(1)Razionalizzazione organizzativa e contenimento dei "costi di funzionamento"

Loading.... (view fulltext now)

Testo completo

(1)

Razionalizzazione organizzativa e contenimento dei "costi di funzionamento".

C1

Attuazione del nuovo assetto organizzativo ed ordinamentale, con particolare riguardo al decentramento, alla responsabilizzazione della dirigenza ed alla valorizazione delle risorse umane e delle relative competenze professionali.

C2

Sviluppo delle sinergie con le altre Pubbliche Amministrazioni:

- Integrazione logistica ed opertiva con l'INPS;

- Estensione del sistema di versamento unificato in sinergia con il Ministero delle Finanze;

- Coordinamento delle azioni di lotta all' evasione contributiva e fiscale con le altre Amministrazioni competenti;

- Diverse forme di collaborazione sistematica con gli Organismi pubblici e quelli espressi dalle parti sociali per le azioni di informazione, assistenza e formazione nel campo della

prevenzione;

- Integrazione informatica e telematica con gli altri sistemi informativi e comunicativi della Pubblica Amministrazione.

C3

Contenimento nei limiti di incremento (+1%) consentiti dalle direttive del Governo per i costi di funzionamento.

CONFRONTO TRA LE PREVISIONI DI BILANCIO 1999 E 2000 COSTI DI FUNZIONAMENTO

Anno di

competenza 1999

Anno di

competenza 2000

Variazione percentuale Oneri per il

personale £. 943 miliardi £. 936 miliardi Acquis. beni e

servizi £. 368 miliardi £. 372 miliardi

- 0,25%

L' incidenza dei costi di funzionamento sul totale delle entrate e delle uscite passa dal 3,24%

del 1999 al 2,93% del 2000.

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :