• Non ci sono risultati.

stazione di gestione agenti SNMP

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "stazione di gestione agenti SNMP"

Copied!
1
0
0

Testo completo

(1)

NETTUNO – Network per l’Università ovunque Corso: Laurea a distanza in Ingegneria Informatica Insegnamento: Reti di Calcolatori II

Docenti: prof. Pier Luca Montessoro, prof. Mario Baldi Collaboratore alle attività di laboratorio: ing. Davide Pierattoni

VIDEOLEZIONE N° 8 – SNMP e gestione remota delle apparecchiature DOMANDE DI RIEPILOGO

ARGOMENTI:

- Protocollo SNMP

- Gestione remota delle apparecchiature di rete: strumenti e metodologie

1. Quali sono le principali funzionalità offerte dal protocollo SNMP?

Il protocollo SNMP è nato per permettere la gestione dei nodi della rete attraverso la rete stessa. Le principali funzionalità da esso offerte sono la configurazione remota delle apparecchiature, la collezione di statistiche sul traffico e la segnalazione dei guasti.

2. Quali sono gli elementi costitutivi dell’architettura di gestione remota dei dispositivi di rete?

HUB

router

switch HUB

stazione di gestione agenti SNMP

protocollo SNMP HUB

router

switch HUB

stazione di gestione agenti SNMP

protocollo SNMP

Facendo riferimento alla figura, nell’architettura di gestione remota dei dispositivi di rete si individuano:

- nodi controllati: sono i dispositivi che devono essere controllati

- agenti SNMP: sono componenti software che, installati su un certo dispositivo, ne controllano il funzionamento, collezionano informazioni e statistiche in una base di dati (MIB: Management Information Base) dalla struttura definita e comunicano alla stazione di gestione la comparsa di eventi specifici (segnalazione asincrona mediante trap SNMP)

- protocollo SNMP: è il protocollo di comunicazione utilizzato dalla stazione di gestione e dagli agenti SNMP

- stazione di gestione: è una postazione centralizzata che comunica e visualizza lo stato di tutti gli agenti distribuiti sulla rete

3. Perché il protocollo SNMP prevede le due modalità di segnalazione request/response e trap? Quali sono le loro differenze?

La modalità request/response supporta tutte le attività di interrogazione e controllo (ossia tutti gli interventi di tipo sollecitato) da parte della stazione di gestione nei confronti degli agenti distribuiti nella rete. Infatti permette alla stazione di gestione di leggere o modificare i valori degli oggetti collezionati nella MIB.

La modalità trap riguarda invece le attività di tipo non sollecitato, e permette a un agente di segnalare un evento rilevante (ad esempio, un allarme di guasto) all’entità di gestione senza che sia quest’ultima ad interrogarlo.

Riferimenti

Documenti correlati

• consentire alla Società di intervenire tempestivamente per prevenire o contrastare la commissione dei reati stessi, grazie ad un monitoraggio costante dell’attività.

L’Organismo di Vigilanza si riunisce almeno quattro volte l’anno ed ogni qualvolta uno dei membri ne abbia chiesto la convocazione al Presidente, giustificando l’opportunità

Richiamando quanto contenuto nel progetto esecutivo delle Opere di completamento e ampliamento del parcheggi Stazione Mediopadana, gli interventi funzionali ad una implementazione

[Fig. glia affìnchè i segnali non vengano sommersi da .fischi e urli. Se la tenden- za all'oscillazione fosse uniforme a tut- te le frequenze il problema potrehbe

Tabella B: orari di apertura.... Le modalità per la fruizione della stazione ecologica attrezzata, sita nella zona industriale artigianale commerciale in località Santo Chiodo

a) al 5 per cento degli stanziamenti riguardanti nell'esercizio in corso, la spesa per acquisto di beni e servizi, in caso di mancata riduzione del 10 per cento del debito

“Modello”), pertanto, rappresenta un insieme coerente di principi, procedure e disposizioni che incidono sul funzionamento interno della Società e sulle modalità con

Le fasi di analisi sono: individuazione dei concorrenti; analisi economica dei loro bilanci usando una metodologia comune; individuazione delle imprese da utilizzare per il