DONEUX E SOCI MODALITA DI INTERVENTO PROCEDURE DI INTERVENTO

Testo completo

(1)

DONEUX E SOCI

Doneux e Soci Restauro d’opere d’arte Società consortile a responsabilità limitata Sede legale e laboratorio via Montemagno, 67/C - 10132 Torino

T elefono 011.81.30.8 39 - Fax 011.81.30.014

m a i l : a m m i n i s t r a z i o n e @ d o n e u x e s o c i . i t - P E C : p o s t a @ p e c . d o n e u x e s o c i . i t

MODALITA’ DI INTERVENTO

A volte, prima dell’esecuzione di un vero e proprio restauro è necessario svolgere uno studio preliminare che si può concretizzare in tasselli stratigrafici sulle superfici dipinte. Tali indagini permettono di accertare la presenza di strati sottostanti e offrono agli studiosi, agli storici dell’arte e ai Direttori dei lavori una più ampia lettura della situazione presente, anche di quello che rimane celato da sovrammissioni di varia natura e genere. La “storia” di un bene può essere letta anche attraverso le varie fasi pittoriche presenti su di esso che sono rappresentative dei gusti del tempo, delle modificazioni e dell’uso del bene stesso.

Tali interventi vengono realizzati su tutti i materiali costitutivi, naturalmente con modalità differenti. Spesso tali indagini vengono coadiuvate da analisi chimico fisiche dei pigmenti effettuate con l’esecuzione di micro prelievi d materiale e con indagini diagnostiche di vario tipo eseguite da specialisti.

PROCEDURE DI INTERVENTO

• Esecuzione della documentazione fotografica prima e dopo l’esecuzione del tassello stratigrafico;

• Esecuzione dei tasselli di indagine stratigrafica che possono essere di :

• Tipo 1 - rimozione, a campione, di depositi superficiali incoerenti a secco con pennellesse ed aspiratori; successiva rimozione di depositi superficiali parzialmente coerenti quali polvere sedimentata, scialbi, incrostazioni, ridipinture o strati aderenti alla superficie originale, tramite l’utilizzo di mezzi meccanici quali bisturi e/o trapanini odontoiatrici di precisione, e/o tramite mezzi solventi, applicati a tampone o impacco;

• Tipo 2 – Esecuzione di tasselli stratigrafici di profondità nell’intonaco sino al tessuto murario tramite l’utilizzo di mezzi meccanici quali bisturi e/o trapanini odontoiatrici di precisione.

(2)

PRINCIPALI LAVORI 2018

Corniglia (IM) Oratorio della Confraternita dei Disciplinati di Santa Caterina della Ruota

Indagini stratigrafiche della facciata e delle pareti interne

Interno

(3)

Esterno

(4)

Lanzo (TO) Ex Collegio Salesiano San Filippo Neri

Indagini stratigrafiche sugli intonaci della Chiesa, della facciata esterna, del refettorio, del salone di Don Puppo e di una stanza laterale

Chiesa

(5)

Facciata esterna

(6)

Refettorio

(7)

Salone di Don Puppo

(8)

Stanza laterale

(9)

2011

Villafranca (TO) Cappella della cascina di Santa Maria

Restauro intonaci dell’ interno e dell’esterno

(10)

Torino Palazzo Siccardi, Via Barbaroux 7 Intonaci delle pareti e dei soffitti delle stanze al piano terra, al primo e al secondo piano, della scala

principale e del portale sulla Piazza dei Minusieri

(11)

Vigevano (VA) Chiesa di San Dionigi Sculture lignee policrome “Compianto su Cristo morto”

(12)

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :