17a FESTA DEL CINEMA DI ROMA 17th ROMEFILMFEST Roma, ottobre 2022 ORGANIZZAZIONE

Testo completo

(1)

17a FESTA DEL CINEMA DI ROMA 17th ROMEFILMFEST

Roma, 13 – 23 ottobre 2022 ORGANIZZAZIONE

La diciassettesima edizione della Festa del Cinema di Roma è organizzata dalla Fondazione Cinema per Roma e si terrà all’Auditorium Parco della Musica e in altri luoghi di Roma dal 13 al 23 ottobre 2022.

La Festa del Cinema è riconosciuta ufficialmente dalla Fédération Internationale des Associations de Producteurs de Films (FIAPF) come festival competitivo.

La Fondazione Cinema per Roma è fra i partner di MIA | Mercato Internazionale Audiovisivo, che si svolgerà a Roma dall’11 al 15 ottobre 2022 secondo un proprio regolamento.

Sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema è Alice nella città, dedicata alle giovani generazioni, che si svolgerà nelle medesime date della Festa secondo un proprio regolamento.

REGOLAMENTO RoFF 2022

La Festa del Cinema di Roma si propone di stimolare nel pubblico la conoscenza del cinema nazionale e internazionale, in tutte le sue espressioni (finzione, documentari, animazione, senza distinzione all’interno delle varie sezioni), favorendo l’esperienza della visione in sala e la circolazione di idee e opinioni tra gli spettatori e gli addetti ai lavori. Promuove inoltre, attraverso Restauri, Omaggi e Retrospettive, la indispensabile conoscenza della storia del cinema, e intende valorizzare, attraverso la visione collettiva su grande schermo, anche la varietà di formati propria del mondo audiovisivo contemporaneo (serie streaming e televisive, videoclip, videoarte).

Oltre alle sezioni menzionate di seguito, la Festa prevede eventi e proiezioni speciali.

1. SELEZIONE UFFICIALE

1.1 CONCORSO PROGRESSIVE CINEMA - Visioni per il mondo di domani

Concorso internazionale specializzato, con un massimo di 18 titoli, senza distinzione tra film di finzione, documentari e film in animazione.

Opere la cui forza narrativa illumina il presente e la cui prospettiva incoraggia e solletica la curiosità del pubblico mettendo a fuoco tendenze in evoluzione.

Una selezione in movimento, memore del passato ma protesa a individuare direzioni nuove e a cercare di capire quello che potrebbe accadere domani.

Viene data priorità a film in anteprima internazionale.

Per i titoli italiani è richiesta tassativamente la prima europea.

1.2 FREESTYLE

Sezione non competitiva composta di circa 15 titoli di formato e stile liberi, dalle serie tv/streaming ai video clip, dai film alla videoarte. Viene data priorità all’offerta in anteprima internazionale. Per le proposte italiane è richiesta tassativamente la prima europea. Per le serie internazionali è richiesta tassativamente la prima italiana.

1.3 GRAND PUBLIC

Sezione non competitiva dedicata al cinema per il grande pubblico, da collocarsi in prima serata o nei pomeriggi festivi, per un totale di circa 15 titoli. Viene data priorità a film in anteprima

(2)

1.4 BEST OF 2022

Sezione non competitiva composta da 10 film provenienti da altri festival internazionali, considerati tra i migliori della stagione. Richiesta tassativamente la prima italiana.

1.5 RESTAURI, OMAGGI E RETROSPETTIVE

Un contributo essenziale all’offerta complessiva della Festa per ampliare e migliorare la conoscenza della storia del cinema.

Agli INCONTRI con il PUBBLICO verranno dedicate in particolare due sezioni:

1.6 PASO DOBLE

Due artisti a confronto in un dialogo sul cinema.

1.7 ABSOLUTE BEGINNERS

Esordi che hanno cambiato la storia del cinema raccontati dagli autori.

2. GIURIA

La Direzione della Festa nominerà una giuria composta da cinque membri appartenenti al mondo del cinema e delle arti che assegnerà i premi nella sezione competitiva Progressive Cinema – Visioni per il mondo di domani.

La Festa prevede anche l’assegnazione di un Premio del Pubblico e di due premi trasversali.

3. PREMI

3.1 Concorso Progressive Cinema – Visioni per il mondo di domani

• Miglior Film

• Gran Premio della Giuria

• Miglior regia

• Migliore sceneggiatura

• Premio alla miglior attrice

• Premio al miglior attore

• Premio speciale della Giuria, a scelta in una delle seguenti categorie: fotografia, montaggio, colonna sonora originale.

Premio alla migliore opera prima – trasversale in tutte le sezioni, comprende anche la selezione della sezione autonoma Alice nella città.

Premio alla miglior commedia – trasversale in tutte le sezioni.

Premio del pubblico al miglior film di tutte le sezioni assegnato dagli spettatori sulla base del maggior numero di preferenze.

Premi alla carriera in numero massimo di 3, proposti dalla Direzione artistica.

I premi non prevedono ex aequo. Nelle categorie non specifiche, vengono assegnati al regista.

Menzione del premio

I produttori e distributori si impegnano a dare rilievo alla menzione del premio ricevuto, tramite cartello con logo fornito dalla Festa del Cinema di Roma, in tutti gli ambiti di circolazione e comunicazione del film.

(3)

4. SELEZIONE DELLE OPERE

La Direttrice della Festa, per quanto attiene alla selezione delle opere proposte, sarà coadiuvata da una commissione di esperti.

La selezione avviene a cura e giudizio insindacabile della Direzione della Festa.

Tutte le opere presentate devono essere terminate dopo il 24 ottobre 2021.

Viene data priorità ai film in anteprima internazionale, inediti nei paesi dell’Unione europea o mostrati al pubblico solo nei paesi di origine.

Le opere già presentate in Italia in qualsiasi modalità, supporto, forme di diffusione sono escluse dalla partecipazione a qualsiasi sezione, tranne Incontri, Restauri, Retrospettive, Omaggi.

A discrezione della Direzione Artistica, in casi eccezionali sono possibili deroghe alle condizioni di ammissione sopraindicate.

5. FORMATI DI PROIEZIONE DEI FILM IN PRESELEZIONE Per partecipare alla preselezione delle opere:

- è possibile caricare il file del film (min. MPEG 2 – _720x576 4Mbp/s) attraverso la piattaforma Starbase, entro e non oltre il 4 agosto 2022 alle ore 20:00

Qualora si desideri utilizzare un’altra piattaforma di streaming, si prega di seguire le apposite indicazioni nella scheda di preselezione on line (il film deve essere visionabile con la stessa password attiva fino al 21 settembre)

in alternativa:

- È possibile spedire un DVD, un Blu-ray Disc o DCP all’indirizzo della Festa entro giovedì 4 agosto 2022 alle ore 20:00

- La modalità con cui inviare il film deve essere indicata, selezionando l’opzione scelta, nella scheda di preselezione.

6. PROCEDURA DI SELEZIONE

La direttrice sarà assistita nella selezione delle opere da un Comitato di selezione di esperti nell’ambito del cinema internazionale

7. ISCRIZIONE FILM

7.1 Legittimo rappresentante del film

Colui che iscrive il film assume la responsabilità di essere il legittimo rappresentante autorizzato da tutti gli aventi diritto sull’opera. La dichiarazione resa dal soggetto che ha sottoscritto la scheda di iscrizione esonera quindi la Fondazione dalla verifica della legittimazione dello stesso a iscrivere il film che si intenderà infatti come accertata, esimendola da ogni relativa responsabilità.

7.2 Termine ultimo per l’iscrizione del dei film

Saranno tenute in considerazione tutte le opere pervenute entro e non oltre giovedì 4 agosto 2022 alle ore 20:00

7.3 Diritti di iscrizione

Per ogni film iscritto alla preselezione della Festa è richiesto il pagamento di una quota d’iscrizione

(4)

caso di mancata spedizione del film iscritto all’indirizzo della Festa, tale quota non sarà rimborsata.

In nessun caso, anche nell’ipotesi in cui la Festa non dovesse avere luogo (es. a causa del Covid- 19), tale somma potrà essere restituita.

EARLY BIRD

Fino al 14 luglio sarà possibile iscriversi al costo di

- 60 euro: per chi iscrive il film optando di caricare il file video attraverso la piattaforma Starbase, oppure per chi sceglie di inserire il link nella scheda di preselezione usando

una piattaforma esterna;

- 80 euro: per chi iscrive il film inviando un DCP, un DVD o un blu-ray.

ISCRIZIONE REGOLARE Dal 15 luglio al 4 agosto 2022

- 70 euro: per chi iscrive il film optando di caricare il file video attraverso la piattaforma Starbase, oppure per chi sceglie di inserire il link nella scheda di preselezione usando una piattaforma esterna;

- 90 euro: per chi iscrive il film inviando un DCP, un DVD o un blu-ray.

La quota di iscrizione potrà essere versata, solo con procedura on-line tramite carta di credito, al termine dell’iscrizione del film. Eventuali modalità di pagamento diverse potranno essere

concordate facendo apposita richiesta all’indirizzo:

filmpayment@romacinemafest.org

I costi delle proiezioni di preselezione organizzate fuori sede (Roma) sono a carico dei partecipanti, così come i costi di spedizione delle copie dei film. Ogni eventuale deroga alle presenti condizioni di ammissione andrà concordata con la Direzione della Festa.

7.4 Copie, materiali e sottotitoli da inviare per la preselezione

Per essere ammessi alla preselezione entro e non oltre giovedì 4 agosto 2022 alle ore 20:00 è necessario:

a) Compilare la scheda di preselezione (entry-form) online esclusivamente sul sito www.romacinemafest.org;

b) Inviare il film in uno dei formati previsti

c) Spedire in formato digitale, all’indirizzo submissions@romacinemafest.org, il dossier informativo, comprendente sinossi in lingua italiana o inglese, bio-filmografia del regista, cast artistico e tecnico e, se possibile, una cartella stampa.

I film in preselezione devono essere senza sottotitoli se la versione originale è in italiano o in inglese; con i sottotitoli in inglese o in italiano se la versione originale del film è in una lingua diversa dall’inglese e dall’italiano.

Non è prevista la restituzione di nessuna delle opere, in qualsiasi supporto, inviate per la preselezione.

I materiali (work-in-progress) e le opere potranno entrare a far parte dell’archivio della Festa, ai soli fini di documentazione e di studio, escludendo ogni utilizzo commerciale, a tutela degli interessi degli autori e dei produttori.

(5)

8. OPERE INVITATE

8.1 Scheda di partecipazione

I film invitati ricevono una scheda di partecipazione da restituire debitamente compilata e firmata, entro cinque giorni dalla ricezione dell’invito. La ricezione della scheda da parte

dell’Ufficio Cinema sottintende l’accettazione legale da parte di tutti i destinatari dell’invito, che viene considerata definitiva e irrevocabile.

8.2 Programma

L’invito del film deve rimanere assolutamente confidenziale fino all’annuncio del programma da parte della Direzione della Festa del Cinema, pena l’esclusione dalla

selezione.

La programmazione generale e gli orari delle proiezioni sono di competenza esclusiva della Direzione Artistica.

L’accettazione dell’invito da parte di chi ha iscritto l’opera comporta l’impegno a mettere a disposizione gratuitamente il film per almeno 5 proiezioni pubbliche e a non ritirare il film una volta accettato l’invito.

Inoltre, potrà essere richiesta un’ulteriore proiezione per la programmazione sulla piattaforma web previa specifica autorizzazione da parte degli aventi diritto. La Festa utilizza Shift 72, conforme agli standard di sicurezza più avanzati (DRM, rilevazione proxy, geoblocking, watermarking e blocco di streaming multipli)

Le disposizioni e le modalità di accesso alla piattaforma web verranno pubblicate a parte sul sito e comunque dettagliate nella richiesta di Autorizzazione con relative specifiche tecniche.

In casi di forza maggiore (es. Covid-19) la Direzione Artistica si riserva di presentare i film tramite una programmazione alternativa, basata su tecnologie streaming (su piattaforma web) o in altre eventuali forme e modalità di proiezione.

8.3 Liberatoria

La Festa di Roma è aperta al pubblico. Sono presenti inoltre accreditati professionali nonché accreditati stampa nazionale e internazionale. Ciascun partecipante e/o ospite della Festa, prende atto che presso la Festa del Cinema di Roma saranno presenti televisioni accreditate ed altri media partner che effettueranno riprese televisive e/o radiofoniche. Accettando di partecipare alla Festa del Cinema, ciascun partecipante cede gratuitamente ogni diritto di trasmissione delle eventuali riprese, permettendo che il media partner che le ha effettuate le utilizzi secondo le proprie esigenze.

8.4 Copie

I titolari dei film invitati devono inviare, a loro spese, entro e non oltre venerdì 30 settembre:

- 2 DCP in versione originale (uno per la proiezione e uno di back-up). I film parlati in italiano dovranno includere nel DCP i sottotitoli in inglese, i film parlati in inglese dovranno includere nel DCP i sottotitoli italiani. I film la cui versione originale sia in una lingua diversa dall’italiano o dall’inglese devono includere nel DCP una traccia di sottotitoli in una delle due lingue, e sarà obbligo dei presentatori fornire i materiali necessari al sottotitolaggio elettronico nell’altra lingua (ad esempio: video reference, lista dialoghi originale, lista dei sottotitoli temporizzata), secondo le indicazioni che verranno fornite dalla Fondazione Cinema per Roma.

Tutte le spese di sottotitolaggio sono in ogni caso a carico dei presentatori.

Inoltre, ad uso esclusivo dei servizi interni della Festa del Cinema e per l’archivio, i titolari dei film

(6)

- caricare sulla nostra piattaforma online un file formato MP4 (Codec H.264 - 720 p – formato audio AAC-LC Stereo) con sottotitoli inglesi

- oppure, in alternativa inviare 1 DVD o 1 Blu-ray in versione originale con sottotitoli inglesi - inviare la lista dei sottotitoli con timecode.

Le copie del film inviate su formato Digital Cinema Package (DCP) devono essere

rigidamente conformi alle direttive DCI e registrate su hard disk (con interfaccia SATA per ingest – CRU) formattati unicamente nei formati NTFS – EXT2 – EXT3.

In alternativa i DCP potranno essere inviati via Internet attraverso piattaforme dedicate (es.

Aspera o Mediashuttle), sempre a carico dei presentatori. In caso di DCP protetti da KDM, si richiede l’apertura degli stessi, dalla data di invio della copia al 23 ottobre compreso, per tutti i server che verranno indicati dall’Ufficio Tecnico della Festa del Cinema.

La Direzione si riserva il diritto di rifiutare copie che, dopo il controllo qualità (TQC - Technical Quality Check) effettuato dai tecnici della Festa del Cinema, risultino inadeguate a una buona proiezione pubblica. Al fine di poter assicurare il controllo di qualità per tutti i film presenti alla Festa è necessario ricevere le copie e la relativa apertura delle KDM per i DCP protetti,

tassativamente entro venerdì 30 settembre.

I presentatori dei film invitati dovranno concordare con l’Ufficio Cinema le modalità di restituzione delle copie, le quali dovranno essere rispedite, a loro spese, entro e non oltre venerdì 4 novembre 2022. Oltre quella data non è garantita la restituzione.

8.5 Specifiche per il cinema digitale

Per il cinema digitale saranno disponibili sul nostro sito le specifiche relative ai sistemi utilizzati alla Festa del Cinema.

8.6 Catalogo

Tutto il materiale necessario per la redazione del catalogo ufficiale della Festa del Cinema

(sinossi, cast artistico e tecnico, biografia e filmografia completa del regista, fotografie del regista e di attori e scene del film, breve commento del regista sul film) dovrà pervenire al più presto e comunque non oltre venerdì 9 settembre e dovrà riportare l’indicazione “Materiale per redazione catalogo”.

8.7 Materiale promozionale per la stampa

I titolari delle opere invitate dovranno inviare, entro venerdì 2 settembre, all'ufficio stampa della Festa (press@romacinemafest.org) i materiali necessari per la promozione (pressbook digitale, link da cui scaricare foto, trailer e clip video, contatto dell'addetto stampa internazionale e italiano o di un referente da comunicare alla stampa), secondo le indicazioni che verranno allegate

all'invito al film. Il materiale di pubblicità e promozione dovrà tassativamente riportare l’indicazione “Film selezionato per la 17. Festa del Cinema”. Tutte le spese di spedizione dei materiali (incluse eventuali spese doganali) sono a carico del mittente.

L’eventuale restituzione dei materiali sarà a carico del mittente. In caso non venga segnalato, all’indirizzo press@romacinemafest.org, l’interesse alla restituzione, tutti i materiali verranno smaltiti entro venerdì 4 novembre 2022.

8.8 Logo Ufficiale

Ogni forma di promozione dopo l’annuncio ufficiale del programma dovrà, per esplicito impegno dei presentatori, indicare la partecipazione alla 17a Edizione della Festa del Cinema di Roma con il logo ufficiale predisposto e fornito dalla Fondazione Cinema per Roma.

I produttori e i distributori dei film presentati alla Festa del Cinema si impegnano ad apporre il

(7)

logo ufficiale della Festa nei materiali promozionali che accompagneranno l’uscita del film (poster, trailer, materiali per attività social e web) e, al momento dell’uscita in sala e/o di tutti i passaggi dello stesso, un cartello che indichi la partecipazione del film al festival e, qualora sia stato premiato, la menzione del premio ricevuto, secondo la grafica ufficiale predisposta e fornita dall'Ufficio Comunicazione della Festa.

La grafica definitiva e completa di detti supporti dovrà essere inviata per verifica e approvazione ai seguenti indirizzi di posta elettronica: s.parpaglioni@romacinemafest.org e

r.marchetti@romacinemafest.org (in cc communication@romacinemafest.org)

9. TRASPORTI E ASSICURAZIONE 9.1 Spese di trasporto

Le spese relative al trasporto dei film dal luogo d’origine alla sede della Festa del Cinema e ritorno (comprese tutte le operazioni doganali per gli arrivi dai Paesi extracomunitari) dei film in

preselezione e dei film invitati alla Festa, sono a carico dei presentatori.

9.2 Indirizzi

9.2.1 Fase di preselezione delle opere

Le copie dei film e tutti i materiali richiesti per la preselezione, spediti per corriere o posta, devono essere inviati direttamente a

Festa del Cinema di Roma Ufficio Cinema

Piazzale Cardinal Consalvi, 9 00196 Roma e-mail: submissions@romacinemafest.org

9.2.2 Film invitati

Le copie dei film selezionati, spediti via corriere, devono essere inviate dai presentatori dell’opera all’indirizzo e secondo le modalità comunicate agli interessati dall’Ufficio Movimento Copie della Festa del Cinema

Tel. +39 06 40401900

e-mail: prints@romacinemafest.org

9.3 Trasporto del materiale pubblicitario

Le spese di trasporto del materiale pubblicitario, informativo e fotografico, relativo ai film, sono a carico dei presentatori, dal luogo d’origine alla sede della Fondazione Cinema per Roma,

comprese tutte le operazioni doganali per gli arrivi dai Paesi extracomunitari.

Al termine della Festa, per ottenere la restituzione del materiale pubblicitario inviato non utilizzato, è necessario inviare una richiesta all’Ufficio Stampa della Festa

(press@romacinemafest.org), entro venerdì 4 novembre.

9.4 Assicurazione del trasporto

È a carico dei presentatori la copertura assicurativa inerente al trasporto di andata e ritorno delle copie e del materiale stampa.

9.5 Assicurazione alla Festa

La Fondazione Cinema per Roma garantisce la copertura assicurativa contro tutti i rischi per il periodo di giacenza dei film durante la Festa. Il valore assicurativo dei film non potrà comunque eccedere il costo di laboratorio di una copia standard.

(8)

9.6 Antipirateria

La Fondazione Cinema per Roma adotta per il periodo di giacenza dei film durante la Festa le misure antipirateria necessarie per proteggere il diritto d’autore delle opere affidate alla Festa previste per le maggiori manifestazioni internazionali.

10. NORME DI CARATTERE GENERALE

La partecipazione alla Festa comporta il rispetto del presente Regolamento. È responsabilità di produttori, distributori o altri soggetti che presentano il film, garantire di essere legittimamente autorizzati a iscrivere il film alla Festa

La Direttrice della Festa del Cinema ha il diritto di dirimere tutti i casi non previsti dal presente Regolamento, nonché di derogare al Regolamento stesso in casi particolari e ben motivati. Per ogni eventuale contestazione sull’interpretazione dei singoli articoli del Regolamento fa fede il testo originale redatto in lingua italiana.

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :