• Non ci sono risultati.

OBIETTIVO DELLA TESI

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2021

Condividi "OBIETTIVO DELLA TESI"

Copied!
2
0
0

Testo completo

(1)

1

OBIETTIVO DELLA TESI

Il presente lavoro di tesi è orientato allo sviluppo di un sistema informativo per la gestione dell’attività clinica e il supporto alla decisione medica nell’assistenza di pazienti in condizioni critiche ricoverati in unità specialistiche di cure intensive.

Lo svolgimento ha richiesto una serie di attività preliminari e propedeutiche, volte a comporre un quadro sullo stato dell’arte dei sistemi oggetto di studio e a valutarne le problematiche e le criticità .

Questa tesi si colloca in un più ampio progetto per lo sviluppo di un sistema informativo avanzato per la gestione ed il supporto dell’attività clinica nelle Unità di Terapia Intensiva (ICU) dell’Ospedale del Cuore G. Pasquinucci di Massa (Stabilimento della Fondazione CNR/Regione Toscana G. Monasterio), specializzato nella cura e trattamento di pazienti, adulti e pediatrici, affetti da patologie cardiovascolari.

La necessità di sorvegliare continuamente, tipicamente per più giorni consecutivi, le funzioni vitali dei pazienti dopo un intervento di cardiochirurgia richiede l’utilizzo di strumentazione di monitoraggio sofisticata in grado di misurare una grande quantità di parametri fisiologici, la cui analisi e interpretazione è essenziale per un’assistenza efficace e tempestiva. L’impiego di un sistema informatico che colleghi in rete la strumentazione e acquisisca tutti i dati misurati presentandoli e interpretandoli on-line, integrati dalle informazioni cliniche e diagnostiche, è determinante per consentire al personale medico e infermieristico di tenere sotto controllo lo stato patofisiologico dei pazienti ricoverati in ICU impostando le terapie appropriate e intervenendo prontamente all’insorgenza di condizioni critiche o a rischio di vita.

Il lavoro di tesi è iniziato con una ricerca bibliografica nel settore applicativo d’interesse e un’analisi di diversi sistemi commerciali per analizzare e confrontare le diverse soluzioni adottate.

Nella sezione adulti dell’Unità di Terapia Intensiva all’Ospedale del Cuore è stato installato un software, distribuito dal GiViTi (Gruppo Italiano per la Valutazione degli interventi in Terapia Intensiva), denominato MargheritaTre. Si tratta di una cartella clinica specifica per la terapia intensiva basata su architettura client-server, modulare e scalabile. Per utilizzare al meglio questo software è necessario il collegamento con la strumentazione medicale presente in Terapia Intensiva, al fine di acquisire parametri fisiologici e biomedici direttamente dai sistemi di monitoraggio, di emogasanalisi e di ventilazione

(2)

2 polmonare. Per quanto riguarda il sistema di monitoraggio, nella ICU sono stati installati recentemente monitor di produzione Fukuda per cui la ditta produttrice sta predisponendo la necessaria interfaccia di integrazione dati con il Sistema Informativo Ospedaliero (SIO) secondo lo standard HL7 per l’interoperabilità dei Sistemi Informativi Sanitari.

Inizialmente l’attenzione è stata dedicata allo studio e installazione del software MargheritaTre, partecipando con il personale della Terapia Intensiva alla sperimentazione della nuova cartella informatizzata nella ICU dell’Ospedale del Cuore allo scopo di raccogliere una casistica significativa per la valutazione delle funzionalità del sistema con eventuali adattamenti e personalizzazioni prima del suo utilizzo in reparto.

Inoltre sono state studiate le modalità di collegamento con la strumentazione di ICU. In attesa del rilascio del software di integrazione HL7 per il sistema di monitoraggio, è stato studiato il modulo di integrazione con l’emogasanalizzatore.

La fase successiva è stata incentrata sullo sviluppo di un programma in Java, che permettesse l’integrazione tra il software MargheritaTre, in Terapia Intensiva, e il sistema informativo clinico, basato su database gestionale in Oracle. Questo modulo permette il trasferimento automatico di dati, acquisiti in Terapia Intensiva, al database clinico e quindi alla cartella clinica di reparto, contribuendo così alla compilazione automatica di una parte del riassunto di dimissione del paziente dalla ICU.

L’integrazione con il sistema di monitoraggio Fukuda e con l’anagrafica ospedaliera verranno completate dopo la conclusione del lavoro di tesi nell’ambito del progetto dell’ospedale.

L’obiettivo che si vuole conseguire è un aumento dell’efficienza, accuratezza e tempestività dell’assistenza clinica di pazienti ricoverati in ICU a beneficio degli esiti del processo di cura e trattamento.

Riferimenti

Documenti correlati

Sono stati implementati, a tal proposito, due algoritmi di ricostruzione, uno che permette di ottenere l’immagine globale a partire dalla conoscenza o dalla stima delle mappe

A questo percorso storico riassuntivo segue un paragrafo dedicato alle caratteristiche del genere, in primo luogo dal punto di vista letterario con

D’altra parte, le informazioni relative alle caratteristiche tecniche dei sistemi di geoscambio, come le caratteristiche costruttive delle pompe di calore, la potenza installata,

The new assets employed to generate electricity and the special revenue streams that must be secured to recover the related costs are key for the greening of generation, while

Therefore, the dissertation examines the structure of political conflict in countries from northwestern, southern and eastern Europe, from the perspective of: (1)

Leggendo il contesto in chiave economica, possiamo intuire come con tali espansioni (politiche e commerciali) incidessero sui fattori produttivi dell’economia

However, the harmonization of the European Market will increase competition among insurance companies and will force some degree of deregulation of insurance

considering monetary transfer to the origin household as one of the most important transnational activities of migrants, we modelled the individual remittance trend since 2008 as