiente di prova specifico. La capacità, se misurata in ambienti diversi, può essere differente ma mai inferiore alla capacità nominale (come riportato sulla targa del prodotto).

Adattatore CA

Input 100-240 V CA, 50-60 Hz

Uscita 20V CC

Alimentazione 45 W

Porte I/O

Tipo C Tipo C x 1

Video/audio HDMI-out x 1

Audio 1 connettore audio combinato, 2 altoparlanti, 1 foro del microfono

USB USB 3.0 x 1 (in grado di ricaricare un dispositivo connesso

quando il Chromebook è in modalità Sospensione o è spento)

Scheda di memoria 1 lettore schede SD/MMC

18

(22)

Appendice B. Informazioni sulle normative

Informazioni sulle emissioni elettromagnetiche

Le seguenti informazioni si riferiscono a Lenovo 300e Chromebook.

Federal Communications Commission (FCC) Declaration of Conformity

This equipment has been tested and found to comply with the limits for a Class B digital device, pursuant to Part 15 of the FCC Rules. These limits are designed to provide reasonable protection against harmful interference in a residential installation. This equipment generates, uses, and can radiate radio frequency energy and, if not installed and used in accordance with the instructions, may cause harmful interference to radio communications. However, there is no guarantee that interference will not occur in a particular installation. If this equipment does cause harmful interference to radio or television reception, which can be determined by turning the equipment off and on, the user is encouraged to try to correct the interference by one or more of the following measures:

 Reorient or relocate the receiving antenna.

 Increase the separation between the equipment and receiver.

 Connect the equipment into an outlet on a circuit different from that to which the receiver is connected.

 Consult an authorized dealer or service representative for help.

Lenovo is not responsible for any radio or television interference caused by using other than specified or recommended cables and connectors or by unauthorized changes or modifications to this equipment.

Unauthorized changes or modifications could void the user’s authority to operate the equipment.

This device complies with Part 15 of the FCC Rules. Operation is subject to the following two conditions: (1) this device may not cause harmful interference, and (2) this device must accept any interference received, including interference that may cause undesired operation.

Responsible Party:

Lenovo (United States) Incorporated 1009 Think Place - Building One Morrisville, NC 27560

Phone Number: 919-294-5900

Dichiarazione di conformità industriale delle emissioni di Classe B per il Canada

CAN ICES-3(B)/NMB-3(B)

Unione Europea – Conformità alla direttiva sulla compatibilità elettromagnetica (EMC) o alla direttiva sulle apparecchiature radio

Modelli senza un dispositivo radio:

Questo prodotto è conforme ai requisiti di protezione della direttiva dell’Unione Europea 2014/30/UE sulle norme degli Stati Membri relative alla compatibilità elettromagnetica.

Modelli con un dispositivo radio:

Questo prodotto è conforme a tutti i requisiti e norme essenziali che si applicano alla direttiva dell’Unione Europea R&TTE 1999/5/CE sulle norme degli Stati Membri relative alle apparecchiature radio.

Lenovo declina ogni responsabilità per il mancato rispetto dei requisiti di protezione derivante da eventuali modifiche non consigliate apportate al prodotto, compresa l’installazione di schede facoltative di altri produttori. Questo prodotto è stato testato e ritenuto conforme con le limitazioni per le apparecchiature di Classe B in base agli standard europei armonizzati nelle direttive in conformità. Le limitazioni per le

19

(23)

apparecchiature di Classe B sono tese a una protezione adeguata, in ambienti tipici residenziali, contro le interferenze con i dispositivi di comunicazione autorizzati.

EU contact: Lenovo, Einsteinova 21, 851 01 Bratislava, Slovakia

Dichiarazione di conformità alla classe B tedesca

Deutschsprachiger EU Hinweis:

Hinweis für Geräte der Klasse B EU-Richtlinie zur Elektromagnetischen Verträglichkeit

Hinweis für Geräte der Klasse B EU-Richtlinie zur Elektromagnetischen Verträglichkeit Dieses Produkt entspricht den Schutzanforderungen der EU-Richtlinie 2004/108/EG (früher 89/336/EWG) zur Angleichung der Rechtsvorschriften über die elektromagnetische Verträglichkeit in den EU-Mitgliedsstaaten und hält die Grenzwerte der EN 55022 Klasse B ein.

Um dieses sicherzustellen, sind die Geräte wie in den Handbüchern beschrieben zu installieren und zu betreiben. Des Weiteren dürfen auch nur von der Lenovo empfohlene Kabel angeschlossen werden. Lenovo übernimmt keine Verantwortung für die Einhaltung der Schutzanforderungen, wenn das Produkt ohne Zustimmung der Lenovo verändert bzw. wenn Erweiterungskomponenten von Fremdherstellern ohne Empfehlung der Lenovo gesteckt/eingebaut werden.

Deutschland:

Einhaltung des Gesetzes über die elektromagnetische Verträglichkeit von Betriebsmitteln

Dieses Produkt entspricht dem “Gesetz über die elektromagnetische Verträglichkeit von Betriebsmitteln”

EMVG (früher “Gesetz über die elektromagnetische Verträglichkeit von Geräten”). Dies ist die Umsetzung der EU-Richtlinie 2004/108/EG (früher 89/336/EWG) in der Bundesrepublik Deutschland.

Zulassungsbescheinigung laut dem Deutschen Gesetz über die elektromagnetische Verträglichkeit von Betriebsmitteln, EMVG vom 20. Juli 2007 (früher Gesetz über die elektromagnetische

Verträglichkeit von Geräten), bzw. der EMV EG Richtlinie 2004/108/EC (früher 89/336/EWG), für Geräte der Klasse B.

Dieses Gerät ist berechtigt, in Übereinstimmung mit dem Deutschen EMVG das EG-Konformitätszeichen - CE - zu führen. Verantwortlich für die Konformitätserklärung nach Paragraf 5 des EMVG ist die Lenovo (Deutschland) GmbH, Meitnerstr. 9, D-70563 Stuttgart.

Informationen in Hinsicht EMVG Paragraf 4 Abs. (1) 4:

Das Gerät erfüllt die Schutzanforderungen nach EN 55024 und EN 55022 Klasse B.

Dichiarazione di conformità Classe B per la Corea

Informazioni correlate al wireless

Interoperabilità wireless

20

(24)

La scheda LAN SDIO Card per WLAN (wireless LAN) è stata progettata per l’interazione con qualsiasi prodotto WLAN (wireless LAN) basato sulle tecnologie di modulazione in banda base DSSS, CCK, e/o OFDM, DBPSK, DQPSK, CCK e QAM ed è conforme a:

Standard 802.11ac/a/b/g/n per WLAN (wireless LAN), come definito e approvato dall’Institute of Electrical and Electronics Engineers.

La certificazione Wi-Fi come definita da Wi-Fi Alliance.

La scheda Bluetooth è compatibile con Bluetooth Specification 4.0, come definito da Bluetooth Special Interest Group SIG, e supporta i seguenti profili:

Advanced Audio Distribution Profile (A2DP)

Audio/Video Control Transport Protocol (AVCTP)

Audio/Video Distribution Transport Protocol (AVDTP)

A/V Remote Control Profile (AVRCP)

Basic Imaging Profile (BIP)

Basic Printing Profile (BPP)

Dial-Up Networking Profile (DUN)

File Transfer Profile (FTP)

Generic Access Profile (GAP)

Generic A/V Distribution Profile (GAVDP)

Hardcopy Cable Replacement Profile (HCRP)

HSP (Headset Profile)

Hands-Free Profile (HFP)

Human Interface Device Profile (HID)

Message Access Profile (MAP)

Object Exchange Protocol (OBEX)

Object Push Profile (OPP)

Personal Area Networking Profile (PAN)

Phone Book Access Profile (PBAP)

Service Discovery Protocol (SDP)

Synchronization Profile (SYNC)

Video Distribution Profile (VDP)

Generic Attribute Profile (GATT)

Proximity Profile

Find Me Profile

Immediate Alert Profile

Battery Status Profile

Ambiente di utilizzo e salute degli utenti

Le schede wireless integrate emettono energia elettromagnetica a radiofrequenza come tutte le altre periferiche radio. Tuttavia, il livello di energia emessa è molto inferiore rispetto all’energia elettromagnetica emessa dai dispositivi wireless ad esempio i telefoni cellulari.

Poiché le schede wireless integrate operano in conformità alle linee guida definite negli standard e nei raccomandazioni sulla sicurezza delle radiofrequenze, Lenovo ritiene che siano sicure per i consumatori. Tali standard e consigli rispecchiano il consenso della comunità scientifica e derivano da delibere di comitati e commissioni di scienziati che rivedono e interpretano continuamente la vasta letteratura della ricerca.

In alcune situazioni o ambienti, l’uso di schede wireless integrate può essere limitato dal proprietario dell’edificio o dai rappresentanti responsabili dell’organizzazione. Ad esempio, tali situazioni potrebbero comprendere:

L’uso delle schede wireless integrate a bordo di aerei, in ospedali o accanto a stazioni petrolifere, aree esplosive (con dispositivi elettro-esplosivi), impianti medici o dispositivi medici elettronici corporei, ad esempio pacemaker.

In qualsiasi altro ambiente in cui il rischio di interferenza con altri dispositivi o servizi sia percepito o identificato come dannoso.

Se non si è sicuri delle disposizioni vigenti sull’utilizzo di dispositivi wireless in una determinata

organizzazione (ad esempio, aeroporti oppure ospedali), è necessario chiedere l’autorizzazione per poter utilizzare le schede wireless integrate prima di accendere il computer.

21

(25)

Informazioni sul modello ENERGY STAR

ENERGY STAR®è un programma congiunto di U.S. Environmental Protection Agency e U.S. Department of Energy finalizzato al risparmio economico e alla protezione ambientale grazie a procedure e prodotti

particolarmente efficaci dal punto di vista energetico.

Lenovo è fiera di offrire ai propri clienti prodotti contrassegnati dal marchio ENERGY STAR. I computer Lenovo dei seguenti tipi di macchina, con il marchio ENERGY STAR, sono stati creati e testati per essere conformi ai requisiti del programma ENERGY STAR per computer.

Lenovo 300e Chromebook: 81HO

Utilizzando prodotti qualificati ENERGY STAR e traendo vantaggio dalle funzioni di gestione dell’energia del computer, è possibile ridurre il consumo di elettricità. Il consumo ridotto di elettricità può contribuire a risparmi finanziari potenziali, a un ambiente più pulito e alla riduzione dell’effetto serra.

Per ulteriori informazioni su ENERGY STAR, visitare il sito:

http://www.energystar.gov

Lenovo incoraggia un utilizzo efficiente dell’energia elettrica, come parte integrante delle operazioni quotidiane. A tal fine, Lenovo ha preimpostato le seguenti funzioni di gestione dell’energia da utilizzare quando il computer resta inattivo per un lungo periodo di tempo:

Tabella 1. Funzioni di gestione dell’alimentazione ENERGY STAR

Impostazioni predefinite di risparmio energia (con alimentazione CA)

 Spegnimento del video: dopo 8 minuti

 Inattività del computer: dopo 30 minuti

Per uscire dalla modalità Sospensione, premere il pulsante di alimentazione.

Informazioni sulle norme per il Brasile

Ouvir sons com mais de 85 decibéis por longos períodos pode provocar danos ao sistema auditivo.

Avviso sulla classificazione dell’esportazione

Questo prodotto è soggetto alle normative EAR (Export Administration Regulation) degli Stati Uniti e presenta l’(ECCN) (Export Classification Control Number) 5A992.c. Può essere riesportato in qualunque paese, a eccezione di quelli presenti nell’elenco EAR E1 in cui vige l’embargo.

22

(26)

Appendice C. WEEE e istruzioni di riciclaggio

Lenovo incoraggia i proprietari di apparecchiature IT di riciclarle in modo responsabile e adeguato quando non sono più utilizzabili. Lenovo offre una varietà di programmi e servizi per assistere i proprietari delle apparecchiature nel riciclaggio dei prodotti IT. Le informazioni sulle offerte di riciclaggio dei prodotti sono reperibili sul sito Web di Lenovo all’indirizzo http://www.lenovo.com/recycling.

Dichiarazione WEEE per la Cina

Informazioni WEEE importanti

Il marchio WEEE sui prodotti Lenovo si applica ai paesi con normative WEEE e per lo smaltimento dei rifiuti elettronici (ad esempio, la Direttiva europea 2012/19/EU, le norme sullo smaltimento dei rifiuti elettronici in India del 2011). Le apparecchiature sono etichettate in conformità alle normative locali riguardanti i rifiuti elettrici ed elettronici (WEEE). Tali normative determinano la struttura per la restituzione e il riciclaggio delle apparecchiature utilizzate in base a quanto stabilito nelle varie aree geografiche. Questo contrassegno viene applicato a diversi prodotti per indicare che il prodotto non deve essere gettato via, bensì deve essere raccolto in sistemi collettivi per lo smaltimento dei prodotti.

Gli utenti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (EEE) con marchio WEEE non devono eliminare l’EEE come normale rifiuto urbano, ma devono utilizzare la struttura di raccolta indicata per la restituzione, il riciclo e il recupero di WEEE e ridurre gli effetti potenziali di EEE sull’ambiente e sulla salute dell’operatore dovuti alla presenza di sostanze tossiche. Le apparecchiature elettriche ed elettroniche (EEE) Lenovo possono

contenere parti e componenti che, al termine della loro vita utile, possono essere considerati rifiuti pericolosi.

Le apparecchiature EEE e i rifiuti elettrici ed elettronici (WEEE) possono essere consegnati a titolo gratuito presso il punto vendita o qualsiasi distributore che rivenda apparecchiature elettriche ed elettroniche della stessa natura e funzione delle apparecchiature EEE e WEEE usate.

Per ulteriori informazioni sulla direttiva WEEE, visitare il sito Web all’indirizzo:

http://www.lenovo.com/recycling

Informazioni su WEEE per l’Ungheria

Lenovo, come produttore, sostiene il costo relativo all’adempimento degli obblighi di Lenovo in base alla legge ungherese n. 197/2014 (VIII.1.) sottosezioni (1)-(5) della sezione 12.

23

(27)

Informazioni sul riciclaggio delle batterie per Taiwan

Informazioni sul riciclaggio delle batterie per Unione europea

Nota: questo marchio si applica solo ai paesi che fanno parte dell’Unione Europea (UE).

Le batterie o il pacchetto di batterie devono essere etichettate in conformità alla Direttiva Europea

2012/19/UE relativa alle batterie e agli accumulatori e al loro smaltimento. La Direttiva determina la struttura per la restituzione e il riciclaggio di accumulatori e batterie usati secondo le normative applicabili all’interno dell’Unione europea. Questa etichetta viene applicata a diverse batterie per indicare che non devono essere buttate via ma, piuttosto, recuperate una volta terminato il loro ciclo di utilizzo in virtù di tale Direttiva.

In base alla Direttiva europea 2012/19/EU, le batterie e gli accumulatori vengono etichettati per indicare che devono essere raccolti separatamente e riciclati al termine del loro ciclo di utilizzo. L’etichetta sulla batteria potrebbe includere anche un simbolo chimico riportante il metallo contenuto al suo interno (Pb per piombo, Hg per mercurio e Cd per cadmio). Gli utenti di batterie e accumulatori non devono disfarsi di tali componenti come se fossero rifiuti urbani comuni, ma devono utilizzare la struttura di raccolta disponibile per la

restituzione, il riciclaggio e il trattamento di batterie e accumulatori. La partecipazione del cliente è importante per ridurre al minimo i potenziali effetti provocati da batterie e accumulatori sull’ambiente e sulla salute dell’uomo a causa della potenziale presenza di sostanze pericolose. Per una raccolta e un trattamento appropriati, andare all’indirizzo:

http://www.lenovo.com/lenovo/environment

Istruzioni di riciclo per il Giappone

Collecting and recycling a disused Lenovo computer or monitor

If you are a company employee and need to dispose of a Lenovo computer or monitor that is the property of the company, you must do so in accordance with the Law for Promotion of Effective Utilization of Resources.

Computers and monitors are categorized as industrial waste and should be properly disposed of by an industrial waste disposal contractor certified by a local government. In accordance with the Law for Promotion of Effective Utilization of Resources, Lenovo Japan provides, through its PC Collecting and Recycling

Services, for the collecting, reuse, and recycling of disused computers and monitors. For details, visit the Lenovo Web site at: http://www.lenovo.com/services_warranty/jp/ja/recycle/pcrecycle/.

Pursuant to the Law for Promotion of Effective Utilization of Resources, the collecting and recycling of home-used computers and monitors by the manufacturer was begun on October 1, 2003. This service is provided free of charge for home-used computers sold after October 1, 2003. For details, go to

http://www.lenovo.com/services_warranty/jp/ja/recycle/personal/.

Disposing of Lenovo computer components

Some Lenovo computer products sold in Japan may have components that contain heavy metals or other environmental sensitive substances. To properly dispose of disused components, such as a printed circuit board or drive, use the methods described above for collecting and recycling a disused computer or monitor.

24

figura

Updating...

Argomenti correlati :