DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Testo completo

(1)

N° 19 N° 8137 prot.

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

OGGETTO: REALIZZAZIONE PARCO GIOCHI IN FRAZIONE ARZO - APPROVAZIONE CONVENZIONE DI PERMUTA TERRENI.

Oggi CINQUE del mese di aprile dell’anno DUEMILAQUATTRO, alle ore 18:00, su invito del Sindaco contenente l’ordine del giorno dell’argomento da trattare in adunanza straordinaria, come previsto dall’art.11 dello Statuto comunale, si è riunito il Consiglio comunale nelle persone dei seguenti Consiglieri:

PRESENTE ASSENTE

CIAPPONI GIACOMO Sì ==

SPINI PAOLO Sì ==

RAPELLA ALBA Sì ==

COVAIA STEFANO == Sì

BONETTI ANSELMO Sì ==

DONINI EUGENIO Sì ==

RONCONI DANILO Sì ==

GAVAZZI ALBERTO Sì ==

SIRONI PAOLO Sì ==

MARCHINI RICCARDO Sì ==

MONTI MAURO Sì ==

BOTTA’ RINALDO Sì ==

PINCIROLI CRISTINA Sì ==

RAPELLA LORENZO == Sì

RUGGERI GIANFRANCO == Sì

BELLUZZO RUGGERO Sì ==

CAROI GIULIANO Sì ==

COPPA FELICE Sì ==

ROVEDATTI ANGELO == Sì

LEALI STEFANO Sì ==

CURTONI GIORGIO Sì ==

TOTALI 17 4

E’ presente l’Assessore non facente parte del Consiglio Comunale Gianfranco Peyronel, ai sensi dell’art.11, 4° comma, dello Statuto.

Partecipa il Segretario comunale DOTT. MARTINO DELLA TORRE

(2)

Il Sig. Sindaco Presidente, constatata la legalità dell’adunanza per aver adempiuto a tutte le formalità previste dallo Statuto (art.11), riconosciuto legale il numero degli intervenuti, dichiara aperta la seduta ed invita il Consiglio comunale a trattare la pratica segnata all’ordine del giorno.

IL CONSIGLIO COMUNALE

Premesso

1. che il Comune di Morbegno è proprietario dei terreni siti in fraz. Arzo e distinti al mappale n. 156 e n. 172 del foglio n. 22 della sezione II del catasto del Comune di Morbegno;

2. che con deliberazione consigliare n. 18 del 06/03/85 è stato adottato il P.R.G. del Comune di Morbegno, approvato dalla Giunta Regionale con Deliberazione n.

IV/29651 in data 23/02/88;

3. che nell’area oggetto della presente convenzione, come evidenziato nella tavola di azzonamento della frazione di Arzo, è prevista la destinazione d’uso “Verde pubblico”;

4. che l’ufficio tecnico del comune di Morbegno ha presentato uno studio di fattibilità per la realizzazione del parco giochi della frazione Arzo;

5. che con deliberazione del consiglio comunale n. 64 del 30.12.2003 è stato approvato il piano triennale e l’elenco annuale delle opere pubbliche;

6. che in tale programma è prevista la realizzazione dell’area verde attrezzato insistente sui terreni oggetto della presente deliberazione;

7. che al fine di rendere regolare la forma del parco nonché definire un’area avente dimensioni adeguate allo scopo è stata proposta una permuta tra terreni contermini;

Vista l’unita bozza di convenzione di permuta e i relativi elaborati tecnici ( Allegato 1).

Ricordato che l’argomento è stato affrontato nella seduta della competente Commissione Consiliare tenutasi il giorno 31 marzo 2004.

Riconosciuta sull’argomento la propria competenza ai sensi dell’art. 42, comma 2 lett. l) del D.Lgs. 267/2000.

Visto il parere favorevole di regolarità tecnica reso dal responsabile del servizio interessato ai sensi dell’art. 49, 1 comma del D.Lgs. 267/2000;

Uditi i seguenti interventi:

.... OMISSIS ...

Con voti favorevoli n°13, contrari n°2 (Caroi, Coppa), astenuti n°2 (Belluzzo, Leali), espressi per alzata di mano dai n°17 Consiglieri presenti e votanti, mentre l’Assessore non facente parte del Consiglio Comunale Gianfranco Peyronel non partecipa alla votazione ai sensi dell’art.11, 4° comma, del vigente Statuto comunale:

(3)

DELIBERA

1) Di approvare la bozza di convenzione per la permuta di terreni in località Arzo, che del presente provvedimento costituisce parte integrante e sostanziale.

2) Di attribuire ai beni permutati un eguale valore, per cui non necessita procedere ad alcun conguaglio in denaro.

3) Di autorizzare l’ing. Pietro Ricciardini, dipendente di questo Comune con incarico di funzioni dirigenziali ai sensi dell’art. 109, 2° comma del D.Lgs. 267/2000 a stipulare, in rappresentanza del Comune di Morbegno, il conseguente contratto di permuta e di attribuire ai beni permutati il valore ai fini fiscali, sulla base dei poteri allo stesso riconosciuti ai sensi dell’art. 107, 3° comma, lettera c) del già richiamato D.Lgs.

267/2000.

4) Di autorizzare l’ing. Pietro Ricciardini, a rilasciare e a ricevere reciproca quietanza, liberazione e discarico con rinuncia ad ogni eventuale diritto di ipoteca legale.

5) Le spese di rogito sono a carico dell’amministrazione comunale di Morbegno.

INDI

Con voti favorevoli n°13, contrari n°2 (Caroi, Coppa), astenuti n°2 (Belluzzo, Leali), espressi per alzata di mano dai n°17 Consiglieri presenti e votanti, mentre l’Assessore non facente parte del Consiglio Comunale Gianfranco Peyronel non partecipa alla votazione ai sensi dell’art.11, 4° comma, del vigente Statuto comunale:

DELIBERA

1. Di dichiarare la presente deliberazione immediatamente esecutiva ai sensi dell’art.

134, 4° comma del D.Lgs. 267/2000.

(4)

!"#

$ % && '

( )* ) ) +),-& "( $ . /&. .

&) ,- /0 & . /) %- 1 . .&

"2 ! "3#3 / "!#3 /-% # //+-44) .& 1 . / %- 1 . * ),-& /&. % /% $$ / "56 /4./

// & 7 /) & /) %- 1 . 8

3 )* ) ) +),-& 5 # $ . /&. 9 /4

,- /0 & . /) %- 1 . .& !6"!"3(3

/ 533 /-% //+-44) .& 1 . / %- 1 . *

),-& &. && // & . 9 . / & // 9 ) )) /& /% $$ / "# /4./ // & 7 /) & /) %-

1 . 8

"!)* ) /1 7 ) &./ "( /!6:! :(5; & /

/ %- 1 . $$ // - . / ) /1 7

:365" :! :((8

"")* //+ .. // $ & ) 7 ) % 7 // / 77 % // 4 7 9 7 //. // $ & & /

; $ & / & 7 +-& < $-11/) =8

" )* ) /1 7 /) &./ ) %- / 62 / !" !! ; &

$$ /$ / /+/ ) - / // $ $-11/)* 8

" )* / $ . %% ; $ & / /77 7 //+ 77

&& &- .. // $ & ) 7 8

"2 )* /+-44) ) ) /) %- 1 . * $ & - &-

4 1/0 $ / /77 7 /$ ) . )* // 4 7 9 7 / )-

$/ % . / ; //. // $ & & / 8

"5)* /4 . / / 4 % /$ ) )*> 4 - +

% & .- // &) $ ; & $ $ & - $ %-

) % 8

)?$ % && &. 9 /5!5"3 5 &

1 . 2 ,- /0 $ $ % $$ / "5( "6! /

4./ & 7 /) & /) %- 1 . 9/1

@ /@@ ,- /0/. / $$ & // ))* &

& 1 . $ $ /% $$ / "5# /4./ & 7 /) & /) %- 1 . //+- $ - 77 // ) & % )

@@ /@@ . 9 // * / 2 !""365 &

1 . 2#: ,- /0 $ $ /% $$ / "52 /

4./ & 7 /) & /) %- 1 . / %-

1 . $$ & / &$ & 1/ //+9 ) ) %1 / .

)) .-& / /. ) 4 ) /1 7 // .- ) %- /

@@ /@@

! "

(5)

/ %- 1 . ) /&. )* )) - $ 7 /

% $$ / "# /4./ & 7 /) & /) %- 1 .

&-$ 4) $ %,6# !! $$ & // $/ %

//. // $ & & / ) / -% % ) /) /

&& 8

1 /&. ) /) %- 1 . )* )) % $$ / "6!

&-$ 4) $ %, (5! - $ 7 &-$ 4)

$ %,62(!! /% $$ / "5( /4./ & 7 /) & / ) %- 1 . $ - &-$ 4) ) %$/&& %,6# !!

$$ & // $/ % //. // $ & & / )

/ -% % ) /) / 8

) / %- 1 . ) // &. . 9 // )* )) -

$ 7 /% $$ / "56 /4./ & 7 /) & /) %-

1 . &-$ 4) $ %,"35! $$ & //

$/ % //. // $ & & / ) / -% %

) /) / 1/-8

/ . . 9 // ) / %- 1 . )* )) -

$ 7 /% $$ / "52 /4./ & 7 /) & /) %-

1 . &-$ 4) $ %,"35! $$ & //

$/ % //. // $ & & / ) / -% %

) /) / . //8

/ %- 1 . ) // ))* &

1 . )* )) - $ 7 & /% $$ / "56 /

4./ & 7 /) & /) %- 1 . &-$ 4)

$ %, 5! %, 2 #5 $$ & // $/ % //. //

$ & & / &$ % ) / -% %

) /) / /8

4 A $ ))* & 1 . ) / %-

1 . )* )) - $ 7 /% $$ / "5# /4./

& 7 /) & /) %- 1 . &-$ 4) $

%, 5#5 $$ & // $/ % //. // $ & & /

) / -% % ) /) / % 8

. ) ) /) %- 1 . '

A /77 7 - ) 7 ) & - $/& 4) / 77

$ %/ !!$ / 4 ) - & $ $ & &-/

% / %- 1 . / 77 ) &)

-/% $ %/ !! &- / & & /

4) // $/ % //. // $ & & / ) / -% % ) / && 8

1 A /77 7 - & )) % 4 & /. &-

% / / 4) // $/ % //. //

$ & & / ) / -% % ) /) /

&& 8

) / ./ / ) & . /&. //. % $ & &-/

% $$ / "5( /4./ & 7 /) & /) %- 1 . 8

A &1 ) % / ) & . /&. / $

& - &-/% $$ / "6! /4./ & 7 /) & /

) %- 1 . 8

A /77 7 &-/& % /% $$ / "6! - $ )* .. -&

&)/-& /&. / $ )* .. 0 7 )

$$ & & . / ) ) / . //8

4 A /77 7 ) 7 ) & )* &% / ,- // /

$ ) $- %- ) /- . / - / ) 4

(6)

% $$ / "5( "56 % $$ / "52 "56 $ / $ 7 4)

) / -% / "5# /4./ & 7 /) & /

) %- 1 . 8

. A &$ & 4 7 % / )*> / &$ & / .& 7 //+ $ %-

* A &1 ) % / ) & . /&. / . /

$ & - &- $ % $$ / "5( "# /4./

& 7 /) & /) %- 1 . $B $ )& % &-/

& % /4-- $ )* .. & ) / $ 7

4) ) / -% 8

A $ & ) 7 ; %% % %$ . $ $ % / & 0

$ / %- & / $ /+$$ 7 $ //+ . /1 ) %$

1 . A $

(7)

Deliberazione C.C. n°19 del 5.4.2004 Letto, confermato e sottoscritto.

IL PRESIDENTE f.to Giacomo Ciapponi

IL CONSIGLIERE ANZIANO IL SEGRETARIO COMUNALE

f.to Paolo Spini f.to Martino Della Torre

Si dichiara che copia della presente deliberazione verrà pubblicata all’albo pretorio del Comune il giorno 9.4.2004 per rimanervi affissa 15 gg. consecutivi.

Morbegno, lì 8.4.2004

IL SEGRETARIO COMUNALE f.to Martino Della Torre

CERTIFICATO DI ESECUTIVITA’

La presente deliberazione è divenuta esecutiva:

per intervenuta dichiarazione di immediata eseguibilità.

per la scadenza del termine di 10 giorni dalla pubblicazione (art.134, comma 3, del D. Lgs. n°267/2000).

Morbegno, 8.4.2004 IL SEGRETARIO COMUNALE

f.to Martino Della Torre

--- Copia conforme all’originale, in carta libera, ad uso amministrativo.

Lì 8.4.2004 IL SEGRETARIO COMUNALE

...

--- Pubblicata all’Albo Pretorio il 9.4.2004 Reg. N° ...

IL MESSO COMUNALE _________________________

figura

Updating...

Riferimenti

Updating...

Argomenti correlati :