CORSO DI LAUREA IN I NGEG NERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI

Nel documento Guide ai programmi dei corsi 1995/96 (pagine 35-38)

Profilo professionale

Il corso di laurea inIngegneria delletelecomunicazionisipro pone qualeobiettivo la formazione professionaledi personale che opererà nel settoredella produzione e gestionedi beni e di servizi riguarda ntiiltrasferimentoadistanzadi informazioni, ge-neralme nte sotto formadi segnali elettrici.Di conseguenza il corsosi rivolge specifi-came ntea coloro cheopereranno pro fessionalmente:

• nellaprogettazion e ereal izzazione, nonc hé nell ' ese rc iziodiappa ratiedisistem i perle telec omunicazioni, sia ditipotradizionale siadi tipo tel em atico,volticioè allarealizzazione di colloquiouomo -macchinaomacch ina- macchina;

• ne lla progettazionee realizzazionediapparatie sistemiperl'el ab or azionenum eri-ca dei segnali (codifiche,filtraggi,compress io ni,espansio ni,oppure estrazio ne di informazione contenute ne i segna listessi);

• nell aprogettazio ne e realizzazione di apparatie disistemiper ilrile vam e nto e il ricon osc im ent o pervia elettromagnetica,finalizzatialla loc al izzazionedioggetti (fiss i o in movime nto), all'acquisi zione di dati meteorologici, al controllo del traf ficoterrestr e , aereoenavale,ecc.

Lecaratte ristichetecnico -pro fess io nalidell' areadescritt a sisonovenutedelinea ndo in modo semprepiù precisonegli ultim i vent 'anni,dist ing uendos idaaltre figure pro-fessio na li nel medesim ovasto setto redell' ingegne ria dell' in formazion e.A tale iden-tificaz ion e di profilo professionale corrisponde, nel mond o prod uttivo nazion ale,un vasto insiemediattivitàindus triali edieserciziorigu ardantile telecomu nicazionie il telerilevamento ,no nc hé letec nic heditrattame nto dell'informazione.

Il profilopro fess ion ale dell'ingegneredellecomunicaz io nisiformacon ilconcorso di conoscen ze riguardanti inegual misuraletecn olog ie dei compo ne ntielettronici e ott ici,l'hard waredegli apparati,gli aspettisoftware,lemetodologie distudio. proget -taz ion e e gestio nedisistem icomp less i.

La specifica caratterizzazione della laurea inIngegneria delle telecomunicazioni proposta dalla Facol tàdi ingegneria del Politec nico di Torinoinsistetuttaviainmodo particol areda un lato sugli aspetti metodologici esiste mici dei pro ble m i di trasmis-sione, di rete editrattamento numerico dei segnali,e dali' altro sullo studio appro-fonditodei canalidi comunicazione,sianoessi basatisulla prop agazione elettro ma-gnetica libera o guida ta , a frequen ze radio od ottiche. Ciò trasparedal l' elen co dei corsi obbligatori e dairelativi contenuti,illustrati nei para grafi successivi.La possi-bilitàdiapprofondire aspetti piùspccificatume nte tecn ologicivieneofferta agli stu-dent itram itel'ampia rosadimate rie da inserirea completame ntodelcurriculumdegli studi.

Insegnamenti obbligatori

La scelta propo sta per gli inseg na men ti obbligatori, globalmente con siderati (stab iliti insede nazion ale pertutti icorsidilaurea, perilsetto redell'infor mazione, perlalaureain Ingegneriadell etelecomunicazioni , oppurefissatiinsed eloc aledalla Facoltà) è mirata a fornire una preparaz io ne sia di base sia specifica

tecnico-GUII>AAICORS I DI LAUREA

professionale congrue ntecon leindicazionidi profil oprofessionalepreceden temente esposte.

Per quant o riguar da laform azionematematicadi base, oltrealcorpustradizional -mente impa rtitonegliattuali insegnamentidci biennio(Analisi matemati ca, Geome-tria),si ponel'ucccntosumaterie chesiritengonoindispensabili perla formazionedi un ingegnere delle telecom un icazion i, inparticolare CalcolonumericoeCalcolo delle probabilità.

Pertant o,il numero di unitàdidatt iche dedicato alla prep arazione di base di tipo matematicoè portato a 5(a frontedelminimo di4 fissatodalDecreto diRio rdino).La pre parazione di baseècompletatadauncorsodiChimica ,secondoirequi siti richies ti dal Decreto di Riordino.

Lacultura ingegneri sticadi base è fornitadacinque corsia spettro ampio,ed in particolare :

• tre corsi ridott i:Meccanicaapplicata allemacchine,Sistemi energeticie Tenno-dinamica applicata,con lo scopo di fornire glielementi necessari allaco mpren-sionedeifen omen ifondament ali sia termod inamic i sia meccanici e allamode lla-zionc funzionale dei corrispondenti sistemi, nella loro essenzialità. Èprevisto l'obbligo dell 'i nsegnamentodi Meccanica applicataalle macchinec diuno fra i restantidueinseg namen ti:

Controll iautomatici,destinatoa fornire unapreparazio neprevalenteme ntealive l-loinformativonel settoredell'a utomazio nee deicontrolli;

istituzioni dieconomia,nelquale vengonopresentatii principi dieconomia e di gestioneaziendale,conunaattenzio ne particolare allaspecifica realtà dei serviz i, particolarmente importante nell'ambito delle telecomunicazio ni.

La prepa razione professionale nel campo informaticoè fornitada trecorsi, duedei qual i sonoa carattere form ativo generalenelcampodell'info rmatica (Fondamenti di informaticaeSistemiinformativiI),mentre il terzo(Sistemiinformat iviIl)dovrà for-nirele nozio nimetodologiche ela prepa razio ne necessarieper una moderna profes-sionalità nel camp odella progettaz ione,sviluppo e gestione di softwarecomp lesso, qualesi riscontranelle applicaz ionidelletelecomu nicazion i alle tecniche moderne.

Pe rquantoriguard a la preparazione specifica nel campo delletelecomun icazioni, sono previstianzitutto due cors i dibase,quellodiTeoria deisegnali,desti natoa for-nire solide basimetodologiche perl'analisi ela rapprese ntazio ne dei segna lisia de-terministici siaaleatori,seguitoda quellodiComunicazionielettriche,nelquale ven-gonoimpartite le nozioni fonda mentali sulle tecn iche di modul azione e tras miss ione (siaanalogiche sianumeriche), sulla teori adell' informazionee suicodici nonché sulle problcmatichcfondamentalidelleretidi telecomuni cazioni.

Seguo no tre corsi destinatialla preparazio neprofessionalespecifica nei tre settor i fondame ntalidelle telecomunicazioni, la trasmissione (co rso diTrasmissione numeri-ca),le reti(corso diRetiditclecom unicazioneve iltrattame ntonumericodei segnali (co rso diElaborazionenumerica dei segnali).Èprevistol'ob bligo dialmeno due fra talicorsi, asceltadello studente.

Perquanto riguar dala pre parazione nel settore dell ' elett romagnetism o,è previsto uncorsodi base di Cali/l'i elettromagneticil,ed unsecondo inseg namento (Cali/l' i elettromagnetici Il)dedicatoprincipalmente ai problemi di antenne cpro pagazio ne, concenni alle questioni concernentiiltclcrilcvamento per via elettro magnetica e i componentiamicroonde eoptoelettro nici.

Infine,perquanto riguardagliaspettipiù specificamentehardware,siprevede un corso di basediTeoriadeicircuiti,seguito daElettronicaapplicata,e quindidaMi

--3

6-CORSOIJILAUREAININGEGNERI ADEL LETELECO:\IUNICAZIO NI

croelettronica,nel quale lepossibilitàoffertedalla modernetecni chemicroel ettroni-cheverranno presentateaccantoallelimitazion i sistemis ticheeprogett uali daesseim -poste.Completa il quadro uncorso di misure(Misuresusistemi di trasmissione e te-lemi sure)speci fica menteorientatoagliapparatie ai sistemidi telecomuni cazioni.

Ilquadro didattic odiinsegnament i obbligatorisopra delineat o vinco la rigidamente 21,5annualitàin aggiunta:2 annualitàsono a scelta fra trecorsi emez za annualitàa sceltafradue corsi.Le rima nenti5 annual itànecessarieperilcompletamento delcu r-riculum (basato su29 annualità)sono da utilizzare per ladefin izionedi appro pria ti orientament ieper le sceltelibere dello studente.

Il quadro complessivo degli inseg namentiobb ligatorièsintetizza to nella tabella se-guente.Esso evalido pertuttiglistudenti chenel 1994/95frequentanoiprimiquattro annie,limitatament e alle materie al50anno,per quelliche nel 1994/95si iscrivono regolarial50anno(nonessend omaistati fuoricorsonegli anni precedenti).

Tuttiglistudentiche/101/ rientranonelle categorie precedentidevonopresentare1111

pianodistudi individuale.

, d Il T I

, I

d'I

Corso I aureaIO nacanerta e e eecornurucazrom

AIlIW '/0Periododidattico ]OPeriododidattico

F023 1AnalisiMatema ticaI F230 0Geometria

I Flt620Chimica FI90 1Fisica I

F2I 70 FondamentidiInformatica F023 2 AnalisiMatem aticaIl F05 14CalcoloNumerico(r) F1902FisicaIl Flt234AnalisiMatematicaIII(r) 2 F5lt11 SistemiInformativil Flt490CalcolodelleProbabilità

F5760Teoria dei Circuiti F5Hltl TeoriadeiSegnali I FltSOOComunicazioni elettriche 3 F053 ICampiElettro magneticil F053 2CampiElettromag net ici Il

FI 7I ltElettronica anolicata F5012SistemiInformativiIl F356ltMicroelettronica FltH40Controlli Automatici

Z (I) F32 t 4Meccanica ApplicataalleMacchine (r)

4 Z(2) F5954Termodi namica Applicata(r)

oppure

F500 4Sistem i Energetici(r) Y (I)

Y(2) F3700Misure suSistemidiTrasm issione

5 Y(3) e Telemisure

Y(4) F3040IstituzionidiEconomia

Y(5) (r)Corsoridotto.

Y(I).Y (2).Y(3). Y(4). Y(5)corsidiorientamento.

Orientamenti

Gliorientamenti sono destin ati a forn ire, nell' ambito dell'ingegneriadelle teleco-municazioni,specifiche competenze, sia di tipo rnctodologico siaacarattere tecn ico, progettu ale, realizzatìvoo diesercizio, insettor i particolari oinsettoricompleme ntari, utiliad unapreparazioneprofessionaledi altolivello.

Gli orientamentisono individu atidaduegruppi di materie.

• Due annualità obbligatorie indicate nei quadri didattici com e Z (I)e Z (2)da sce glieretra lematerie:

F6040Tras missio ne numerica F4531 Retiditelecomuni cazionil F1590Elaboraz ione numericadei segnali

G IUA AICORSIDI LA REA

Per ognisingoloorienta mentoèindicatocomc operarela scelta traleduematerie .

• Trc oquattro annualità aggiuntive,che,facendo rifer imentoallosche madi curri-cu lum preced ent emente illustrato ,rapprcscntanoscelte part icolaridelle annualità iviind icate con Y(l),Y(2), Y(3),Y(4),Y(5).

Le ulterior i annualitàrichieste pcr ilcomplcta mentodelle 29annua litànecessarie pcr ilconscguimentodella laurea sono a scelta dell o studente nell' ambitodei corsi degli altri oricnta mc ntiedcicors i appartene ntialla TabellaA.

Nel documento Guide ai programmi dei corsi 1995/96 (pagine 35-38)