• Non ci sono risultati.

25 1, 5

N/A
N/A
Protected

Academic year: 2022

Condividi "25 1, 5"

Copied!
4
0
0

Testo completo

(1)

DIGITAL EVENT

perinformazionieiscrizioni

www.accmed.org

DIAGNOSI E TRATTAMENTO IN UN PAZIENTE CON RECIDIVA/METASTASI DI CARCINOMA CERVICO-FACCIALE, A BASSO CARICO DI MALATTIA

E SINTOMI

25 GENNAIO 2021

h 16:00 - 17:15 1,5 crediti ECM

SEZIONE DI ONCOLOGIA

RESPONSABILI SCIENTIFICI Paolo Bossi

Maurizio Martini Patrizia Morbini

(2)

P

rogramma

L

unedì

, 25

gennaio

16.00 Introduzione

Paolo Bossi, Maurizio Martini, Patrizia Morbini 16.05 Quale scelta di trattamento in un paziente

con recidiva/metastasi a basso carico di malattia e sintomi Paolo Bossi

16.20 Il fattore umano:

riproducibilità tecnica e di interpretazione Patrizia Morbini

16. 35 Il fattore umano alla prova dei fatti Maurizio Martini

16.50 Discussione 17.10 Conclusioni

Paolo Bossi, Maurizio Martini, Patrizia Morbini 17.15 Chiusura dei lavori

r

esPonsabili

s

cientifici

e

r

elatori Paolo Bossi

S.C. Oncologia Medica

Università degli Studi - ASST Spedali Civili Brescia

Maurizio Martini UOC Anatomia Patologica

Dipartimento Scienze della salute della donna, del bambino e di sanità pubblica Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS

Roma

Patrizia Morbini Anatomia Patologica

IRCCS Fondazione Policlinico San Matteo Università di Pavia

(3)

o

biettivi

Il trattamento dei tumori squamosi del distretto testa-collo sta evolvendo. Mentre fino a poco tempo fa eravamo usi adottare una unica linea terapeutica e modularla solo in base al performan- ce status e agli esami ematici, ora abbiamo a disposizione nuovi farmaci da utilizzare da soli o in combinazione con chemiotera- pia. Pertanto esamineremo in questo webinar come approcciare il paziente con malattia recidivata e/o metastatica e con un basso carico di malattia e di sintomi sia dal punto di vista della decisione clinica, che da quello della scelta del campione da impiegare per la determinazione dell’espressione di PD-L1, e, di conseguenza, della necessità di standardizzazione delle procedure analitiche e preanalitiche per l’ottimizzazione delle determinazioni.

r

ivoltoa

Medici specialisti e specializzandi in anatomia patologica, oncolo- gia, chirurgia maxillo-facciale e otorinolaringoiatria; biologi; tecnici sanitari di laboratorio biomedico

Non sarà possibile erogare crediti per professioni/discipline non previste.

ecm

Sulla base del regolamento applicativo approvato dalla CNFC, Accademia Nazionale di Medicina (provider n. 31), assegna alla presente attività ECM: 1,5 crediti formativi

Obiettivo formativo: Contenuti tecnico-professionali (conoscen- ze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere.

L’attestazione dei crediti ottenuti è subordinata a:

– corrispondenza professione/disciplina a quelle per cui l’evento è accreditato;

– partecipazione all’intera durata dei lavori su piattaforma FAD https://fad.accmed.org;

– compilazione della scheda di valutazione dell’evento disponibile on-line a fine evento;

– superamento della prova di apprendimento on-line (questiona- rio, almeno 75% risposte esatte).

La prova deve essere completata entro 3 giorni dalla conclusione dell’evento. Sono ammessi 5 tentativi.

Si rammenta al partecipante che il limite massimo dei crediti for- mativi acquisibili mediante invito da sponsor è di 1/3.

(4)

m

odalitàdiiscrizione

La partecipazione al corso è gratuita, i posti disponibili sono limitati.

È possibile iscriversi on-line all’indirizzo www.accmed.org entro il 20 Gennaio 2021 p.v.

L’iscrizione sarà accettata secondo l’ordine cronologico di arrivo e sarà confermata a mezzo posta elettronica.

Gli iscritti confermati riceveranno il link per accedere alla piatta- forma FAD di Accademia.

P

romossoda

Accademia Nazionale di Medicina Direttore Generale: Stefania Ledda Via Martin Piaggio, 17/6

16122 Genova

i

nformazionieiscrizioni

:

www.accmed.org Tel. 010 83794235 Fax 010 83794260

segreteriacorsi@accmed.org

Con la sponsorizzazione non condizionante di

Riferimenti

Documenti correlati

Come atteso dai risultati ottenuti dalla risposta immunitaria, LAW34- gB1 ha mostrato protezione nel 50% degli animali e la media dello score delle lesioni non è andata oltre lo

Abbreviazioni: CGM, continuous glucose monitoring, monitoraggio glicemico in continuo; CV, coefficiente di variazione; CVD, cardiovascular disease, malattia cardiovascolare;

In alcuni ECM è preminente il coinvolgimento della sostanza grigia (ceroidolipofuscinosi, sialidosi, sfingolipidosi) con un arresto dello sviluppo intellettivo, deterioramento

☞ Al momento abbiamo a disposizione un armamentario di trattamenti utili per molte delle afezioni psichiatriche più comuni, anche se non ci sono cure per le malattie

Data from a clinical study in patients with breast cancer showed that there was no clinically relevant drug interaction between palbociclib and fulvestrant when the two

FDA pooled retrospective subgroup analysis designed to determine the efficacy of CDK 4/6 inhibitors (PALBOCICLIB, RIBOCICLIB, ABEMACICLIB) in older women: improvement in PFS

Possiamo avere tutti i mezzi di comunicazione del mondo ma niente, assolutamente niente, sostituisce lo sguardo dell’essere umano.

 Pazienti prevenuti verso la classe medica (confirmation bias).  Pazienti spaventati dalle