Scuola Primaria Grande Albero Classe 5^A a.s

18  Download (0)

Testo completo

(1)

Scuola Primaria

“Grande Albero”

Classe 5^A

a.s. 2020-2021

(2)

La Costituzione è la base del nostro stato.

Tutta la politica è gestita dalla Costituzione.

(3)

La Costituzione è un insieme di regole che servono per convivere pacificamente insieme.

Divisa in più parti:

(4)

L a Costituzione è entrata in vigore il 1 gennaio 1948.

Prima di questa data c’era lo STATUTO ALBERTINO, un insieme di leggi emanato dal re Carlo Alberto di Savoia.

Carlo Alberto di Savoia-Carignano è stato Re di Sardegna dal 27 aprile 1831 al 23 marzo 1849.

(5)

La nascita della Repubblica Italiana avvenne il 2 giugno 1946, in seguito ai risultati del

referendum istituzionale indetto quel giorno per determinare la forma di governo dopo la fine della seconda guerra mondiale.

Dopo la seconda guerra mondiale l’Italia era governata dal re Vittorio Emanuele III di Savoia.

Era necessario capire con quale forma di governo essere guidati per meglio iniziare la RICOSTRUZIONE dell’Italia; cosi si pensò di indire un referendum per chiedere agli italiani se continuare con la MONARCHIA o passare alla REPUBBLICA.

Con le elezioni del 2 giugno 1946…

…gli italiani decisero di dare un calcio alla Monarchia

(6)

Gli italiani scelsero la repubblica e mandarono via il re.

Vittorio Emanuele III 29 luglio 1900

9 maggio 1946

Umberto II di Savoia 9 maggio 1946

18 giugno 1946

Le leggi del re non andavano più bene quindi era necessario scriverne altre.

(7)

Così venne istituita una COMMISSIONE con 556 esperti con il compito di formare un nuovo Regolamento.

Assemblea Costituente con 556 esperti

INIZIO dei lavori: 25 giugno 1946 FINE dei lavori: 31 gennaio 1948

(8)

Ci volle più di un anno, esattamente 18 mesi, per elaborare la Costituzione che entrò in vigore il 1 gennaio 1948.

Da quel momento l’Italia diventò una REPUBBLICA DEMOCRATICA basata sull’uguaglianza, sulla libertà e sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo.

MONTECITORIO: sede dell'Assemblea Costituente

(9)

EMBLEMA della Repubblica

La stella rappresenta l’Italia

La ruota dentata simboleggia il lavoro

Il ramo di ulivo simboleggia la volontà di pace Il ramo di quercia simboleggia la forza e la dignità del popolo

NASCE COSI’ LA COSTITUZIONE ITALIANA L’ITALIA E’ UNA REPUBBLICA DEMOCRATICA

REPUBBLICA = RES PUBBLICA, cioè cosa di tutti

(10)

REPUBBLICA: I cittadini italiani eleggono i propri rappresentanti affinchè prendano decisioni e governino l’Italia attraverso le leggi.

La legge fondamentale del nostro stato è la COSTITUZIONE Italiana

La COSTITUZIONE deve essere considerata la legge delle leggi.

Sul rispetto della quale si svolge la convivenza civile degli italiani e sul rispetto della quale devono ispirarsi tutte le leggi dello stato.

(11)

Attraverso le elezioni i cittadini eleggono i propri rappresentanti al Parlamento

CAMERA deputati il PARLAMENTO è composto da

SENATO senatori

elegge il PRESIDENTE della Repubblica attualmente Sergio Mattarella (dura in carica 7 anni)

nomina il GOVERNO

(Presidente del Consiglio + ministri) attualmente Giuseppe Conte

REPUBBLICA= RES PUBBLICA, cioè cosa di tutti...ma non possiamo tutti insieme governare ma attraverso le elezioni possiamo eleggere chi può rappresentarci in Parlamento.

(12)

I COLORI DELLA NOSTRA BANDIERA

Una leggenda vuole che i tre colori della nostra bandiera abbiamo un loro significato ben preciso:

La bandiera italiana è nata nel 1794, un Tricolore come traguardo di un popolo che mirava ad avere:

•Giustizia,

•Uguaglianza,

•Fratellanza.

Tre obiettivi senza i quali non ci può essere Dignità, Democrazia, Prosperità.

Inno di Mameli: https://youtu.be/TkOzj4uxeUI (canto con testo)

il verdeper ricordare i nostri prati il bianco per ricordare le nevi

il rosso per il sangue versato nelle guerra

(13)

La Costituzione riguarda ognuno di noi infatti parla dei DIRITTI e dei DOVERI di ogni cittadino.

La Costituzione è composta da:

(14)

Principi Fondamentali della Costituzione Italiana

La parte iniziale della Costituzione riporta gli articoli che riguardano i principi fondamentali su cui si fonda la Repubblica Italiana.

Gli articoli 1-12 costituiscono un nucleo di valori intangibili posti a fondamento della nostra democrazia e dell’azione dei poteri dello Stato.

Ecco quali sono i principi fondamentali:

1. Democraticità

2. Inviolabilità dei diritti

3. Tutti uguali davanti alla legge 4. Diritto al lavoro

5. Autonomie Locali

6. Tutela delle minoranze linguistiche

7. Lo Stato e la Chiesa: Indipendenti e sovrani 8. Libertà religiosa

9. Sviluppo della cultura, della tutela ambientale e del patrimonio storico ed artistico 10. Riconoscimento di collaborazioni internazionali

11. Ripudio della guerra come strumento di offesa 12. Struttura della bandiera italiana

(15)

I Principi Fondamentali della Costituzione Italiana.. sono la base su cui si fondano tutti gli altri diritti…..

Ci sono anche I diritti dei bambini, questi sono scritti in una Carta chiamata:

CONVENZIONE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA

che fu approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989.

(16)
(17)
(18)

figura

Updating...

Riferimenti

Argomenti correlati :